Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
1
L’INNOVAZIONE PER LO SVILUPPO E
L’ASSESSMENT DELLE COMPETENZE
MANAGERIALI
ASSO – Ambiente Simulazione Sistemi Organizzati
ASSO è una famiglia di prodotti di Business Simulation che replicano un pe...
I prodotti ASSO
•  Asso Banche: il business tipico di una filiale di una banca commerciale.
•  Asso Commesse: il business ...
Impieghi di ASSO
Asso può essere utilizzato per lo sviluppo e la valutazione delle competenze di persone
prossime ad assum...
ASSO PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE
MANAGERIALI
5
I temi formativi
I temi formativi trattati sono:
•  il conto economico e le leve gestionali;
•  la pianificazione commerci...
Come funziona ASSO per la formazione
•  In aula i partecipanti vengono suddivisi in 4 gruppi. Ciascun gruppo rappresenta u...
Come si svolge il Business Game
Lo schema è il seguente:
• 4 giocate con le decisioni dei gruppi, che simulano 4 anni di a...
L’assetto iniziale
Viene definito il punto di partenza con un assetto iniziale indicante i parametri sia di mercato
(varia...
Alcuni esempi di decisione: Pianificazione Attività in Asso Management
Nella classe di decisione denominata
“Pianificazion...
Alcuni esempi di decisioni: Pianificazione delle Commesse
Nella classe di decisione denominata “Pianificazione delle Comme...
Alcuni esempi di decisione: Marketing
Nella classe di decisione denominata “Marketing”, il gruppo può decidere quanto budg...
I Risultati
Dopo aver assunto tutte le classi di decisioni, il docente inserisce i dati delle decisioni nel
simulatore per...
ASSO per lo sviluppo: i vantaggi di un approccio efficace
•  Si impara giocando: la formazione è accostata ad un’esperienz...
ASSO PER L’ASSESSMENT DELLE COMPETENZE
MANAGERIALI
15
La valutazione delle competenze con ASSO 1 di 6
Asso è lo strumento moderno e completo per valutare le competenze manageri...
La capacità di assumere decisioni
Con un lavoro individuale: il candidato deve assumere le decisioni richieste dalla simul...
La capacità di lavorare in gruppo
Con un attività di gruppo, ASSO permette di valutare la capacità di lavorare con altre p...
La capacità di pianificazione e programmazione
ASSO consente la valutazione della capacità di un candidato di definire dei...
La capacità di leggere e interpretare le informazioni
ASSO valuta la capacità di leggere e interpretare le informazioni di...
La capacità di prendere decisioni organizzative
ASSO valuta la capacità di assumere decisioni di natura organizzativa e di...
I vantaggi di Asso per l’assessment delle competenze
Asso offre alcuni vantaggi unici:
•  Può essere usato per una valutaz...
I vantaggi di Asso per l’assessment delle competenze
Asso offre alcuni vantaggi unici:
•  Si possono sviluppare progetti a...
I progetti ASSO
Nuovi sistemi Asso possono essere ideati e sviluppati su
progetto in base alle aspettative e alle esigenze...
Tratti distintivi e punti di forza di ASSO
ASSO combina in una tecnologia unica e flessibile le nostre competenze di:
•  m...
Lo sviluppo di un progetto ad hoc ASSO è riconducibile a 6 fasi:
Come si costruisce un progetto ASSO ad hoc
1
•  Definizio...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Presentazione asso 2015v2

307 views

Published on

Asso business game simulation

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Presentazione asso 2015v2

  1. 1. 1 L’INNOVAZIONE PER LO SVILUPPO E L’ASSESSMENT DELLE COMPETENZE MANAGERIALI
  2. 2. ASSO – Ambiente Simulazione Sistemi Organizzati ASSO è una famiglia di prodotti di Business Simulation che replicano un periodo di vita di un’impresa o di unità organizzativa nel suo mercato. Sono stati sviluppati e registrati da Asso S.r.l., una società formata da persone provenienti dal mondo della consulenza e formazione manageriale e strategica (Stra-Le e Mas Consulting). I prodotti ASSO sono stati progettati per la formazione e la valutazione dei manager e di persone ad alto potenziale. Le componenti di ciascun prodotto sono: 1. Un modello di simulazione, che replica il mercato in cui operano le imprese o le unità organizzative di cui si desidera simulare un periodo. 2. Un’interfaccia per l’inserimento delle decisioni richieste per la simulazione. 3. Un insieme di KPI (Key Performance Indicators), in forma tabellare o grafica, che rappresentano il risultato delle decisioni assunte (ad esempio: il conto economico, la quota di mercato, il livello delle competenze, ecc..). 2
  3. 3. I prodotti ASSO •  Asso Banche: il business tipico di una filiale di una banca commerciale. •  Asso Commesse: il business di piccole e medie imprese o di unità che lavorano per commessa (ad esempio: installatori di sistemi fotovoltaici, installatori di impianti termici, produttori di impianti o macchine su commessa ecc..). •  Asso Agenti: il business di un’agenzia di commercio nel settore industriale. •  Asso Assicurazioni: il business di un’agenzia assicurativa. •  Asso HoReCa: il business di imprese che distribuiscono prodotti di largo consumo al canale HoReCa (Hotel Restaurant Catering). Il 20 Aprile 2015 è stato presentato ASSO Management - una sintesi dei precedenti progetti accessibile via Web. 3
  4. 4. Impieghi di ASSO Asso può essere utilizzato per lo sviluppo e la valutazione delle competenze di persone prossime ad assumere ruoli manageriali. I prodotti Asso sono strumenti per valutare in maniera oggettiva e in parte automatica le conoscenze, le competenze e le capacità di: 4 •  candidati a ruoli manageriali; •  alto potenziali da inserire in percorsi di carriera manageriali; •  manager che devono assumere ruoli di responsabilità superiore. Ad esempio: candidati a breve termine al ruolo di direttore di una filiale di banca, di un distretto di un’impresa di beni di largo consumo o di un’agenzia assicurativa.
  5. 5. ASSO PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE MANAGERIALI 5
  6. 6. I temi formativi I temi formativi trattati sono: •  il conto economico e le leve gestionali; •  la pianificazione commerciale e il metodo del lavoro; •  come prendere le decisioni; •  l’organizzazione del lavoro e la gestione delle risorse umane; •  il lavoro di gruppo; •  Decision Making; •  In alcuni business game alcuni temi specifici di business, es: il MINT scomposizione tra margine di interesse e da servizi per le banche. 6 Il formatore prende spunto dai risultati della simulazione per trattare, tra una decisione e la successiva, in modo approfondito uno di questi argomenti. ASSO può essere progettato in modo tale da generare enfasi su temi correlati agli obbiettivi strategici o tattici dell’impresa.
  7. 7. Come funziona ASSO per la formazione •  In aula i partecipanti vengono suddivisi in 4 gruppi. Ciascun gruppo rappresenta una impresa o una unità organizzativa. •  Ogni gruppo deve assumere decisioni di tipo gestionale per raggiungere gli obiettivi assegnati dal formatore a inizio sessione. •  I quattro gruppi operano nello stesso contesto macroeconomico. •  I gruppi, ad ogni step decisionale, prendono le decisioni tramite un foglio excel o una maschera web. •  Il simulatore elabora i dati ricevuti e presenta ai partecipanti i nuovi risultati ottenuti. •  Tra un ciclo di decisioni e quello successivo, si analizzano e commentano i risultati dei 4 gruppi e le decisioni relative. Oltre alla discussione dei risultati sono previsti alcuni esercizi e riflessioni sui temi di management oggetto del progetto formativo. 7
  8. 8. Come si svolge il Business Game Lo schema è il seguente: • 4 giocate con le decisioni dei gruppi, che simulano 4 anni di attività delle imprese / unità organizzative; • inserimento dei dati nel simulatore e analisi dei risultati ottenuti, in base alle scelte effettuate; • confronto in aula: decisioni ◊ risultati. 8 §  Debriefing §  Spiegazione delle logiche §  Approfondimenti Elaborazione Strategie Decisioni Elaborazione Strategie Decisioni Elaborazione Strategie Decisioni Elaborazione Strategie Decisioni 1°CICLO 2°CICLO 3°CICLO 4°CICLO §  Debriefing §  Spiegazione delle logiche §  Approfondimenti §  Debriefing §  Spiegazione delle logiche §  Approfondimenti Chiusura 1° anno 2° anno 3° anno 4° anno
  9. 9. L’assetto iniziale Viene definito il punto di partenza con un assetto iniziale indicante i parametri sia di mercato (variabili macroeconomiche e assetto competitivo) sia dei gruppi. I parametri forniti possono riguardare ad esempio dati: •  economici •  commerciali •  organizzativi •  di rischio •  di andamento di alcuni settori •  ecc. Ai gruppi vengono assegnati degli obiettivi rispetto ai quali misurare i risultati ottenuti con le scelte gestionali da assumere solitamente in quattro turni successivi. 9
  10. 10. Alcuni esempi di decisione: Pianificazione Attività in Asso Management Nella classe di decisione denominata “Pianificazione attività”, il gruppo può decidere come ripartire il tempo dei vari ruoli per le diverse attività, in termini percentuali. Le attività da allocare possono essere: • Attività Commerciali • Attività Amministrative • Attività Progettuali • Formazione/Aggiornamenti 10
  11. 11. Alcuni esempi di decisioni: Pianificazione delle Commesse Nella classe di decisione denominata “Pianificazione delle Commesse”, il gruppo può decidere, in termini percentuali, come assegnare il tempo dedicato ai progetti per ogni ruolo Le attività possono essere: • Analisi • Sviluppo • Project Manager • Test • Formazione agli utenti 11 Il tempo assegnato alla ‘’Gestione Commessa’’ va quindi suddiviso, per ogni ruolo, nelle diverse attività.
  12. 12. Alcuni esempi di decisione: Marketing Nella classe di decisione denominata “Marketing”, il gruppo può decidere quanto budget destinare alle attività di marketing. I canali di marketing in cui investire posso essere, ad esempio: • Organizzazione Eventi • Web Marketing • Sponsorizzazioni locali • Telemarketing 12
  13. 13. I Risultati Dopo aver assunto tutte le classi di decisioni, il docente inserisce i dati delle decisioni nel simulatore per l’elaborazione dei risultati che vengono visualizzati. Esempi di risultati possono essere: •  Fatturato. •  Utile ante imposte. •  Quantità di commesse. •  Esposizione finanziaria. •  Mix Fatturato Cliente/Mercato. •  Quote di mercato. 13
  14. 14. ASSO per lo sviluppo: i vantaggi di un approccio efficace •  Si impara giocando: la formazione è accostata ad un’esperienza piacevole e coinvolgente. •  Si simulano situazioni reali di business nelle quali le decisioni d’impresa hanno un effetto visibile, ma senza conseguenze effettive. •  Si impara a lavorare in gruppo, emergono i vantaggi di lavorare in gruppo e le dinamiche interne. •  Nasce una sana competizione tra i diversi gruppi dovuta ai vincoli di tempo e di contesto (mercato o altro). •  Le decisioni vengono prese in successivi momenti per un apprendimento graduale dei contenuti formativi. •  La formazione acquisita tramite il business game può essere integrata on line oppure in modo tradizionale. •  Il modello è estremamente personalizzabile in coerenza con l’organizzazione del cliente e con gli obbiettivi formativi 14
  15. 15. ASSO PER L’ASSESSMENT DELLE COMPETENZE MANAGERIALI 15
  16. 16. La valutazione delle competenze con ASSO 1 di 6 Asso è lo strumento moderno e completo per valutare le competenze manageriali. La capacità di analisi di business Ad esempio: per un direttore di filiale con ASSO è possibile valutare la sue capacità di •  analizzare e valutare la situazione di contesto di mercato; •  analizzare e valutare la posizione competitiva della propria impresa o filiale; •  analizzare le opportunità e le minacce e i rischi, così come i punti di forza e di debolezza; •  individuare le leve manageriali più idonee per raggiungere gli obiettivi definiti. 16
  17. 17. La capacità di assumere decisioni Con un lavoro individuale: il candidato deve assumere le decisioni richieste dalla simulazione per raggiungere gli obiettivi definiti. I risultati del simulatore misurano in modo oggettivo le capacità: di lettura della situazione, di analisi degli scostamenti, di valutazione dell’importanza delle leve decisionali e di assumere le decisioni giuste. La valutazione delle competenze con ASSO 2 di 6 17
  18. 18. La capacità di lavorare in gruppo Con un attività di gruppo, ASSO permette di valutare la capacità di lavorare con altre persone, le capacità negoziali e l’orientamento a risultati e obiettivi. La valutazione delle competenze con ASSO 3 di 6 18
  19. 19. La capacità di pianificazione e programmazione ASSO consente la valutazione della capacità di un candidato di definire dei piani in funzione di obiettivi specifici e di organizzare la propria unità secondo questi piani. La valutazione delle competenze con ASSO 4 di 6 19
  20. 20. La capacità di leggere e interpretare le informazioni ASSO valuta la capacità di leggere e interpretare le informazioni di natura economica, patrimoniale, finanziaria, di rischio e quelle relative all’organizzazione e alle persone. La valutazione delle competenze con ASSO 5 di 6 20
  21. 21. La capacità di prendere decisioni organizzative ASSO valuta la capacità di assumere decisioni di natura organizzativa e di gestione del capitale umano. Le decisioni possono riguardare il dimensionamento dell’organizzazione, la selezione delle risorse, la valutazione delle competenze organizzative e la definizione dei piani di sviluppo dell’organizzazione e delle persone per raggiungere gli obiettivi di business prestabiliti. La valutazione delle competenze con ASSO 6 di 6 21
  22. 22. I vantaggi di Asso per l’assessment delle competenze Asso offre alcuni vantaggi unici: •  Può essere usato per una valutazione completa e approfondita di tutte le competenze necessarie a svolgere ruoli manageriali in contesti molto specifici; ad esempio quelle necessarie per il ruolo di un manager di vendita nel settore HoReCa. •  Può essere impiegato – data la sua flessibilità - anche per valutare alcune competenze molto specialistiche, ad esempio la capacità per un manager di banca di determinare il rischio ed assumere delle decisioni conseguenti. •  Può replicare fedelmente il modello di business del cliente (parametrizzando i prodotti esistenti o progettando modelli ad hoc); in fase di cambiamento dei modelli di business si possono formare i manager molto velocemente riducendo le resistenze e i rischi. •  Si possono sviluppare progetti ad hoc in tempi e costi contenuti. •  ASSO – una volta sviluppato o acquistato – può essere utilizzato per la valutazione e per lo sviluppo delle competenze. 22
  23. 23. I vantaggi di Asso per l’assessment delle competenze Asso offre alcuni vantaggi unici: •  Si possono sviluppare progetti ad hoc in tempi e costi contenuti. •  Valutazione completa e approfondita. •  Può essere utilizzato per la valutazione e lo sviluppo in molteplici situazioni, anche on line. •  Fornisce un risultato oggettivo e calcolato automaticamente. •  Può replicare fedelmente il business del cliente. •  Può essere impiegato per competenze molto specialistiche. 23
  24. 24. I progetti ASSO Nuovi sistemi Asso possono essere ideati e sviluppati su progetto in base alle aspettative e alle esigenze del cliente. La personalizzazione dei modelli di business ASSO in coerenza con l’organizzazione del cliente può essere ottenuta: •  modificando parzialmente i prodotti ASSO esistenti; •  progettando ad hoc nuovi modelli con costi e tempi contenuti; •  configurando Asso Management (Asso accessibile via Web). 24
  25. 25. Tratti distintivi e punti di forza di ASSO ASSO combina in una tecnologia unica e flessibile le nostre competenze di: •  management – per la progettazione dei modelli; •  misura e valutazione – per l’uso di questi strumenti nel campo della valutazione del potenziale; •  formazione manageriale - per la progettazione dei modelli in una prospettiva di sviluppo delle competenze; •  modellizzazione di business – per la progettazione di modelli che replicano ambienti verosimili in cui le persone ritrovano il proprio contesto; •  sviluppo software con una tecnologia che permette di fare ciò che si vuole, velocemente con tempi e costi ridotti. 25
  26. 26. Lo sviluppo di un progetto ad hoc ASSO è riconducibile a 6 fasi: Come si costruisce un progetto ASSO ad hoc 1 •  Definizione delle esigenze dei clienti e degli obiettivi organizzativi. 2 •  Analisi della realtà aziendale e del contesto del cliente. 3 •  Definizione delle specifiche della business simulation: modello e contenuti organizzativi. 4 •  Realizzazione del modello, dell’interfaccia per input e output e dei temi organizzativi. 5 •  Test interno e pilota. 6 •  Erogazione e eventuale messa a punto. 26

×