Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
Guadagnare online con ClixSense
gsnews.it /guadagnare-online-con-clixsense/
Come funziona ClixSense? Quanto ci permette di...
completando le offerte nella sezione Offers (ClixOffers, SupersonicAds, Matomy, TokenAds,
SuperRewards,..). ClixSense mett...
Se dopo aver letto questo articolo siete interessati a registrarvi su ClixSense, potete cliccare sul seguente link:
ISCRIZ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Sito PTR ClixSense | Guadagnare con il PTC

321 views

Published on

ClixSense, online dal febbraio 2007, è un sito PTR molto ben organizzato, che ha attualmente oltre 2.900.000 utenti iscritti. Nel panorama dei siti paid-to-read si colloca senza alcun dubbio al top, sia per qualità che per possibilità di guadagno. Il guadagno minimo che si può ottenere parte da 1,20 $ mese nel caso di iscrizione standard, semplicemente cliccando sui banner che vengono messi a disposizione, per arrivare a diverse decine di dollari utilizzando tutti i metodi di guadagno che ClixSense mette a disposizione e iscrivendosi (costo 17 dollari/anno) all’opzione PREMIUM, costo che può ammortizzato anche nel giro di 1 mese. Un utente (fonte: FORUM ClixSense) ha guadagnato 1.200 dollari in 3 mesi. Ovvio che per arrivare a tali cifre bisogna passare diverse ore sul sito, ma con una normale attività si può arrivare tranquillamente a qualche decina di dollari al mese. Non stiamo parlando ovviamente di vivere con i soldi guadagnati attraverso ClixSense, ma di arrotondare le nostre entrate.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Sito PTR ClixSense | Guadagnare con il PTC

  1. 1. Guadagnare online con ClixSense gsnews.it /guadagnare-online-con-clixsense/ Come funziona ClixSense? Quanto ci permette di guadagnare? Quali sono le strategie da adottare per incrementare le entrate con ClixSense? ClixSense, online dal febbraio 2007, è un sito che permette di guadagnare online molto ben organizzato, che ha attualmente quasi 8 milioni di utenti iscritti e che nel panorama dei siti che offrono opportunità di guadagno online è sicuramente il migliore, sotto molti punti di vista. Per iscriversi alla comunità di ClixSense occorre prima registrarsi. La fase di registrazione è molto semplice e viene fatta utilizzando il form presente nella home page. Vi verrà chiesto di inserire: nome, cognome, email, password e di scegliere il nome utente (“username”). ClixSense vi invierà una email di conferma ed al termine della procedura indicata nella email stessa, si potranno inserire le altre informazioni, tra cui il metodo di pagamento scelto. A questo punto potrete incominciare a guadagnare utilizzando tutte le modalità che vengono messe a disposizione. L’utilizzo della piattaforma è gratuito, ma se si vuole incrementare il guadagno è possibile iscriversi all’opzione PREMIUM, al costo di 17 dollari/anno (ClixSense Premium Account). Diversi sono i vantaggi che si ottengono, tra cui un maggior numero di banner giornalieri, una soglia minima di pagamento più bassa ed un guadagno maggiore sui click dei propri affiliati (o referral). Modalità di guadagno con ClixSense ClixSense è una piattaforma PTC (Paid-To-Click), che paga quindi in seguito ad una azione dell’utente, ad esempio il click su un banner pubblicitario. Ma le modalità di guadagno non si limitano a questo. A seguire l’elenco completo: visitando siti web, cliccando su Banner Pubblicitari, presenti nella sezione View Ads, che gli sponsors mettono a disposizione. Ad ogni click è possibile guadagnare da 0,1 cent$ a 2 cent$ (1 cent$ per gli utenti che non hanno fatto l’estensione all’opzione premium); 1/3
  2. 2. completando le offerte nella sezione Offers (ClixOffers, SupersonicAds, Matomy, TokenAds, SuperRewards,..). ClixSense mette a disposizione moltissime offerte (partecipazione a survey, iscrizione a siti ove è possibile acquistare dei prodotti, visualizzazione di video, installazione di software,..) che permettono di guadagnare per ogni azione da pochi cent a diversi dollari; completando dei tasks (sezione Tasks) , ovvero dei micro-compiti, per i quali si viene pagati (proposti dalla piattaforma CrowdFlower). Vi potrebbe essere chiesto di cercare informazioni, verificare e correggere dati, rispondere a questionari e quiz,.. Ogni volta che si guadagnano 50$ in tasks, ClixSense accredita immediatamente un ulteriore task bonus di 5$; giocando a ClixGrid. Viene visualizzata una immagine suddivisa in 30×20 quadratini. Cliccando su uno di questi si può vincere fino a 10 $. Gli utenti standard hanno diritto a 25 click/giorno, mentre quelli Premium esattamente il doppio (50 click sulla griglia); attraverso le affiliazioni. Facendo iscrivere qualcuno attraverso il proprio account ClixSense (fino a 8 livelli per l’utente Premium) riceverete una percentuale dei suoi guadagni: 10% fino a 1 $ con un limite per referral di 50 $ per l’utente Standard, mentre l’utente Premium avrà diritto al 10% fino a 2 $ con un limite per referral di 100 $ oltre ad una commissione extra di 0,50 $ nel momento in cui il referral guadagna 1$ cliccando sui banner pubblicitari. Inoltre se siete un utente Premium ed uno dei vostri referral effettua l’upgrade da STANDARD a PREMIUM, guadagnarete 2$ per tutti i referral diretti ed 1 $ per tutti i referral dal 2º all’8º livello (programma di affiliazione); daily checklist bonus: completando una serie di azioni (visualizzare almeno 6 banner pubblicitari, cliccare un minimo di 20 volte sulla ClixGrid, completare almeno 2 offerte o 10 task e visitare 1 pagina del forum), guadagnarete un extra pari al 10% del totale ottenuto completando questa checklist; tramite la compilazione di sondaggi presenti all’interno del pannello; facendo shopping (tramite il sistema di cashback). Quanto ci permette di guadagnare ClixSense La rendita extra che si può ottenere è proporzionale al tempo trascorso sulla piattaforma ed alle strategie adottate, soprattutto per ottenere affiliati/referrals. Come la stessa piattaforma dice “Non c’è modo di valutare quanti soldi possiate fare con ClixSense. Esistono troppe variabili nel determinarlo. Ad esempio il tempo che passate sul sito, se siete utenti premium o standard, il numero di referrals (utenti che si sono iscritti passando attraverso il vostro link), il numero di offerte, tasks e sondaggi completati da voi e dai vostri affiliati, il numero di banner disponibili giornalmente,..”. Non esiste dunque un limite teorico, ma considerate gli eventuali profitti come un “extra guadagno”, a meno che passiate tutto il giorno su ClixSense e abbiate centinaia di referrals. Strategia da adottare per incrementare le entrate con ClixSense Una volta fatta la registrazione sulla piattaforma, vi verranno messi a disposizione degli strumenti con l’obiettivo di far iscrivere attraverso il vostro link quanti più referrals/affiliati possibili (non esiste un numero limite). Se avete un sito o un blog potete anche utilizzare i banners pubblicitari di AdSense, che nel codice riportano il vostro numero di affiliato (ad esempio il link di affiliazione di chi scrive è il seguente http://www.clixsense.com/? 4076390). Ci sono utenti che ottengono decine di referrals al giorno. Potete anche sfruttare i Social Netowork a cui siete iscritti o gli indirizzi email delle persone che sono in contatto con voi. Metodi di pagamento Sono diversi i metodi di pagamento utilizzati da ClixSense e, a parte il pagamento tramite assegno disponibile però solo per USA e Canada (soglia 10 $), tutti gli altri sono elettronici: Paytoo, Payza, Tango Card, Payoneer e Skrill. Paypal non è più accettata. Il pagamento può essere richiesto quando si raggiungono gli 8 $, per gli utenti standard e 6 $ per gli utenti Premium. Per ogni pagamento effettuato si può pagare una commissione, a seconda del tipo di metodo utilizzato, come riportato nella figura qui sotto: 2/3
  3. 3. Se dopo aver letto questo articolo siete interessati a registrarvi su ClixSense, potete cliccare sul seguente link: ISCRIZIONE A CLIXSENSE . Grazie a tutti ed al prossimo articolo sulle PTC. Stefano Basso 3/3

×