AMBIENTE
Quanto uccide l'aria che respiriamo
I dati choc dell'ultimo rapporto
Oms
Sette milioni di persone muoiono ogni an...
21 aprile 2014 © RIPRODUZIONE RISERVATA
0 commenti
ha perso 19 kg in
un mese
Lo ha raccontato in
TV.Il nuovo metodo
per di...
▪ Newsletter
▪ Il sommario degli articoli
▪ Demo online
▪ Leggi L'Espresso sul PC
▪ Archivio dal 1997
L'ESPRESSO SU IPAD
▪...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

167 quanto uccide laria che respiriamo - oms

143 views

Published on

0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
143
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
2
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

167 quanto uccide laria che respiriamo - oms

  1. 1. AMBIENTE Quanto uccide l'aria che respiriamo I dati choc dell'ultimo rapporto Oms Sette milioni di persone muoiono ogni anno. Per l'inquinamento atmosferico. Solo in Europa i morti sono 99 mila. Ecco i numeri dell'Organizzazione Mondiale della Sanità Sette milioni di persone muoiono ogni anno a causa dell’inquinamento atmosferico. Numero che rappresenta un ottavo del totale dei decessi del pianeta non dovuti a cause naturali. È quanto risulta dall’ultimo rapporto dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) su dati del 2012. Le regioni più colpite sono i Paesi in via di sviluppo e in particolare il Sud-est asiatico e il Pacifico occidentale, dove nel 2012 si sono registrati 5,9 milioni di decessi collegati all’aria inquinata. In Europa, i morti sono 99 mila, in America 81 mila. In più della metà dei casi, la causa è il fumo prodotto da fornelli e da stufe. Circa 3 miliardi di persone al mondo usano infatti combustibili come carbone e legno, ma questi producono inquinanti nocivi come polveri sottili e monossido di carbonio. L’inquinamento dell’aria esterna uccide invece circa 3,7 milioni di persone l’anno. I dati rivelano che l’inquinamento dell’aria è spesso connesso a malattie respiratorie, come infezioni o ostruzioni croniche polmonari, ma anche patologie cardiache. Nel 2013 l’International Agency for Research on Cancer (l’agenzia dell’Oms che valuta la cancerogenicità degli agenti chimici e fisici) ha riconosciuto l’effetto cancerogeno dell’inquinamento atmosferico. Nel precedente rapporto, risalente al 2008, l’Oms aveva indicato 3,2 milioni di morti. Ora il numero è più che raddoppiato. Un aumento dovuto anche al miglioramento delle tecniche di analisi, che hanno consentito di ottenere informazioni più complete.
  2. 2. 21 aprile 2014 © RIPRODUZIONE RISERVATA 0 commenti ha perso 19 kg in un mese Lo ha raccontato in TV.Il nuovo metodo per dimagrire! cncnews24.net Mazda CX-5 Il SUV Diesel 150CV già Euro6 da 21,7 km/l. Negli showroom Mazda Viaggi Capitali Baltiche Crociere fra i luoghi più belli del Nord Europa. nordeuropa/msc.it ANNUNCI PREMIUM PUBLISHER NETWORK Scrivi un commento PER ABBONARSI ▪ Abbonamento al settimanale ▪ Abbonamento a Extra (versione online) ACCESSO ABBONATI IL NUMERO IN EDICOLA » APPROFONDIMENTI Più smog più colesterolo Inquinamento, il Nord Italia è nero Brindisi, neonati con anomalie cardiache per colpa dell'inquinamento ▪
  3. 3. ▪ Newsletter ▪ Il sommario degli articoli ▪ Demo online ▪ Leggi L'Espresso sul PC ▪ Archivio dal 1997 L'ESPRESSO SU IPAD ▪ Scarica gratis l'app sul tuo Ipad Storiebrevi Pubblicare un libro Come fare un ebook Pubblicare la tesi Scrivere TOP EBOOK La grammatica della pasticceria di Pasquale Franzese LIBRI E EBOOK Camicia nera e calzette rosse di Ines Soncini Trovaci su Facebook L'Espresso L'Espresso piace a 182.790 persone. Plug-in sociale di Facebook Mi piaceMi piace ilmiolibro

×