Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Il Giappone

1,122 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Il Giappone

  1. 1. Il Giappone Di Davide Tomatis
  2. 2. La Storia • cominciare dal 1868 il Giappone intraprese trasformazioni politiche, economiche e culturali emergendo come uno Stato unificato e centralizzato, l'Impero giapponese governato dal tennō. Questo fu un periodo di rapida crescita economica che durò fino al 1945. Il Giappone diede il via alla propria espansione conquistando la Corea e Taiwan. A partire dal 1931 iniziò l'espansione nella Manciuria e la penetrazione in Cina, sfidando la Società delle Nazioni e gli Stati Uniti d'America. Le tensioni crescenti con gli Stati Uniti e il controllo occidentale sulle forniture di petrolio ,lo condussero ad entrare nella seconda guerra mondiale .Il Giappone si arrese alla fine del dell'estate del 1945, rinunciando ai suoi possedimenti d'oltremare in Corea, Cina, Taiwan e in altre zone e venne occupato e trasformato in una nazione democratica demilitarizzata dagli Stati Uniti.
  3. 3. L’ economia • L'economia del Giappone è la terza al mondo dopo quelle di Stati Uniti e della Cina. Caratterizzata da un forte dominio da parte di grandi aziende private e dall'elevata qualità di vita della popolazione, vede la prevalenza dei settori terziario (banche, assicurazioni, commercio, comunicazione, trasporti, intrattenimento) e dell'industria (automobilistica, navale, petrolifica, elettronica.)
  4. 4. La popolazione • La popolazione giapponese, che nel 1846 contava 32 milioni di abitanti, attualmente raggiunge 127 milioni ed è distribuita su una superficie di 327000 km2. • Questa enorme densità in passato ha spinto i giapponesi a immigrare verso gli Stati Uniti, tuttavia con la stabilizzazione dell'incremento demografico che ora è solo del 0,3% i flussi migratori si sono bloccati e sono circa 2 milioni i giapponesi che vivono all'estero.
  5. 5. La religione • Il buddhismo fece la sua comparsa in Giappone nei primi anni del VI secolo. Allora, alcuni monaci coreani, originari della parte meridionale del regno di Paekje, portarono le traduzioni cinesi dei libri canonici nella terra del Sol Levante e qui si diffuse velocemente, grazie soprattutto ad alcuni aristocratici giapponesi appartenenti alla casa imperiale, che aiutarono a incrementarne la diffusione con la costruzione di numerosi templi, tra i quali il celebre Horyu-ji, presso Nara. • Lo shintoismo (o scintoismo) è la religione autoctona del Giappone. Prevede l'adorazione dei kami, un termine che può essere tradotto come divinità, spiriti naturali o semplicemente presenze spirituali.
  6. 6. Il Monte Fuji • Il Monte Fuji è un vulcano alto 3.776 m ed è la montagna più alta del Giappone. Con la sua cima innevata per 10 mesi all'anno, è uno dei suoi simboli, e gli shintoisti lo considerano sacro al punto da ritenere doveroso almeno un pellegrinaggio sulle sue pendici nella vita. Il monte venne inserito nella lista dei 100 famosi monti del Giappone.
  7. 7. Il Palazzo Imperiale • l palazzo imperiale di Tokyo è la residenza ufficiale principale dell'imperatore del Giappone. Il palazzo è inserito all'interno di un vasto parco situato nel quartiere centrale di Chiyoda, vicino alla stazione di Tokyo. All'interno del complesso sorgono diverse strutture tra cui il palazzo Kyūden residenza privata della famiglia imperiale. • Complessivamente il palazzo e i suoi giardini, che si estendono su una superficie di 23.000
  8. 8. Kiyomizu-dera • Con kiyomizudera o kiyomizu-dera ci si riferisce ad una serie di templi buddhisti giapponesi, ma in particolare al tempio diOtowasan Kiyomizudera nella città di Kyōto. È uno degli antichi monumenti della città, considerati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO; ed è anche uno dei finalisti per le sette meraviglie del mondo moderno.
  9. 9. Il santuario Meiji • Il santuario Meiji situato a Tokyo, Giappone nei pressi della stazione di Harajuku è un santuario shintoista dedicato alle anime dell'Imperatore Mutsuhito e di sua moglie, l'imperatrice Shōken. L'imperatore Meiji morì nel 1912 e la moglie nel1914. In loro onore fu costruito il santuario, che fu definitivamente inaugurato e consacrato nel 1920. L'edificio originale fu distrutto durante la Seconda guerra mondiale. Il santuario attuale fu completato nell'ottobre 1958.
  10. 10. La Tokyo Sky Tree • La Tokyo Sky Tree è una torre per telecomunicazioni e panoramica che sorge a Sumida, quartiere speciale di Tokyo, in Giappone. È diventata la torre più alta del territorio giapponese a partire dal 2010. La torre ha raggiunto la massima altezza di 634 metri nel marzo 2011, diventando la torre più alta al mondo battendo il precedente record della Canton Tower, e diventando la seconda struttura artificiale più alta al mondo dopo il Burj Khalifa. La struttura è stata completata il 29 febbraio 2012. è una torre per telecomunicazioni e panoramica che sorge a Sumida, quartiere speciale di Tokyo, in Giappone. È diventata la torre più alta del territorio giapponese a partire dal 2010
  11. 11. Il Tōdai-ji • Il Tōdai-ji è uno dei monumenti più importanti della città di Nara, antica capitale del Giappone dal 710 al 794. Include capolavori architettonici che sono considerati Tesoro Naz • Il tempio è stato costruito sotto il dominiodell'imperatore Shomu per amplificare la magnificenza del Vairocana Buddha. Il Todai-ji serviva sia come luogo di preghiera, sia come centro di ricerche delle dottrine buddiste.
  12. 12. Ryoan-ji • Ryoan-ji è un tempio zen situato a Kyoto in Giappone. Appartiene alla scuola Myoshin-ji, branca Zen del Buddhismo. È stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO. • In origine il tempio era di proprietà della famiglia Fujiwara.

×