Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
PAESI IN RETE
GODANO TRA
MEDIOEVO ED ETÀ
MODERNA
Pignona
Scogna
Groppo
1524 DISTRUZIONE DEL
CASTELLO DI GODANO
Nel 1524, gli uomini di Godano conclusero con Sforzino Sforza, governatore ducale ...
1526
CONVENZIONI
CONCESSIONI E
STATUTI CHIESTI
DALLA COMUNITÀ
E UOMINI DI
GODANO E
CONCESSI DAI
RAPPRESENTANTI
DEL COMUNE ...
GODANI & VILLARUM
I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A
CONSIGLIERI - 1574
• Goda
• GODANO 14
I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A
CONSIGLIERI - 1574
• Goda
• BERGASSANA 14
I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A
CONSIGLIERI - 1574
• Goda
• CHIUSOLA 14
I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A
CONSIGLIERI - 1574
• SANTA MARIA 14
I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A
CONSIGLIERI - 1574
• SCOGNA 14
I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A
CONSIGLIERI - 1574
• SESTA 14
I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A
CONSIGLIERI - 1574
• PIGNONA 14
GIUSTINIANI - METÀ XVI
FUOCHI (* 4,5)
Godano 30 (135)
Scogna 30 (135)
Chiusola 30 (135)
Bergagnana (Bergassana) 25
(113)
P...
16 APRILE 1584
VISITA PASTORALE
16 APRILE 1584
VISITA PASTORALE
16 APRILE 1584
VISITA PASTORALE
• Non si conserva il Santissimo tutto l’anno ma solo in
determinati periodi in un contenit...
16 APRILE 1584
VISITA PASTORALE
• La fonte battesimale è in pietra con chiusura
probabilmente in legno di cui si è persa l...
16 APRILE 1584
VISITA PASTORALE
• Ha un altare maggiore decente ma coperto da un
telo da cambiare. Due altari minori pessi...
16 APRILE 1584
VISITA PASTORALE
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Paesi in rete: Godano tra Medioevo ed Età Moderna

867 views

Published on

Conferenza tenuta a Godano il 18 settembre 2015

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Paesi in rete: Godano tra Medioevo ed Età Moderna

  1. 1. PAESI IN RETE GODANO TRA MEDIOEVO ED ETÀ MODERNA Pignona Scogna Groppo
  2. 2. 1524 DISTRUZIONE DEL CASTELLO DI GODANO Nel 1524, gli uomini di Godano conclusero con Sforzino Sforza, governatore ducale di Pontremoli, un patto per riscattare sé stessi e le loro cose dal dominio del marchese Alessandro Malaspina (500 scudi). dictos homines et universitatem Godani et seu Pignoni, scilicet Andream de Marcatorio, Oliverium q. Dominici de Pignona, Stefanum Mattei de Clusula, Gherardum de Petris de Sancta Maria, Dominicum q. Silvestri de Sconia, Stefanum q. Ioannis de Sexta et Ianetum q. Pauleni de Bregazana consiliarios communis universitatis dicti loci Godani, Il governatore di Pontremoli fece demolire sino ai fondamenti la rocca di Godano propter multa nefanda crimina in dicto castro et arce Godani perpetrata per d. Antonium III et Alexandrum ejus filium ex marchionibus Malaspinis de Mulatio. Concede alla comunità di sottoporsi in perpetuo alla camera di San Giorgio di Genova, atto pubblico rogato in Godano li 28 ottobre 1525 del notaio Battista Pignono di Zignago; atto di sottomissione formale 3 settembre 1526.
  3. 3. 1526 CONVENZIONI CONCESSIONI E STATUTI CHIESTI DALLA COMUNITÀ E UOMINI DI GODANO E CONCESSI DAI RAPPRESENTANTI DEL COMUNE DI GENOVA
  4. 4. GODANI & VILLARUM
  5. 5. I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A CONSIGLIERI - 1574 • Goda • GODANO 14
  6. 6. I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A CONSIGLIERI - 1574 • Goda • BERGASSANA 14
  7. 7. I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A CONSIGLIERI - 1574 • Goda • CHIUSOLA 14
  8. 8. I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A CONSIGLIERI - 1574 • SANTA MARIA 14
  9. 9. I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A CONSIGLIERI - 1574 • SCOGNA 14
  10. 10. I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A CONSIGLIERI - 1574 • SESTA 14
  11. 11. I CANDIDATI ALL’ELEZIONE A CONSIGLIERI - 1574 • PIGNONA 14
  12. 12. GIUSTINIANI - METÀ XVI FUOCHI (* 4,5) Godano 30 (135) Scogna 30 (135) Chiusola 30 (135) Bergagnana (Bergassana) 25 (113) Pignona 20 (90) Antessio 20 (90) Santa Maria 15 (68) Oro (Oradoro?)15 (68) Merizo (Merzò) 15 (68) Sesta 12 (54) Calabria 10 (45) Codarino (Codarmo) 10 (45) plausibili circa 800-1.000 abitanti oggi (ISTAT) 1.396
  13. 13. 16 APRILE 1584 VISITA PASTORALE
  14. 14. 16 APRILE 1584 VISITA PASTORALE
  15. 15. 16 APRILE 1584 VISITA PASTORALE • Non si conserva il Santissimo tutto l’anno ma solo in determinati periodi in un contenitore d’argento chiuso in un tabernacolo di legno dorato • A Pasqua si celebra l’Eucarestia somministrando il vino con un vaso di vetro, separatamente per uomini e donne • Esiste una confraternita detta Società del Corpo di Cristo retta da un priore eletto annualmente che si fa carico dell’illuminazione e di altre cerimonie
  16. 16. 16 APRILE 1584 VISITA PASTORALE • La fonte battesimale è in pietra con chiusura probabilmente in legno di cui si è persa la chiave
  17. 17. 16 APRILE 1584 VISITA PASTORALE • Ha un altare maggiore decente ma coperto da un telo da cambiare. Due altari minori pessimi che vengono quindi distrutti • Edifici accettabili (ecclesia in suis edificiis) con una finestra rotonda sopra la prorta che si chiede di chiudere con tela cerata finché non sia ampliata.
  18. 18. 16 APRILE 1584 VISITA PASTORALE

×