Sviluppo Di Portali Tramite La Tecnologia Sharepoint Slide

1,029 views

Published on

Sviluppo Di Portali Tramite La Tecnologia Sharepoint. Slide di powerpoint.

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,029
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
9
Actions
Shares
0
Downloads
29
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Sviluppo Di Portali Tramite La Tecnologia Sharepoint Slide

  1. 1. Relatore Chiar.mo Prof. Maurizio Fermeglia Laureando Denis Tomada
  2. 2. Scuola di Dottorato di Ricerca in Nanotecnologie di Trieste ◦ “… la caratteristica della Scuola è l’interdisciplinarietà: sugli argomenti di ricerca attivi lavorano in sinergia fisici, chimici, biologi, ingegneri, medici, odontoiatri, biotecnologi e laureati in Agraria …” ◦ “… l’obiettivo principale della Scuola è di formare Ricercatori che sappiano progettare, costruire, utilizzare e sottoporre a prove di funzionalità strumenti e dispositivi nanotecnologici in grado di rispondere alle crescenti e diversificate esigenze delle applicazioni ...”
  3. 3. Portale verticale  ◦ Realizzazione ◦ Pubblicazione Scuola di Dottorato di Ricerca in  Nanotecnologie
  4. 4. L’attuale portale della scuola  ◦ Sviluppato con linguaggio HTML ◦ Composto da un’unica pagina ◦ All’interno della pagina vengono presentati Gli obiettivi della scuola  Le tematiche di ricerca  Elenco delle pubblicazioni del collegio  Elenco delle pubblicazioni dei dottorandi in corso 
  5. 5. Presenza di un DB denominato NanotechDB  basato su DBMS SQL Server 2005 ◦ Raccoglie tutte le informazioni in merito alle attività svolte dai docenti e dai dottorandi ◦ È composto da 9 tabelle e 5 viste
  6. 6. Linguaggio HTML  ◦ Non permette la dinamicità dei contenuti Struttura della pagina  ◦ Scarsità di informazioni ◦ L’organizzazione dei dati non è chiara ◦ Mancanza di barre di collegamenti alle varie sezioni del portale Basi di dati  ◦ Attualmente non utilizzata
  7. 7. MS Windows Sharepoint Service 3.0  Operativo entro il 1 Marzo 2009  Esempi: RECA e Intranet del DICAMP 
  8. 8. Microsoft Windows Sharepoint Service è una  tecnologia che permette lo sviluppo e la gestione di portali Intranet “Microsoft Windows SharePoint Services 3.0 consente di aumentare l'efficienza di organizzazioni, team e unità aziendali migliorando la collaborazione tra gli utenti e la condivisione delle informazioni. Per iniziare, non è necessario essere esperti nella progettazione di siti Web.”
  9. 9. Home page con:  Porzioni di testo ◦ Immagini ◦ News ◦ Collegamenti ◦ Migliore organizzazione dei dati  Il portale deve prevedere:  ◦ Calendario ◦ Due raccolte di documenti Elenchi personalizzati da viste del DB  Download di documenti PDF direttamente dagli elenchi  Applicazione per la gestione  ◦ Pagina in C#.Net ◦ L’inserimento di dati nel DB
  10. 10. La fase di sviluppo del progetto si articola secondo le seguenti modalità: ◦ Parametrizzazione semplice ◦ Parametrizzazione avanzata ◦ Sviluppo di componenti non presenti in WSS
  11. 11. Funzionalità già presenti in WSS 3.0  Senza modifica di codice  Eseguita via web  I componenti inseriti mediante  parametrizzazione semplice sono: Calendario ◦ Raccolta pubblica di documenti ◦ Raccolta privata di documenti ◦ Personalizzazione di logo ed intestazione del ◦ portale
  12. 12. Funzionalità già presenti in WSS 3.0  Con modifiche del codice  Non può essere eseguita solamente via web  Richiede Microsoft Office Designer 2007  I componenti sviluppati mediante  parametrizzazione avanzata sono: L’elenco delle news ◦ L’elenco dei collegamenti ◦ La home page ◦ Tematiche di ricerca ◦
  13. 13. Funzionalità non presenti in WSS 3.0  Modifiche al codice  Richiede Microsoft Office Designer 2007  I componenti sviluppati sono:  Elenco dei dottorandi in corso ◦ Elenco del collegio dei docenti ◦ Elenco del consiglio scientifico ◦ Elenco dei supervisori ◦
  14. 14. Download di documenti dagli elenchi  Chiamata AJAX ◦ Documento con l’attività del dottorando ◦ Ogni dottorando può avere il proprio documento ◦ La chiamata AJAX si attiva al click di un ◦ collegamento ipertestuale ◦ La chiamata visualizza il documento se presente, altrimenti restituisce un messaggio di errore
  15. 15. Applicazione per la gestione  ◦ Sviluppo di una pagina basata su C#.Net ◦ Aggiunte tabelle descrittive nel DB ◦ Tabelle descrivono i campi presenti nelle tabelle del DB contenenti i dati ◦ Ogni tabella normale ha una propria tabella descrittiva ◦ Pagina AspX che visualizza un form
  16. 16. Obiettivi raggiunti  ◦ La totalità delle richieste del committente sono state soddisfatte Le funzionalità del portale possono essere estese  Sono state realizzate delle guide illustrative:  implementare nuovi elenchi ◦ richiamare la funzione AJAX ◦ modificare la pagina AspX ◦ aggiungere nuove tabelle descrittive ◦ Il portale è stato valutato dal Nucleo di  Valutazione dell’Ateneo ottenendo ottimi risultati

×