Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Template ppt2 pic.padova premio forum pa 2018

84 views

Published on

PIC.Padova

Published in: Government & Nonprofit
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Template ppt2 pic.padova premio forum pa 2018

  1. 1. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 PIC.PADOVA Polarità dell’Innovazione e del Commercio. Padova Comune di Padova Economia circolare, Innovazione e Occupazione
  2. 2. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 IL GRUPPO DI LAVORO COMUNE DI PADOVA Antonio Bressa, Assessore al Commercio e Attività Produttive, Marketing Territoriale, Eventi, Tributi e Polo Catastale, Provveditorato, Politiche per la Tutela del Consumatore, Semplificazione Amministrativa Franco Fabris, Capo Area Gestione del Territorio e Capo Settore ad interim Urbanistica e Servizi catastali e Settore Commercio ed Attività economiche Marina Celi, Funzionario Alta Specializzazione Settore Commercio ed Attività economiche Paola Bagatella e Mirko Palmieri, PARTNERS DI PROGETTO Referenti Tecnici Marco Serraglio, CE.S.CO.T. Veneto Maurizio Bonato, Confcommercio/ASCOM Padova Progettisti, R&S ed elaborazione grafica per il Settore Urbanistica e Servizi catastali e Settore Commercio ed Attività economiche, Comune di Padova
  3. 3. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 PIC.Padova: una strategia condivisa per il territorio Il progetto PIC.PADOVA è stato presentato dal Comune di Padova e riconosciuto dalla D.G.R. n°237/2018 della Regione Veneto come Nuovo Distretto del Commercio Urbano. Avendo a cuore il rilancio del centro e la crescita delle altre polarità urbane della città di Padova, il nuovo Distretto del Commercio punta all’innovazione e alle nuove forme della tecnologica e del digitale, per rigenerare non solamente lo spazio fisico, ma anche il tessuto socio-economico, imprenditoriale e commerciale. Questa è una progettualità strategica, sorretta da una vision multipartners per creare un terreno fertile di contaminazione positiva tra tutte le forme di impresa esistenti e lo sviluppo di nuovi business che valorizzino la sostenibilità e le nuove competenze professionali. Azioni peculiari sono: il ripensamento degli attuali spazi del commercio e dell’artigianato, il riuso dei locali sfitti, la valorizzazione e la formazione di imprenditori / giovani imprenditori (di artigianato, commercio, strartup, ecc.) che possano riattivare tali spazi, la costruzione di una rete in grado di attrarre innovazione, azioni virtuose anche di rigenerazione urbana che valorizzino la sostenibilità, il cambiamento e la crescita economica, oltre le politiche giovanili o di garanzia, in cui capacità e merito godano di premialità. Le attività economiche sono i primi soggetti attivi ad identificare i valori del proprio distretto, co-creando un’immagine viva della città. Nell’ambito di un disegno strategico di sviluppo economico, il Comune di Padova individua 3 filoni di attrattività : eccellenze eno-gastronomiche, intrattenimento e grandi eventi, polo culturale.
  4. 4. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 PIC. Padova. Per chi è adatto e perchè... Le prospettive che si aprono attraverso il PIC.Padova sono adatte ad ogni Pubblica Amministrazione che intenda ampliare il ventaglio di possibilità a supporto della crescita del territorio, lo svilluppo d’azioni multisettoriali, la partecipazione con tutti e fra gli attori territoriali-PA-cittadini, partendo dalle potenzialità insite in ogni arena urbana, valorizzandone il carattere inclusivo fra centro e periferia favorendo occupazione, nuovi servizi, internazionalizzazione e cultura dell’innovazione.
  5. 5. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 Affinché le polarità urbane siano sempre più efficacemente interconnesse, collegate con il centro storico e permettano un’accessibilità sostenibile, è necessario un impegno corale tra i vari attori del territorio per innescare un forte cambiamento di sistema. A tal fine è importante ragionare sulla valorizzazione di azioni integrate che tengono come costante riferimento l’orizzonte degli obiettivi dettati dal coordinamento europeo, in particolare dall’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile, che ingloba 17 Obiettivi per gli individui, il pianeta e la prosperità. È in questo scenario quindi che si punta ad “incentivare la crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti” (ob.8): ogni città è chiamata quindi a creare condizioni che permettano alle persone di avere posti di lavoro di qualità, che stimolino le economie locali, inserendosi al contempo nel mondo globale, senza danneggiare l’ambiente. Il nuovo distretto del commercio è l’occasione per rinnovare e implementare la filiera padovana del lavoro, per “costruire un’infrastruttura resiliente e promuovere l’innovazione ed una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile (ob.9). Approfondimenti
  6. 6. FORUM PA 2018 Premio PA sostenibile: 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030 ANAGRAFICA DEL REFERENTE Nome e cognome: Ref. Fabris Franco - Comune di Padova Resp. candidatura Palmieri Mirko - Coll. Sett. Urbanistica e Commercio Email: palmierim@comune.padova.it

×