SlideShare a Scribd company logo

La condizione delle donne nel mercato del lavoro in Piemonte - Mauro Zangola

Ismel - Istituto per la Memoria e la Cultura del Lavoro, dell'Impresa e dei Diritti Sociali
Ismel - Istituto per la Memoria e la Cultura del Lavoro, dell'Impresa e dei Diritti Sociali
Ismel - Istituto per la Memoria e la Cultura del Lavoro, dell'Impresa e dei Diritti SocialiIsmel - Istituto per la Memoria e la Cultura del Lavoro, dell'Impresa e dei Diritti Sociali

Gli ultimi dati sull’andamento del mercato del lavoro in Piemonte segnalano un brusco peggioramento della condizione lavorativa delle donne, a fronte di un miglioramento della condizione degli uomini. Davanti a questi dati è parso utile sviluppare un’analisi con la quale provare a fare chiarezza sulla condizione delle donne nel mercato del lavoro della nostra Regione, alla luce dei cambiamenti intervenuti negli ultimi anni con un occhio di riguardo alla condizione delle nuove generazioni e all’evoluzione delle “differenze di genere” tradizionalmente a svantaggio delle donne. Per far emergere la loro condizione lavorativa. è stata fatta una precisa scelta: far parlare i numeri, mettere a confronto le diverse realtà per far emergere affinità ed elementi distintivi.

La condizione delle donne nel mercato del lavoro in Piemonte - Mauro Zangola

1 of 16
Download to read offline
La condizione delle donne nel mercato
del lavoro in Piemonte
Di Mauro Zangola
Settembre 2019
Lo studio si propone di verificare:
 la reale condizione lavorativa delle donne in Piemonte alla luce dei
cambiamenti intervenuti negli ultimi anni, con un occhio di riguardo alla
condizione delle nuove generazioni,
 se e in quale misura sono venute meno le “differenze di genere”
tradizionalmente a svantaggio delle donne.
1
La condizione lavorativa delle donne in Piemonte nel
2^ trimestre 2019
 Le donne occupate sono 819.000, il 44,7% del totale degli occupati
piemontesi. Negli ultimi 15 anni la “quota rosa” è cresciuta di 2,7 punti
percentuali (da 42% al 44,7%)
 Lavorano in media sei donne su dieci di età compresa tra i 15 e i 64 anni
 Le donne in cerca di occupazione sono 70.000, 2.000 in meno degli uomini.
Il tasso di disoccupazione è 7,9%, 1,3 punti sopra quello degli uomini
 Fra i soggetti “potenzialmente disponibili a lavorare” (tra i quali molti sono
scoraggiati) le donne sono 59.000, il 60% del totale
2
 L’82% delle donne lavora nel terziario; in calo la percentuale di donne che
lavora nella manifattura (15,4%), contenuta ma in crescita la percentuale di
donne che lavora nell’agricoltura. Trascurabile è la presenza nell’edilizia (0,6%).
 L’80% delle occupate ha più di 34 anni; più della metà ha 45 anni e oltre. Il
progressivo invecchiamento della forza lavoro femminile è dovuto ad alcuni
fattori: gli effetti demografici; l’allungamento del percorso di studi, la riforma
previdenziale che ha reso più stringenti i requisiti per andare in pensione e
non ultime le crescenti difficoltà delle giovani ad entrare nel mondo del lavoro;
3
La condizione lavorativa delle donne in Piemonte
nel 2^ trimestre 2019
In Piemonte la condizione lavorativa delle cittadine
straniere è più problematica a causa:
 Dell’alto tasso di disoccupazione (18,7% contro il 7,7% delle italiane)
 Dell’impiego in lavori poco qualificati (l’82% delle straniere occupate è
posizionato dall’ISTAT tra gli “operai e assimilati” (tra le occupate italiane la
percentuale scende al 30,9%).
4
In Piemonte il trend dell’occupazione femminile è
discontinuo
 Nel 2^ trimestre 2019 le occupate sono cresciute di 22.000 unità (+ 2,8%)
Le disoccupate sono diminuite del 23,8%.
 Il miglioramento dell'occupazione registrato nel 2^ trimestre viene dopo 4
trimestri continui di cali che hanno coinvolto circa 50.000 donne e nei quali il
tasso di disoccupazione è salito fino al 10,1%.
5

Recommended

L. Quattrociocchi, Giovani e anziani, non solo una questione demografica
L. Quattrociocchi, Giovani e anziani, non solo una questione demograficaL. Quattrociocchi, Giovani e anziani, non solo una questione demografica
L. Quattrociocchi, Giovani e anziani, non solo una questione demograficaIstituto nazionale di statistica
 
I giovani piemontesi tra scuola e lavoro
I giovani piemontesi tra scuola e lavoroI giovani piemontesi tra scuola e lavoro
I giovani piemontesi tra scuola e lavoroQuotidiano Piemontese
 
Presentazione Maurizio Ferrera
Presentazione Maurizio FerreraPresentazione Maurizio Ferrera
Presentazione Maurizio FerreraDonne al volante
 
Bergamo: dati sull'occupazione femminile
Bergamo: dati sull'occupazione femminileBergamo: dati sull'occupazione femminile
Bergamo: dati sull'occupazione femminileDonne al volante
 

More Related Content

What's hot

Gender equality minidossier_openpolis
Gender equality minidossier_openpolisGender equality minidossier_openpolis
Gender equality minidossier_openpolisMarco Agosti
 
La poverta femminile e il gender gap. analisi statistica sulla situazione ita...
La poverta femminile e il gender gap. analisi statistica sulla situazione ita...La poverta femminile e il gender gap. analisi statistica sulla situazione ita...
La poverta femminile e il gender gap. analisi statistica sulla situazione ita...Liceo Statale "J. Joyce"- Ariccia (RM)
 
We Wealth marzo - Pensione en rose
We Wealth marzo - Pensione en roseWe Wealth marzo - Pensione en rose
We Wealth marzo - Pensione en roseEmanuela Notari
 
Antonio panigalli 12mesi-dicembre_10
Antonio panigalli 12mesi-dicembre_10Antonio panigalli 12mesi-dicembre_10
Antonio panigalli 12mesi-dicembre_10Antonio Panigalli
 
G. Alleva, Rapporto annuale 2018 – La situazione del Paese
G. Alleva, Rapporto annuale 2018 – La situazione del PaeseG. Alleva, Rapporto annuale 2018 – La situazione del Paese
G. Alleva, Rapporto annuale 2018 – La situazione del PaeseIstituto nazionale di statistica
 
Il Benessere Equo Sostenibile nella Città Metropolitana di Napoli-G. Di Mauro
Il Benessere Equo Sostenibile nella Città Metropolitana di Napoli-G. Di MauroIl Benessere Equo Sostenibile nella Città Metropolitana di Napoli-G. Di Mauro
Il Benessere Equo Sostenibile nella Città Metropolitana di Napoli-G. Di MauroIstituto nazionale di statistica
 
S. Salvini - Il BES: un quadro generale delle componenti e degli indicatori u...
S. Salvini - Il BES: un quadro generale delle componenti e degli indicatori u...S. Salvini - Il BES: un quadro generale delle componenti e degli indicatori u...
S. Salvini - Il BES: un quadro generale delle componenti e degli indicatori u...Istituto nazionale di statistica
 
Equità di genere e crescita economica
Equità di genere e crescita economica Equità di genere e crescita economica
Equità di genere e crescita economica Joerg Buck
 
A Milano il lavoro è donna
A Milano il lavoro è donnaA Milano il lavoro è donna
A Milano il lavoro è donnaANPAL Servizi
 
Fondazioni d'impresa per i giovani
Fondazioni d'impresa per i giovaniFondazioni d'impresa per i giovani
Fondazioni d'impresa per i giovaniAlberto Castori
 
Le donne e il lavoro - altro spread da eliminare
Le donne e il lavoro - altro spread da eliminareLe donne e il lavoro - altro spread da eliminare
Le donne e il lavoro - altro spread da eliminareQuattrogatti.info
 

What's hot (13)

BNL Focus #8
BNL Focus #8BNL Focus #8
BNL Focus #8
 
Gender equality minidossier_openpolis
Gender equality minidossier_openpolisGender equality minidossier_openpolis
Gender equality minidossier_openpolis
 
La poverta femminile e il gender gap. analisi statistica sulla situazione ita...
La poverta femminile e il gender gap. analisi statistica sulla situazione ita...La poverta femminile e il gender gap. analisi statistica sulla situazione ita...
La poverta femminile e il gender gap. analisi statistica sulla situazione ita...
 
We Wealth marzo - Pensione en rose
We Wealth marzo - Pensione en roseWe Wealth marzo - Pensione en rose
We Wealth marzo - Pensione en rose
 
Generazione neet, giovani inattivi e sfiduciati
Generazione neet, giovani inattivi e sfiduciatiGenerazione neet, giovani inattivi e sfiduciati
Generazione neet, giovani inattivi e sfiduciati
 
Antonio panigalli 12mesi-dicembre_10
Antonio panigalli 12mesi-dicembre_10Antonio panigalli 12mesi-dicembre_10
Antonio panigalli 12mesi-dicembre_10
 
G. Alleva, Rapporto annuale 2018 – La situazione del Paese
G. Alleva, Rapporto annuale 2018 – La situazione del PaeseG. Alleva, Rapporto annuale 2018 – La situazione del Paese
G. Alleva, Rapporto annuale 2018 – La situazione del Paese
 
Il Benessere Equo Sostenibile nella Città Metropolitana di Napoli-G. Di Mauro
Il Benessere Equo Sostenibile nella Città Metropolitana di Napoli-G. Di MauroIl Benessere Equo Sostenibile nella Città Metropolitana di Napoli-G. Di Mauro
Il Benessere Equo Sostenibile nella Città Metropolitana di Napoli-G. Di Mauro
 
S. Salvini - Il BES: un quadro generale delle componenti e degli indicatori u...
S. Salvini - Il BES: un quadro generale delle componenti e degli indicatori u...S. Salvini - Il BES: un quadro generale delle componenti e degli indicatori u...
S. Salvini - Il BES: un quadro generale delle componenti e degli indicatori u...
 
Equità di genere e crescita economica
Equità di genere e crescita economica Equità di genere e crescita economica
Equità di genere e crescita economica
 
A Milano il lavoro è donna
A Milano il lavoro è donnaA Milano il lavoro è donna
A Milano il lavoro è donna
 
Fondazioni d'impresa per i giovani
Fondazioni d'impresa per i giovaniFondazioni d'impresa per i giovani
Fondazioni d'impresa per i giovani
 
Le donne e il lavoro - altro spread da eliminare
Le donne e il lavoro - altro spread da eliminareLe donne e il lavoro - altro spread da eliminare
Le donne e il lavoro - altro spread da eliminare
 

Similar to La condizione delle donne nel mercato del lavoro in Piemonte - Mauro Zangola

Imprenditoria al femminile - MeetHub! di Social Hub Genova - Anna Manca
Imprenditoria al femminile - MeetHub! di Social Hub Genova - Anna MancaImprenditoria al femminile - MeetHub! di Social Hub Genova - Anna Manca
Imprenditoria al femminile - MeetHub! di Social Hub Genova - Anna MancaSocial Hub Genova
 
Donne al volante a Bergamo, Curno
Donne al volante a Bergamo, CurnoDonne al volante a Bergamo, Curno
Donne al volante a Bergamo, CurnoBergamo 360
 
Premessa giovit camp
Premessa giovit campPremessa giovit camp
Premessa giovit campLaura Catana
 
Donne Al Volante Finito
Donne Al Volante FinitoDonne Al Volante Finito
Donne Al Volante Finitoangedom
 
Donne al Lavoro
Donne al LavoroDonne al Lavoro
Donne al Lavoroangedom
 
Giovani e lavoro. Quale garanzia?
Giovani e lavoro. Quale garanzia?Giovani e lavoro. Quale garanzia?
Giovani e lavoro. Quale garanzia?Ivana Pais
 
Cinquegrana Giuseppe | Gli indicatori dell'Istat per lo sviluppo sostenibile ...
Cinquegrana Giuseppe | Gli indicatori dell'Istat per lo sviluppo sostenibile ...Cinquegrana Giuseppe | Gli indicatori dell'Istat per lo sviluppo sostenibile ...
Cinquegrana Giuseppe | Gli indicatori dell'Istat per lo sviluppo sostenibile ...Istat Area SUD Eventi Territoriali
 
F. Paradisi, Il censimento e i giovani: il racconto di una giornata ti
F. Paradisi, Il censimento e i giovani: il racconto di una giornata tiF. Paradisi, Il censimento e i giovani: il racconto di una giornata ti
F. Paradisi, Il censimento e i giovani: il racconto di una giornata tiIstituto nazionale di statistica
 
Indice rosa regionale: un approccio quantitativo alla questione di genere
Indice rosa regionale: un approccio quantitativo alla questione di genereIndice rosa regionale: un approccio quantitativo alla questione di genere
Indice rosa regionale: un approccio quantitativo alla questione di genereCarlo Romagnoli
 
Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni (2018 e 2019)
Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni (2018 e 2019)Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni (2018 e 2019)
Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni (2018 e 2019)Istituto nazionale di statistica
 
La poverta femminile. la disoccupazione delle donne. il pay gender gap
La poverta femminile. la disoccupazione delle donne. il pay gender gapLa poverta femminile. la disoccupazione delle donne. il pay gender gap
La poverta femminile. la disoccupazione delle donne. il pay gender gapLiceo Statale "J. Joyce"- Ariccia (RM)
 
Cs almalaurea condocclaureati2015
Cs almalaurea condocclaureati2015Cs almalaurea condocclaureati2015
Cs almalaurea condocclaureati2015giovanni facco
 
IL CONTRIBUTO DELLE DONNE LOMBARDE NELL’ECONOMIA, NELLA VITA E NEL ‘FARE IMPR...
IL CONTRIBUTO DELLE DONNE LOMBARDE NELL’ECONOMIA, NELLA VITA E NEL ‘FARE IMPR...IL CONTRIBUTO DELLE DONNE LOMBARDE NELL’ECONOMIA, NELLA VITA E NEL ‘FARE IMPR...
IL CONTRIBUTO DELLE DONNE LOMBARDE NELL’ECONOMIA, NELLA VITA E NEL ‘FARE IMPR...Confartigianato Imprese Lombardia
 

Similar to La condizione delle donne nel mercato del lavoro in Piemonte - Mauro Zangola (20)

BNL Focus #20
BNL Focus #20BNL Focus #20
BNL Focus #20
 
Occupazione femminile settore moda
Occupazione femminile settore modaOccupazione femminile settore moda
Occupazione femminile settore moda
 
Imprenditoria al femminile - MeetHub! di Social Hub Genova - Anna Manca
Imprenditoria al femminile - MeetHub! di Social Hub Genova - Anna MancaImprenditoria al femminile - MeetHub! di Social Hub Genova - Anna Manca
Imprenditoria al femminile - MeetHub! di Social Hub Genova - Anna Manca
 
M. Marino, I giovani raccontati dalla statistica
M. Marino, I giovani raccontati dalla statistica M. Marino, I giovani raccontati dalla statistica
M. Marino, I giovani raccontati dalla statistica
 
Donne al volante a Bergamo, Curno
Donne al volante a Bergamo, CurnoDonne al volante a Bergamo, Curno
Donne al volante a Bergamo, Curno
 
Premessa giovit camp
Premessa giovit campPremessa giovit camp
Premessa giovit camp
 
Best Stage 2017
Best Stage 2017 Best Stage 2017
Best Stage 2017
 
Donne Al Volante Finito
Donne Al Volante FinitoDonne Al Volante Finito
Donne Al Volante Finito
 
Donne al Lavoro
Donne al LavoroDonne al Lavoro
Donne al Lavoro
 
Giovani e lavoro. Quale garanzia?
Giovani e lavoro. Quale garanzia?Giovani e lavoro. Quale garanzia?
Giovani e lavoro. Quale garanzia?
 
Cinquegrana Giuseppe | Gli indicatori dell'Istat per lo sviluppo sostenibile ...
Cinquegrana Giuseppe | Gli indicatori dell'Istat per lo sviluppo sostenibile ...Cinquegrana Giuseppe | Gli indicatori dell'Istat per lo sviluppo sostenibile ...
Cinquegrana Giuseppe | Gli indicatori dell'Istat per lo sviluppo sostenibile ...
 
F. Paradisi, Il censimento e i giovani: il racconto di una giornata ti
F. Paradisi, Il censimento e i giovani: il racconto di una giornata tiF. Paradisi, Il censimento e i giovani: il racconto di una giornata ti
F. Paradisi, Il censimento e i giovani: il racconto di una giornata ti
 
Indice rosa regionale: un approccio quantitativo alla questione di genere
Indice rosa regionale: un approccio quantitativo alla questione di genereIndice rosa regionale: un approccio quantitativo alla questione di genere
Indice rosa regionale: un approccio quantitativo alla questione di genere
 
Donne Al Lavoro
Donne Al LavoroDonne Al Lavoro
Donne Al Lavoro
 
Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni (2018 e 2019)
Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni (2018 e 2019)Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni (2018 e 2019)
Censimento Permanente della Popolazione e delle Abitazioni (2018 e 2019)
 
La poverta femminile. la disoccupazione delle donne. il pay gender gap
La poverta femminile. la disoccupazione delle donne. il pay gender gapLa poverta femminile. la disoccupazione delle donne. il pay gender gap
La poverta femminile. la disoccupazione delle donne. il pay gender gap
 
14a Conferenza Nazionale di Statistica
14a Conferenza Nazionale di Statistica14a Conferenza Nazionale di Statistica
14a Conferenza Nazionale di Statistica
 
Cs almalaurea condocclaureati2015
Cs almalaurea condocclaureati2015Cs almalaurea condocclaureati2015
Cs almalaurea condocclaureati2015
 
Female data gap
Female data gap Female data gap
Female data gap
 
IL CONTRIBUTO DELLE DONNE LOMBARDE NELL’ECONOMIA, NELLA VITA E NEL ‘FARE IMPR...
IL CONTRIBUTO DELLE DONNE LOMBARDE NELL’ECONOMIA, NELLA VITA E NEL ‘FARE IMPR...IL CONTRIBUTO DELLE DONNE LOMBARDE NELL’ECONOMIA, NELLA VITA E NEL ‘FARE IMPR...
IL CONTRIBUTO DELLE DONNE LOMBARDE NELL’ECONOMIA, NELLA VITA E NEL ‘FARE IMPR...
 

More from Ismel - Istituto per la Memoria e la Cultura del Lavoro, dell'Impresa e dei Diritti Sociali

More from Ismel - Istituto per la Memoria e la Cultura del Lavoro, dell'Impresa e dei Diritti Sociali (20)

Conoscenza è libertà - Francesco Fiermonte
Conoscenza è libertà - Francesco FiermonteConoscenza è libertà - Francesco Fiermonte
Conoscenza è libertà - Francesco Fiermonte
 
Oltre il '68 - Gianfranco Marocchi
Oltre il '68 - Gianfranco MarocchiOltre il '68 - Gianfranco Marocchi
Oltre il '68 - Gianfranco Marocchi
 
Oltre il '68 - Fiorenzo Alfieri
Oltre il '68 - Fiorenzo AlfieriOltre il '68 - Fiorenzo Alfieri
Oltre il '68 - Fiorenzo Alfieri
 
Oltre il '68 - Giancarlo Gonella
Oltre il '68 - Giancarlo GonellaOltre il '68 - Giancarlo Gonella
Oltre il '68 - Giancarlo Gonella
 
Oltre il '68 - Danila Mezzano
Oltre il '68 - Danila MezzanoOltre il '68 - Danila Mezzano
Oltre il '68 - Danila Mezzano
 
Oltre il '68 - Nicoletta Fratta
Oltre il '68 - Nicoletta FrattaOltre il '68 - Nicoletta Fratta
Oltre il '68 - Nicoletta Fratta
 
Oltre il '68 - Giovanni Ferrero
Oltre il '68 - Giovanni FerreroOltre il '68 - Giovanni Ferrero
Oltre il '68 - Giovanni Ferrero
 
Torino. Automotive Heritage - Rossella Maspoli
Torino. Automotive Heritage - Rossella MaspoliTorino. Automotive Heritage - Rossella Maspoli
Torino. Automotive Heritage - Rossella Maspoli
 
Festival del Mutualismo | Il mutuo soccorso aumentato: chiama il tuo gemello ...
Festival del Mutualismo | Il mutuo soccorso aumentato: chiama il tuo gemello ...Festival del Mutualismo | Il mutuo soccorso aumentato: chiama il tuo gemello ...
Festival del Mutualismo | Il mutuo soccorso aumentato: chiama il tuo gemello ...
 
Cambiamenti del lavoro, modelli organizzativi e partecipazione dei lavoratori...
Cambiamenti del lavoro, modelli organizzativi e partecipazione dei lavoratori...Cambiamenti del lavoro, modelli organizzativi e partecipazione dei lavoratori...
Cambiamenti del lavoro, modelli organizzativi e partecipazione dei lavoratori...
 
Il dialogo sociale nel contesto delle Istituzioni europee: riconoscimento deg...
Il dialogo sociale nel contesto delle Istituzioni europee: riconoscimento deg...Il dialogo sociale nel contesto delle Istituzioni europee: riconoscimento deg...
Il dialogo sociale nel contesto delle Istituzioni europee: riconoscimento deg...
 
Lavoro, partecipazione e impresa nella Costituzione italiana - Paolo Tosi
Lavoro, partecipazione e impresa nella Costituzione italiana - Paolo TosiLavoro, partecipazione e impresa nella Costituzione italiana - Paolo Tosi
Lavoro, partecipazione e impresa nella Costituzione italiana - Paolo Tosi
 
La ricerca scientifica nell'era dei Big Data - Sabina Leonelli
La ricerca scientifica nell'era dei Big Data - Sabina LeonelliLa ricerca scientifica nell'era dei Big Data - Sabina Leonelli
La ricerca scientifica nell'era dei Big Data - Sabina Leonelli
 
Valore lavoro. Strategie e vissuti di donne nel mondo del lavoro
Valore lavoro. Strategie e vissuti di donne nel mondo del lavoroValore lavoro. Strategie e vissuti di donne nel mondo del lavoro
Valore lavoro. Strategie e vissuti di donne nel mondo del lavoro
 
Internet delle Cose: tecnologie e campi di applicazione
Internet delle Cose: tecnologie e campi di applicazioneInternet delle Cose: tecnologie e campi di applicazione
Internet delle Cose: tecnologie e campi di applicazione
 
Internet delle Cose: casi di industria 4.0 e azione sindacale
Internet delle Cose: casi di industria 4.0 e azione sindacaleInternet delle Cose: casi di industria 4.0 e azione sindacale
Internet delle Cose: casi di industria 4.0 e azione sindacale
 
Una valutazione critica di industria 4.0
Una valutazione critica di industria 4.0Una valutazione critica di industria 4.0
Una valutazione critica di industria 4.0
 
L'industria della finanza, la digitalizzazione dei processi lavorativi e la b...
L'industria della finanza, la digitalizzazione dei processi lavorativi e la b...L'industria della finanza, la digitalizzazione dei processi lavorativi e la b...
L'industria della finanza, la digitalizzazione dei processi lavorativi e la b...
 
L'industria della finanza, la digitalizzazione dei processi lavorativi e la b...
L'industria della finanza, la digitalizzazione dei processi lavorativi e la b...L'industria della finanza, la digitalizzazione dei processi lavorativi e la b...
L'industria della finanza, la digitalizzazione dei processi lavorativi e la b...
 
La Platform economy
La Platform economyLa Platform economy
La Platform economy
 

La condizione delle donne nel mercato del lavoro in Piemonte - Mauro Zangola

  • 1. La condizione delle donne nel mercato del lavoro in Piemonte Di Mauro Zangola Settembre 2019
  • 2. Lo studio si propone di verificare:  la reale condizione lavorativa delle donne in Piemonte alla luce dei cambiamenti intervenuti negli ultimi anni, con un occhio di riguardo alla condizione delle nuove generazioni,  se e in quale misura sono venute meno le “differenze di genere” tradizionalmente a svantaggio delle donne. 1
  • 3. La condizione lavorativa delle donne in Piemonte nel 2^ trimestre 2019  Le donne occupate sono 819.000, il 44,7% del totale degli occupati piemontesi. Negli ultimi 15 anni la “quota rosa” è cresciuta di 2,7 punti percentuali (da 42% al 44,7%)  Lavorano in media sei donne su dieci di età compresa tra i 15 e i 64 anni  Le donne in cerca di occupazione sono 70.000, 2.000 in meno degli uomini. Il tasso di disoccupazione è 7,9%, 1,3 punti sopra quello degli uomini  Fra i soggetti “potenzialmente disponibili a lavorare” (tra i quali molti sono scoraggiati) le donne sono 59.000, il 60% del totale 2
  • 4.  L’82% delle donne lavora nel terziario; in calo la percentuale di donne che lavora nella manifattura (15,4%), contenuta ma in crescita la percentuale di donne che lavora nell’agricoltura. Trascurabile è la presenza nell’edilizia (0,6%).  L’80% delle occupate ha più di 34 anni; più della metà ha 45 anni e oltre. Il progressivo invecchiamento della forza lavoro femminile è dovuto ad alcuni fattori: gli effetti demografici; l’allungamento del percorso di studi, la riforma previdenziale che ha reso più stringenti i requisiti per andare in pensione e non ultime le crescenti difficoltà delle giovani ad entrare nel mondo del lavoro; 3 La condizione lavorativa delle donne in Piemonte nel 2^ trimestre 2019
  • 5. In Piemonte la condizione lavorativa delle cittadine straniere è più problematica a causa:  Dell’alto tasso di disoccupazione (18,7% contro il 7,7% delle italiane)  Dell’impiego in lavori poco qualificati (l’82% delle straniere occupate è posizionato dall’ISTAT tra gli “operai e assimilati” (tra le occupate italiane la percentuale scende al 30,9%). 4
  • 6. In Piemonte il trend dell’occupazione femminile è discontinuo  Nel 2^ trimestre 2019 le occupate sono cresciute di 22.000 unità (+ 2,8%) Le disoccupate sono diminuite del 23,8%.  Il miglioramento dell'occupazione registrato nel 2^ trimestre viene dopo 4 trimestri continui di cali che hanno coinvolto circa 50.000 donne e nei quali il tasso di disoccupazione è salito fino al 10,1%. 5
  • 7. 6 I tassi di disoccupazione delle donne e degli uomini hanno fatto percorsi analoghi fino al 2014. Da allora è iniziato un percorso di discesa che per le donne si è interrotto nel 2018.
  • 8. In Piemonte le differenze di genere si sono ridotte ma non abbastanza:  Le donne lavorano meno degli uomini. Tra il 2004 e il 2018 il divario tra i tassi di occupazione è diminuito di 4,7 punti percentuali ma rimane ancora alto (14,8 punti percentuali). Ciò equivale a dire che in Piemonte lavorano 211.000 uomini più delle donne.  Il divario è da mettere in relazione con la maggior difficoltà delle donne di trovare un impiego e di conciliare i tempi di lavoro con quelli di vita a causa degli impegni famigliari ancora troppo sbilanciati a carico delle donne.  In questa situazione non deve stupire se nel 2018 il 73% delle dimissioni volontarie ha riguardato le lavoratrici madri per “l’incompatibilità tra occupazione lavorativa e le esigenze di cura della prole”,  Da segnalare comunque un costante aumento delle dimissioni dei lavoratori padri (+49% tra il 2018 e il 2017). 7
  • 9.  Il minor impiego delle donne è dovuto anche alla diffusione del part time (molto spesso involontario) e del lavoro precario. Nel 1^ trimestre 2019 il 40% degli avviamenti femminili è avvenuto con contratti part time (7,3% per gli uomini); il 73% con contratti a tempo determinato.  Nel 2018 in Piemonte il 60% delle donne ha dichiarato di svolgere un part time in mancanza di occasioni di impiego a tempo pieno. Le più “scontente” (82%) sono le giovani tra e i 15 e i 29 anni.  Il minor impiego delle donne si è riflesso sui livelli retributivi. Le donne guadagnano meno degli uomini. La differenza è in media del 14,6%. 8 In Piemonte le differenze di genere si sono ridotte ma non abbastanza:
  • 10. Più istruite, più occupate, ma…. 9 Le donne occupate sono più istruite degli uomini. Il 27% ha una laurea o un titolo superiore, contro il 17,5% degli uomini.
  • 11.  In Piemonte, le donne con media istruzione (qualifica più diploma) hanno un tasso di occupazione pari al 63,5%; il tasso sale all’80,9% per le donne con laurea e titolo di studio post diploma.  Il “premio di istruzione”, come lo definisce l’ISTAT, è più ampio fra le donne. Le differenze fra i tassi di occupazione tra le più istruite e le meno istruite è di 40 punti percentuali (25,3% per i maschi).  Nonostante gli importanti traguardi raggiunti dalle donne nel campo dell’istruzione permangono ostacoli per il pieno inserimento. In particolare le donne incontrano maggiori difficoltà nel trovare un lavoro adeguato al titolo di studio conseguiti. Ci troviamo di fronte al fenomeno piuttosto frequente della sovra istruzione, cioè della mancata corrispondenza tra il livello di istruzione raggiunto e la professione svolta. In Piemonte secondo l’ISTAT il 25% delle giovani con meno di 34 anni soffre questo problema. 10 Più istruite, più occupate, ma….
  • 12. La condizione lavorativa delle giovani torinesi tra i 15 e i 29 anni (valori assoluti 2018) 11
  • 13. La condizione lavorativa delle donne nelle province piemontesi 12 Indicatori TO AL AT CU NO VC BI VCO 15-64 anni 59,8 57,8 54,8 59,8 55,6 57,0 64,1 55,1 15-29 anni 29,3 33,6 23,2 37,7 33,0 21,9 27,9 32,2 Totale 9,8 10,3 9,8 5,1 11,3 8,3 6,2 6,9 15-29 anni 27,2 18,1 27,2 12,6 18,3 31,2 25,4 13,3 Valori più bassi Valori più alti La condizione lavorativa delle donne nelle Province piemontesi. Analisi di alcuni indicatori (media 2018) Tassi di occupazione Tassi di disoccupazione Legenda: Le province che offrono maggiori opportunità di lavoro alle donne e alle nuove generazioni sono nell'ordine Cuneo, Biella e il Verbano Cusio Ossola.
  • 14. Le province piemontesi nel ranking nazionale sulla condizione lavorativa delle donne 13 Bolzano 67,9% Bolzano 47,0% Bolzano 3,0% Bolzano 5,6% Bologna 67,3% Rovigo 42,7% Cuneo 5,1% Lecco 8,7% Firenze 65,3% Cremona 41,0% Parma 5,3% Belluno 10,0% Belluno 64,6% Brescia 40,8% Belluno 5,4% Parma 10,2% Biella 64,1% Lecco 39,5% Trento 5,4% Bergamo 11,1% Aosta 64,1% Pordenone 38,4% Cremona 5,5% Fermo 11,5% Milano 63,9% Belluno 37,9% Pordenone 5,6% Trento 12,5% Parma 63,8% Cuneo 37,7% Bergamo 5,9% Cuneo 12,5% Trieste 63,6% Bergamo 37,4% Biella 6,2% Pordenone 12,6% Siena 62,0% Venezia 37,3% Pavia 6,4% Lodi 12,6% Trento 61,7% Varese 37,0% Lecco 6,4% Verbano Cusio 13,3% Rimini 61,7% Padova 36,9% Bologna 6,5% Cremona 13,3% Prato 61,6% Prato 36,9% Brescia 6,6% Piacenza 13,6% Ravenna 61,3% Vicenza 36,7% Piacenza 6,7% Vicenza 13,7% Reggio Emilia 61,2% Treviso 36,2% Firenze 6,7% Prato 13,8% Ranking delle prime 15 province sulla condizione lavorativa delle donne (anno 2018) Tasso di occupazione 15- 64 anni Tasso di occupazione 15-29 anni Tasso di disoccupazione Tasso di disoccupazione 15-29 anni
  • 15. Conclusioni:  La condizione lavorativa delle donne piemontesi è migliorata nel corso degli anni ma non al punto da eliminare le differenze di genere che ancora le penalizzano;  I miglioramenti ottenuti fanno fatica a consolidarsi. Gli ultimi dati ISTAT segnalano un netto miglioramento dell'occupazione che viene tuttavia dopo un anno di bruschi cali delle addette.  L’approfondimento svolto sulla condizione lavorativa delle 15-29enni ci ha fatto scoprire che a Torino sono 32.000 le ragazze più a rischio, 11.000 in più dei coetanei nelle medesime condizioni;  Una quota crescente di donne lavora nel terziario: un fenomeno che le ha protette più degli uomini dai morsi della crisi, confinando tuttavia gran parte di esse in lavori poco qualificati, poco retribuiti e più precari; 14
  • 16.  Il confronto quasi sempre perdente con le condizioni delle donne e delle ragazze nelle Regioni e nelle province ugualmente sviluppate del Centro Nord fa ritenere che in Piemonte il cammino verso le pari opportunità sul lavoro sia reso più arduo a causa degli ostacoli e condizionamenti legati al contesto socio economico;  Per questo motivo per perseguire una maggior equità di genere sul lavoro, il “sistema Piemonte” ha un compito in più da svolgere: accrescere il livello qualitativo del nostro terziario per offrire alle nuove generazioni occasioni di lavoro nuove, qualificate, meglio retribuite e con maggiori prospettive di crescita professionale. 15 Conclusioni: