Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Il brief di valerio la terza www.pubbliright.it

3,129 views

Published on

Published in: Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Il brief di valerio la terza www.pubbliright.it

  1. 1. IL BRIEF diValerio La Terzawww.pubbliright.it<br />di Valerio La Terza<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />
  2. 2. Il Brief<br />2<br />Il brief è un documento che raccoglie le informazioni, gli obiettivi e le richiestedel cliente, finalizzati al progetto di comunicazione. Il tutto ordinato e razionalizzato da chi lo scrive, in genere l'account o il responsabile di progetto.<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  3. 3. Il Brief<br />3<br />Generalmente il brief viene consegnato ai membri del team creativo prima della riunione interna o brainstorming, in modo che tutti già sappiano di che cosa si parlerà. Per questo fate in modo che il documento possa vivere autonomamente e non abbia bisogno di essere spiegato in ogni punto.<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  4. 4. 4<br />Scopo del Brief<br />Scopo del brief è fornire al gruppo dei creativi tutte le informazioni e gli input necessari per sviluppare il progetto creativo. Il compito dell'account è dunque quello di tradurre le richieste del cliente in un documento chiaro, comprensibile e completo, affinché chi lo riceve possa capire su cosa lavorare.<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  5. 5. 5<br />Scopo del Brief<br />Per usare una metafora, il brief è una mappa che serve a chi legge per capire e orientarsi nelle richieste del cliente. Quindi ha due requisiti essenziali: chiarezza ed esaustività, e naturalmente una serie di sotto-regole, che sono per lo più dettate dal buonsenso e dall'esperienza.<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  6. 6. 6<br />Struttura del Brief<br />INTESTAZIONE<br />BACKGROUND<br />OBIETTIVI<br />TARGET<br />LA PROMESSA<br />REASON WHY<br />SUPPORTING EVIDENCE<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  7. 7. 7<br />Struttura del Brief<br />TONE OF VOICE<br />PIANO MEDIA<br />PUNTI ESSENZIALI<br />PUNTI CONSIGLIATI <br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  8. 8. 8<br />Intestazione<br />Nome dei presenti e loro cariche, data, luogo <br />dell'incontro, titolo del progetto.<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  9. 9. 9<br />Background<br />Chi è il cliente, cosa fa, che mercato ha, che tipo di <br />comunicazione ha già realizzato.<br />In sintesi la sua “storia” per capire il passato per <br />meglio approcciarsi alla comunicazione futura. <br />E’ consigliabile fornire in allegato materiale illustrativo <br />delle precedenti campagne (depliant, pagine pubblicitarie, <br />etc.).<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  10. 10. 10<br />Background<br />Informazioni storiche sull’azienda <br />Descrizione dell’azienda <br />Cultura interna aziendale <br />Mercato in cui opera l’azienda <br />Concorrenza <br />Prodotti <br />Segmentazione del mercato <br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  11. 11. Background<br />Posizionamento aziendale <br />Elementi di marketing strategico <br />Modelli di comunicazione utilizzati dell’azienda <br />Distribuzione Influenzano i veicoli<br />Il prezzo e i media<br />11<br />di Valerio La Terza<br />11<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />
  12. 12. 12<br />Obiettivi<br />Ovvero, per quale motivo il cliente vi ha chiamato? Quale <br />obiettivo principale si prefigge il Cliente in ambito <br />comunicazionale?<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  13. 13. 13<br />Obiettivi<br />Alcuni esempi di obiettivi:<br />il cliente vuole svecchiare la propria immagine corporate e proporsi a un nuovo mercato incrementando le vendite; <br />aumentare la notorietà;<br />lanciare un nuovo prodotto;<br />destagionalizzare un prodotto;<br />etc.<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  14. 14. 14<br />Il Target<br />Chi è il pubblico del Cliente: profilo socio demografico e <br />anagrafico, basato sugli stili di vita e gusti di consumo.<br />Oppure in un ottica di nuovo posizionamento sul <br />mercato, chi sarà il target di marketing e il target di <br />comunicazione?<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  15. 15. 15<br />La Promessa<br />Unique Selling Proposition, viene esplicitata la promessa, <br />ovvero qual è il punto di “forza”, il fattore che differenzia <br />il prodotto/servizio dai principali competitor.<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  16. 16. 16<br />Reason Why<br />Viene detto perché il prodotto può esprimere la promessa <br />(ha quel determinato ingrediente, consuma di meno, costa <br />di meno, i premi messi in palio, etc.).<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  17. 17. 17<br />Supporting Evidence<br />E’ il rafforzativo della promessa (ad es. i granelli blu nel <br />detersivo Dash, la prova del bianco, test svolti da <br />laboratori, etc…).<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  18. 18. 18<br />Tone of Voice<br />Che non vuol dire soltanto il modo in cui scriverete la <br />body copy, ma soprattutto l'approccio, lo stile, cioè <br />come la comunicazione deve mostrarsi e parlare al <br />pubblico (razionale, emozionale, tecnologico, amicale, <br />etc.).<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  19. 19. 19<br />Piano media<br />Sono indicati, anche se a volte in linea indicativa, i mezzi <br />attraverso i quali verrà veicolata la campagna <br />pubblicitaria, in modo da dare possibilità ai creativi di <br />verificare l’adattabilità delle proposte presentate, è <br />differente realizzare una campagna solo per la TV o solo <br />per la carta stampata, o per entrambi.<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  20. 20. Punti essenziali<br />Sono le cose che assolutamente devono esserci o essere <br />fatte in quel modo e nessun altro. <br />Per esempio: i colori corporate, il logo dello sponsor, la <br />foto del package, etc.<br />20<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  21. 21. 21<br />Punti consigliati<br />Ovvero la lettura del cliente tra le righe.<br />Ossia tutto il bagaglio di informazioni acquisite sul cliente <br />durante la riunione dall’account.<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />
  22. 22. 22<br />GRAZIE PER <br />L’ATTENZIONE!<br />WWW.PUBBLIRIGHT.IT<br />di Valerio La Terza<br />

×