Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Verso una architettura

1,743 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Verso una architettura

  1. 1. Verso una architettura Le Corbusier
  2. 2. Tre avvertenze agli architetti 1 IL VOLUME
  3. 3.  Gli occhi sono fatti per vedere le forme nella luce.  Le forme primarie sono le forme belle perché si leggono chiaramente.  Oggi, gli architetti non realizzano più le forme semplici.  Operando col calcolo, gli ingegneri usano forme geometriche, appagano gli occhi con la geometria e lo spirito con la matematica; le loro opere sono sul cammino della grande arte.
  4. 4. 2 LA SUPERFICIE
  5. 5.  Un volume è avvolto in una superficie.  Oggi, gli architetti hanno paura delle costituenti geometriche delle superfici.
  6. 6. 3 LA PIANTA
  7. 7.  La pianta è la generatrice.  Senza pianta c’è disordine, arbitrio.  Nella pianta è già compreso il principio della sensazione.  La vita moderna chiede, attende un piano nuovo, per la casa e la città.
  8. 8. CITTÀ-TORRI
  9. 9. CITTÀ-PILOTIS
  10. 10. I TRACCIATI REGOLATORI
  11. 11.  La nascita fatale dell’architettura.  L’obbligo dell’ordine. Il tracciato regolatore è una garanzia contro l’arbitrio. E’ la gioia dello spirito.  Il tracciato regolatore è un mezzo; non è una ricetta.
  12. 12. La lezione di Roma
  13. 13. Si impiega pietra,legno,cemento:se ne fatto case ,palazzi;questo è costruire.L'ingegnosità lavora. Ma,di colpo,il mio cuore è commosso, sono felice,e dico: è bello.Ecco l'architettura .L'arte è qui. La mia casa è pratica.Grazie, come grazie agli ingegneri delle Ferrvie e alla Compagnia dei Telefoni.Non mi avete toccato il cuore. La vanità è causa delle vanità dell architettura.
  14. 14. La grandezza del Le Corbusier è ha preso spirito classico e spirito epocale.

×