Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Cloud o non cloud con Office365 in PA?

708 views

Published on

Le contraddizioni dei progetti della provincia di Bolzano e del comune di Pesaro che scelgono Office365

Published in: Technology
  • Be the first to comment

Cloud o non cloud con Office365 in PA?

  1. 1. Microsoft Office365 in PA: le contraddizioni del caso Pesaro e Bolzano Sonia Montegiove
  2. 2. Cloud o non Cloud?
  3. 3. Ma tu ce l'hai con Microsoft?
  4. 4. Lo strano caso della Provincia Autonoma di Bolzano
  5. 5. La migrazione fallita del comune di Pesaro
  6. 6. Le parole: “Abbiamo comprato un servizio” “Visti gli sviluppi rapidissimi nel settore office cloud si consiglia di non partire sin dall’inizio con una rimozione in toto di tutte le installazioni in locale di Office” (rapporto Alpin BZ, Evaluation Cloud Vs Office locali/Workgroup Productivity Suite) IDati: 400 su 5.000 circa useranno la versione cloud
  7. 7. Le parole: “Abbiamo scelto il cloud...” “Non è pensabile pretendere questo dai nostri utenti (anche perché le funzionalità online non coprono tutte le funzionalità della soluzione stand-alone attuale) e non sarebbe neanche possibile tenendo conto della larghezza di banda disponibile nelle varie sedi” (Kurt Pöhl, direttore di ripartizione informatica provincia Autonoma Bolzano) IDati: la banda necessaria (sembra) ci sarà nel 2020
  8. 8. Le parole: “No al funzionario della PA che lavora isolato” Più città 3.0 e BYOD per tutti IDati(Bolzano): 400 i dotati di apparecchio diverso da PC su 4.743 Come da suo programma elettorale, la sua volontà (del sindaco Matteo Ricci, ndr) è di rendere Pesaro un Comune tecnologico, aperto 24 ore al giorno e accessibile da ogni dispositivo. (Ufficio Stampa Comune di Pesaro)
  9. 9. Le parole: “Maggiorazione dei costi relativamente bassa” IDati: 1.208.000 euro circa l’anno “Da una prima stima dei costi per un contratto Enterprise- Agreement che copre lo scenario misto citato prevede una maggiorazione dei costi relativamente bassa rispetto ai costi dei contratti attivi già oggi. Questa maggiorazione ammonta al 15%”. (Kurt Pöhl, direttore di ripartizione informatica provincia Autonoma Bolzano)
  10. 10. Le parole: “Puntiamo all'efficienza” IDati su incremento efficienza (da single sign-on?) n.p. “Il dogma trainante è stata l’efficienza. Grazie al “single sign-on” posso entrare, con un’unica password, nel sistema aziendale, avere visione della posta elettronica e accedere al cloud”. (Stefano Bruscoli, CIO Comune di Pesaro)
  11. 11. Le parole: “Accessibilità sempre” IDati: siamo a Office365-1 (o -n?) “...accessibilità al 99,999% a ogni ora, di ogni giorno, di ogni mese dell’anno”. (Stefano Bruscoli, CIO Comune di Pesaro)
  12. 12. Se volete rinunciare alla pizza posso continuare
  13. 13. Cloud o non Cloud? Dipende da n fattori da analizzare rinunciando a facili slogan
  14. 14. “Se la libertà di espressione significa qualcosa, allora significa il diritto di dire alla gente ciò che non vorrebbe sentirsi dire” (George Orwell)
  15. 15. sonia@techeconomy.it @suxsonica

×