Finanziamenti UE

1,802 views

Published on

Come accedere ai bandi dell'Unione Europea, di Mara Tognon



Published in: Self Improvement
1 Comment
3 Likes
Statistics
Notes
No Downloads
Views
Total views
1,802
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
81
Actions
Shares
0
Downloads
62
Comments
1
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Finanziamenti UE

  1. 1. I finanziamenti dell’Unione europea: ABC sul funzionamento e la gestione San Pietro Mussolino, 21 Ottobre 2008 a cura di: Mara Tognon
  2. 2. Oggetto della serata: <ul><li>DOVE si trovano le informazioni </li></ul><ul><li>COME nascono e si sviluppano i progetti </li></ul><ul><li>COSA bisogna fare per presentare un progetto </li></ul><ul><li> COME si gestiscono i progetti </li></ul>
  3. 3. I finanziamenti dell’UE <ul><li>A GESTIONE DIRETTA </li></ul><ul><li>Gestiti direttamente dalla Commissione europea e/o sue Agenzie o da altri organismi BEI, BERS, FEI, … </li></ul><ul><li>Maggiore competitività </li></ul><ul><li>Maggiore qualità </li></ul><ul><li>Livello spesso più “locale” </li></ul><ul><li>Cooperazione int.le. </li></ul><ul><li>A GESTIONE INDIRETTA </li></ul><ul><li>Gestiti a livello nazionale, regionale locale. Finanziamenti contrattati con l’Ue in una pre-fase dai vari livelli di governo. </li></ul><ul><li>Gestione pratica a livello locale, quindi maggior certezza dei fondi e minore competitività. </li></ul>
  4. 4. Project Cicle Management <ul><li>PROGRAMMAZIONE INDICATIVA </li></ul><ul><li>VALUTAZIONE </li></ul><ul><li>IDENTIFICAZIONE </li></ul><ul><li>IMPLEMENTAZIONE </li></ul><ul><li>FORMULAZIONE </li></ul><ul><li>FINANZIAMENTO </li></ul>
  5. 5. DOVE SI TROVANO LE INFORMAZIONI : <ul><li>GUCE (Gazzetta Ufficiale Comunità Europee) </li></ul><ul><li>Sito web dell’Istituzione e/o Agenzia e/o Ente che emana il bando </li></ul><ul><li>Motori di ricerca specifici (es. EUROPEAID) </li></ul><ul><li>PORE (progetto pari opportunità per le Regioni d’Europa – presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri) </li></ul><ul><li>Sedi di rappresentanza nazionali della Commissione europea </li></ul><ul><li>EUROSPORTELLI locali </li></ul><ul><li>Siti web tematici di vario tipo </li></ul><ul><li>…………… .. </li></ul><ul><li>www.giulianafontanella.com </li></ul>
  6. 6. L’idea…… <ul><li>SEMPLICE , CONCISA, COMPLETA </li></ul><ul><li>ELEMENTI INDISPENSABILI: </li></ul><ul><li>PROGRAMMA all’interno del quale si intende presentare il progetto </li></ul><ul><li>TITOLO PROGETTO </li></ul><ul><li>SINTESI DELLA PROPOSTA specificando OBIETTIVI, macroATTIVITA’ e BENEFICIARI </li></ul><ul><li>PARTNER POTENZIALI </li></ul><ul><li>DURATA DEL PROGETTO in mesi </li></ul><ul><li>BUDGET indicativo  indicare la percentuale di co-finanziamento </li></ul>
  7. 7. PROJECT PROPOSAL PROGRAMME Inserire il/i programmi all'interno dei quali può essere possibile presentare la proposta – se si sa anche il bando PROJECT NAME No nomi lunghi, si acronomi e nomi che rendano l'idea MAIN GOAL Obiettivo principale del progetto – attenzione che sia coerente e compatibile con l'obiettivo del progremma PROPOSAL Inserire la proposta progettuale. CONSIGLIO: fare una cosa semplice-chiara-diretta, indicare obiettivi specifici, attività principali, tipologia di stakeholders e beneficiari finali POTENTIAL PARTNERS Indicare partner potenziali e/o sicuri al fine di cercare di delimitare l'area di interesse DURATION Di solito va indicata in mesi BUDGET Ove possibile indicare il budget complessivo e/o il badget minimo e massimo finanziato dal bando
  8. 8. Ricerca partners <ul><li>Relazioni informali </li></ul><ul><li>Appartenenza a network </li></ul><ul><li>Rivolgendosi ad istituzioni locali e/o regionali di riferimento </li></ul><ul><li>Rivolgendosi ai Contact Point del programma </li></ul><ul><li>Attraverso appositi sistemi di ricerca partner legati al Programma </li></ul><ul><li>Attraverso appositi siti di ricerca partner </li></ul>
  9. 9. Il Progetto: parte descrittiva (1) <ul><li>OBIETTIVO/I GENERALE/I </li></ul><ul><li>OBIETTIVO/I SPECIFICO/I </li></ul><ul><li>DESCRIZIONE DEL CONTESTO (documentata) </li></ul><ul><li>MACRO ATTIVITA’ (Work Packages) </li></ul><ul><li>BENEFICIARI e STAKEHOLDERS </li></ul><ul><li>PARTENARIATO (descrizione dei partners) </li></ul><ul><li>PARTENARIATO (motivazione del partenariato e ruolo) </li></ul><ul><li>RISULTATI ATTESI </li></ul><ul><li>GANNT (distribuzione delle attività nel tempo) </li></ul><ul><li>STRUMENTI DI DISSEMINAZIONE </li></ul><ul><li>SOSTENIBILITA’ DEL PROGETTO </li></ul>
  10. 10. Il Progetto: parte descrittiva (2) <ul><li>IL QUADRO LOGICO </li></ul>
  11. 11. Il Progetto: il BUDGET (1) <ul><li>È una previsione concreta e reale delle spese che verranno conseguite </li></ul><ul><li>Va dettagliato e motivato </li></ul><ul><li>Va predisposto – ove possibile – con riferimento a tabelle e dati concreti e verificabili </li></ul><ul><li>Deve corrispondere perfettamente con le attività descritte </li></ul>
  12. 12. Il Progetto: il BUDGET (2) <ul><li>PRINCIPALI CATEGORIE DI SPESE </li></ul><ul><li>Spese generali </li></ul><ul><li>Risorse umane </li></ul><ul><li>Spese di acquisto/noleggio materiali e macchinari </li></ul><ul><li>Organizzazione eventi </li></ul><ul><li>Disseminazione e comunicazioni </li></ul><ul><li>Spese viaggi </li></ul><ul><li>Altre spese varie </li></ul><ul><li>Spese forfettarie entro una determinata % </li></ul><ul><li>Eventuali entrate </li></ul>
  13. 13. DOCUMENTAZIONE di BASE <ul><li>PER PRESENTARE LA DOMANDA: </li></ul><ul><li>Application Form + Partnership statement </li></ul><ul><li>Autocertificazioni relative a: </li></ul><ul><ul><li>Stato giuridico e finanziario dell’applicant </li></ul></ul><ul><ul><li>Dati fiscali relativi agli ultimi bilanci (PA) </li></ul></ul><ul><ul><li>N° di dipendenti </li></ul></ul><ul><ul><li>Statuto </li></ul></ul><ul><ul><li>Esperienza del soggetto nel settore e nei progetti eu </li></ul></ul><ul><li>- CV del/i responsabile/i (formato EUROPASS) </li></ul>
  14. 14. DOCUMENTAZIONE di BASE <ul><li>DOCUMENTI PER LA GESTIONE: </li></ul><ul><li>Linee guida del programma </li></ul><ul><li>Manuali di gestione e rendicontazione </li></ul><ul><li>Annex di rendicontazione </li></ul><ul><li>Annex per relazioni intermedie e finali </li></ul><ul><li>Accordi di partenariato con LP ed Autorità di Gestione </li></ul><ul><li>Piste di controllo </li></ul><ul><li>Tabelle di monitoraggio finanziario </li></ul><ul><li>………… . </li></ul>
  15. 15. I FONDI STRUTTURALI IN VENETO <ul><li>COSA SONO  sono co-finanziamenti a programmazione pluriennale diretti a promuovere la competitività regionale e l’occupazione. Sono programmi tematici che si compongono di macro-azioni settoriali. </li></ul><ul><li>PER CHI E ’  per PMI, enti pubblici locali, associazioni di categoria, per organizzazioni di società civile,…. </li></ul><ul><li>A CHI RIVOLGERSI PER INFORMAZIONI  </li></ul><ul><ul><li>POR FESR : Direzione Programmi Comunitari </li></ul></ul><ul><ul><li>POR FSE : Segreteria Regionale Attività Produttive, Istruzione e Formazione </li></ul></ul><ul><ul><li>SVILUPPO RURALE : Direzione Piani e Programmi Settore Primario </li></ul></ul>
  16. 16. POR FERS 2007-2013 Regione del Veneto <ul><li>ASSE 1 INNOVAZIONE ED ECONOMIA DELLA CONOSCENZA </li></ul><ul><li>ASSE 2 ENERGIA </li></ul><ul><li>ASSE 3 AMBIENTE E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO </li></ul><ul><li>ASSE 4 ACCESSO AI SERVIZI DI TRASPORTO E DI TELECOMUNICAZIONE DI INTERESSE ECONOMICO GENERALE </li></ul><ul><li>ASSE 5 AZIONI DI COOPERAZIONE </li></ul><ul><li>ASSE 6 ASSISTENZA TECNICA </li></ul>
  17. 17. POR FSE 2007-2013 Regione del Veneto <ul><li>ASSE 1 Adattabilità </li></ul><ul><li>ASSE 2 Occupabilità </li></ul><ul><li>ASSE 3 Inclusione Sociale </li></ul><ul><li>ASSE 4 Capitale Umano </li></ul><ul><li>ASSE 5 Interregionalità e Transnazionalità </li></ul><ul><li>ASSE 6 Assistenza Tecnica </li></ul>
  18. 18. PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 Regione del Veneto <ul><li>ASSE 1 Miglioramento della competitività nel settore agricolo e forestale </li></ul><ul><li>ASSE 2 Miglioramento dell’ambiente e dello spazio rurale </li></ul><ul><li>ASSE 3 Qualità della vita nelle zone rurali e diversificazione dell’economia </li></ul><ul><li>ASSE 4 Attuazione dell’approccio Leader </li></ul>
  19. 19. <ul><li>GRAZIE A TUTTI </li></ul><ul><li>PER L’ATTENZIONE!!! </li></ul><ul><li>e buon lavoro per i Vostri progetti… </li></ul><ul><li> </li></ul><ul><li>Mara Tognon </li></ul>

×