Psicologia delle comunicazioni sociali




    Le armi della propaganda
La propaganda
Origini della propaganda



    Il termine propaganda, in senso specifico, si
    affaccia nel mondo moderno ...
La propaganda
   Definizione


La propaganda consiste essenzialmente in un complesso di
iniziative di comunicazione volte a...
La propaganda
Finalità e funzioni

 Nelle azioni di propaganda si può distinguere un esercizio
 coesivo ed uno dissensuale...
La propaganda
Finalità e funzioni: la funzione coesiva




                                           http://kaladarshan.a...
La propaganda
 Finalità e funzioni: la funzione
            dissensuale




http://members.home.nl/ww2propaganda/index.html
La propaganda
 Finalità e funzioni: la funzione
            dissensuale




http://members.home.nl/ww2propaganda/index.html
La propaganda
L’analisi della propaganda

  La propaganda, esercitata a fini prevalentemente ideologici,
  politici e socia...
La propaganda
Le componenti essenziali della propaganda e della propaganda bellica


                          Espressivit...
La propaganda
Dinamica categoriale


    •
 Polarizzazione categoriale

 Nella propaganda, in guerra ma anche
 in periodo ...
La propaganda
Dinamica categoriale


   •Polarizzazione categoriale

    Il nemico è diverso:
       • Animale
       • Ba...
La propaganda
Leva strategica


Tre sono le leve strategiche generalmente adottate nell’ambito
della propaganda facendo fu...
La propaganda
Leadership e propaganda


   • Il culto della personalità

    La storia contemporanea è ricca di esempi di ...
La propaganda
Il ruolo del culto della personalità nel processo di risoluzione

                                   Le leve...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Propaganda

10,867 views

Published on

Published in: Education, Business
0 Comments
6 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
10,867
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6,158
Actions
Shares
0
Downloads
118
Comments
0
Likes
6
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Propaganda

  1. 1. Psicologia delle comunicazioni sociali Le armi della propaganda
  2. 2. La propaganda Origini della propaganda Il termine propaganda, in senso specifico, si affaccia nel mondo moderno nel 1622 con l’emissione della bolla papale Inscrutabili divinae Providentiae, atto con cui Gregorio XV fonda, riorganizzando preesistenti istituzioni, la Sacra Congregatio de propaganda fide allo scopo di Papa Gregorio XV promuovere la diffusione della religione cattolica tra gli infedeli e di difenderne il patrimonio di fede nei luoghi toccati dall’eresia.
  3. 3. La propaganda Definizione La propaganda consiste essenzialmente in un complesso di iniziative di comunicazione volte a disseminare particolari idee e informazioni in contesti sociali estesi al fine di promuovere e/o rafforzare convinzioni ed atteggiamenti coerenti con specifici comportamenti attesi. Nell’accezione del termine è implicito il presupposto dell’esigenza della fonte di perseguire il fine del consenso diffuso piuttosto che non l’affermazione della verità in quanto tale, sicchè l’analisi della propaganda mette precipuamente a fuoco le strategie e le tecniche di manipolazione a quel fine prescelte.
  4. 4. La propaganda Finalità e funzioni Nelle azioni di propaganda si può distinguere un esercizio coesivo ed uno dissensuale; il primo tipicamente rivolto al gruppo interno, il secondo rivolto verso il gruppo esterno. La funzione coesiva tende a: - creare benessere - promuovere amicizia - sostenere il morale - favorire la cooperazione La propaganda dissensuale ha il fine di: - deprimere il morale - creare apatia, discordia, disfattismo - promuovere il dissenso, panico, resistenza, diserzione, resa
  5. 5. La propaganda Finalità e funzioni: la funzione coesiva http://kaladarshan.arts.ohio-state.edu/exhib/poster/PictPow3.html
  6. 6. La propaganda Finalità e funzioni: la funzione dissensuale http://members.home.nl/ww2propaganda/index.html
  7. 7. La propaganda Finalità e funzioni: la funzione dissensuale http://members.home.nl/ww2propaganda/index.html
  8. 8. La propaganda L’analisi della propaganda La propaganda, esercitata a fini prevalentemente ideologici, politici e sociali, evidenzia delle costanti espressive, relazionali, strumentali, contenutistiche e dinamiche che possono essere individuate pur in riferimento a notevoli differenze di contesto storico, politico e culturale. Queste costanti sono chiaramente riconoscibili, per le circostanze stesse, nella propaganda bellica.
  9. 9. La propaganda Le componenti essenziali della propaganda e della propaganda bellica Espressività enfasi emozionale semplificazione focus interno Dinamica categoriale focus esterno giusta causa Leva strategica paura risoluzione sicurezza/diritti identità Contenuto esigenze della Patria impulsi aggressivi legami familiari
  10. 10. La propaganda Dinamica categoriale • Polarizzazione categoriale Nella propaganda, in guerra ma anche in periodo di pace, non vi è posto per posizioni intermedie: è sempre una battaglia tra bene e male, tra giusto e ingiusto, tra vita e morte. Ovvero, anche, chi non è mio amico è amico del mio nemico Combattere oppure il bolscevismo (Germania, II g.m.)
  11. 11. La propaganda Dinamica categoriale •Polarizzazione categoriale Il nemico è diverso: • Animale • Barbaro • Demonio • Minaccia personale
  12. 12. La propaganda Leva strategica Tre sono le leve strategiche generalmente adottate nell’ambito della propaganda facendo fulcro su temi e contenuti che toccano fortemente la sensibilità collettiva. • Giusta causa Leve • Paura/minaccia Consenso strategiche • Bisogno di risoluzione
  13. 13. La propaganda Leadership e propaganda • Il culto della personalità La storia contemporanea è ricca di esempi di culto della personalità, da intendersi come strategia mediatica in grado di tutelare la leadership e di compattare la risposta dell’opinione pubblica in termini di conformità ed obbedienza.
  14. 14. La propaganda Il ruolo del culto della personalità nel processo di risoluzione Le leve della Propaganda Leva 1: paura e Leva 3: giusta minaccia esterna Leva 2: bisogno di risoluzione causa, credenze e valori fondamentali Leadership Atomizzazione carismatica Conformità Culto della personalità Re-identificazione Massificazione Spersonalizzazione

×