Twitter & Social Media Strategy

462 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
462
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
33
Actions
Shares
0
Downloads
27
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Twitter & Social Media Strategy

  1. 1. TWITTER 1. Obiettivi 2. Utenti3. Identificazione4. Pubblicazione 5. Eventi
  2. 2. TWITTER a. Informare (immediatezza, leader de opinione, diventare un riferimento) b. Informarsi (correnti di opinione, anticiparsi ai media) c. Dar forza a gruppi di opinione (uso di hashtag) d. Promuovere valori, eventi, azioni sociali e informazioni altri canali (forza di diffusione) e. Facilitare contatto diretto1. OBIETTIVI
  3. 3. TWITTER Chi deve essere presente? a. Singoli (attenzione a non mescolare aree di vita) b. Istituzioni/aziende (community manager identificato ?)2. CHI?
  4. 4. TWITTER Identificazione: 5 elementi a. Url (www.twitter.com/...) b. Foto header coerenza grafica sito istituzionale. c. Presentazione/utente (@... Identificativo: istintivo) d. Foto utente. Importante per i RT e. Background.3. IDENTIFICAZIONE
  5. 5. TWITTER Contenuti a. Testo originale. Originali. Significativi. b. Retweets. Hanno un valore di rapporto virtuale. Avvicinano alla istituzione e la aprono al esterno. c. Tweets automatici. Hootsuite o Tweetdeck. Ok, ma attenzione. E prudenza...4. CONTENUTI
  6. 6. TWITTER Engagement · < 100 caratteri (per permettere aggiunte nei RT). · Minimo 3 al giorno (continuità). · Immagine/Video. Sono un 60% più visti. · Usare Hashtag, links (abbreviati), @users. Danno più visibilità e aumentano le capacità del tweet. · Retweetare.4. CONTENUTI
  7. 7. TWITTER Evento a. Prima: dinamizzare l’evento con tweets; informare del hashtag (e usarlo); lista con gli account dei ponenti; informare sui ponenti.5. EVENTO
  8. 8. TWITTER Evento a. Prima: dinamizzare l’evento con tweets; informare del hashtag (e usarlo); lista con gli account dei ponenti; informare sui ponenti. b. Evento: proiettare i tweets (Visible Tweets, Twitterfall, Twitter Fountain); live tweeting: tweetare l’evento; stare attento a possibili richieste, lamenti, ecc (reputazione online); non ovvietà, ma curiosità, frasi cariche di significato; attenzione a RT e ai MD!5. EVENTO
  9. 9. TWITTER Evento a. Prima: dinamizare l’evento con tweets; informare del hashtag (e usarlo); lista con gli account dei ponenti; informare sui ponenti. b. Evento: proiettare i tweets (Visible Tweets, Twitterfall, Twitter Fountain); live tweeting: tweetare l’evento; stare attento a possibili richieste, lamenti, ecc (reputazione online); non ovvietà, ma curiosità, frasi cariche di significato; attenzione a RT e ai MD! c. Post: Sentiment analysis; pdf dei tweets.5. EVENTO
  10. 10. BLOGSEngagementa. Visione personale: analitica. Si sta ritornando all’origine del blog.b. Buona presentazione estetica: strumenti gratuiti.c. Pubblicazione periodicad. Strumento per ampliare informazione
  11. 11. YoutubeEngagementa. Qualità tecnica dei video.b. Buona diffusione su altri canali.c. Personalizzazione canaled. Gestione dei commenti.
  12. 12. YoutubeEngagementa. Qualità delle foto.b. Buon archivio per giornalisti.c. Personalizzazione canaled. Commenti azzecati.
  13. 13. RisorseGestione account: Hootsuite, TweetdeckAccorciatore URL: goo.glBuoni esempi:twitter.com/SavetheChildrentwitter.com/thecommunitymanTwitter nel mondotweetping.net/#

×