Progetto portale turistico
www.trenilentitaliani
www.slowtrainsofitaly
Obbiettivo
Creare un portale che favorisca gli spostamenti e il
turismo via ferrovia tramite le linee regionali, o
comunqu...
Perché
Poiché dal dicembre 2008, dopo l'inaugurazione del
tratto A.V. Milano-Bologna a oggi, si è constatato
un aumento de...
Perchè
Non ci vuole la palla di vetro per immaginare che,
sull'onda della novità e della pubblicità anche
indiretta, un co...
Perché
Ora: a meno che non si voglia limitare tale turismo
alle città benedette dall'alta velocità, e cioè:
Torino-Milano-...
Perché
Tale necessità è molto più urgente se si pensa a
quelle città importanti che sono già fuori adesso
dalle principali...
Progetto
Il sito www.trenilentitaliani, registrato anche come
www.slowtrainsofitaly potrebbe diventare il
mezzo per stimol...
Progetto
Partendo dal messaggio:
NON CONOSCI L'ITALIA SE NON HAI
VIAGGIATO SUI TRENI REGIONALI:
“il treno ti porta dentro ...
Progetto
Il sito accompagna il cliente in un viaggio in cui può
scegliere:
1) la città che vuole raggiungere
2) la linea f...
Progetto
1) se il cliente sceglie direttamente la città troverà
informazioni turistiche, culturali, sportive,
escursionist...
Progetto
2) Se il cliente partirà dalla linea, magari perché non
conoscendo la zona, vuole sapere dove può andare
partendo...
Progetto
In entrambi i casi tutte le pagine dovranno contenere
il link per conoscere gli orari dei convogli; a tal
proposi...
Progetto
Sarà presente anche una breve storia della linea
ferroviaria, dalla sua costruzione a oggi, con gli
aggiornamenti...
Progetto
Il viaggiatore che si sposta in treno dovrà trovare sul
sito anche le indicazioni su dove mangiare e dove
dormire...
Proposta di valore
L'albergo offre al cliente il trasporto gratuito
dalla stazione all'albergo e viceversa,
facilitando lo...
Proposta di valore
Vantaggio per il cliente: riduzione dei costi per gli
spostamenti extra ferroviari.
Proposta di valore
Vantaggi per l'albergatore: la possibilità di
ospitare un cliente che, specialmente per le
strutture lo...
Punti di forza
L'immagine nuova delle ferrovie secondarie, più o
meno veloci, è finalizzata a creare un valore
emozionale ...
Punti di forza
Il turismo con il treno è ecologico e disincentiva
l'uso dell'auto. L'iniziativa si può sposare anche
con a...
Punti di forza
Il sito cosi strutturato potrebbe contenere una serie
infinita di informazioni, e creare i presupposti per
...
Punti di forza
Sull'esempio di quanto accade nei paesi confinati, il
sito potrebbe essere il veicolo per promuovere
realtà...
Punti deboli
La difficoltà di raggiungere un numero sufficente di
alberghi disposti a offrire la proposta di valore.
La di...
Opportunità
Il treno oggi come ieri è un'opportunità.
Lo sanno bene in Francia, Svizzera, Germania, che a
differenza dell'...
Opportunità
Visto che diverse regioni hanno fatto molto
per rivalutare le linee secondarie per il
trasporto locale, questo...
Opportunita
Riunire in un unico portale più offerte di più lacalità
consentirebbe, fra l'altro di risparmiare e
razionaliz...
Minacce
Il solito disfattismo italiano, che associa il treno
locale a un mezzo obsoleto e sempre in ritardo,
privo di fasc...
Logo
Si dovrà pensare a un logo che colga l'essenza
dell'iniziativa, da diffondere fra gli enti, nelle
strutture alberghie...
Chiusura
Concluderei con un augurio, parafrasando una
famosa canzone, da inserire alla fine di ogni
pagina del sito:
VI AU...
Costi
Costruzione sito ????
Promozione sito ????
Non essendo un web designer non posso fare
previsioni. Sono convinto che ...
Tempi di realizzazione
Dovrebbe essere tutto pronto entro settembre, per
presentare il sito nelle principali fiere di sett...
Si ringrazia per l'attenzione
Stefano Azzini
Via poggio secco 4
59100 Prato PO
T. 3280331439
E-mail: stefano.azzini @ tisc...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Progetto Treni Lenti d'Italia

899 views

Published on

Cerco qualcuno disposto a finanziare il progetto

Published in: Travel
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
899
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
7
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Progetto Treni Lenti d'Italia

  1. 1. Progetto portale turistico www.trenilentitaliani www.slowtrainsofitaly
  2. 2. Obbiettivo Creare un portale che favorisca gli spostamenti e il turismo via ferrovia tramite le linee regionali, o comunque promuovere tutte le zone e le strade ferrate che non saranno investite dalle ricadute dell'alta velocità, della quale si notano già gli effetti, ma che a partire dal prossimo dicembre saranno ancora più evidenti.
  3. 3. Perché Poiché dal dicembre 2008, dopo l'inaugurazione del tratto A.V. Milano-Bologna a oggi, si è constatato un aumento dei passeggeri trasportati sulla direttrice Milano-Roma, non è difficile immaginare che dal prossimo dicembre, quando entreranno in funzione i nuovi tratti Novara- Milano e Bologna-Firenze, il numero dei viaggiatori ad alta velocità sia destinato ad aumentare.
  4. 4. Perchè Non ci vuole la palla di vetro per immaginare che, sull'onda della novità e della pubblicità anche indiretta, un considerevole numero di turisti userà il mezzo veloce per visitare l'Italia spostandosi da una città all'altra, preferendolo ad altri mezzi di trasporto.
  5. 5. Perché Ora: a meno che non si voglia limitare tale turismo alle città benedette dall'alta velocità, e cioè: Torino-Milano-Bologna-Firenze-Roma-Napoli, e indurre il turista a noleggiare un'auto per visitare il resto dell'Italia, appare evidente la necessità di promuovere con mezzi e immagine diversi, l'uso del treno sulle altre linee ferroviarie per raggiungere le altre località.
  6. 6. Perché Tale necessità è molto più urgente se si pensa a quelle città importanti che sono già fuori adesso dalle principali direttrici ferroviarie nord-sud ed est-ovest, penso a città come Cremona, Mantova, Ravenna, Lucca, Siena, Perugia ecc....
  7. 7. Progetto Il sito www.trenilentitaliani, registrato anche come www.slowtrainsofitaly potrebbe diventare il mezzo per stimolare gli spostamenti dei turisti con i treni regionali e interregionali su tutto il territorio nazionale.
  8. 8. Progetto Partendo dal messaggio: NON CONOSCI L'ITALIA SE NON HAI VIAGGIATO SUI TRENI REGIONALI: “il treno ti porta dentro il tessuto sociale italiano coinvolgendoti e mostrandoti dai suoi finestrini le città i paesi e la natura da una posizione unica”
  9. 9. Progetto Il sito accompagna il cliente in un viaggio in cui può scegliere: 1) la città che vuole raggiungere 2) la linea ferroviaria che vuole percorrere
  10. 10. Progetto 1) se il cliente sceglie direttamente la città troverà informazioni turistiche, culturali, sportive, escursionistiche; indicazioni sulla stazione più vicina e i mezzi per raggiungerla (bus ecc...; informazioni sulla linea ferroviaria in cui si trova la stazione, con tutte le fermate da nodo a nodo, consentendo cosi di trovare le informazioni turistiche delle località vicine alle stazioni della linea interessata.
  11. 11. Progetto 2) Se il cliente partirà dalla linea, magari perché non conoscendo la zona, vuole sapere dove può andare partendo da una stazione X potrà: trovare le informazioni descritte al punto 1 ma partendo dalla ferrovia per trovare le località più interessanti sul percorso e nelle sue vicinanze.
  12. 12. Progetto In entrambi i casi tutte le pagine dovranno contenere il link per conoscere gli orari dei convogli; a tal proposito, sempre in ogni pagina riguardante le stazioni, dovrà essere continuamente suggerito di controllare gli orari di andata e ritorno, per evitare che un turista dopo un'escursione si ritrovi in stazione quando l'ultimo treno della giornata è passato.
  13. 13. Progetto Sarà presente anche una breve storia della linea ferroviaria, dalla sua costruzione a oggi, con gli aggiornamenti effettuati nel tempo e lo stato attuale del servizio (elettrificazione, raddoppio, numero delle corse attualmente effettuate ecc...)
  14. 14. Progetto Il viaggiatore che si sposta in treno dovrà trovare sul sito anche le indicazioni su dove mangiare e dove dormire, e fra le informazioni legate alla stazione di arrivo dovrebbero essere inserite anche i ristoranti e gli alberghi più o meno vicini alla stazione.
  15. 15. Proposta di valore L'albergo offre al cliente il trasporto gratuito dalla stazione all'albergo e viceversa, facilitando lo spostamento all'arrivo a destinazione; naturalmente se in possesso del biglietto di viaggio.
  16. 16. Proposta di valore Vantaggio per il cliente: riduzione dei costi per gli spostamenti extra ferroviari.
  17. 17. Proposta di valore Vantaggi per l'albergatore: la possibilità di ospitare un cliente che, specialmente per le strutture lontane dalla ferrovia, difficilmente avrebbe visto; il costo del trasporto è quindi facilmente ammortizzabile dall'aumento della clientela. Inoltre una volta arrivato in albergo sempre per difficoltà di spostamento, il cliente sarà invogliato a utilizzare i servizi interni alla struttura, come ristorante ecc...
  18. 18. Punti di forza L'immagine nuova delle ferrovie secondarie, più o meno veloci, è finalizzata a creare un valore emozionale per stimolare l'uso del treno a scopo turistico e non solo per escursionismo.
  19. 19. Punti di forza Il turismo con il treno è ecologico e disincentiva l'uso dell'auto. L'iniziativa si può sposare anche con altre offerte turistiche, es.: Visite guidate, cicloturismo, trekking ecc...
  20. 20. Punti di forza Il sito cosi strutturato potrebbe contenere una serie infinita di informazioni, e creare i presupposti per far soggiornare il turista più notti nella stessa località, offrendo la possibilità di riempire il tempo seguendo manifestazioni e praticando tutte le attività di svago disponibili nella zona.
  21. 21. Punti di forza Sull'esempio di quanto accade nei paesi confinati, il sito potrebbe essere il veicolo per promuovere realtà locali, riunendo in un unico portale tutte le offerte di svago e intrattenimento, partendo dal mezzo di trasporto necessario per raggiungere la località.
  22. 22. Punti deboli La difficoltà di raggiungere un numero sufficente di alberghi disposti a offrire la proposta di valore. La difficoltà di superare la mentalità campanilistica che ancora oggi vieta nel nostro paese di promuovere un prodotto turistico che coinvolga più settori, enti, aree, regioni. ????? Si accettano critiche per migliorare il progetto
  23. 23. Opportunità Il treno oggi come ieri è un'opportunità. Lo sanno bene in Francia, Svizzera, Germania, che a differenza dell'Italia hanno investito nei rami secchi, che invece noi abbiamo tagliato, e che prima di noi hanno pensato all'alta velocità. Con l'arrivo delle linee veloci il trasporto regionale ha bisogno di rinnovare la sua immagine, per invogliare il turista che viaggia in Eurostar, che vale la pena di continuare il viaggio con un treno lento mescolandosi tra i villici e sbirciando il paesaggio che scorre fuori dal finestrino.
  24. 24. Opportunità Visto che diverse regioni hanno fatto molto per rivalutare le linee secondarie per il trasporto locale, questo portale potrebbe essere un'occasione per mettere a frutto questi sforzi; promuovendo l'uso della ferrovia a scopo turistico anche in considerazione del costo dei biglietti regionali decisamente interessanti rispetto ai costi degli spostamenti in auto.
  25. 25. Opportunita Riunire in un unico portale più offerte di più lacalità consentirebbe, fra l'altro di risparmiare e razionalizzare risorse promozionali, che attualmente vengono disperse inutilmente.
  26. 26. Minacce Il solito disfattismo italiano, che associa il treno locale a un mezzo obsoleto e sempre in ritardo, privo di fascino e incapace di emozionare. La mancanza di sostegno da parte degli enti locali che non credono all'opportunità che il treno può rappresentare per il territorio. ???? si accettano critiche per migliorare il progetto
  27. 27. Logo Si dovrà pensare a un logo che colga l'essenza dell'iniziativa, da diffondere fra gli enti, nelle strutture alberghiere, e tutti gli operatori che aderiranno al portale.
  28. 28. Chiusura Concluderei con un augurio, parafrasando una famosa canzone, da inserire alla fine di ogni pagina del sito: VI AUGURIAMO CHE IL TRENO DEI VOSTRI DESIDERI VADA SEMPRE NELLA DIREZIONE DEI VOSTRI PENSIERI
  29. 29. Costi Costruzione sito ???? Promozione sito ???? Non essendo un web designer non posso fare previsioni. Sono convinto che per funzionare dovrà essere un web 3.0. Forse potebbe essere utile avere due versioni del sito: uno per computer; uno più leggero per gli Iphone, per agevolare il caricamento delle pagine in presenza di un segnale molto basso.
  30. 30. Tempi di realizzazione Dovrebbe essere tutto pronto entro settembre, per presentare il sito nelle principali fiere di settore. Se ciò non fosse possibile, sicuramente dovrà partire prima che vengano inaugurati i nuovi tratti dell'alta velocità a metà dicembre 2009, per godere della pubblicità indiretta che tale evento comporta.
  31. 31. Si ringrazia per l'attenzione Stefano Azzini Via poggio secco 4 59100 Prato PO T. 3280331439 E-mail: stefano.azzini @ tiscali.it Prato 30 aprile 2009

×