voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - L...
Che fine ha fatto il target?voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 ...
voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - L...
Diverse imprese ancora “segnalano” i propri argomenti di venditaseguendo questo schemavoci che corrono . comunicazione d’i...
Trascurando che ciò che accade a questi segnali è sempre di più questo…voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere...
voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapereDalla comunicazione di massaa una massa di...
prima Uno parlava a moltiUno parlava a molti oggi Tanti parlano con tuttiTanti parlano con tuttiEcco cosa è accadutovoci c...
voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - L...
voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapereIl consumatore 2.0 è oggi più informato. E...
Il segnale aziendale ha più probabilità di fare breccia quando è:voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sap...
Il segnale aziendale ha più probabilità di fare breccia quando è:Massima efficacia del segnalevoci che corrono . comunicaz...
Soddisfatte queste caratteristiche il segnale ha maggiori probabilità, soprattuttonei nuovi media, di entrare nel radar di...
voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapereMa come stare (e restare) nel radar del co...
Le imprese che vogliono trarre vantaggio da questo fenomeno, devono faresolo tre cose:voci che corrono . comunicazione d’i...
Le imprese che vogliono trarre vantaggio da questo fenomeno, devono faresolo tre cose:voci che corrono . comunicazione d’i...
Le imprese che vogliono trarre vantaggio da questo fenomeno, devono faresolo tre cose:voci che corrono . comunicazione d’i...
voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo saperefuori targetfuori targetfuori targetIN TAR...
voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - L...
voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - L...
voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - L...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Presentazione Ignite - Il target è l'azienda!

374 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
374
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Se avessi solo cinque minuti per presentare su un palco le tue idee, cosa diresti? Se avessi a disposizione solo 20 slide che scorrono automaticamente ogni 15 secondi, saresti in grado di usarle nel miglior modo possibile? Per rispondere a queste domande, Brady Forrest, Technology Evangelist della O’Reilly Media, e Bre Pettis di Etsy.com hanno ideato e lanciato nel 2006 Ignite. Il primo Ignite si svolse a Seattle nel mese di settembre 2006 e, da allora, la sua diffusione come format di presentazione ha visto una crescita esponenziale in tutto il mondo. Perché funziona? Nessuno si è mai lamentato di una presentazione troppo corta!
  • Oggi sono i clienti che disegnano il processo di acquisto! L’idea è che ognuno di noi abbia acceso in continuazione un “radar” che capiti esclusivamente i segnali di nostro interesse
  • Oggi sono i clienti che disegnano il processo di acquisto! L’idea è che ognuno di noi abbia acceso in continuazione un “radar” che capti esclusivamente i segnali di nostro interesse
  • One to many, la “reclame”
  • Il “TARGET” si riconfigura continuamente, non è più statico: cerca, cambia, conversa e si confronta
  • Product (da cui >> politica di gestione del marchio) Price (da cui >> analisi dei costi / benefici) Placement (da cui >> gestione del canale di vendita) Promotion (da cui >> comunicazione aziendale)
  • E percepisce l’assenza di informazioni come “mancanza di segnale” da parte dell’azienda La diffusione di informazioni caotiche come “segnale disturbato” Il sovraccarico di informazioni come “saturazione di segnale” da parte dell’azienda
  • Chiaro nel senso che è “comprensibile e non saturo” Frequente nel senso che è “sempre aggiornato “ Vicino nel senso che “mi segue”
  • Chiaro nel senso che è “comprensibile e non saturo” Frequente nel senso che è “sempre aggiornato “ Vicino nel senso che “mi segue”
  • E percepisce l’assenza di informazioni come “mancanza di segnale” da parte dell’azienda La diffusione di informazioni caotiche come “segnale disturbato” Il sovraccarico di informazioni come “saturazione di segnale” da parte dell’azienda
  • Oggi sono i clienti che disegnano il processo di acquisto! L’idea è che ognuno di noi abbia acceso in continuazione un “radar” che capti esclusivamente i segnali di nostro interesse
  • One to many, la “reclame”
  • Sono passati sei anni da questa copertina di TIME. 10 anni prima Google andava on line.
  • Sono passati sei anni da questa copertina di TIME. 10 anni prima Google andava on line.
  • Presentazione Ignite - Il target è l'azienda!

    1. 1. voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    2. 2. Che fine ha fatto il target?voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    3. 3. voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    4. 4. Diverse imprese ancora “segnalano” i propri argomenti di venditaseguendo questo schemavoci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapereArgomentodi venditaTARGET ?2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    5. 5. Trascurando che ciò che accade a questi segnali è sempre di più questo…voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapereArgomentodi venditaVerifico suGoogleLo haiprovato?Io non ciho capitonullaSu questo sitocosta menoHey, amici,che ne dite?Su Facebooknon c’è tracciaChi è?Su Youtubec’è un videovecchioLo consigliaanche un blog2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    6. 6. voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapereDalla comunicazione di massaa una massa di comunicazioni2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    7. 7. prima Uno parlava a moltiUno parlava a molti oggi Tanti parlano con tuttiTanti parlano con tuttiEcco cosa è accadutovoci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere1.01.0 2.02.02 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    8. 8. voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    9. 9. voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapereIl consumatore 2.0 è oggi più informato. Esige (in poco tempo) ottiene più notiziepossibili sulla qualità prodotto e la reputation del produttore.2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    10. 10. Il segnale aziendale ha più probabilità di fare breccia quando è:voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    11. 11. Il segnale aziendale ha più probabilità di fare breccia quando è:Massima efficacia del segnalevoci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    12. 12. Soddisfatte queste caratteristiche il segnale ha maggiori probabilità, soprattuttonei nuovi media, di entrare nel radar di chi cerca contenuti su un certo prodottoSegnale della concorrenzavoci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapereIl TUO segnale!2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    13. 13. voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapereMa come stare (e restare) nel radar del consumATTORE?2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    14. 14. Le imprese che vogliono trarre vantaggio da questo fenomeno, devono faresolo tre cose:voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    15. 15. Le imprese che vogliono trarre vantaggio da questo fenomeno, devono faresolo tre cose:voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    16. 16. Le imprese che vogliono trarre vantaggio da questo fenomeno, devono faresolo tre cose:voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    17. 17. voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo saperefuori targetfuori targetfuori targetIN TARGET2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketingSEI IN TARGET
    18. 18. voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketingIl target è l’azienda!
    19. 19. voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketing
    20. 20. voci che corrono . comunicazione d’impresa . sapere . sapere fare . farlo sapere2 maggio 2013 - Cerasolo Ausa - Rimini - La comunicazione in Ecoarea come leva strategica di marketingGrazie della esperimento!

    ×