Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Seminario regole stili genitoriali

5,254 views

Published on

Gli stili genitoriali secondo l'analisi transazionale

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Seminario regole stili genitoriali

  1. 1. <ul><li>Lo stile genitoriale è la modalità prevalente con cui ci si relaziona con il proprio figlio/a. </li></ul><ul><li>Lo stile genitoriale dipende : </li></ul><ul><li>dallo stile genitoriale dei propri genitori ; </li></ul><ul><li>dalle esperienze avute con altre figure di riferimento </li></ul><ul><li>dalle decisioni che ognuno prende a partire dalle proprie esperienze </li></ul>
  2. 2. AFFETTIVO AFFETTIVO NORMATIVO CRITICO Il GENITORE che è dentro di noi può essere: POSITIVO NEGATIVO NEGATIVO POSITIVO AUTOREVOLE AUTORITARIO
  3. 3. Cosa succede quando il GENITORE “non c’è”? PERMISSIVO-LASSISTA ANTISOCIALE Molto insicuri, confusi, non hanno avuto possibilità di introiettare modelli genitoriali adeguati per carenze nella loro famiglia di origine, hanno atteggiamenti incoerenti, contraddittori. Ha valori e modelli contrari a quelli normalmente accettati e proposti dalla socio -cultura nella quale è inserito. Il bambino è quindi incoraggiato in maniera esplicita e implicita ad avere condotte devianti Vai a Regole nello sviluppo
  4. 4. <ul><li>INVITA LA PERSONA A SODDISFARE I PROPRI BISOGNI: </li></ul><ul><li>Offre aiuto </li></ul><ul><li>Dà il permesso di fare bene le cose </li></ul><ul><li>Dà il permesso di cambiare </li></ul><ul><li>Dà il permesso di vincere </li></ul><ul><li>Afferma, riconosce il diritto a: </li></ul><ul><ul><li>avere riconoscimenti </li></ul></ul><ul><ul><li>essere importanti </li></ul></ul><ul><ul><li>essere capaci di amare/Essere amati </li></ul></ul><ul><ul><li>Comportamenti : essere gentili, interessarsi alle cose </li></ul></ul><ul><ul><li>Frasi: “ sono con te”; “mi interesso a te”, “sono contento che sei qui” </li></ul></ul>
  5. 6. <ul><li>APPARENTEMENTE SOSTIENE, IN REALTA’ INVITA ALLA DIPENDENZA E AL FALLIMENTO </li></ul><ul><li>Nega </li></ul><ul><li>Giudica l’altro debole e inadeguato </li></ul><ul><li>Disconosce la possibilità di crescere </li></ul><ul><li>Disconosce la possibilità e di imparare </li></ul><ul><li>blocca le energie </li></ul><ul><li>Impedisce l’autocontrollo </li></ul><ul><ul><li>Comportamenti : essere opprimenti, soffocanti, distruttivi e seduttivi </li></ul></ul><ul><ul><li>Frasi: Usa messaggi “TU” “ Tu, povero ragazzo!”; “Non c’è niente che tu possa fare”: i messaggi”tu” mettono l’altro in una posizione di inferiorità </li></ul></ul>
  6. 8. <ul><li>MOSTRA E DICE COME FARE BENE LE COSE </li></ul><ul><li>Afferma e sostiene l’altro come persona che cresce </li></ul><ul><li>È costruttivo </li></ul><ul><li>Riesce a prospettare alternative </li></ul><ul><li>Sa individuare le conseguenze </li></ul><ul><li>Insegna a chiedere aiuto </li></ul><ul><li>Mostra e dice come cambiare, </li></ul><ul><li>Mostra come vincere </li></ul><ul><li>Offre incentivi appropriati </li></ul><ul><ul><li>Comportamenti : essere assertivi, fornire limiti, pretendere che si tenga fede agli impegni offrendo gli strumenti necessari </li></ul></ul><ul><ul><li>Frasi: “ Ti mostro come si fa”; “Non fare così, piuttosto fai…” </li></ul></ul>
  7. 10. <ul><li>RIDICOLIZZA, SMONTA, INVITA AL FALLIMENTO </li></ul><ul><li>Nega </li></ul><ul><li>Giudica gli altri come poco accettabili </li></ul><ul><li>Biasima gli altri e vi trova difetti </li></ul><ul><li>Paragona le persone fra di loro </li></ul><ul><li>Etichetta </li></ul><ul><li>Usa domande per intrappolare senza offrire soluzioni </li></ul><ul><li>Usa il contatto in modo punitivo </li></ul><ul><li>Usa umorismo caustico </li></ul><ul><ul><li>Comportamenti : essere duri, biasimare, scoraggiare, mettere gli altri in difficoltà in pubblico </li></ul></ul><ul><ul><li>Frasi: Usa frasi generiche “ Tu sei sempre…”; “Tu non fai mai…” </li></ul></ul>

×