Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

20131018 il controllo ufficiale nelle imprese nelle non conformità de nadai

559 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

20131018 il controllo ufficiale nelle imprese nelle non conformità de nadai

  1. 1. CATEGORIA ALIMENTO Alimenti pronti che costituiscono terreno favorevole alla crescita di Listeria monocytogenes Alimenti pronti che NON costituiscono terreno favorevole alla crescita di Listeria monocytogenes Alimenti da consumare previa cottura 2 Thiene, 18/10/2013 PIANO LIMITI CAMPIONAMENTO 5 5 5 3 0 0 0 2 100 ufc/g (5) Assente i 25 g (7) 100 ufc/g 11-110/g metodo MPN FASE A CUI SI APPLICA IL CRITERIO Prodotti immessi sul mercato durante il loro periodo di conservabilità Prima che gli alimenti non siano più sotto il controllo diretto OSA Prodotti immessi sul mercato durante il loro periodo di conservabilità Prima che gli alimenti non siano più sotto il controllo diretto OSA Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  2. 2. OSA AC TUTELA CONSUMA TORE 3 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  3. 3. Art. 14 Reg. CE 178/2002 Gli alimenti a rischio NON possono essere immessi sul mercato Gli alimenti sono considerati a rischio: se sono dannosi per la salute; se sono inadatti al consumo umano Se un alimento a rischio fa parte di un lotto si presume che tutti gli alimenti di quel lotto siano a rischio Gli alimenti conformi a specifiche disposizioni riguardanti la sicurezza alimentare sono considerati sicuri 4 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  4. 4. Art. 19 Reg. CE 178/2002 Se un OSA ritiene che un alimento da lui prodotto, distribuito, ecc. non sia conforme ai requisiti di sicurezza degli alimenti e non si trova più sotto il suo controllo immediato DEVE avviare procedure per ritirarlo, informarne le AC e collaborare con esse riguardo ai provvedimenti volti a evitarne o ridurne i rischi. Se il prodotto può essere arrivato al consumatore, l’operatore informa il consumatore del motivo di ritiro e richiama i prodotti, quando altre misure siano insufficienti a conseguire un livello elevato di tutela della salute 5 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  5. 5. NC in alimenti sotto controllo immediato OSA Misure per accertare la causa dei risultati insoddisfacenti Indagine epidemiologica Eventuale utilizzo della partita per scopi diversi da quelli per cui era prevista Eventuale ulteriore trasformazione mediante un trattamento che elimini il rischio 6 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  6. 6. NC in alimenti non più sotto controllo OSA Immediata attivazione delle misure per il ritiro/richiamo degli alimenti Immediata informazione delle AC Misure per accertare la causa dei risultati insoddisfacenti Indagine epidemiologica Eventuale utilizzo della partita per scopi diversi da quelli per cui era prevista Eventuale ulteriore trasformazione mediante un trattamento che elimini il rischio 7 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  7. 7. procedura rintracciabilità destinazione prodotto non conforme HACCP procedura ritiro/richiamo indagine cause NC 8 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  8. 8. RUOLO AUTORITA’ COMPETENTI controlli ufficiali intesi a verificare la conformità alle normative per prevenire, eliminare o ridurre a livelli accettabili i rischi, in conformità al Reg. CE 882/2004  valutazione destinazione prodotto NC, azioni correttive, misure ritiro/richiamo,..  notizia di reato all’Autorità Giudiziaria nel caso di NC riscontrata mediante campionamento ufficiale 9 Thiene, 18/10/2013  mancata predisposizione di procedure di autocontrollo basate sui principi HACCP, mancata o non corretta applicazione di tali procedure sanzione amministrativa ai sensi art. 6 D.Lgs. 193/2007  notizia di reato all’Autorità Giudiziaria nel caso di NC riscontrata mediante campionamento ufficiale Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  9. 9. RUOLO AUTORITA’ COMPETENTI NC in alimenti sotto controllo immediato OSA Valutazione misure attuate da OSA per accertare la causa dei risultati insoddisfacenti Valutazione indagine epidemiologica effettuata da OSA Valutazione correttezza procedure sanificazione e loro applicazione Valutazione correttezza procedure selezione fornitori e loro applicazione Valutazione correttezza procedure di rintracciabilità e loro applicazione Eventuale autorizzazione a ulteriore trasformazione del prodotto NC mediante un trattamento che elimini il rischio Eventuale campionamento di lotti potenzialmente contaminati 10 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  10. 10. RUOLO AUTORITA’ COMPETENTI NC in alimenti non più sotto controllo OSA Valutazione misure attuate da OSA per accertare la causa dei risultati insoddisfacenti Valutazione indagine epidemiologica effettuata da OSA Valutazione correttezza procedure sanificazione e loro applicazione Valutazione correttezza procedure selezione fornitori e loro applicazione Valutazione correttezza procedure di rintracciabilità e loro applicazione Eventuale autorizzazione a ulteriore trasformazione del prodotto NC mediante un trattamento che elimini il rischio Eventuale campionamento di lotti potenzialmente contaminati Valutazione correttezza procedure ritiro/richiamo e loro applicazione (Notizia di reato all’Autorità giudiziaria) Attivazione sistema di allarme rapido 11 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  11. 11. SISTEMA DI ALLARME RAPIDO Procedura codificata atta a garantire la rapidità delle comunicazioni e dei provvedimenti conseguenti, da adottare a seguito di riscontro di alimento o mangime che rappresenta grave rischio per la salute del consumatore. Grave rischio diretto o indiretto per la salute umana, animale e la salubrità dell’ambiente Alimenti già immessi sul mercato 12 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità. • Superamento limiti di sicurezza alimentare • Alimenti dannosi per la salute o inadatti al consumo umano • Anche per riscontri ottenuti nell’ambito dell’ AUTOCONTROLLO • Anche in caso di sospetto, per il principio di precauzione
  12. 12. SISTEMA DI ALLARME RAPIDO SI IDENTIFICA UN GRAVE RISCHIO NEL CASO DI (All. D DDR 174/2009): alimenti contenenti sostanze proibite, conformemente a quanto previsto dalle disposizioni comunitarie o, in loro assenza, dalle norme nazionali; alimenti contenenti residui di pesticidi o metaboliti derivanti dalla loro degradazione in misura tale che la predicted short term intake (PSTI) supera quella acuta di riferimento; …  alimenti, contenenti funghi o tossine fungine, batteri o tossine batteriche, tossine algali, parassiti e loro metaboliti, virus o prioni, che, sulla base dei riscontri analitici ottenuti, in presenza di limiti fissati da norme nazionali o comunitarie, fondati sulla valutazione del rischio, sono in grado di indurre con elevata probabilità la comparsa di malattia nell’uomo; … 13 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  13. 13. ATTIVAZIONE SISTEMA DI ALLARME RAPIDO 14 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  14. 14. DOCUMENTAZIONE:  Attivazione sistema di allerta  Scheda di notifica  Copia verbale di campionamento  Rapporto di prova  Elenco clienti COMPETENZE ASL E PROCEDURE DI NOTIFICA I provvedimenti necessari per la tutela della salute umana includono:  eventuali campioni in lotti diversi dello stesso prodotti, ma NON sullo stesso lotto risultato irregolare  verifica dell’attivazione delle procedure di ritiro/richiamo prodotto  destinazione dei prodotti ritirati: ulteriore trasformazione; utilizzo per scopi diversi; distruzione 15 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.
  15. 15. un po’ di numeri… Tipologia alimento Prevalenza Listeria Salami Cantoni et al., 1990 4,4% Insaccati stagionati Mioni et al., 2004 15,4% Insaccati stagionati Gianfranceschi et al., 2006 22,7% Prodotti a base di carne Oliverio et al., 2011 5,3 % Notifiche allerta UE Notifiche allerta Notifiche L. Italia monocytogenes 3.436 16 Attenta gestione problemaListeria da parte dell’OSA • Selezione fornitori • Adeguate procedure sanificazione • Evidenza del problema precedentemente all’immissione sul mercato 517 (348) Thiene, 18/10/2013 Sottostima dei casi di NC 10 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità. • Mancata attivazione del SISTEMA DI ALLERTA • Mancata comunicazione NC all’AC
  16. 16. Grazie per l’attenzione Valentina De Nadai DVM valentina.denadai@ulss4.veneto.it 17 Thiene, 18/10/2013 Listeria monocytogenes. Il controllo ufficiale nelle imprese nelle imprese alimentari per il mercato comunitario, per l'export e nelle non conformità.

×