Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Vittorio Pasteris Digit Torino 2018

120 views

Published on

Vittorio Pasteris Digit Torino 2018

Published in: Economy & Finance
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Vittorio Pasteris Digit Torino 2018

  1. 1. Il mondo e le figure del giornalismo digitale e delll’informazione online in Piemonte
  2. 2. Prova di accesso
  3. 3. Prova di accesso
  4. 4. Oggi abbiamo parlato di •  Media Literacy •  Social, algoritmi , elezioni, libertà •  Intelligenza ArAficiale •  Foia e Trasparenza •  Algoritmi e inteligenze umane •  Copyright, Europa e digitale •  ContraG, GiornalisA e Sindacato e Pensioni
  5. 5. Il punto della situazione •  L’ordine dei giornalisA sta per essere sciolto •  Grandi difficoltà di INPGI che confluirà in INPS •  Con la fine di ODG gli operatori dell’informazione dovranno ritarare bruscamente il loro presente – futuro •  Si è passato da un sistema oligopolisAco bloccatoa un sistema molto diffuso quanAtaAvamente •  Il presente e il futuro è nella complessità •  Se non volete rischiare lasciate perdere •  E’ un invesAmento di medio e lungo periodo non uno sApendio si traQa di fare impresa
  6. 6. Parliamo del mondo •  Il mondo è cambiato in 20 anni a velocità devastanA e I prossimi 10 anni i cambiamenA saranno ancora più veloci •  Voi conoscete il vostri leQori ? I giornalisA conoscono il mondo ? I giornalisA hanno saputo innovare ? •  Il sistema dell’informazione in Italia è stato un po’ lenAno a capire I cambiamenA ? •  Quanta informazione si produce ? Quanto incide sul vostro lavoro quello degli uffici stampa o ci lavorate ? •  Avete leQo aQentamente le staAsAche del sito su cui forse scrivete ? •  Avete faQo un accesso Foia negli ulAmi 6 mesi ?
  7. 7. Parliamo di soldi •  I contraG di categoria, roba scriQa per la stampa cartacea e neppure quella •  Si sono faG dei passi in avanA, ma non si riesce a correre dietro all’evoluzione •  Il giornalista imprenditore: lo si può fare alla grande ponendo prima di tuQo sul tavolo l’eAca e l’assalto a chi non è eAco •  I grandi temi: ambiente, rete, economia … un approccio diverso basato sulla parola EAca e Solidarietà
  8. 8. Parliamo di …
  9. 9. Parliamo di privacy (che è meglio) •  I nostri daA personali sono un business •  Noi come ci poniamo ? •  Il GDPR è un approccio concreto che rivoluziona l’ambito in cui lavoriamo •  Noi come giornalisA come ci poniamo ? •  Quanto siete sensibili alla vostra privacy e a quella degli altri •  Il dramma degli uffici stampa
  10. 10. Quindi che serve ? Il giornalismo digitale è un sistema industriale che si presta a una o4ca organizza6va tayloris6ca o a matrice •  Conoscere il sistema mondo •  Conoscere il proprio dominio •  Conoscere la tecnologia non guasta •  Non acceQare lo status quo e il conformismo della professione
  11. 11. Un’anteprima su una ricerca delll’informazione online in Piemonte •  Ricerca qualitaAva e quanAtaAva sui siA di informazione e turismo in Piemonte Patrocinata dal LSDI e ANSO •  Analisi dei naAvi digitali •  Parametri quanAtaAvi : ranking Similar Web, Like Facebook, Follower TwiQer (Instagram) •  Parametri qualitaAvi ArAcoli, contenuA, uso di comunicaA, gesAone dei social •  Parametri geografici: copertura geografica, •  SiA censiA Informazione 85 Turismo 74
  12. 12. L’informazione in Piemonte •  I leader ovvero quelli che hanno daA numerici significaAvi sono in fondo molto pochi e realizzano un traffico molto importante •  L’uso dei social è ancora mediamente modesto e finalizzato alla diffusione La comunità vera è poco colAvata •  Le app sono quasi morte, ma il traffico da mobile è superiore al 75% •  La segmentazione anagrafica dei contenuA è modesta •  L’uso dei comunicaA è molto diffuso e anche I rapporA (tradizionali) fra informazione e poliAca. •  Ci sono testate di informazione controllate dalla poliAca in prima persona o in via economica •  Ci sono testate di informazione I oGma qualità, ma poca inchiesta vera. Il paywall non è uAlizzato come il crowfunding
  13. 13. Il turismo in Piemonte •  Il processo decisionale della desAnazione turisAca avviene per grande parte online ed è importante faQore compeAAvo •  L’informazione online sul turismo in Piemonte è faQa poco e male. •  Gli aQori isAtuzionali hanno faQo parAre infiniA progeG online con soldi pubblici e di Europa •  I leader ovvero quelli che hanno daA numerici significaAvi sono in fondo pochissimi e realizzano un traffico molto importante
  14. 14. Buona conAnuazione Per ragionarci meglio si puo discuterne online e sui social (anche no) •  www.dig-it.it •  www.lsdi.it •  www.pasteris.it •  www.novajo.it

×