Gli effetti dell'alcol sui ragazzi

3,093 views

Published on

Gli effetti dell'alcol sui ragazzi

Published in: Education
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
3,093
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
31
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • \n
  • Gli effetti dell'alcol sui ragazzi

    1. 1. L’ALCOOL NEI GIOVANI!!!
    2. 2. L’ALCOOL NEI GIOVANI!!! Gaia Quarella 2D Bartolomeo Lorenzi
    3. 3. Prima di INIZIARE:
    4. 4. Prima di INIZIARE:
    5. 5. Prima di INIZIARE:Se avete abbastanza fegato andate pure avanti conquesta presentazione... ma chi non ne ha si chiuda gliocchi o se ne vada!!!
    6. 6. Prima di INIZIARE:Se avete abbastanza fegato andate pure avanti conquesta presentazione... ma chi non ne ha si chiuda gliocchi o se ne vada!!!
    7. 7. L’alcool nei giovani non va bene!
    8. 8. L’alcool nei giovani non va bene! I giovani da 0 a 20-25 anni non devono bere alcolici. Noi, diversamente dagli adulti, non abbiamo gli enzimi neccessari per trasformare l’acool che ci resta nel fegato danneggiandolo.... In effetti l’alcool è una specie di droga, ossia è tossico e oltre che sullo stomaco agisce sul Sistema Nervoso Centrale, del nostro cervello...!
    9. 9. Ecco alcuni dati... spaventosi
    10. 10. Ecco alcuni dati... spaventosiUn giovane su 4 fra i 15 e i 25 muore in Europa a causadell’alcool, e sicuramente la pubblicità non aiuta a ridurnel’utilizzo.Gli studiosi dicono che questi ragazzi bevono principalmentein momenti di disago e/o euforia o per farsi vedere dalla compagnia di amici...
    11. 11. Ecco alcuni dati... spaventosiUn giovane su 4 fra i 15 e i 25 muore in Europa a causadell’alcool, e sicuramente la pubblicità non aiuta a ridurnel’utilizzo.Gli studiosi dicono che questi ragazzi bevono principalmentein momenti di disago e/o euforia o per farsi vedere dalla compagnia di amici...
    12. 12. Ecco alcuni dati... spaventosiUn giovane su 4 fra i 15 e i 25 muore in Europa a causadell’alcool, e sicuramente la pubblicità non aiuta a ridurnel’utilizzo.Gli studiosi dicono che questi ragazzi bevono principalmentein momenti di disago e/o euforia o per farsi vedere dalla compagnia di amici...
    13. 13. Possibili danni fisici diretti a:
    14. 14. Possibili danni fisici diretti a: cuore e vasi sanguigni intestino stomaco, esofago e pancreas corteccia cerebrale
    15. 15. Possibili danni fisici diretti a: cuore e vasi sanguigni intestino stomaco, esofago e pancreas corteccia cerebrale
    16. 16. Possibili danni fisici diretti a: cuore e vasi sanguigni intestino stomaco, esofago e pancreas corteccia cerebrale
    17. 17. Possibili danni indiretti:
    18. 18. Possibili danni indiretti:traumi e invalidità permanentimorte come seguito di forti traumitumoridepressionesuicidio
    19. 19. Possibili danni indiretti:traumi e invalidità permanentimorte come seguito di forti traumitumoridepressionesuicidio
    20. 20. Crea...
    21. 21. Crea...
    22. 22. Crea...dipendenza psico-fisicaassuefazione, cioè dopo un po’ ti abitui a prenderloubriachezza, se preso in dosi eccessive
    23. 23. Gli Ubriachi:
    24. 24. Gli Ubriachi:balbettanobarcollanovomitanoperdono l’equilibriosi disperanoinfine cessano di funzionare i nervi motori e incombe laminaccia di intossicazione da alcool...
    25. 25. Gli Ubriachi:balbettanobarcollanovomitanoperdono l’equilibriosi disperanoinfine cessano di funzionare i nervi motori e incombe laminaccia di intossicazione da alcool...
    26. 26. Nelle nostre zone l’alcool è spesso sottovalutato
    27. 27. Nelle nostre zone l’alcool è spesso sottovalutatoDato che nelle nostre colline si produce il vino, che haquesta malefica sostanza tossica, gli adulti e i ragazzinon pensano che ci possa fare male e quindi ce lo offronocon una certa facilità.
    28. 28. Nelle nostre zone l’alcool è spesso sottovalutatoDato che nelle nostre colline si produce il vino, che haquesta malefica sostanza tossica, gli adulti e i ragazzinon pensano che ci possa fare male e quindi ce lo offronocon una certa facilità.
    29. 29. Nelle nostre zone l’alcool è spesso sottovalutatoDato che nelle nostre colline si produce il vino, che haquesta malefica sostanza tossica, gli adulti e i ragazzinon pensano che ci possa fare male e quindi ce lo offronocon una certa facilità.
    30. 30. Nelle nostre zone...
    31. 31. Nelle nostre zone...La produzione del vino è un attività molto antica eeconomicamente utile... racchiude delle conoscenze edelle tradizioni che in altri posti non si trovano.Sarebbe importante conoscere e apprezzare le tradizioniper il loro valore culturale...!
    32. 32. Nelle nostre zone...La produzione del vino è un attività molto antica eeconomicamente utile... racchiude delle conoscenze edelle tradizioni che in altri posti non si trovano.Sarebbe importante conoscere e apprezzare le tradizioniper il loro valore culturale...!
    33. 33. Un altro paio di informazioni:
    34. 34. Un altro paio di informazioni: I bambini fino alla fine della loro crescita, 18-25 anni, non dovrebbero assumere alcolici Durante la crescita il cervello si ingrandisce e si difende difficilmente da attacchi esterni.
    35. 35. Attenzione, attenzione, la presentazione è finita e a chi ha prestato attenzione!!!
    36. 36. Attenzione, attenzione, la presentazione è finita e a chi ha prestato attenzione!!!
    37. 37. Attenzione, attenzione, la presentazione è finita e a chi ha prestato attenzione!!!
    38. 38. Attenzione, attenzione, la presentazione è finita e a chi ha prestato attenzione!!!
    39. 39. Attenzione, attenzione, la presentazione è finita e a chi ha prestato attenzione!!!
    40. 40. Attenzione, attenzione, la presentazione è finita e a chi ha prestato attenzione!!!
    41. 41. Attenzione, attenzione, la presentazione è finita e a chi ha prestato attenzione!!!
    42. 42. nome: Gaiacognome: Quarellaclasse: 2 Dscuola: Bartolomeo Lorenzi, Fumane,VRsiti: c’erano vari siti, come Wikipedia, Yahooanswers, vari siti per genitori e mia mamma (fonteessenziale).... professoressa per cui ho svolto questo lavoro: Urschitz Tullia
    43. 43. nome: Gaiacognome: Quarellaclasse: 2 Dscuola: Bartolomeo Lorenzi, Fumane,VRsiti: c’erano vari siti, come Wikipedia, Yahooanswers, vari siti per genitori e mia mamma (fonteessenziale).... professoressa per cui ho svolto questo lavoro: Urschitz Tullia
    44. 44. nome: Gaiacognome: Quarellaclasse: 2 Dscuola: Bartolomeo Lorenzi, Fumane,VRsiti: c’erano vari siti, come Wikipedia, Yahooanswers, vari siti per genitori e mia mamma (fonteessenziale).... professoressa per cui ho svolto questo lavoro: Urschitz Tullia
    45. 45. nome: Gaiacognome: Quarellaclasse: 2 Dscuola: Bartolomeo Lorenzi, Fumane,VRsiti: c’erano vari siti, come Wikipedia, Yahooanswers, vari siti per genitori e mia mamma (fonteessenziale).... professoressa per cui ho svolto questo lavoro: Urschitz Tullia

    ×