(Ri)uso. (Ri)pensiamoci.

3,096 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
3,096
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2,145
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

(Ri)uso. (Ri)pensiamoci.

  1. 1. (Ri)uso.(Ri)pensiamoci. Frieda Brioschi Wikimedia Italia Blob 2.0 Treviso, 10 settembre 2011
  2. 2. Il diritto d’autore italiano • è disciplinato dalla Legge 22 aprile 1941 e dal Titolo IX del Libro Quinto del Codice Civile • Distingue i diritti dell’autore in • diritti morali e • diritti di utilizzazione economica
  3. 3. Il copyright•è il diritto d’autore nel mondoanglosassone e statunitense• è diverso dal diritto d’autore italiano•viene usato come sinonimo di dirittod’autore
  4. 4. Il copyleft• nasce nel 1984 ad opera di RMS• modello di gestione del diritto d’autore• si basa su un sistema di licenze•l’autore indica come l’opera può essereutilizzata, diffusa e talvolta modificata
  5. 5. Quattro libertà •usare a propria discrezione e studiare quanto ottenuto • copiare e condividere con altri • modificare •distribuire i cambiamenti e i lavori derivatiPhoto by fatanera on Flickr, CC-BY-NC-ND
  6. 6. Creative Commons •nasce nel 2001 a cura di Lawrence Lessig •è un’organizzazione non profit che si occupa della diffusione delle opere di creatività •le licenze CC permettono di trasmettere alcuni diritti al pubblico e di conservare gli altriImg by Steren GIannini, CC-BY
  7. 7. Some rights reservedSi basano su 4 condizioni: BY (attribuzione) NC (non commerciale) ND (non opere derivate) SA (condividi allo stesso modo)
  8. 8. LicenzeImg by CreativeCommons, CC-BY
  9. 9. A chi giova tutto ciò? Cui prodest?Img by Vincenzo e Lorenza Iaconianni fotoguru.it, CC-BY-SA 3.0
  10. 10. Img by quatermane on Flickr, CC-BY
  11. 11. Wikipedia is free. Whyshould I buy a book withWikipedia content?Our Wiki books arebought mainly bylibraries and peoplewho prefer to read apaperback than acomputer screen.
  12. 12. Petrocchi, Giorgio
  13. 13. Creative Commons RepositoryAs a pioneer in news and media Al Jazeera is always looking forways to make its unique content accessible to audiences acrossthe world and the launch of Al Jazeera’s Creative CommonsRepository is another concrete step in this direction.
  14. 14. (C) Blender Foundation - www.blender.org
  15. 15. CC-BY 3.0, Blender Foundatio
  16. 16. ..e voi?Img by Berne Guerrero, CC-BY-ph
  17. 17. fbrioschi@wikimedia.itfbrioschi@wikimedia.it

×