Linfociti t

2,849 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
2,849
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
12
Actions
Shares
0
Downloads
13
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Linfociti t

  1. 1. I LINFOCITI T
  2. 2. I linfociti T <ul><li>Le cellule T sono responsabili della risposta immunitaria acquisita cellulo mediata . </li></ul><ul><li>I linfociti T hanno un recettore specifico per l’antigene delle TCR il quale riconosce solo antigeni di natura proteica associate a determinate molecole (HLA). </li></ul><ul><li>I linfociti T esprimono molecole differenti che permettono di suddividerli in due grandi popolazioni: </li></ul><ul><li>Linfociti Th (helper) CD4+ </li></ul><ul><li>Linfociti Tc (citotossici) CD8+ </li></ul>
  3. 3. Linfociti T helper Le risposte immunitarie sia umorali (linfociti B) che cellulo mediate (llinfociti T), dipendono dall’attivazione delle cellule Th (helper). Possiamo ulteriormente dividere i linfociti Th in due grandi classi: Le cellule Th1 Le cellule Th2 La risposta umorale è sotto il controllo delle cellule Th2, mentre la risposta cellulo mediata è sotto il controllo delle cellule Th1
  4. 4. Funzioni dei Linfociti T helper Le cellule Th1 sono dette cellule infiammatorie , quelle Th2 sono dette adiuvanti. I due tipi di cellule, anche se hanno lo stesso marcatore sulla superficie (CD4), hanno funzioni molto differenti ed agiscono rilasciando distinti fattori solubili (citochine).
  5. 5. Th1: producono IL2, IFN gamma, TNF beta e mediano la tossicità e l’ipersensibilità di tipo ritardata (risposta cellulo mediata). Th2: producono altre citochine come IL4, IL5 (che sono in grado di favorire lo scambio di classe delle immunoglobuline), IL-10 e mediano la risposta umorale.
  6. 6. Linfociti T citotossici La citotossicità cellulo mediata è un meccanismo di difesa essenziale contro i virus, le cellule neoplastiche e per il rigetto dei trapianti. Le cellule effettrici sono i linfociti T citotossici CD8+ che per essere completamente efficienti hanno comunque bisogno dell’aiuto delle cellule Th di tipo infiammatorio.
  7. 7. Azione dei Linfociti T citotossici <ul><li>L’uccisione della cellula bersaglio da parte dei linfociti T citotossici avviene attraverso l’induzione dell’apoptosi innescata da due differenti meccanismi: </li></ul><ul><li>Esocitosi di granuli contenenti perforina </li></ul><ul><li>Interazione con il Fas , molecola espressa sulla cellula bersaglio, e il suo ligando (FasL). </li></ul>

×