Presentazione Start Cup Milano Lombardia 2013

272 views

Published on

Questa presentazione offre una panoramica di Start Cup e delle edizioni degli anni precedenti.

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
272
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
4
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Presentazione Start Cup Milano Lombardia 2013

  1. 1. Innovazione e nuovi business
  2. 2. Il JargonStart-Up: Una startup è unorganizzazione temporanea alla ricercadi un business model scalabile, ripetibile e profittevole.Business model: Il business model spiega come una azienda crea,fornisce ed acquista valore.Business plan: Il business plan è un documento strutturato ingrado di sintetizzare i contenuti e le caratteristiche del progettoimprenditoriale.
  3. 3. Il Business Plan - domande
  4. 4. Il Business Plan - Perchè
  5. 5. Il Business Plan – Che cosa Title page Table of Contents Summary/Overview Market Analysis Description of the Company Organization & Management Marketing & Sales Description of Product or Service Funding Financials Appendix
  6. 6. Il programma
  7. 7. Start CUP Milano Lombardia – 11’ edizioneStart Cup Milano Lombardia è una business plan competitionorganizzata e supportata da 8 Università e 5 IncubatoriLombardi, che favorisce la nascita di nuove imprese ad altocontenuto innovativo derivanti dalla ricerca universitaria.Edizione 2012: i numeri 600+ 194 Idee 87 Business Partecipanti ricevute plan
  8. 8. Organizzatori
  9. 9. Main sponsor
  10. 10. A chi si rivolge Start Cup Milano LombardiaLa partecipazione a Start Cup Milano Lombardia è GRATUITA
  11. 11. Primo Step: Call For Ideas [Febbraio – 29 Aprile]Un solo requisito: Avere un’idea imprenditoriale [no studi di fattibilità, no consulenze, no Business plan]3 categorie ICT Clean & Life Sciences & & Industrial Agro Food Services Technologies Premio speciale Social Innovation
  12. 12. Presentare un progetto: www.startcupml.net
  13. 13. Seconda fase: Formazione [Maggio – Luglio]I team selezionati avranno la possibilità di frequentareseminari specifici di approfondimento per modificare emigliorare la propria idea. Università Bocconi, Fondazione Cariplo, Microsoft Youthspark 16 / 17 / 24 Maggio formazione intensiva in Aula [Bocconi] Giugno / Luglio: team selezionati per sessioni di mentoring e tutoraggio personalizzato
  14. 14. Formazione frontale in aula – 1a FaseFormazione generale sul business plan in relazione ai seguentiaspetti:Progetto imprenditoriale e struttura del business planValutazione mercato di sbocco e analisi contesto competitivoSistema offerta e struttura aziendaleValutazione convenienza economica e fattibilità finanziariaElaborazione bilanci previsionali
  15. 15. Coaching delle idee imprenditoriali – 2a FaseFase di formazione per i team selezionatiStruttura:Identificazione opportunità di business: dalle tecnologie ai prodottiAnalisi modello di business e sviluppo prodotto/servizioFinanziare le idee innovative : il venture capitalMarketing e Business ModelLab tecnici di formazione per creare app per Windows Phone
  16. 16. Assistenza piani operativi – 3a FaseLavoro sulle idee presentate:Analisi strategicaPiano operativo e piano economico finanziarioModuli tematici – 4a FaseSessioni di approfondimento su tematiche specifiche:Social Return On InvestmentLa Proprietà industriale come vantaggio competitivoAspetti legali relativi alla costituzione d’impresa
  17. 17. Terza fase: consegna del Business Plan [3 Settembre]I business plan saranno giudicati per competere alla finaleregionale: 6 di loro saranno scelti per rappresentare laLombardia al Premio Nazionale per L’Innovazione.Avere partecipato alla Call For Ideas non è un requisitoimprescindibile per la presentazione del business plan.Finale Regionale: Milano, 26 SettembreFinale Nazionale: Genova, fine Ottobre
  18. 18. Edizioni precedenti: 2012
  19. 19. Edizioni precedenti: 2012Voices From The BlogsOsservatorio permanente di quello che si dice e si discute inrete, attraverso il ricorso di una tecnologia per la SentimentAnalysis che unisce i pregi della codifica manuale con ivantaggi propri di una analisi altamente automatizzata. Collaborazioni con: Linkiesta.it Wired Corriere Della Sera Repubblica
  20. 20. Edizioni precedenti: 2011WISE: Wiringless Implantable Stretchable ElectronicsWISE si basa sulla produzione e sullo sfruttamentocommerciale di device elettronici e MEMS su supporti elasticicon vari applicazioni in campi quali le biotecnologie, lamedicina e il mondo dei sensori. Finalista PNI Vincitore Nanochallenge 2011 Vincitore European Venture Contest 2012
  21. 21. Edizioni precedenti: 2009Micro 4 You [Micro 4 Art]La linea di prodotti Micro 4 Art prevede limpiego di cellulemicrobiche vive come agenti di pulitura capaci di rimuoveredalle superfici lapidee le alterazioni chimiche (composteprincipalmente da solfati, nitrati e particelle carboniose) chefrequentemente si sviluppano in ambiente urbano. Finalista PNI Vincitore premio Orientagiovani Vincitore Premio Marzotto 2011
  22. 22. Coordinamento generale programmaUNIMITT - Centro per l’innovazione ed il trasferimento tecnologicoUniversità degli Studi di MilanoMarco Filocamo – project managerunimi@startcupml.netTel. 02 5031 2852Per informazioni consultare: www.startcupml.net
  23. 23. Grazie per l’attenzione

×