Business continuity - per non farsi cogliere impreparati

622 views

Published on

I metodi e gli strumenti della Business Continuity trovano applicazione anche oltre il settore IT e spesso la prevenzione e la mitigazione dei disastri richiedono misure semplici, come etichettare un bagaglio...
Leggi l'articolo http://www.taiworld.it/?p=623

Published in: Business

Business continuity - per non farsi cogliere impreparati

  1. 1. Business ContinuityBusiness ContinuityBusiness ContinuityBusiness ContinuityBusiness ContinuityBusiness ContinuityBusiness ContinuityBusiness Continuity Per non farsi cogliere impreparatiPer non farsi cogliere impreparatiPer non farsi cogliere impreparatiPer non farsi cogliere impreparati Autore: Paola PluchinoAutore: Paola PluchinoAutore: Paola PluchinoAutore: Paola Pluchino
  2. 2. In condizioni normali, le Aziende lavorano in equilibrio sul filo della sopravvivenza
  3. 3. Poche pensano a cosa succederebbe se le colpisse un evento avverso
  4. 4. In quanto tempo e con quali costi si tornerebbe a lavorare?
  5. 5. La capacità dell‘Azienda di continuare a lavorare a fronte di eventi avversi si chiama Business Continuity
  6. 6. Il piano di business continuity consente di riprendere le attività con tempi e costi ridotti
  7. 7. In Italia il piano di BC è obbligatorio in settori critici con stretta dipendenza dall’IT
  8. 8. Gli altri si limitano a fare gli scongiuri
  9. 9. In genere la pianificazione considera scenari catastrofici, MA…
  10. 10. Le catastrofi sono catastrofi e c’è ben poco da fare
  11. 11. sciopero blackout perdita dati Però non tutti i ‘disastri’ sono “catastrofi’
  12. 12. Nella vita quotidiana, i ‘disastri’ sono ‘ordinari’ restare senza bagaglio rompere gli occhiali smarrire i documenti
  13. 13. E li preveniamo ordinariamente Questa è Business Continuity!
  14. 14. Ad esempio, chi non ha mai smarrito il bagaglio? A me è capitato 3 volte, per questo ho imparato alcune regole di prevenzione…
  15. 15. rischio: smarrimento prevenzione: etichetta rischio: manomissione prevenzione: lucchetto rischio: danneggiamento prevenzione: cellophane
  16. 16. E’ importante anche adottare alcune mitigazioni, per poter continuare se il bagaglio viene smarrito…
  17. 17. Bisogna chiedersi: per quanto tempo posso farne a meno? biancheria: una giornata disagio: medio spazzolino: mezza giornata disagio: basso documenti: poche ore disagio: elevato
  18. 18. Ed ecco le mitigazioni da adottare: spazzolino e biancheria nel bagaglio a mano acquisto di un’assicurazione di viaggio copie digitali nel cloud di documenti e biglietti
  19. 19. E se comunque succede? Potremmo essere impreparati,,,, se non abbiamo previsto cosa fare in questa situazione di emergenza!!!!
  20. 20. Piano di emergenza: andare all’ufficio bagagli smarriti denunciare lo smarrimento dei documenti acquistare le cose indispensabili
  21. 21. IIII principi e ie ie ie i metodi che si applicano alleche si applicano alleche si applicano alleche si applicano alle organizzazioni sono del tuttosono del tuttosono del tuttosono del tutto simili
  22. 22. 1.1.1.1. Identificazione eIdentificazione eIdentificazione eIdentificazione e valutazione deivalutazione deivalutazione deivalutazione dei Rischi
  23. 23. 2.2.2.2. Analisi degliAnalisi degliAnalisi degliAnalisi degli impatti suiimpatti suiimpatti suiimpatti sui processi:processi:processi:processi: Business Impact Analysis
  24. 24. 3. Prevenzione e mitigazione dei rischi
  25. 25. 4. Pianificazione della gestione dell’emergenza e della continuità operativa
  26. 26. In conclusione, la prevenzione e la mitigazione dei disastri “ordinari’ richiedono misure semplici
  27. 27. L’applicazione dei metodi e degli strumenti della Business Continuity va oltre il settore IT
  28. 28. Per sapere se sei preparato, devi solo farti una domanda
  29. 29. Se la tua attività fosse come il bagaglio di queste slide, per quanto tempo potresti rimanere senza biancheria?
  30. 30. Autore: Paola Pluchino paola.pluchino@taisolutions.it

×