Come cambia il non profit
al tempo del web
silvia pochettino (@pochetsi)
I social media sono solo strumenti?

Tratto dal libro Socialnomics di Erik Qualman
Il web 2.0 come rivoluzione mentale
Da biblioteca multimediale la rete diventa uno spazio sociale, un luogo in cui
si crea...
La fine di un’epoca storica?
“E’ la fine dei media come industria e
dell’informazione come prodotto”

mattew Ingram
Marina Gorbi

Parole chiave del futuro
amplified individual - socialstructing
Il futuro presente

NeighborGoods.

Landshare

Etsy
LE 3 SFIDE DEL WEB PER IL NON PROFIT
•La comunicazione

• La struttura
organizzativa e la
progettazione
partecipata
•Le IC...
Le 3 parole chiave
della comunicazione web
#Parola chiave 1:
protagonismo
#Parola chiave 2: conversazione
#Parola chiave 3: trasparenza
Trasparenza
•http://www.admittingfailure.com/readingroom/
Le networked organisations
Cos’è la “cultura social”?
•Usare i socialmedia per coinvolgere le persone
interne ed esterne all’organizzazione nel
migli...
Best practices
E l’Africa?
______________________________
Il salto della rana
Il continente mobile
Con un ritmo di crescita di sottoscrittori del 20% annuo, il continente africano ha superato
l'Europa...
«Ormai è chiaro che le

ICT hanno un ruolo
chiave per combattere la
povertà,
l'analfabetismo e le
malattie, nella protezio...
Perché le ICT4D contribuiscono allo sviluppo

• Informazione
collezionano, stoccano e
processano dati e informazioni
rende...
Best practices
Mpesa il
mobile banking
per tutti
FrontlineSMS
Mfarm contadini informati
Erik Hersman – tecnologo e blogger kenyota

Ory Okolloh – attivista politica kenyota

Davi Kobia – ingegnere informatico
in principio era

Ushahidi è oggi una organizzazione non-profit che sviluppa soluzioni
free e open source per la raccolta ...
Elezioni politiche 2011
nella Repubblica Democratica
del Congo

Terremoto in Cile
del 27 febbraio 2010
OBIETTIVO?

Una community e centro di formazione online per chi vuole
“Cambiare il mondo con il web”

www.volontariperlosv...
grazie!
@pochetsi
www.volontariperlosviluppo.it
Web20 per le ong e il non profit
www.facebook.com/volontariperlosviluppo
w...
[OINP 2013] Ong 2.0 – Tecnologie ICT e non profit: tre possibili rivoluzioni copernicane - Silvia Pochettino, Direttore, O...
[OINP 2013] Ong 2.0 – Tecnologie ICT e non profit: tre possibili rivoluzioni copernicane - Silvia Pochettino, Direttore, O...
[OINP 2013] Ong 2.0 – Tecnologie ICT e non profit: tre possibili rivoluzioni copernicane - Silvia Pochettino, Direttore, O...
[OINP 2013] Ong 2.0 – Tecnologie ICT e non profit: tre possibili rivoluzioni copernicane - Silvia Pochettino, Direttore, O...
[OINP 2013] Ong 2.0 – Tecnologie ICT e non profit: tre possibili rivoluzioni copernicane - Silvia Pochettino, Direttore, O...
[OINP 2013] Ong 2.0 – Tecnologie ICT e non profit: tre possibili rivoluzioni copernicane - Silvia Pochettino, Direttore, O...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

[OINP 2013] Ong 2.0 – Tecnologie ICT e non profit: tre possibili rivoluzioni copernicane - Silvia Pochettino, Direttore, Ong 2.0

267 views

Published on

www.thinkinnovation.org

Published in: Technology
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
267
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

[OINP 2013] Ong 2.0 – Tecnologie ICT e non profit: tre possibili rivoluzioni copernicane - Silvia Pochettino, Direttore, Ong 2.0

  1. 1. Come cambia il non profit al tempo del web silvia pochettino (@pochetsi)
  2. 2. I social media sono solo strumenti? Tratto dal libro Socialnomics di Erik Qualman
  3. 3. Il web 2.0 come rivoluzione mentale Da biblioteca multimediale la rete diventa uno spazio sociale, un luogo in cui si crea insieme il sapere e in cui si sviluppano nuove forme di partecipazione
  4. 4. La fine di un’epoca storica?
  5. 5. “E’ la fine dei media come industria e dell’informazione come prodotto” mattew Ingram
  6. 6. Marina Gorbi Parole chiave del futuro amplified individual - socialstructing
  7. 7. Il futuro presente NeighborGoods. Landshare Etsy
  8. 8. LE 3 SFIDE DEL WEB PER IL NON PROFIT •La comunicazione • La struttura organizzativa e la progettazione partecipata •Le ICT4D
  9. 9. Le 3 parole chiave della comunicazione web
  10. 10. #Parola chiave 1: protagonismo
  11. 11. #Parola chiave 2: conversazione
  12. 12. #Parola chiave 3: trasparenza
  13. 13. Trasparenza •http://www.admittingfailure.com/readingroom/
  14. 14. Le networked organisations
  15. 15. Cos’è la “cultura social”? •Usare i socialmedia per coinvolgere le persone interne ed esterne all’organizzazione nel migliorare i programmi, i servizi, e per raggiungere gli obiettivi di comunicazione •Beth Kanter
  16. 16. Best practices
  17. 17. E l’Africa? ______________________________
  18. 18. Il salto della rana
  19. 19. Il continente mobile Con un ritmo di crescita di sottoscrittori del 20% annuo, il continente africano ha superato l'Europa in termini di abbonamenti mobili, diventando dalla quarta alla seconda regione al mondo più connessa alle reti mobili
  20. 20. «Ormai è chiaro che le ICT hanno un ruolo chiave per combattere la povertà, l'analfabetismo e le malattie, nella protezione dell’ambiente e nel garantire l'empowerment di donne e ragazze in tutto il mondo» Ban Ki Moon
  21. 21. Perché le ICT4D contribuiscono allo sviluppo • Informazione collezionano, stoccano e processano dati e informazioni rendendoli disponibili a tutti • Comunicazione • permettono interazione, collaborazione e socializzazione in tempo reale
  22. 22. Best practices
  23. 23. Mpesa il mobile banking per tutti
  24. 24. FrontlineSMS
  25. 25. Mfarm contadini informati
  26. 26. Erik Hersman – tecnologo e blogger kenyota Ory Okolloh – attivista politica kenyota Davi Kobia – ingegnere informatico
  27. 27. in principio era Ushahidi è oggi una organizzazione non-profit che sviluppa soluzioni free e open source per la raccolta e la visualizzazione di informazioni
  28. 28. Elezioni politiche 2011 nella Repubblica Democratica del Congo Terremoto in Cile del 27 febbraio 2010
  29. 29. OBIETTIVO? Una community e centro di formazione online per chi vuole “Cambiare il mondo con il web” www.volontariperlosviluppo.it Dar vita a una nuova generazione di Ong e associazioni “socialstructing”. Capaci di "vivere il web“. Sperimentando tutte le nuove straordinarie opportunità già disponibili in rete.
  30. 30. grazie! @pochetsi www.volontariperlosviluppo.it Web20 per le ong e il non profit www.facebook.com/volontariperlosviluppo www.facebook.com/cambiareilmondoconilweb www.twitter.com/rivistavps Pinterest Ong 2.0 https://plus.google.com/u/0/s/ong%202.0 Cambiareilmondo.tumbrl.com

×