Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
EGITTO
Di Grosso Lorenzo
STORIA
DA TERRA DI CONQUISTA A GRANDE
PAESE ARABO
• L’Egitto ha fatto parte nella sua storia di mondi completamente diversi per
s...
POPOLAZIONE
I DIVERSI POPOLI
• La composizione etnica del paese distingue tradizionalmente i copti,di
discendenza camitica e dediti al...
LINGUA
LE DIVERSE LINGUE
• La lingua ufficiale dell’Egitto è l’arabo ma, grazie al dominio delle potenze
europee come Francia e I...
ECONOMIA
I VARI SETTORI
• SETTORE PRIMARIO: In Egitto i principali prodotti sono il cotone a fibra lunga
(di cui l’Egitto è il prin...
CLIMA
I DIVERSI CLIMI
• Il clima dell’Egitto è di tipo desertico caldo su quasi tutto il suo territorio.
Gli inverni sono in gen...
BANDIERA
SIGNIFICATO
• La bandiera mostra tre bande orizzontali in rosso,bianco e nero con
l’aquila d’oro di Saladino nel centro de...
I KOFTA
COSA SONO
• I Kofta sono spiedini preparati principalmente con carne di agnello o mista
di manzo e agnello insieme. Questi...
SETTE COSE DA VEDERE
TEMPIO DI LUXOR
SPIEGAZIONE
• Il tempio di Luxor è uno dei monumenti più importanti della città di Luxsor.
Si deve la maggior parte del te...
LA TOMBA DI TUTANKAMON
SPIEGAZIONE
• La tomba di Tutankamon è stata derubata ben due volte nell’antichita e
con il tempo la posizione della tomba...
LA PIRAMIDE DI KEOPE
SPIEGAZIONE
• E’ più alta di qualsiasi costruzione realizzata prima dell’epoca industriale.
E’ un prodigio della matematic...
PIRAMIDE DI DAHSHUR
SPIEGAZIONE
• L’edificazione è iniziata con i lavori della piramide romboidale o a doppia
pendenza.
• E’ unica per due mot...
SANTA CATALINA MONASTERY
SPIEGAZIONE
• Il monastero di santa Caterina conosciuto anche come il monastero della
Trasfigurazione, è situato in una zo...
LA SINAGOGA DI BEN EZRA
SPIEGAZIONE
• Tra i pochi monumenti che testimoniano la vita degli ebrei in Egitto è la
sinagoga di Ben Ezra. La loro stor...
TEMPIO DI KARNAK
SPIEGAZIONE
• Karnak è il più esteso complesso monumentale mai costruito ed è stato
ampliato da dinastie che si susseguiro...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Ricerca sull'Egitto

487 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Ricerca sull'Egitto

  1. 1. EGITTO Di Grosso Lorenzo
  2. 2. STORIA
  3. 3. DA TERRA DI CONQUISTA A GRANDE PAESE ARABO • L’Egitto ha fatto parte nella sua storia di mondi completamente diversi per struttura politica,economica e sociale e per costumi cultura e religione. • Nel 7° secolo è stato occupato dagli Assiri e nel 527 a.C divenne una provincia dell’impero persiano. Nel 322 fu conquistato da Alessandro Magno e,alla sua morte fu posto sotto il dominio della dinastia dei Tolomei che lo governarono per quasi tre secoli. • A partire dal 30 a.C venne sottoposto alla crescente influenza di Roma ed entrò quindi a far parte dell’impero bizantino • Nella seconda metà del 9° secolo passò sotto la dominazione dei Fatimindi e dopo la seconda guerra mondiale divenne uno dei paesi leader del mondo arabo;fu tra i fondatori,nel 1945 della lega araba.
  4. 4. POPOLAZIONE
  5. 5. I DIVERSI POPOLI • La composizione etnica del paese distingue tradizionalmente i copti,di discendenza camitica e dediti alle attività commerciali,e i fellahin,contadini insediati nelle aree rurali. • Successivamente i due popoli subirono l’influenza della conquista araba e oggi convivono nelle aree urbane. Nelle regioni desertiche vivono gruppi di pastori nomadi o seminomadi,principalmente beduini; nelle regioni meridionali vivono i nubiani,popolazione insediata in prevalenza nei villaggi lungo il Nilo • La popolazione dell’Egitto è di 80.264.543 abitanti con una densità media di 81 unità per km.
  6. 6. LINGUA
  7. 7. LE DIVERSE LINGUE • La lingua ufficiale dell’Egitto è l’arabo ma, grazie al dominio delle potenze europee come Francia e Inghilterra, oggi giorno le due lingue, rispettivamente francese e inglese sono diffusissime sia nel mondo commerciale che in quello culturale. • Il francese è riconosciuto come seconda lingua “di fatto” utilizzata in molti frangenti, soprattutto di carattere politico, comunicativo e didattico.
  8. 8. ECONOMIA
  9. 9. I VARI SETTORI • SETTORE PRIMARIO: In Egitto i principali prodotti sono il cotone a fibra lunga (di cui l’Egitto è il principale produttore mondiale), il mais,il frumento,la canna da zucchero,il riso,pomodori,agrumi e datteri. • L’allevamento è poco praticato ma il patrimonio zootecnico si concentra su ovini,bufali,cammelli e pollame. • La pesca è praticata soprattutto sulla costa settentrionale del Mar Mediterraneo e nei pressi del lago Nasser • SETTORE SECONDARIO: • Settore trainante dell’economia egiziana è l’industria tessile a cui si aggiunge l’industria alimentare come pastifici e zuccherifici. Il sottosuolo dell’Egitto è molto vario e si possono trovare giacimenti d’oro e di granito e lungo il Mar Rosso giacimenti di fosfati. • TURISMO: • Negli ultimi anni si è rivelato come uno dei settori più redditizi per l’economia egiziana.
  10. 10. CLIMA
  11. 11. I DIVERSI CLIMI • Il clima dell’Egitto è di tipo desertico caldo su quasi tutto il suo territorio. Gli inverni sono in generale miti ma in pieno deserto possono registrarsi anche temperature inferiori allo 0 °c a causa della forte escursione termica giornaliera. Le estati sono invece estremamente calde con temperature che, sempre in pieno deserto, possono raggiungere anche i 50 °c.
  12. 12. BANDIERA
  13. 13. SIGNIFICATO • La bandiera mostra tre bande orizzontali in rosso,bianco e nero con l’aquila d’oro di Saladino nel centro della striscia bianca. • Il rosso simboleggia la rivoluzione in Egitto; • Il bianco sta per il suo futuro luminoso; • Il nero ricorda i giorni bui del passato prima della rivoluzione.
  14. 14. I KOFTA
  15. 15. COSA SONO • I Kofta sono spiedini preparati principalmente con carne di agnello o mista di manzo e agnello insieme. Questi spiedini hanno un gusto molto saporito e possono essere abbinati allo yogurt greco infatti come contorno spesso viene preparata una salsa allo yogurt e polpa di pomodoro con aglio tritato e olio
  16. 16. SETTE COSE DA VEDERE
  17. 17. TEMPIO DI LUXOR
  18. 18. SPIEGAZIONE • Il tempio di Luxor è uno dei monumenti più importanti della città di Luxsor. Si deve la maggior parte del tempio all’opera dei due faraoni, due grandi costruttori, Amenhotep III y Ramses II. Il primo costruì la parte interiore e Ramses l’esterno. • Grazie alla sua struttura ordinata lo si potrebbe visitare in pochissimo tempo, ma la ricchezza dei bassorilievi e la tranquillità del posto meritano di passare un intero pomeriggio. • La via che conduce al tempio è costeggiata da due file di sfingi,il Viale delle Sfingi; arrivando al tempio il pilone principale davanti all’entrata è decorato con scene della vittoria di Ramses II
  19. 19. LA TOMBA DI TUTANKAMON
  20. 20. SPIEGAZIONE • La tomba di Tutankamon è stata derubata ben due volte nell’antichita e con il tempo la posizione della tomba esatta fu persa essendo stata sotterrata da scaglie di tombe successive. • Si trova nella Valle dei Re e l’archeologo che ha scoperto questa bellezza è stato Howard Carter che potè dedicare ben dieci anni nella ricerca
  21. 21. LA PIRAMIDE DI KEOPE
  22. 22. SPIEGAZIONE • E’ più alta di qualsiasi costruzione realizzata prima dell’epoca industriale. E’ un prodigio della matematica e ingegneria. • I visitatori possono salire per pochi metri su una scalinata intagliata appositamente sulla facciata esterna della grande piramide • Un recente progetto archeologico ha catalogato ciascun blocco della piramide; tra i graffiti è stato trovato il testamento di qualcuno che salì sulla piramide per suicidarsi e i nomi di due innamorati che rimarranno insieme sulla roccia per l’eternità.
  23. 23. PIRAMIDE DI DAHSHUR
  24. 24. SPIEGAZIONE • L’edificazione è iniziata con i lavori della piramide romboidale o a doppia pendenza. • E’ unica per due motivi: • Il primo è il cambiamento d’angolo • Il secondo è che ha due entrate • La prima è nel mezzo del lato nordico e conduce all’alloggiamento superiore, la seconda è dal lato occidentale; i pavimenti di entrambi gli alloggiamenti sono stati costruiti 4 m in profondità con piccoli blocchi di pietra.
  25. 25. SANTA CATALINA MONASTERY
  26. 26. SPIEGAZIONE • Il monastero di santa Caterina conosciuto anche come il monastero della Trasfigurazione, è situato in una zona triangolare fra il deserto di El-Tih,del golfo di Suez e del golfo di Aqaba • E’ un antichissimo e importantissimo centro monastico ortodosso; è situato in zona desertica formata da roccia di granito ed a alte montagne e ad una prima occhiata, sembra inaccessibile. • Il monastero contiene una biblioteca con una collezione di circa 4.500 manoscritti.
  27. 27. LA SINAGOGA DI BEN EZRA
  28. 28. SPIEGAZIONE • Tra i pochi monumenti che testimoniano la vita degli ebrei in Egitto è la sinagoga di Ben Ezra. La loro storia su queste terre risale all’epoca del Vecchio Testamento, delle storie di Mosè e delle persecuzioni da parte dei faraoni. • Secondo la leggenda la sinagoga risale ai tempi di Mosè, ma l’edificio fu all’origine una Chiesa, edificata nel VIII secolo. • L’insieme ci offre una cronaca della vita del Cairo medievale. La sinagoga, sottoposta al restauro nel 1980, è stata restaurata alle condizioni originarie, anche se non viene più usata come luogo di culto.
  29. 29. TEMPIO DI KARNAK
  30. 30. SPIEGAZIONE • Karnak è il più esteso complesso monumentale mai costruito ed è stato ampliato da dinastie che si susseguirono; il suo sviluppo è continuato per oltre 1500 anni ed è oggi una collezione di santuari, piloni e obelischi, un vero archivio storico in pietra a cielo aperto. • Il tempio di Karnak comprende tre recinti sacri. Al centro il recinto più grande dedicato ad Amon, a sud il recinto di Mut e a nord il recinto di Montu.

×