1000 e non più 1000 (l'attesa della fine nel Medioevo)

787 views

Published on

Relazione tenuta al convegno nazionale del CICAP (Volterra 2012)

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
787
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
8
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

1000 e non più 1000 (l'attesa della fine nel Medioevo)

  1. 1. Enrica Salvatori 1000 e non più 1000martedì 2 ottobre 12
  2. 2. seconda legge fondamentale della stupidità umana (Carlo Maria Cipolla) La probabilità che una certa persona sia stupida è indipendente da qualsiasi altra caratteristica della stessa persona ERGO la quantità di stupidi in circolazione è indipendente dal periodo cronologico esaminatomartedì 2 ottobre 12
  3. 3. martedì 2 ottobre 12
  4. 4. Genesi = Sei giorni = età dell’uomo Profeti = la Fine Genesi = Bereshit = In principiomartedì 2 ottobre 12
  5. 5. Davide e Nabucodonosormartedì 2 ottobre 12
  6. 6. diamo i numeri fra un tempo, dei tempi e la metà di un tempo (Dn 12, 5-10) --> 1260 anni [1+2+12/2] oppure 1260 giorni [1 anno + 2 anni + 6 mesi] 1290 giorni dopo la fine del “sacrificio quotidiano” Beato che aspetterà con pazienza e giungerà a 1335 giorni (Dn 12, 7-12)martedì 2 ottobre 12
  7. 7. diamo i numeri Dio disse: «Sia la luce!». E la luce fu. [..] E fu sera e fu mattina: primo giorno. [..] Allora Dio, nel settimo giorno portò a termine il lavoro che aveva fatto e cessò nel settimo giorno da ogni suo lavoro (Gen 1 3-30; 2 1-4) Ai tuoi occhi 1000 anni sono come il giorno di veglia che è passato (Sal 90 2-4) quando 1000 anni saranno compiuti, satana verrà liberato dal suo carcere e uscirà per sedurre le nazioni au quattro punti della terra (Ap 10 1-10)martedì 2 ottobre 12
  8. 8. Non est vestrum scire tempora La sesta (età) è in atto, da non misurarsi con il numero delle generazioni per quel che è stato detto: Non spetta a voi conoscere i tempi che il Padre ha riservato al suo potere (Atti 1,7). Dopo questa epoca, quasi fosse al settimo giorno, Dio riposerà [..]. la settima epoca sarà il nostro sabato, la cui fine non sarà un tramonto, ma il giorno del Signore [..]. (Agostino, La città di Dio) Vegliate dunque perché non sapete né il giorno né l’ora(Mt 25,13)martedì 2 ottobre 12
  9. 9. I segni e le tribolazioni una donna in procinto di partorire vestita di sole, la luna ai piedi, una corona di 12 stelle, si trova di fronte a un drago rosso con 7 teste e 10 corna e sulle teste sette diademi (Ap 13,18) chi ha intelligenza calcoli il numero della bestia: essa rappresenta un nome d’uomo e tale cifra è 666 (Ap 13,18)martedì 2 ottobre 12
  10. 10. I segni e le tribolazioni quando vedrete Gerusalemme circondata da eserciti sappiate allora che la devastazione è vicina [..] e quando vedrete accadere queste cose sappiate che il regno di Dio è vicino (Lc 21 20-24, 31-33)martedì 2 ottobre 12
  11. 11. La caduta di Gerusalemme Prima di fare l’assalto alla città i vescovi e i preti persuasero tutti di onorare il Signore marciando attorno a Gerusalemme in una grande processione [..] presto nel sesto giorno della settimana di nuovo attaccammo la città da tutti i lati [..]. I pellegrini entrarono in città inseguendo e uccidendo i saraceni fino al tempio di salomone [..]. La battaglia durò tutto il giorno così che il tempio era coperto dal loro sangue (Gesta Francorum - anonimo)martedì 2 ottobre 12
  12. 12. Fine sì - Fine no Arrivo arabi Arrivo barbari sconfitta degli arabi fine dell’impero o loro conversione romano 1000 o 1033 presa di Gerusalemme Federico II (muore 10 anni prima del 1260) Arrivo dei mongolimartedì 2 ottobre 12
  13. 13. La storia dell’uomo è stata già scritta e Dio ha lasciato tracce e segni per comprenderla a patto di saperli interpretaremartedì 2 ottobre 12

×