La Vita Artificiale come superamento dell'Intelligenza artificiale

803 views

Published on

le nostre rappresentazioni delle nostre teorie sono esaustive nel momento in cui sono primitive di un comportamento. Se consideriamo un mondo artificiale, che chiameremo mondo due, nel quale opera una gente artificiale in cui sono implementate le teorie delle nostre rappresentazioni, il comportamento dell’agente risponderà gli stessi criteri vigenti nella realtà, producendo quindi un isomorfismo tra il mondo uno, realtà, è il mondo due, cioè quello virtuale.

Published in: Education, Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
803
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
16
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La Vita Artificiale come superamento dell'Intelligenza artificiale

  1. 1. La vita artificiale come superamento dell'intelligenza artificiale* Gli agenti formativi educativi della vita artificiale *Appunti e riflessioni raccolti durante le videolezioni del prof. Salvatore Colazzo dell’Università del Salento. 27.01.2010, ISUFI di Cavallino (LE)
  2. 2. Robot, mondo artificiale, simulazione <ul><li>Secondo Domenico Parisi i robot sono artefatti che costituiscono la prova provata che le rappresentazioni delle nostre teorie sono esaustive nel momento in cui sono predittive di un comportamento. </li></ul><ul><li>Isomorfismo tra realtà e mondo artificiale. </li></ul><ul><li>il comportamento dell’agente risponderà agli stessi criteri vigenti nella realtà. </li></ul><ul><li>Quanta accade nella simulazione può essere quindi utilizzato per fare previsioni sul comportamento di agenti che operano nella realtà. </li></ul>09/03/10
  3. 3. Cervello e apprendimento <ul><li>Secondo Parisi il cervello interagisce non solo con un l'ambiente esterno, ma anche con quello interno dell'organismo. </li></ul><ul><li>L'apprendimento è culturale, quando le informazioni non sono trasmesse geneticamente o prese dall'esperienza con la natura, ma sono trasmesse da un agente all’altro. </li></ul><ul><li>Si definisce quindi una robotica culturale in cui vi sono agenti che insegnano ed agenti che apprendono. </li></ul>09/03/10
  4. 4. Intelligenza artificiale e corporeità <ul><li>L'intelligenza artificiale non può prescindere dal costrutto di corporeità. </li></ul><ul><li>Nella teoria Enattiva di Maturana e Varela può essere trovata una risposta rispetto al quesito riguardo l’emergenza, in un sistema bottom-up, in cui mente e corpo sono considerati un unico sistema. </li></ul><ul><li>Qualunque artefatto è un'emergenza del cervello. </li></ul><ul><li>La mente è un'emergenza del corporeo </li></ul>09/03/10
  5. 5. Neuroscienze “emergenti” <ul><li>La neuropsicologia e la neurofisiologia diventano i processi emergenti delle neuroscienze, i quali possono produrre ulteriori processi emergenti quali la neuropedagogia e la neurodidattica. </li></ul>09/03/10
  6. 6. Artefatti cognitivi e culturali <ul><li>I robot sono un'idea euristicamente produttiva di artefatti cognitivi. </li></ul><ul><li>I sistemi di comunicazione generalizzata che producono emergenza sono di artefatti culturali che danno la possibilità agli umani di gestire le strutture interazionali e comunicative. </li></ul>09/03/10
  7. 7. Empatia <ul><li>I robot sono soggetti verso cui si può provare empatia se conservano una certa distanza da oggetti conosciuti. </li></ul><ul><li>Lo stimolo deve mantenere una peculiarità altrimenti diventerebbe perturbante rispetto a strutture cognitive preesistenti, producendo così ambivalenza dello stimolo, in termini di similitudine culturale. </li></ul><ul><li>L'empatia è un esempio di processo di simulazione. </li></ul>09/03/10
  8. 8. Emergenza e stabilità <ul><li>In termini evolutivi il cervello instabile perché troppo giovane. Questa instabilità produce emergenza nel tentativo di arrivare ad una stabilità. </li></ul>09/03/10
  9. 9. Mappa concettuale 09/03/10
  10. 10. FINE La vita artificiale come superamento dell'intelligenza artificiale Gli agenti formativi educativi della vita artificiale EspérO s.r.l. www.netespero.it - info@netespero.it

×