Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Fotografia del Turismo in Toscana

492 views

Published on

Indagine congiunturale condotta, per Toscana Promozione Turistica, da SL&A turismo e territorio su un campione di circa 900 imprese turistiche durante il mese di aprile 2017.

Published in: Business
  • Be the first to comment

Fotografia del Turismo in Toscana

  1. 1. 2017 FOTOGRAFIA DEL TURISMO IN TOSCANA “Non si può gestire ciò che non si può misurare” (Robert Kaplan) Alberto Peruzzini 12 maggio 2017
  2. 2. 2 DATI chi: tutto il ricettivo quando: dal 7 al 27 aprile strumento: un questionario, 10 domande risultati: 895 interviste valide il metodo in breve INDAGINE A TAPPETO SU PASQUA E LA PROSSIMA ESTATE Per la prima volta si parla di valore, canali commerciali, prodotti turistici consolidati ed emergenti
  3. 3. 3 DATI 0 50.000 100.000 150.000 200.000 250.000 alberghi agriturismi altre strutture GRAZIE TOSCANE E TOSCANI CHE AVETE RISPOSTO AL QUESTIONARIO. OGGI VI RESTITUIAMO I RISULTATI Un campione rinnovato, affidabile e rappresentativo 895 INTERVISTE : • 208 alberghi • 346 agriturismi • 341 altre strutture posti letto in Toscana
  4. 4. 4 DATI tasso medio di occupazione fatturato medio 60% +3% Gli hotel spingono in avanti i risultati e danno maggiore valore (più stanze prenotate e più ricavi) ai due principali comparti del sistema ricettivo toscano: mare e città APRILE: UN PERIODO DI VALORE
  5. 5. 5 DATI Prenotazioni estate ESTATE 2017: GIÀ DA ORA SI PREVEDE BEL TEMPO Si confermano i buoni risultati del 2016 e le prenotazioni per l’estate sono più alte di quelle dell’anno scorso, anche se si prenota sempre più tardi in crescita o stabili 68% in diminuzione 32%
  6. 6. 6 DATI Cresce l’amore degli stranieri per la Toscana. Si prenotano in anticipo terme e mare. Ma occhio agli italiani: hanno ripreso a viaggiare prenotazioni in crescita numero clienti 17 % + 1,5 % ESTATE 2017: GIÀ DA ORA SI PREVEDE BEL TEMPO 17 18 20 29 Toscana luoghi della cultura mare terme 1 3 10 italiani al mare stranieri in Toscana stranieri in campagna
  7. 7. 7 DATI Siamo al sorpasso del web, non solo per l’informazione, ma anche per la vendita LE PRENOTAZIONI ON LINE? LA TOSCANA SUPERA L’ITALIA off line 50 sito struttuura 16 portali commerciali 34 on-line 50
  8. 8. 8 DATI Agriturismi più contemporanei: la vendita si fa sui portali specializzati LA CAMPAGNA IN TOSCANA SI PRENOTA SUL WEB off line 43 sito struttura 18 portali commerciali 39 on-line 57
  9. 9. 9 DATI B&B E APPARTAMENTI SPOPOLANO SULLA RETE off line 48 sito struttura 19 portali commerciali 33 on-line 52
  10. 10. 10 DATI La rete e il telefono fanno oltre l’80%, ma tutto serve. I CANALI DI VENDITA DEGLI ALBERGHI
  11. 11. 11 DATI Gli operatori hanno le idee chiare. Bene i prodotti consolidati, ma in tanti ci dicono: promuovete quelli emergenti. NON SI VENDONO SOLO STANZE, MA PASSIONI “quali prodotti dovrebbero essere maggiormente promossi per aumentare i benefici del turismo nel suo territorio” prodotti consolidati prodotti emergenti
  12. 12. 12 DATI C’è un sentire comune: i prodotti turistici emergenti piacciono a tutto il ricettivo I PRODOTTI EMERGENTI: PASSIONI COMUNI! alberghi agriturismo B&B, appartamenti, … bici bici bici … arti, mestieri e tradizioni arti, mestieri e tradizioni … Francigena e altri cammini Francigena e altri cammini Prodotti consolidati (i preferiti) eventi natura ambiente patrimonio artistico Prodotti emergenti (i preferiti)
  13. 13. 13 DATI I prodotti turistici emergenti accomunano mare, montagna, terme e città più di quanto non succeda per quelli consolidati I PRODOTTI EMERGENTI: TEMATICHE TRASVERSALI mare montagna terme città Prodotti emergenti (i preferiti) sport avventura sport avventura sport avventura arti, mestieri e tradizioni Prodotti consolidati (i preferiti) sole e mare natura ambiente eventi e manifestazioni patrimonio artistico
  14. 14. 2017 FOTOGRAFIA DEL TURISMO IN TOSCANA Alberto Peruzzini 12 maggio 2017 Grazie per l’attenzione, per la collaborazione e per la condivisione

×