Glossario illustrato

8,671 views

Published on

Glossario illustrato degli elementi architettonici.

Published in: Design
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
8,671
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
42
Actions
Shares
0
Downloads
110
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Glossario illustrato

  1. 1. Glossario illustrato Definizioni ed immagini inriferimento alla griglia di analisi di una chiesa
  2. 2. AvvertenzaI dati identificativi delle immagini qui proposte verranno presentati dalla diapositiva , a causa di problemi di layout.
  3. 3. ArchiArco ribassato: Un arco si dice ribassato o scemo quando ilrapporto fra la freccia ed il raggio è inferiore ad 1, ovveroquando il centro verso il quale tendono i giunti dei cunei si trovapiù in basso della linea dimposta.[1]
  4. 4. ArchiArco a ferro di cavallo: Un arco si dice a ferro di cavallo orialzato quando il centro verso il quale tendono i giunti si trovaal di sopra della linea dimposta.[2]
  5. 5. ArchiArco rampante: Larco rampante è un elementoarchitettonico asimmetrico utilizzato per contenere e scaricareal suolo spinte laterali e verso lesterno delle parti superioridelledificio; a tal fine i piani di imposta suciascun piedritto sono posti a livelli differenti, frequentementecon un notevole dislivello, tanto da assomigliare talvolta a unsemiarco.[3]
  6. 6. BalaustraSolitamente in pietra formato da una seriedi colonnette dette balaustri, da un basamento e dauna cimasa.[4]
  7. 7. Campanile a velaSi tratta di una sottile superficie muraria elevata al di sopradella copertura di una chiesa o di un palazzo ed apertamediante una o più luci, dove sono ospitate piccole campane,mosse per mezzo di una fune; generalmente questa struttura,di dimensioni modeste, può essere sormontatada timpano e frontone, ed inoltre, a partire dal Rinascimento,può essere raccordata al corpo delledificio principalecon volute lungo i fianchi laterali e altri elementi di decoro.[5]
  8. 8. CampataIl termine campata è usato in architettura ed in ingegneriacivile per definire lo spazio che si trova fra due opiù elementi portanti di una struttura.[6]
  9. 9. Conttrafforte E un sostegno, a sezionequadrangolare, collocato indeterminati puntidella muratura di un edificiocon funzione di rinforzo e dicontrospinta.[7]
  10. 10. Cornice marcapianoLa cornice marcapiano (osemplicemente marcapiano) è un elementoarchitettonico tipicodelle architetture residenziali,come palazzi e ville. La sua funzione èpuramente decorativa.Si tratta diunincorniciatura definita da una seriedi modanature sporgenti e può riprendere leforme della cornice degli ordini architettonici.Svolge la funzione di marcare esternamentela separazione interna tra diversi piani di unedificio.[8]
  11. 11. Diaconicon e ProthesisSono due stanze a base quadrata o rettangolare che si trovanosimmetricamente ai lati allabside principale, in fondo allenavate laterali. Nellambiente di sinistra, detto prothesis, siconservano le offerte dei fedeli, mentre nellambiente di destra,detto diaconicon, si custodivano i vasi e i paramenti sacri,come nelle odierne sacrestie.[9]
  12. 12. EdicolaLedicola è unastruttura architettonica relativamente di piccoledimensioni, con la funzione pratica di ospitare eproteggere lelemento che vi è collocato. Puòessere una struttura a sé stante, oppure essereappoggiata ad una parete da cui sporge. In questosecondo caso la struttura architettonicadelledicola (colonne e frontone) può costituirelinquadramento di una nicchia ricavata nellaparete. Edicole di piccole dimensioni possonoessere anche scolpite in un solo pezzo, inveceche costruite con elementi separati, ovverolinquadramento a edicola di una nicchia puòessere dipinto. La forma architettonica assumequindi una funzione estetica di inquadramento e dievidenziazione e ledicola può costituire ancheuna decorazione fine a sé stessa, senza ospitare
  13. 13. Facciata a vento Chiesa che presenta unafacciata a capanna ma hasottilissimo spessore.[11]
  14. 14. Facciata a timpanoChiesa che presenta ed evidenzia il timpano[11]
  15. 15. Fregio a dentelli
  16. 16. Fregio a denti di sega
  17. 17. LanternaLa lanterna è la struttura posta allasommità di una cupola. Essaha pianta circolare o poligonale siapre allinterno direttamente sullacupola, senza piano di calpestio. Lafunzione è quella di dare luce allacupola stessa, essendo provvista dipareti verticali nelle quali è possibileaprire finestre.[12]
  18. 18. Lesene e parasteLa lesena, è un elemento di un ordine architettonico addossatoa parete, consistente in un fusto, a pianta rettangolare, appenasporgente dalla parete stessa, con i relativi capitello e base.Essa si differenzia con la parasta perché questultima non è unelemento decorativo ma un vero elemento di sostegnoinglobato nella parete stessa. [13]
  19. 19. Nartece, esonartece ed endonarteceIl nartece è una struttura tipicadelle basiliche dei primi 6-7 secolidel Cristianesimo.Esso collegale navate con lesterno della chiesa,ed ha la funzione di un corto atriolargo quanto la chiesa stessa. Se èuna struttura interna alla chiesa, sidice endonartece (o entronartece), seinvece è un porticato esterno(tipicamente un residuo formaledel quadriportico), il nome specificoè esonartece.[14]
  20. 20. PennacchioIn architettura, un pennacchio èun elemento di raccordo fra limposta diuna cupola (circolare, poligonale oellittica) e la struttura ad essasottostante, generalmente costituita daappoggi puntiformi.[15]
  21. 21. Pinnacolo e GugliaIl pinnacolo è un elemento architettonicoverticale a forma piramidale. È tipicodellarchitettura gotica. E posizionato in particolaripunti dove gli archi scaricano il peso: contribuisceinfatti alla statica delledificio perché,aggiungendo peso, raddrizza la spinta obliquache proviene dagli archi e dagli archirampanti rispettivamente ai piloni eai contrafforti sui quali solitamente è posto. [16]La guglia è un elemento architettonico decorativoa forma conica, alta e sottile, usata comeornamento. Secondo alcuni testi pinnacolo eguglia sono sinonimi secondo altri il pinnacolo differisce dalla guglia quando è la continuazionedi un pilastro.[17]
  22. 22. PilastriElemento portante verticale in pietra, mattoni, ecc., a base poligonale,destinato a sorreggere le volte degli edifici; pilastro polistilo, in cui sidistinguono più colonne unite insieme (se sono quattro, si dice anchepilastro cruciforme); pilastro a fascio, costituito da una serie dicolonne fuse insieme ; pilastri a croce, costituito da due pilastriincrociati[17]
  23. 23. PontileIl pontile è un piano che collega due navate.[11]
  24. 24. PortaleUn portale in architettura è unaporta monumentale di un edificio,che generalmente dà allesterno.Il portale portale a botte è affiancatoda due colonne che sorreggono unacopertura a volta a botte mentre ilportale strombato è circondato dapiù cornici che decrescenti chescavano la muratura fino allaperturavera e propria.[19]
  25. 25. Portale strombato Si dice portale strombato quandolo stipite è tagliato obliquamente(svasato) verso linterno o lesterno, finoa formare una sezione trapezoidale,garantendo, in tal modo, un miglioreingresso della luce. Se è esterno, lostrombo è detto anche sguancio.[20]
  26. 26. ImbotteIn unarco, limbotte è la superficie inferioreo faccia interna dei conci (di solitocorrispondente allo spessore delmuro, larghezzadell’a.). [21]
  27. 27. ArchivoltoLarchivolto è un elemento architettonicoche forma parte dellarco. In particolare, èla fascia (solitamente posta allesterno)a modanatura semplice o decoratadellimbotte dellarco (più evidente nelcaso di archi strombati) che si profilaseguendone il perimetro.[22]
  28. 28. ProtiroIl protiro è un termine architettonicoderivato dal greco con cui si definisceun piccolo portico a cuspide posto aprotezione e copertura dellingressoprincipale di una chiesa.[23]
  29. 29. Leone stiloforoIl leone stiloforo è un termine architettonicoderivante dal greco e che significa "portatoredi stilo", cioè portatore di colonna.Il leone è un indiscusso simbolo diFortezza perciò , posto allingresso dellechiese, simboleggia la forza che sta a guardiadello spazio sacro.[24]
  30. 30. Fusto rudentatoIl fusto viene detto rudentato,quando le scanalature sono"riempite" nel terzo inferioredellintera altezza dellacolonna. Il riempimento può esserecostituito da una superficiepiatta o leggermenteconvessa.[25]
  31. 31. SerlianaLa serliana è un elementoarchitettonico composta daun arco a tuttosesto affiancato simmetricamenteda due aperture sormontate daun architrave; fra larco e le dueaperture sono collocatedue colonne.[26]
  32. 32. TamburoIl tamburo è un elemento architettonico diraccordo, posizionato tra una volta acupola ed il perimetro dimposta dellastessa cupola.[27]
  33. 33. TiburioIl tiburio è un elementoarchitettonico che racchiudeal suo internouna cupola proteggendola.Può assumere svariate forme,come quella cilindrica, cubica,parallelepipeda o prismatica,a seconda se la cupola hapianta poligonale o circolare.Generalmente è costituito daun tetto a spioventi chiuso insommità da una lanterna.[28]
  34. 34. TriforioIn architettura il triforio èuna galleria ricavata nellospessore murario, postasotto le finestredel cleristorio e situatasopra le navate laterali diuna chiesa mediante unateoria di loggette.[29]
  35. 35. Volta a gavettaLa tipica volta a gavetta viene ottenuta sezionando una volta apadiglione con un piano orizzontale al di sopra del pianodimposta. [31]
  36. 36. Volta a crociera costolonataLa volta a crocieracostolonata è formatadallincrocio diagonale didue volte a botte; la volta acrociera scarica il pesodella copertura verso iquattro punti di ricadutadegli archi, consentendo diconcentrare le spinte neicontrafforti e di alleggerirela parete.
  37. 37. Sitografia e Bibliografia – http://it.wikipedia.org/wiki/Arco_(architettura)#Arco_ribassato – http://it.wikipedia.org/wiki/Arco_(architettura)#Arco_rialzato – http://it.wikipedia.org/wiki/Arco_rampante – http://it.wiktionary.org/wiki/balaustrata – http://it.wikipedia.org/wiki/Campanile_a_vela – http://it.wikipedia.org/wiki/Campata – http://it.wikipedia.org/wiki/Contrafforte – http://it.wikipedia.org/wiki/Cornici_marcapiano – http://it.wikipedia.org/wiki/Pastoforia – http://it.wikipedia.org/wiki/Edicola – AA.VV., Dizionario di Architettura, Garzanti, Milano 199412. http://it.wikipedia.org/wiki/Lanterna_(architettura)13. http://it.wikipedia.org/wiki/Lesena14. http://it.wikipedia.org/wiki/Nartece15. http://it.wikipedia.org/wiki/Pennacchio_(architettura)16. http://it.wikipedia.org/wiki/Pinnacolo17. http://it.wikipedia.org/wiki/Guglia18. http://www.itctosi.va.it/SPECIALI/BRESCIA/dazion.htm19.http://it.wikipedia.org/wiki/Portale
  38. 38. 20.http://it.wikipedia.org/wiki/Strombatura21.http://www.ambientece.arti.beniculturali.it/soprintendenza/didattica/2006-07/Porte%20e%20Portali/glossario.htm22.http://it.wikipedia.org/wiki/Archivolto23.http://it.wikipedia.org/wiki/Protiro24.http://it.wikipedia.org/wiki/Stiloforo25.http://it.wikipedia.org/wiki/Fusto_(architettura)26.http://it.wikipedia.org/wiki/Serliana27.http://it.wikipedia.org/wiki/Tamburo_(architettura)28.http://it.wikipedia.org/wiki/Tiburio29.http://it.wikipedia.org/wiki/Triforio3031.http://it.wikipedia.org/wiki/Volta_a_schifo
  39. 39. Dati identificativi Nota 1: sfortunatamente non è stato possibile procedere allacquisizione di dati identificativi completi a causa di penuria degli stessi; per questo motivo mi scuso anticipatamente per il disagio. Nota 2: il numero allestrema sinistra si riferisce al numero di diapositiva e se sono presenti più immagini. Nota 3: se nella diapositiva sono presenti più immagini i primi identificativi si riferiscono alla immagine più a sinistra mentre gli ultimi si riferiscono allimmagine più a destra.3) Mats Halldin, Segmentbåge, 18 luglio 2005 17:35, 273 × 302 pixel, Florida, Tampa,Sever di Wikipedia;Taddeo Gaddi, Pontevecchio, 1345, pietra forte, Firenze4)Mats Halldin, Hästskobåge, 18 luglio 2005 19:29, 348 × 402 pixel, Florida, Tampa, Severdi Wikipedia;Uqba b. Nāfi, Grande moschea di Qayrawan, 670 d.C., 138 x 128, marmo, Qayrawn5)Hill, Arco rampante3d, 29 dicembre 2010 17:10, 281 x 539 px, Florida, Tampa, Sever diWikipedia;
  40. 40. Afonso Domingues, Monastero di Bathala, 1402, pietra bianca, Bathala6)Anonimo, Chiesa di Santa Maria in Betlem, 1576, Pavia;Anonimo, Balaustra, 1500 ca, pietra basaltica, Bolsena, Basilica di Santa Cristina.7)Giovanni del Fantasia, Chiesa del luogo pio, 1715, 18 x 9 mt, Livorno;Domenico Fontana, Palazzo Reale di Napoli, 1600, Napoli8)Anonimo, Chiesa di Santa Maria di Lubecca, 1220, mattoni, Lubecca9) Johannes Hültz, Cattedrale di Strasburgo, 1176-1439, pietra arenaria, h 142 m,Strasburgo10)Anonimo, Palazzo Mellini-Fossi, 1456, muratura, Firenze11)Anonimo, Cripta della Scaletta, 1000-900 a.C., Matera12)Pier Maria Bagnadore, Monte Pietà Nuovo, 1600 ca, Brescia13)Anonimo, Duomo di Cremona, 1341, Cremona14)Leon Battista Alberti, Facciata della Basilica di Santa Maria Novella, 1470, marmo,Firenze15)Anonimo, Teatro di Marcello, 17 a.C., travertino, Roma16)Anonimo, Casa dei Crescenzi, 1065, laterizio, Roma
  41. 41. 22) Anonimo, Santuario di Santa Maria in Val dAbisso, 1000 ca, pietra, Piobbico23)Domenico Fontana, Chiesa di San Luigi dei Francesi, 1589, Roma24)Anonimo, Jean Dechamps, Cattedrale di Clermont Ferrand,1295, pietra lavica, 99x96mt, Clermont Ferrand; Mathieu dArras, Cattedrale di San Vito, 1344, Praga25)Anonimo, Chiesa di San Francesco, 1492, pietra serena, San Casciano in Val di Pesa;Hill, Pilastro a Fascio, 6 febbraio 2006 21:17, 117 x 457 pixel, Florida, Tampa, Sever diWikipedia.27)Anonimo, Portale del Giuduzio Universale, Cattedrale di Notres dame di Paris, pietra,1345, Parigi28)Anonimo, Portone di Palazzo Litta Cusina, Milano29)Anonimo, Basilica di San Vitale, 547, Mosaico, Ravenna30)Anonimo, Cattedrale di Burgos, 1417, pietra, Burgos31)Anonimo, Duomo di Lodi, 1284, mattoni, Lodi32)Anonimo, Cattedrale di Trani, 1099, pietra, Trani33)Utente:MM, SchemaFusto.jpg, 18:22 7 dic 2008, 477 x 208 px
  42. 42. 34)Giulio Romano, Palazzo Te, 1532, Mantova35)Palladio, Cupola della Cattedrale di Vicenza, 1585, Vicenza36)Francesco Borromini, Sant Ivo alla Sapienza, 1720, Roma37)Anonimo, Cattedrale di Notre Dame, 1475, Reims39)Anonimo, Villa Pallavoucino, 1600 ca, Genova40) Anonimo, Chiesa di San Giulio di Dulzago, Badia di Dulzago

×