Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Incontro 1bis

Corso di formazione di matematica per docenti del primo ciclo di istruzione

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Incontro 1bis

  1. 1. Domingo Paola Liceo scientifico “A.Issel” di Finale Ligure G.R.E.M.G. Dipartimento Matematica Università di Genova Il rumore dei mezzi di informazione di massa
  2. 2. Statistica e mass media I mass media sono il principale tramite attraverso il quale l’informazione statistica – come ogni altro tipo di informazione – giunge ai cittadini. Analizzare il rapporto tra la statistica e i mass media è quindi un modo indiretto di affrontare il rapporto non facile tra la statistica e i cittadini.
  3. 3. immigrati in Italia ---1970
  4. 4. immigrati in Italia ---2004
  5. 5. 1970 2004
  6. 6. 1970 2004
  7. 7.
  8. 8.
  9. 9.
  10. 10.
  11. 11.
  12. 12.
  13. 13.
  14. 14.
  15. 16. L’incremento percentuale è stato di circa l’1,6% (516-508)/508*100
  16. 17. CAMERA DEI DEPUTATI Assemblea Seduta di mercoledì 10 marzo 2010 Interrogazione a risposta immediata n. 3-00957 dell'On. Delia Murer ed altri sulle iniziative relative ai ritardi verificatisi nelle procedure per il rilascio ed il rinnovo del permesso di soggiorno. Interviene il Ministro dell'interno On. Maroni ROBERTO MARONI, Ministro dell'interno […] Inoltre, i tempi medi assoluti di conclusione del procedimento si sono progressivamente ridotti, si è passati dai 303 giorni del 2007 (tempi medi per il rilascio del permesso) ai 271 del 2008, ai 101 del 2009, con una riduzione del 67 per cento rispetto al 2007 e del 63 per cento rispetto al 2008, quindi, di oltre il 120 per cento in due anni.
  17. 18.
  18. 19. Statistica e mass media: quando si comunica con i numeri Bruno Bracalente (Università degli Studi di Perugia)
  19. 20.
  20. 21. le prime sette regioni della top ten dell’abusivismo della tabella sono in quella posizione non solo e non tanto perché sono quelle dove è più diffuso il fenomeno dell’abusivismo, ma anche e soprattutto perché sono le sette regioni “più grandi” del paese Statistica e mass media: quando si comunica con i numeri Bruno Bracalente (Università degli Studi di Perugia)
  21. 22. Statistica e mass media: quando si comunica con i numeri Bruno Bracalente (Università degli Studi di Perugia)
  22. 23. La Repubblica, martedì 19 Settembre 2006
  23. 24.
  24. 25. Grafico de La Repubblica Grafico non distorto Statistica e mass media: quando si comunica con i numeri Bruno Bracalente (Università degli Studi di Perugia)
  25. 29. La Repubblica — 28 settembre 2010   pagina 31   sezione: SALUTE I centili vengono utilizzati da tutti i pediatri come punto di riferimento per la crescita dei bambini. «Sono uno strumento importante dalla nascita all' adolescenza - premette Pietro Ferrara, professore aggregato dell' istituto di Clinica pediatrica del Policlinico universitario Gemelli di Roma - nei cosiddetti bilanci di salute, per valutare l' andamento della crescita di un bambino. Il cinquantesimo centile per i pediatri è un po' come il meridiano di Greenwich, ma sotto e sopra questo centile, dal terzo al novantasettesimo, ci sono bambini assolutamente normali». E sotto il terzo o sopra il novantasettesimo che cosa c' è? «Fuori da questi limiti bisogna porre attenzione particolare alle condizioni generali del bambinoe valutare la presenza di eventuali patologie.

    Be the first to comment

    Login to see the comments

Corso di formazione di matematica per docenti del primo ciclo di istruzione

Views

Total views

797

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

8

Actions

Downloads

11

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×