Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Storia rivisitata sendak

1,298 views

Published on

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Storia rivisitata sendak

  1. 1. «Nel Paese dei Mostri Selvaggi» . . . Storia rivisitata dai Bambini! Scuola Primaria «G. RODARI» Classe 3^ B
  2. 2. Max indossa il vestito da lupo e ne combina di tutti i colori! «A letto senza cena!» . . . Urla la mamma.
  3. 3. Max si chiude in camera e . . . si ritrova all’improvviso in mezzo ad una foresta . . .
  4. 4. . . . sempre più fitta e paurosa . . .
  5. 5. . . . e viaggia per tanto tempo . . .
  6. 6. Lungo il viaggio incontra dei mostri paurosissimi!
  7. 7. Finalmente arriva nel Paese dei Mostri selvaggi: qui viene incoronato re perché è più cattivo di tutti i mostri e balla la ridda selvaggia con i suoi nuovi amici mostruosi! Si diverte tantissimo, ma . . .
  8. 8. . . . All’improvviso sente una fortissima nostalgia della mamma e decise di far ritorno a casa. Ma i suoi amici mostri sono tristi e non vogliono rinunciare al loro re!
  9. 9. Allora Max ha un’idea: sarà incoronato nuovo re chi tra loro vincerà una gara di bontà!
  10. 10. Tutti i mostri allora fanno a gara per essere buoni, perché ognuno di loro vuole diventare re! Tranne uno: Nasone Mostrone, perché a lui non interessa diventare re . . . è solo molto triste perché Max ha deciso di andare via e sa che non lo rivedrà più.
  11. 11. Max allora capisce che è lui il più buono di tutti. Lo incorona re e lo abbraccia forte prima di ripartire verso casa.
  12. 12. RIFLESSIONI DEI BAMBINI ALLE DOMANDE: Esistono i mostri? Dove sono? Tu hai paura dei mostri? • Ma i mostri non esistono! • No, non esistono, esiste la paura. • Si, invece, esistono nella testa, non esistono proprio i mostri, è la paura che ha la forma di mostro. • No, esiste la paura e non è solo nella testa, ma arriva anche al cuore perché quando io ho paura mi batte forte il cuore e quando mi passa il cuore torna calmo. Che colore ha la paura? • È nera! • Grigia, come una giornata triste! • Se è per quello può essere anche bianca, se hai paura dei fantasmi! E rossa se hai paura del sangue o verde se hai paura delle cavallette, come la maestra! • Secondo me la paura può essere solo di colore scuro: nero, grigio, marrone: sono colori cupi, che non danno allegria e infatti la paura non fa venire per niente allegria! • Ma la paura non ha colore! Io quando ho paura non penso al suo colore, penso che mi stanno tremando le gambe! Vi è piaciuta la storia di Max? • Si, perché parla di un bambino come noi. • Anche io, a volte faccio arrabbiare i miei genitori e mi mandano in camera. • A me la storia è piaciuta perché Max non aveva paura dei mostri, poi perché si è affezionato a loro e gli è dispiaciuto lasciarli. • Secondo me Max in fondo non era molto cattivo perché alla fine ha capito subito chi dei mostri era il più buono: vuol dire che anche lui un po’ era buono, infatti sentiva la mancanza della mamma.

×