Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
 
1990  SI INFRANGONO VECCHI EQUILIBRI <ul><li>8 Febbraio 1991 </li></ul><ul><li>Nasce il Pds </li></ul><ul><li>La DC è cost...
LE REAZIONI DELLA PARTITOCRAZIA SCUOTONO IL SISTEMA POLITICO
<ul><li>La Lega si afferma nell’Italia settentrionale, diventa presto una forza politica, </li></ul><ul><li>il suo segreta...
5 APRILE, TERREMOTO ELETTORALE <ul><li>Pentapartito   </li></ul><ul><li>è l'espressione usata per definire la coalizione d...
Il Pentapartito nasce nel 1981    <ul><li>da un accordo, detto  </li></ul><ul><li>&quot;patto del camper&quot;, </li></ul>...
<ul><li>Alle elezioni politiche del ‘92  </li></ul><ul><li>la Democrazia Cristiana ottiene il suo minimo storico e per la ...
<ul><li>Ma è lo scoppio di uno scandalo che porta alla fine della legislatura dopo solo due anni,  </li></ul><ul><li>  Tan...
<ul><li>… .Arrestato in flagrante, mentre incassava una tangente, un funzionario nel settore sanità; controllava un consis...
presidente a Milano del Pio Albergo Trivulzio e imputato numero uno di  Mani pulite,  finito in manette il 17 febbraio 199...
Quando un magistrato più abile e fortunato di altri dà la prima spallata, il castello di carte crolla
<ul><li>Il primo a crollare è:  </li></ul><ul><li>Mario Chiesa. </li></ul><ul><li>Gli imprenditori  </li></ul><ul><li>che ...
<ul><li>Mani pulite esplode  </li></ul><ul><li>cadono, uno dopo l’altro,  </li></ul><ul><li>gli amministratori, gli impren...
<ul><li>lunedì 17 febbraio  la Procura della Repubblica di Milano arresta il socialista Mario Chiesa, Presidente del Pio A...
 
L’ITALIA  SOTTO I COLPI DELLA MAFIA E DELLA CRISI ECONOMICA  <ul><li>Il 1992  </li></ul><ul><li>È anche l’anno in cui si r...
Strage di via d’Amelio
Omicidio di Salvo Lima
<ul><li>Totò Riina </li></ul><ul><li>Giuseppe Madonia </li></ul>
UN “REGIME “IN DISSOLUZIONE  <ul><li>Prosegue il cataclisma. </li></ul><ul><li>Le procure di tutta Italia indagano in ogni...
<ul><li>Decine di amministratori sono sotto accusa per la gestione delle forniture sanitarie in Piemonte, Lombardia, Tosca...
IL MONDO  CAMBIATO <ul><li>imploso il blocco sovietico, perdono forza i partiti che anche in Italia erano legittimati dall...
SCOMPARE IL VECCHIO SISTEMA POLITICO
10 maggio 1994 <ul><li>Silvio Berlusconi dà vita al suo primo Governo.  </li></ul><ul><li>Ha il sostegno di Alleanza Nazio...
<ul><li>martedì 5 luglio 1994 a Milano si apre il maxiprocesso per la tangente Enimont.  </li></ul><ul><li>Sono imputati t...
Forlani Andreotti Pomicino Craxi Gava Lamalfa
Dell’ Utri Berlusconi Ligresti Gregante Gardini
ASCESA E CADUTA DEL GOVERNO BERLUSCONI <ul><li>Il 13 luglio 1994 </li></ul><ul><li>Il governo emana un decreto che abolisc...
<ul><li>La protesta popolare </li></ul><ul><li>costringe il governo </li></ul><ul><li>a  ritirare il decreto che viene bol...
La procura di Milano  invia al presidente del Consiglio un avviso di garanzia per episodi di corruzione in veste di presid...
<ul><li>alla Camera dei Deputati  </li></ul><ul><li>il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi pronuncia un duro discor...
<ul><li>Le opposizioni ne approfittano  e insieme alla Lega presentano due mozioni di sfiducia. </li></ul><ul><li>Al Presi...
Berlusconi e Prodi nel 1996  Governo  Prodi 1996
Romano Prodi Carlo Azeglio Ciampi Nino Andreatta Fausto Bertinotti
<ul><li>Romano Prodi </li></ul><ul><li>conferisce il  ministero del tesoro </li></ul><ul><li>a   Carlo Azeglio Ciampi </li...
Commissione bicamerale
<ul><li>Il nuovo governo di centrosinistra si caratterizza subito per la determinazione con la quale persegue l’obiettivo ...
<ul><li>La presentazione della legge finanziaria </li></ul><ul><li>provoca la reazione di Bertinotti </li></ul><ul><li>che...
Massimo D’Alema  fu il primo esponente dell'ex PCI ad assumere la carica di presidente del Consiglio. D'Alema rimase in ca...
<ul><li>Il 19 gennaio 2000 Bettino Craxi muore ad Hammamet in seguito ad un arresto cardiaco. </li></ul><ul><li>Era nato n...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

vita politica italiana tra partiti e riforme

1,600 views

Published on

gli anni di Tangentopoli

  • Be the first to comment

vita politica italiana tra partiti e riforme

  1. 2. 1990 SI INFRANGONO VECCHI EQUILIBRI <ul><li>8 Febbraio 1991 </li></ul><ul><li>Nasce il Pds </li></ul><ul><li>La DC è costretta a ridiscutere il proprio ruolo </li></ul>
  2. 3. LE REAZIONI DELLA PARTITOCRAZIA SCUOTONO IL SISTEMA POLITICO
  3. 4. <ul><li>La Lega si afferma nell’Italia settentrionale, diventa presto una forza politica, </li></ul><ul><li>il suo segretario è </li></ul><ul><li>Umberto Bossi </li></ul><ul><li>La Rete </li></ul><ul><li>di Leoluca Orlando </li></ul><ul><li>fuoriuscito dalla Dc, è un movimento che si sviluppa al sud </li></ul>
  4. 5. 5 APRILE, TERREMOTO ELETTORALE <ul><li>Pentapartito   </li></ul><ul><li>è l'espressione usata per definire la coalizione di governo in Italia dal 1980 fino al 1992: </li></ul><ul><li>il governo si sosteneva mediante l'appoggio di cinque partiti politici: </li></ul><ul><li>DC </li></ul><ul><li>  PSI </li></ul><ul><li>PSDI </li></ul><ul><li>  PRI   </li></ul><ul><li>  PLI </li></ul>
  5. 6. Il Pentapartito nasce nel 1981   <ul><li>da un accordo, detto </li></ul><ul><li>&quot;patto del camper&quot;, </li></ul><ul><li>fra il segretario della DC,  </li></ul><ul><li>Arnaldo Forlani </li></ul><ul><li>quello del PSI, Bettino Craxi </li></ul><ul><li>e Giulio Andreotti </li></ul><ul><li>  tanto che il patto viene chiamato anche&quot;CAF“ </li></ul><ul><li>(Craxi –Andreotti –Forlani ) </li></ul>
  6. 7. <ul><li>Alle elezioni politiche del ‘92 </li></ul><ul><li>la Democrazia Cristiana ottiene il suo minimo storico e per la prima volta in un'elezione di rilevanza nazionale non supera il 30% dei consensi. </li></ul><ul><li>anche gli altri membri del Pentapartito ottengono scarsi risultati </li></ul>
  7. 8. <ul><li>Ma è lo scoppio di uno scandalo che porta alla fine della legislatura dopo solo due anni, </li></ul><ul><li>  Tangentopoli </li></ul>
  8. 9. <ul><li>… .Arrestato in flagrante, mentre incassava una tangente, un funzionario nel settore sanità; controllava un consistente pacchetto di tessere, messe a disposizione dei leader locali di un partito di governo … </li></ul><ul><li>comincia così la storia di Mario Chiesa </li></ul>
  9. 10. presidente a Milano del Pio Albergo Trivulzio e imputato numero uno di Mani pulite, finito in manette il 17 febbraio 1992 per una tangente di 7 milioni.
  10. 11. Quando un magistrato più abile e fortunato di altri dà la prima spallata, il castello di carte crolla
  11. 12. <ul><li>Il primo a crollare è: </li></ul><ul><li>Mario Chiesa. </li></ul><ul><li>Gli imprenditori </li></ul><ul><li>che lo avevano finanziato iniziano a tradirlo. E perfino il suo partito, lo abbandona: definito da Bettino Craxi un “mariuolo”. </li></ul><ul><li>il 23 marzo 1992, l’aspirante sindaco comincia a confessare le sue tangenti. </li></ul>
  12. 13. <ul><li>Mani pulite esplode </li></ul><ul><li>cadono, uno dopo l’altro, </li></ul><ul><li>gli amministratori, gli imprenditori, i politici. </li></ul><ul><li>Come le tessere di un grande domino. </li></ul><ul><li>Tanti imprenditori corrono a raccontare le loro tangenti, denunciano i cassieri segreti dei partiti, e di chi faceva il giro per raccogliere mazzette </li></ul>
  13. 14. <ul><li>lunedì 17 febbraio la Procura della Repubblica di Milano arresta il socialista Mario Chiesa, Presidente del Pio Albergo Trivulzio, con l'accusa di concussione. </li></ul><ul><li>Ha inizio &quot; Mani Pulite &quot;. </li></ul><ul><li>Nei due anni successivi la magistratura milanese evidenzia la corruzione della politica italiana. Scopre i nessi illeciti fra politica e affari e denuncia un sistema di finanziamento dei partiti politici che ormai è fuori da qualunque regola democratica. </li></ul>
  14. 16. L’ITALIA SOTTO I COLPI DELLA MAFIA E DELLA CRISI ECONOMICA <ul><li>Il 1992 </li></ul><ul><li>È anche l’anno in cui si registrano delitti politici e </li></ul><ul><li>sanguinose stragi di mafia come la Strage di Capaci </li></ul>
  15. 17. Strage di via d’Amelio
  16. 18. Omicidio di Salvo Lima
  17. 19. <ul><li>Totò Riina </li></ul><ul><li>Giuseppe Madonia </li></ul>
  18. 20. UN “REGIME “IN DISSOLUZIONE <ul><li>Prosegue il cataclisma. </li></ul><ul><li>Le procure di tutta Italia indagano in ogni direzione. </li></ul><ul><li>Alla fine del ‘93 si apre il processo Cusani </li></ul>
  19. 21. <ul><li>Decine di amministratori sono sotto accusa per la gestione delle forniture sanitarie in Piemonte, Lombardia, Toscana, Campania, Calabria, Sicilia. </li></ul><ul><li>Centinaia di sindaci, assessori e imprenditori in tutta Italia sono sotto inchiesta. </li></ul>
  20. 22. IL MONDO CAMBIATO <ul><li>imploso il blocco sovietico, perdono forza i partiti che anche in Italia erano legittimati dall’uno o dall’altro dei due schieramenti. </li></ul><ul><li>Saltano quelle reti di protezione </li></ul><ul><li>che rendevano improcessabili i potenti.  </li></ul>
  21. 23. SCOMPARE IL VECCHIO SISTEMA POLITICO
  22. 24. 10 maggio 1994 <ul><li>Silvio Berlusconi dà vita al suo primo Governo. </li></ul><ul><li>Ha il sostegno di Alleanza Nazionale, e </li></ul><ul><li>della Lega Nord. </li></ul><ul><li>Per la prima volta nella storia repubblicana un partito come AN, che nasce dalle ceneri del MSI, è al Governo del Paese. </li></ul>
  23. 25. <ul><li>martedì 5 luglio 1994 a Milano si apre il maxiprocesso per la tangente Enimont. </li></ul><ul><li>Sono imputati tutti i partiti di maggioranza della prima Repubblica. </li></ul>
  24. 26. Forlani Andreotti Pomicino Craxi Gava Lamalfa
  25. 27. Dell’ Utri Berlusconi Ligresti Gregante Gardini
  26. 28. ASCESA E CADUTA DEL GOVERNO BERLUSCONI <ul><li>Il 13 luglio 1994 </li></ul><ul><li>Il governo emana un decreto che abolisce la custodia cautelare per i reati di </li></ul><ul><li>concussione e corruzione. </li></ul><ul><li>Vengono immediatamente scarcerati molti degli inquisiti di Tangentopoli </li></ul>
  27. 29. <ul><li>La protesta popolare </li></ul><ul><li>costringe il governo </li></ul><ul><li>a ritirare il decreto che viene bollato come </li></ul><ul><li>decreto “salvaladri” </li></ul>
  28. 30. La procura di Milano invia al presidente del Consiglio un avviso di garanzia per episodi di corruzione in veste di presidente della Fininvest
  29. 31. <ul><li>alla Camera dei Deputati </li></ul><ul><li>il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi pronuncia un duro discorso contro l'alleato Umberto Bossi, </li></ul><ul><li>lo accusa di aver tradito l'accordo politico che, nel marzo dello stesso anno, ha portato alla formazione del &quot;Polo delle Libertà&quot; e che ha consentito al centro-destra di vincere le elezioni </li></ul>
  30. 32. <ul><li>Le opposizioni ne approfittano e insieme alla Lega presentano due mozioni di sfiducia. </li></ul><ul><li>Al Presidente del Consiglio non resta che presentare le dimissioni </li></ul>
  31. 33. Berlusconi e Prodi nel 1996 Governo Prodi 1996
  32. 34. Romano Prodi Carlo Azeglio Ciampi Nino Andreatta Fausto Bertinotti
  33. 35. <ul><li>Romano Prodi </li></ul><ul><li>conferisce il ministero del tesoro </li></ul><ul><li>a Carlo Azeglio Ciampi </li></ul><ul><li>e il ministero della difesa </li></ul><ul><li>a Nino Andreatta </li></ul>
  34. 36. Commissione bicamerale
  35. 37. <ul><li>Il nuovo governo di centrosinistra si caratterizza subito per la determinazione con la quale persegue l’obiettivo di portare </li></ul><ul><li>l’Italia nell’Unione monetaria europea. </li></ul><ul><li>Nel tentativo di soddisfare i </li></ul><ul><li>parametri di Mastricht </li></ul><ul><li>Prodi chiede al paese ulteriori sacrifici </li></ul><ul><li>e vara la nuova finanziaria per il ‘97 </li></ul>
  36. 38. <ul><li>La presentazione della legge finanziaria </li></ul><ul><li>provoca la reazione di Bertinotti </li></ul><ul><li>che annunciò il ritiro del suo sostegno al governo. </li></ul>
  37. 39. Massimo D’Alema fu il primo esponente dell'ex PCI ad assumere la carica di presidente del Consiglio. D'Alema rimase in carica dal  21 ottobre 1998 al 22 dicembre1999 . Il secondo esecutivo dal . 22 dicembre 1999 al 25 aprile 2000
  38. 40. <ul><li>Il 19 gennaio 2000 Bettino Craxi muore ad Hammamet in seguito ad un arresto cardiaco. </li></ul><ul><li>Era nato nel 1934 a Milano. </li></ul>

×