Successfully reported this slideshow.

Strategie di comunicazione online&offline

0

Share

Upcoming SlideShare
Design for all
Design for all
Loading in …3
×
1 of 10
1 of 10

More Related Content

Related Books

Free with a 14 day trial from Scribd

See all

Strategie di comunicazione online&offline

  1. 1. © Murielle Drouille-Scarpa FIERA DEGLI ALBERGATORI DI CAORLE TERRITORIO, IMMAGINI, PROMOZIONE Studio Scarpa & Drouille A cura di Murielle Drouille Scarpa Quali Supporti e quali prodotti per comunicare? -Palaexpomar, Caorle, marzo 2014
  2. 2. © Murielle Drouille-Scarpa Quali Supporti e Quali prodotti? _______ ONLINE/OFFLINE Nb offline=cartaceo Online=web
  3. 3. © Murielle Drouille-Scarpa INTEGRAZIONE DEI SUPPORTI DI COMUNICAZIONE - Necessario integrazione tra supporti online e offline - Uso sempre più diffuso dei supporti online a scapito dei supporti offline - Moltiplicazioni dei prodotti online - Cambiamento veloce delle modalità della governance e delle strategie di comunicazione con lo sviluppo del WEB e dei social media. - Promozione sempre più liquida aperta, infinita, condivisa, invisibile ed incontrollabile
  4. 4. © Murielle Drouille-Scarpa MESSA IN RETE = EFFETTO RETE ? … La rete è aperta ….
  5. 5. © Murielle Drouille-Scarpa MESSA IN RETE + Condivisione = EFFETTO RETE + + + (positivo) +? (negativo)
  6. 6. © Murielle Drouille-Scarpa Una messa in rete (beni, persone…) + condivisione = EFFETTO RETE AMPLIFICATO Effetto rete = ricadute positive o negative
  7. 7. © Murielle Drouille-Scarpa Reputazione sul web EFFETTO RETE = RICADUTE POSITIVE O NEGATIVI a reputazione ha diverse declinazioni: Personale; Sociale; Territoriale. Con l’uso del Web e dei social media, si passa da una scala micro/indivuale ad una scala macro/territoriale e collettiva.
  8. 8. © Murielle Drouille-Scarpa REPUTAZIONE ON LINE E RICADUTE MACRO comportamenti micro possono avere degli effetti collateriali macro: i passa da una scala micro/indivuale ad una scala macro/territoriale collettiva. d es. se in un hotel non viene accolta una persona disabile, l’immagine negativa dell’hotel cca anche quella territoriale a reputazione andrebbe sempre monitorata in itinere. ubbentra il concetto di corresponsabilità collettiva e di condivisione
  9. 9. © Murielle Drouille-Scarpa REPUTAZIONE = STRATEGIA DI RETE Se la visibilità online genera reputazione e concorrenza, la promozione diventa una strategia che implica attacco e difesa. Nota: un’attacco collettiva territoriale acquisce più forza (es. Trip advisor e le recenzioni turistiche negative)
  10. 10. © Murielle Drouille-Scarpa STRATEGIA DI COMUNICAZIONE ON LINE I supporti e i prodotti online per comunicare non sono sempre controllati e controllabili e quindi implicano una strategia e un piano di comunicazione monitorato. La comunicazione online va gestita periodicamente.

Editor's Notes

  • Una miriade - Oggi siamo tutti dei produttori d’immagini – Ma quali immagini ? Fb Instagrad, tweeter…
    Ci sono dei Promotori riconosciuti- pubblici o privati- e dei promotori informali - Enti ed uffici preposti, il singolo operatore che si affida ad espert o il fai ai da te- La rete è fatta da: operatori, abitanti e turisti – occasionali e non sempre consapevoli

    Con i social network, le modalità della governance e della promozione sono cambiate e cambieranno ancora: la promozione è sempre più liquida aperta, infinita ed invisibile
    Una volta la promozione era localizzata e visibile (l’ufficio d’informazione turistica): Si sono moltiplicati i prodotti ed i supporti
    C’è quella formale (esperti di ……ma non necessariamente conoscitori del territorio) ed informale (non esperti ma conoscitori) o
    (esperti e conoscitori – es. Venipedia) -
    La comunità ricopre sempre più spesso un ruolo attivo nel promuovere o bocciare qualcosa - la rete (diversificazione - + veloce ed economico, in tempo reale)



  • Una miriade - Oggi siamo tutti dei produttori d’immagini – Ma quali immagini ? Fb Instagrad, tweeter…
    Ci sono dei Promotori riconosciuti- pubblici o privati- e dei promotori informali - Enti ed uffici preposti, il singolo operatore che si affida ad espert o il fai ai da te- La rete è fatta da: operatori, abitanti e turisti – occasionali e non sempre consapevoli

    Con i social network, le modalità della governance e della promozione sono cambiate e cambieranno ancora: la promozione è sempre più liquida aperta, infinita ed invisibile
    Una volta la promozione era localizzata e visibile (l’ufficio d’informazione turistica): Si sono moltiplicati i prodotti ed i supporti
    C’è quella formale (esperti di ……ma non necessariamente conoscitori del territorio) ed informale (non esperti ma conoscitori) o
    (esperti e conoscitori – es. Venipedia) -
    La comunità ricopre sempre più spesso un ruolo attivo nel promuovere o bocciare qualcosa - la rete (diversificazione - + veloce ed economico, in tempo reale)



  • Una miriade - Oggi siamo tutti dei produttori d’immagini – Ma quali immagini ? Fb Instagrad, tweeter…
    Ci sono dei Promotori riconosciuti- pubblici o privati- e dei promotori informali - Enti ed uffici preposti, il singolo operatore che si affida ad espert o il fai ai da te- La rete è fatta da: operatori, abitanti e turisti – occasionali e non sempre consapevoli

    Con i social network, le modalità della governance e della promozione sono cambiate e cambieranno ancora: la promozione è sempre più liquida aperta, infinita ed invisibile
    Una volta la promozione era localizzata e visibile (l’ufficio d’informazione turistica): Si sono moltiplicati i prodotti ed i supporti
    C’è quella formale (esperti di ……ma non necessariamente conoscitori del territorio) ed informale (non esperti ma conoscitori) o
    (esperti e conoscitori – es. Venipedia) -
    La comunità ricopre sempre più spesso un ruolo attivo nel promuovere o bocciare qualcosa - la rete (diversificazione - + veloce ed economico, in tempo reale)





  • Messa in rete = effetto rete (positivo o negativo)
    – esiste un effetto rete senza messa in rete? È raro ma esiste

  • Appunti ok F

  • Appunti ok F

  • Messa in rete = effetto rete positivo o negativo

    Se, in un hotel non viene accolta una persona disabile, l’immagine negativa dell’hotel tocca anche quella territoriale – I comportamenti micro possono avere hanno effetti collateriali e macro

    *La reputazione ha diverse declinazioni: è personale, sociale e territoriale – si passa da una scala micro/indivuale ad una scala macro/territoriale e collettiva

    Ci scordiamo spesso che dal momento che diventiamo visibili, Prima di scegliere una struttura si consultano trip advisor et google map- passaparola

    La promozione è una strategia d’attacco ma anche di difesa -
    E La concorrenza avviene proprio online –La Strategia implica attacco e difesa (nella difesa siamo deboli- replicare-)
    Una Difesa collettiva territoriale (da più forza) e lo stesso vale per l’attacco-

  • Messa in rete = effetto rete positivo o negativo

    Se, in un hotel non viene accolta una persona disabile, l’immagine negativa dell’hotel tocca anche quella territoriale – I comportamenti micro possono avere hanno effetti collateriali e macro

    *La reputazione ha diverse declinazioni: è personale, sociale e territoriale – si passa da una scala micro/indivuale ad una scala macro/territoriale e collettiva

    Ci scordiamo spesso che dal momento che diventiamo visibili, Prima di scegliere una struttura si consultano trip advisor et google map- passaparola

    La promozione è una strategia d’attacco ma anche di difesa -
    E La concorrenza avviene proprio online –La Strategia implica attacco e difesa (nella difesa siamo deboli- replicare-)
    Una Difesa collettiva territoriale (da più forza) e lo stesso vale per l’attacco-

  • Messa in rete = effetto rete positivo o negativo

    Se, in un hotel non viene accolta una persona disabile, l’immagine negativa dell’hotel tocca anche quella territoriale – I comportamenti micro possono avere hanno effetti collateriali e macro

    *La reputazione ha diverse declinazioni: è personale, sociale e territoriale – si passa da una scala micro/indivuale ad una scala macro/territoriale e collettiva

    Ci scordiamo spesso che dal momento che diventiamo visibili, Prima di scegliere una struttura si consultano trip advisor et google map- passaparola

    La promozione è una strategia d’attacco ma anche di difesa -
    E La concorrenza avviene proprio online –La Strategia implica attacco e difesa (nella difesa siamo deboli- replicare-)
    Una Difesa collettiva territoriale (da più forza) e lo stesso vale per l’attacco-

  • Messa in rete = effetto rete positivo o negativo

    Se, in un hotel non viene accolta una persona disabile, l’immagine negativa dell’hotel tocca anche quella territoriale – I comportamenti micro possono avere hanno effetti collateriali e macro

    *La reputazione ha diverse declinazioni: è personale, sociale e territoriale – si passa da una scala micro/indivuale ad una scala macro/territoriale e collettiva

    Ci scordiamo spesso che dal momento che diventiamo visibili, Prima di scegliere una struttura si consultano trip advisor et google map- passaparola

    La promozione è una strategia d’attacco ma anche di difesa -
    E La concorrenza avviene proprio online –La Strategia implica attacco e difesa (nella difesa siamo deboli- replicare-)
    Una Difesa collettiva territoriale (da più forza) e lo stesso vale per l’attacco-
  • ×