Smau padova 17 aprile 2014

233 views

Published on

Slide di Smau Padova - 17 aprile 2014

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
233
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
4
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Smau padova 17 aprile 2014

  1. 1. Titolo della presentazione M. Morena Ragone L'open data in Italia. Tra dubbi e certezze
  2. 2. Titolo della presentazione Mi presento L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza
  3. 3. Titolo della presentazione 3 L’associazione internazionale per la professionalità nel Web partecipazioni internazionali partecipazioni nazionali • Prima associazione al mondo (dal 1996) che raggruppa chi lavora nel Web, sia nel settore pubblico che privato. • Obiettivo di IWA è creare rete tra i soci, partecipare all'evoluzione della rete e divulgare conoscenza tramite i soci con eventi ed iniziative. • In Italia IWA Italy è Associazione professionale rappresentanza delle professionalità Web che rilascia attestato di qualità secondo quanto previsto dalla legge 4/2013, unica Associazione del settore ICT attualmente censita dal Ministero dello Sviluppo Economico. 2L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza
  4. 4. Titolo della presentazione  Perché associarsi? IWA Italy è associazione professionale che raggruppa chi opera nel Web, ovvero i soggetti che - ai sensi della legge 4/2013, sono definibili come "professionisti Web" (liberi professionisti, dipendenti - pubblici e privati, altre forme di lavoro che come attività prevalente operano nel Web). IWA Italy ha inoltre rilasciato i primi profili professionali (G3 Web Skill Profiles) in linea con i dettami dell'agenda digitale europea e italiana ed ha avviato accordi di collaborazione con realtà di tutela del lavoro (sindacati) e di domanda/offerta di lavoro: ancora una volta il ruolo di IWA è quello di unire, far collaborare e tutelare chi opera nel Web. http://www.skillprofiles.eu SMAUPADOVA2014 Quota speciale SMAU euro 50,00 Potrai ottenere uno sconto sulla quota associativa che pagherai euro 50,00 anziché euro 65,00. Lo sconto vale sia per i nuovi soci che per i rinnovi. Per usufruire dello sconto usa in fase di registrazione o rinnovo il seguente promocode: http://www.iwa.it/join L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza
  5. 5. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza Oh, my G.O.D.!
  6. 6. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza Le certezze http://www.irsig.cnr.it/joomla/index.php? option=com_content&view=article&id=103&Itemid=67&lang=it
  7. 7. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza Le certezze http://www.irsig.cnr.it/joomla/index.php? option=com_content&view=article&id=103&Itemid=67&lang=it
  8. 8. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza 2012-2014 ...ovvero, gli anni che sconvolsero l'open data!
  9. 9. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza REWIND! http://farm9.staticflickr.com/8463/8095295233_a7f a1f2421_o.jpg
  10. 10. Titolo della presentazione Legge 6 novembre 2012, n. 190 “Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione Art. 1, comma 35 L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza NOVEMBRE 2012
  11. 11. Titolo della presentazione D. lgs. 14 marzo 2013, n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni” L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza MARZO 2013
  12. 12. Titolo della presentazione 20 marzo: entra in vigore il comma 2 dell'art. 52 del d.lgs. 82/2005 (come riformato dal d.l. 179/2012) ● Principio dell'open data by default ● Applicazione anche al materiale già pubblicato, se non diversamente giustificato L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza MARZO 2013
  13. 13. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza MARZO 2013 I dati e i documenti che le amministrazioni titolari pubblicano, con qualsiasi modalità, senza l’espressa adozione di una licenza di cui all’articolo 2, comma 1, lettera h), del decreto legislativo 24 gennaio 2006, n. 36, si intendono rilasciati come dati di tipo aperto ai sensi all'articolo 68, comma 3, del presente Codice. L’eventuale adozione di una licenza di cui al citato articolo 2, comma 1, lettera h), è motivata ai sensi delle linee guida nazionali di cui al comma 7.
  14. 14. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza MARZO 2013 In sede di prima applicazione, i regolamenti di cui all'articolo 52, comma 1 del citato decreto legislativo n. 82 del 2005, come sostituito dal comma 1 del presente articolo, sono pubblicati entro 120 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto-legge. Con riferimento ai documenti e ai dati gia' pubblicati, la disposizione di cui all'articolo 52, comma 2, del citato decreto legislativo n. 82 del 2005, trova applicazione entro novanta giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto.
  15. 15. Titolo della presentazione 17-18 giugno 2013 G8 - Open data charter ● 5 principi ● “open data by default” L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza GIUGNO 2013
  16. 16. Titolo della presentazione 26 giugno 2013 Direttiva 2013/37/UE di modifica della Direttiva 2003/98/CE ● Obbligatorietà per tutti I Paesi membri entro 2 anni; ● Estensione a musei, archivi, biblioteche L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza GIUGNO 2013
  17. 17. Titolo della presentazione 1 agosto 2013 ● Linee Guida Agenzia per l'Italia Digitale ● Armonizzazione dei processi di rilascio dei dati aperti (art. 52, comma 7 CAD) L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza AGOSTO 2013
  18. 18. Titolo della presentazione Action Plan sull' Open Data Charter G8 ● Consultazione pubblica (da definire) ● Qualità, quantità, disponibilità ● Scadenze: 2014-2015 http://www.funzionepubblica.gov.it/media/1109205/piano%20dazione %20g8%20open%20data%20%20it.pdf L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza OTTOBRE 2013
  19. 19. Titolo della presentazione Statuto Agenzia per l'Italia Digitale ● Governance alla Presidenza del CDM L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza FEBBRAIO 2014
  20. 20. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza ISTAT
  21. 21. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza SENATO
  22. 22. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza BENICULTURALIAPERTI.IT
  23. 23. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza EUROPEANA
  24. 24. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza LINKED HERITAGE
  25. 25. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza SPCDATA
  26. 26. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza DATI.COMUNE.MATERA.IT
  27. 27. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza DATI.TRENTINO.IT
  28. 28. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza ATAC ROMA
  29. 29. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza I DUBBI http://www.olidarex.altervista.org/mondocurioso/o rigine-punto-interrogativo.html
  30. 30. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza LA TRASPARENZA Fonte: http://www.flickr. com/photos/meravog lia/5165196775/
  31. 31. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza L'ALBERO
  32. 32. Titolo della presentazione Art. 6 del decreto: - qualità; - integrità - costante aggiornamento - completezza - tempestività - semplicità di consultazione - comprensibilità ● L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza - omogeneità - facile accessibilità - conformità ai doc.ti originali - indicazione provenienza - riutilizzabilità LA TRASPARENZA??!!
  33. 33. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza QUALITA' “Le pubbliche amministrazioni garantiscono la qualità delle informazioni riportate nei siti istituzionali...”
  34. 34. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza QUALITA' e COMPLETEZZA
  35. 35. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza QUALITA' e INTEGRITA' “...assicurandone l'integrità...” “Con il termine integrità dei dati si intende, nell'ambito della sicurezza informatica e delle telecomunicazioni, la protezione dei dati e delle informazioni nei confronti delle modifiche del contenuto, accidentali oppure effettuate da una terza parte, essendo compreso nell'alterazione anche il caso limite della generazione ex novo di dati ed informazioni” Fonte: Wikipedia
  36. 36. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza QUALITA' e INTEGRITA' (2) Art. 7 d. lgs. n. 33/2013 “I documenti, le informazioni e I dati oggetto di pubblicazione obbligatoria ... omissis … sono pubblicati ... omissis ... senza ulteriori restrizioni diverse dall'obbligo di citare la fonte e di rispettarne l'integrità” cc-by-sa ?
  37. 37. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza COSTANTE AGGIORNAMENTO - automazione della raccolta dati- automazione della raccolta dati - inserimento del processo nella- inserimento del processo nella normale attività lavorativanormale attività lavorativa - richieste standard- richieste standard formazione del personaleformazione del personale “...il costante aggiornamento...”
  38. 38. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza TEMPESTIVITA' Art. 14 – Compensi di qualsiasi natura TEMPESTIVO Art. 14 – importi di viaggi e missioni con fondi pubblici TEMPESTIVO Art. 15 – incarichi di consulenza e collaborazione TEMPESTIVO Art. 18 – incarichi conferiti o autorizzati ai dipendenti TEMPESTIVO
  39. 39. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza SEMPLICITA' “...la semplicità di consultazione..”
  40. 40. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza COMPRENSIBILITA' “...la comprensibilità...”
  41. 41. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza OMOGENEITA' Data Province gg/mm/anno BA gg-mm-anno Ba gg.mm.anno Bari “...l'omogeneità...”
  42. 42. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza FACILE ACCESSIBILITA' http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/9/97/Adobe_PDF_icon.jpg “...la facile accessibilità...” ?
  43. 43. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza CONFORMITA' “...la conformità ai documenti originali in possesso dell'amministrazione...” analogico vs digitale
  44. 44. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza PROVENIENZA cc-by vs cc0 “...l'indicazione della loro provenienza”
  45. 45. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza RIUTILIZZABILITA' Scelta della licenza CC – by CC - by - SA ODC/ODbL IODL 2.0 CC0 - p.d. “...senza ulteriori restrizioni diverse dall'obbligo di citare la fonte e di rispettarne l'integrità”
  46. 46. Titolo della presentazione ● Open data vs trasparenza ● Riutilizzo (dati) ● Consapevolezza vs obbligo ● Cultura digitale L’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza QUESITI
  47. 47. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza “GIANO BIFRONTE” http://3.bp.blogspot.com/-aaWPhNEqghU/TceuN- SqkWI/AAAAAAAAAKw/ZNA0JQdSUC0/s1600/do ppia%2520faccia.jpg
  48. 48. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza PRIVACY vs TRASPARENZA "Sono meravigliato dai toni e dagli argomenti del Garante della Privacy, Antonello Soro: ho richiesto un parere sulla pubblicazione online dei distacchi e dei permessi sindacali e lui risponde che troppa trasparenza è dannosa, evocando addirittura la 'gogna mediatica'. Ho paura che confonda la trasparenza con l'omertà". Così Gianpiero D'Alia, ministro per la Pubblica Amministrazione ribadisce le sue perplessità sullo stop ricevuto dal garante alla pubblicazione online dei nomi di chi usufruisce di permessi e distacchi sindacali” “Non intendo raccogliere le provocazioni polemiche del ministro D'Alia. Ma non posso non esprimere il disagio per la palese confusione in cui versa un rappresentante del governo che non conosce il contenuto delle leggi che lo stesso ministero da lui diretto ha proposto al Parlamento e confonde il significato delle parole 'comunicazione' e 'diffusione on line'. In ogni caso ribadisco che trasparenza e privacy devono sempre trovare un equilibrio, che Governo e Parlamento possono modificare le leggi, che il Garante ha il dovere di rispettarle e il diritto di essere rispettato". Così in una nota Antonello Soro, Garante per la Privacy, replica alle dichiarazioni del ministro per la Pubblica Amministrazione, Gianpiero D'Alia, sullo stop alla pubblicazione online dei nomi di chi usufruisce di permessi e distacchi sindacali” Fonte: ADNKronos, 8 febbraio 2014
  49. 49. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza OPEN DATA DAY 2014
  50. 50. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza RADUNO SOD 2014
  51. 51. Titolo della presentazioneL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezzaL’open data in Italia. Tra (legittimi) dubbi e (qualche) certezza GRAZIE! Web: www.morenaragone.it Twitter: @morenaragone Email: mm.ragone@gmail.com Salvo ove diversamente indicato, slide rilasciate con licenza

×