Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Il cambiamento climatico

248 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Il cambiamento climatico

  1. 1. In climatologia il termine mutamenti climaticiindica le variazioni a livello più o meno globale del clima della Terra(cambiamento dei valori medi) ovvero variazioni a diverse scale spaziali e storico- temporali di uno o più parametri ambientali e climatici: temperature (media, massima e minima), precipitazioni, nuvolosità, temperature degli oceani, distribuzione e sviluppo di piante e animali. I cambiamenti climatici sono imputabili a cause naturali ma, per gli ultimi 150 anni, lacomunità scientifica li ritiene dovuti principalmente allazione delluomo, sotto forma di alterazione delleffetto serra.
  2. 2.  I cambiamenti climatici sono imputabili a cause naturali ma, per gli ultimi 150 anni, la comunità scientifica li ritiene dovuti principalmente allazione delluomo, sotto forma di alterazione delleffetto serra.
  3. 3.  Il clima è lo stato medio del tempo atmosferico ad una determinata scala temporale (almeno 30 anni). Su di esso influiscono molti fattori; di conseguenza, le variazioni in questi ultimi provocano i mutamenti climatici: variazioni nellattività solare, nella composizione atmosferica, nella disposizione dei continenti, nelle correnti oceaniche o nellorbita terrestre possono modificare la distribuzione dellenergia e il bilancio radiativo terrestre, alternando così il clima planetario.
  4. 4.  Latmosfera primitiva, la cui composizione era simile a quella della nebulosa iniziale, perse i suoi elementi volatili H2 e He, in un processo denominato degassificazione, e li sostituì con i gas provenienti dalle eruzioni vulcaniche del pianeta, in particolar modo la CO2, originando unatmosfera di seconda generazione e dando vita così ad un primitivo effetto serra naturale. In essa sono importanti gli effetti dei gas serra emessi in modo naturale dai vulcani e dai pozzi termali. Daltra parte, lossido di zolfo e gli altri aerosol emessi dai vulcani contribuiscono alleffetto contrario, raffreddando la Terra. A partire dallequilibro fra le emissioni si avrà un determinato bilancio radiativo.

×