mercato del lavoro in Campania Tendenze recenti

1,096 views

Published on

Presentazione al convegno CREAT Rapporto sull'economia in Campania
Napoli, Città della Scienza 11 marzo 2009

grafici che rappresentano le tendenze recenti (ott 2008) dei dati sulle forze di lavoro in Campania (Fonte Istat Indagine sulle Forze di Lavoto)
a cura di SV Arlav Regione Campania

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,096
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
11
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

mercato del lavoro in Campania Tendenze recenti

  1. 1. il Mercato del lavoro in Campania le tendenze recenti 11 marzo 2009
  2. 2. Non c’è crescita <ul><li>Migliorano alcune efficienze </li></ul><ul><li>Si ampliano le differenze </li></ul>
  3. 3. <ul><li>Uno sguardo d’assieme: </li></ul><ul><li>grandezze e dinamiche del lavoro in Campania </li></ul>Variazione 2004-2007 - 42.000 Variazione tendenziale 2008 - 49.000
  4. 4. Cresce l’industria Calano i servizi
  5. 5. Variazione 2004-2007 + 10.000 Variazione tendenziale 2008 + 10.000
  6. 7. Variazione 2004-2007 – 18.000 Variazione tendenziale 2008 – 54.000
  7. 9. Variazione 2004-2007 - 109.000 Variazione tendenziale 2008 + 6.000
  8. 15. Composizione dei tassi di disoccupazione e di occupazione a confronto- maschile e femminile La riduzione della disoccupazione non corrisponde a variazioni e modifiche nella struttura della occupazione non per le donne
  9. 16. Composizione dei tassi di disoccupazione e di occupazione a confronto – giovani e adulti non per i giovani
  10. 17. Non per i diplomati
  11. 19. Migliorano alcune efficienze <ul><li>Discreto andamento dell’occupazione nell’industria </li></ul><ul><li>Tendenza a una maggiore stabilità di agricoltura, edilizia e commercio </li></ul><ul><li>Variazioni congiunturali positive in tutti i settori tranne i servizi </li></ul><ul><li>Caratteri meno cronici della disoccupazione esplicita </li></ul><ul><li>Presenza rilevante ma non in crescita della occupazione a termine </li></ul>ma...
  12. 20. Si ampliano le differenze <ul><li>Tassi di attività </li></ul><ul><li>Lavoro irregolare </li></ul><ul><li>Povertà </li></ul><ul><li>Partecipazione femminile </li></ul><ul><li>Istruzione </li></ul>
  13. 21. Variazione 2004-2007 -151.000 Variazione tendenziale 2008 – 45.000 NO ma… il 12% della popolazione 624 mila di cui 328 mila donne Tassi di attività
  14. 22. Lavoro irregolare 20% Povertà 24% No ma 12% Disoccupazione 11%
  15. 23. Non per le donne
  16. 24. Bassi tassi di attività e bassa partecipazione delle donne al lavoro
  17. 25. Indici di variazione della occupazione nei settori aggregati in base alla dimensione della presenza femminile Variazione 2004-2007 - 28.000 / -14.000 Variazione tendenziale 2008 - 47.000 / -2.000
  18. 27. Variazioni assolute del numero di occupati e componenti di genere Variazione 2004-2007 - 21.000 / -21.000 Variazione tendenziale 2008 - 16.000 / -31.000
  19. 29. Qui studiare serve?
  20. 30. Forse ancora si può…

×