Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Arabia saudita

1,089 views

Published on

Ricerca sull'Arabia Saudita pensata per studenti della scuola media

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Arabia saudita

  1. 1. ARABIA SAUDITA Ricerca di Bongiovanni Elena
  2. 2. LA BANDIERA La bandiera dell’Arabia Saudita è verde con al centro una scritta in arabo sotto la quale si trova una spada. La scritta sulla bandiera significa "Non c'è dio all'infuori di Allah, e Maometto è il suo profeta". Questa frase è considerata sacra perciò la bandiera non può essere riprodotta su magliette o altri oggetti. Il verde di questa bandiera è dovuta al fatto che il profeta Maometto indossava spesso, quasi sempre, un mantello verde. Questa venne in seguito adottata come bandiera nazionale dopo la creazione del Regno dell'Arabia Saudita, nel 1932.
  3. 3. LA BANDIERA
  4. 4. LA CAPITALE, RIYAD Riyad, o Riad (in arabo significa "giardini"), è la capitale dell’Arabia Saudita ed è la sua città più grande. E’ molto moderna e presenta molti grattaceli di varia altezza. È situata nella fascia climatica tropicale. Il clima è molto simile al nostro: il mese più caldo è appunto luglio che può raggiungere i 35°, mentre quello più freddo è gennaio, dove i gradi arrivano fino a 14. Riyad si trova al centro della penisola arabica su un grande altopiano, ed è circondata dal deserto Rub-Al-Khali. E’ molto vasta, infatti ci vivono più di 5.254.560 persone.
  5. 5. RIYAD
  6. 6. LA STORIA L’Arabia Saudita è stato un regno molto importante soprattutto perché fu il centro di diffusione di uno dei più grandi movimenti religiosi della storia: l’islamismo, la religione fondata da Maometto. Per vari secoli l’Arabia Saudita continuò ad essere abitata da tribù nomadi, completamente indipendenti l’una dall’altra. Solo alla Mecca e a Medina, due città dell’interno, si erano formati due piccoli stati, simili alle città-stato dell’antica Grecia. L’Etiopia e la Persia cercarono per vari anni di sottomettere le popolazioni, ma senza riuscirvi. Successivamente, nel 570 dopo Cristo, alla Mecca nacque il profeta Maometto. La sua religione e la sua predicazione si mostrarono subito adatte alle doti del suo popolo.
  7. 7. LA STORIA
  8. 8. POPOLAZIONE, RELIGIONE E LINGUA -La popolazione dell’Arabia Saudita è concentrata nella zona centrale del paese, perché è circondata dal deserto. La popolazione è esclusivamente araba. -La religione maggiormente praticata è quella musulmana, ha un ruolo importantissimo perché in Arabia Saudita si trova la Mecca, la città santa dell’islam. La libertà di religione è molto limitata. -La lingua ufficiale dello stato è quella Araba. Meno diffusa è la lingua Inglese che viene usata soprattutto negli affari o politica.
  9. 9. POPOLAZIONE, RELIGIONE E LINGUA
  10. 10. IL PELLEGRINAGGIO Il pellegrinaggio alla Mecca è un atto obbligatorio. Ogni musulmano ha l'obbligo di recarsi alla Mecca almeno una volta nella vita se i suoi mezzi lo consentono. Esso costituisce un evento molto importante nella vita del credente, perché è rappresentato come un mezzo di purificazione. Nel viaggio verso la casa di Dio l'uomo chiede perdono per i suoi peccati e viene purificato attraverso il suo pentimento e la celebrazione dei riti. Il musulmano, dopo il pellegrinaggio, dovrebbe tendere verso una vita devota, sena commettere peccato. Il pellegrinaggio è condotto verso la grande moschea della Mecca.
  11. 11. IL PELLEGRINAGGIO ALLA MECCA
  12. 12. Attrazioni turistiche
  13. 13. PARCO ASIR Il Parco nazionale dell'Asir, si trova ad Abha, un piccolo villaggio dell’Arabia Saudita, è molto visitato dagli arabi soprattutto nel weekend che vengono per cercare un po' di tranquillità. Abha offre oltretutto varie possibilità di alloggio. Il paesaggio, in particolare la vista sulla parte orientale del deserto, è magnifico, tuttavia non è assolutamente possibile effettuare escursioni sulle montagne ma si può camminare tra i vari laghetti, incontrando diversi animali: uccelli e pesci.
  14. 14. PARCO DELL’ASIR
  15. 15. LA MOSCHEA DEL PROFETA La Moschea del Profeta a Medina, in Arabia Saudita, è la seconda moschea più sacra per l'Islam. Essa sorge sul luogo in cui Maometto fece edificare un locale destinato alla preghiera nel 622, che era vicino alla sua stessa abitazione. In origine fu costruita senza tetto, aveva i muri di fango e fu utilizzato molto il legno di palma. Poi fu ristrutturata ed ora è completamente in mattoni. E’ la moschea più vasta dell’Islam, si trova su una pizza molta ampia. E’ molto bella da visitare soprattutto di sera, perché è molto illuminata e assomiglia a un castello.
  16. 16. MOSCHEA DEL PROFETA
  17. 17. LA KAABA La Kaaba è una struttura cubica che racchiude la famosa Pietra Nera. I musulmani pensano che o Allah o Maometto abbia mandato questa pietra simile ad un meteorite per cancellare tutti i peccati degli islamici. Inoltre pensano che la pietra in origine fu bianca, ma è diventata nera perché contiene tutti i peccati dei fedeli. Mentre secondo i non-musulmani la Pietra Nera è probabilmente un meteorite, anche se la certezza non esiste.
  18. 18. LA KAABA
  19. 19. CUPOLA VERDE La Cupola Verde è un’opera molto importante per i musulmani, perché è edificata sulla tomba del profeta islamico Maometto. E’ dipinta di colore verde ed è ornata da scritte arabe di letteratura religiosa e da alcune citazioni più importanti del corano e da piccole pietre dorate.
  20. 20. CUPOLA VERDE
  21. 21. MOSCHEA GALLEGGIANTE Questa moschea è molto importante dal punto di vista religioso ma anche turistico, infatti è una delle mete più visitate dell’Asia. E’ posizionata direttamente sul Mar Rosso, quasi sulla spiaggia. Ne vale la pena visitarla. All’interno non è molto grande ma consente l’accesso a tutti dopo aver lasciato le scarpe fuori. All’interno prevede enormi vetrate che danno la vista sul mare.
  22. 22. MOSHEA GALLEGGIANTE
  23. 23. FORTEZZA DI MASMAK La Fortezza di Masmak è una struttura del 19° secolo, creata in mattoni di terra cruda e fango. Nella Fortezza si possono trovare diverse collezioni di artigianato tradizionale arabo. Dietro la Fortezza si possono ammirare i bellissimi giardini con i pozzi d’acqua, ancora oggi funzionanti.
  24. 24. FORTEZZA DI MASMAK

×