Informatici Senza Frontiere

707 views

Published on

Presentazione di ISF al solidITcamp del 29 agosto 2008.

Published in: Economy & Finance
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
707
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
8
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide
  • Presentazione personale
  • Informatici Senza Frontiere

    1. 1. Bologna 29 agosto 2008 L’impegno degli uomini di business per l’accesso alle tecnologie www.informaticisenzafrontiere.org
    2. 2. Contenuti <ul><li>Chi è ISF </li></ul><ul><li>Linee di intervento </li></ul><ul><li>Il progetto Brescia </li></ul><ul><li>Prossimi progetti </li></ul>
    3. 3. Contenuti <ul><li>Chi è ISF </li></ul><ul><li>Linee di intervento </li></ul><ul><li>Il progetto Brescia </li></ul><ul><li>Prossimi progetti </li></ul>
    4. 4. Immagini quotidiane
    5. 5. Ma non qui .....
    6. 6. ...o qui ..... ?
    7. 8. <ul><li>“ La comunità internazionale si mobiliti per garantire anche ai paesi poveri un pieno accesso alle nuove tecnologie. L’obiettivo è di connettere tutti i villaggi del mondo a Internet. Solo così avremo la democrazia digitale” </li></ul><ul><ul><li>Kofi Annan, segretario generale dell'Onu, al Vertice mondiale sulla società dell'informazione,Tunisi, 16 novembre 2005 </li></ul></ul>DA DOVE SIAMO PARTITI
    8. 9. <ul><li>Mentre per la maggior parte della popolazione mondiale, per ragioni economiche e di digital divide, l'Information Technology e' una risorsa tanto fondamentale quanto irraggiungibile,....... </li></ul><ul><li>... nei paesi “sviluppati” esiste un grande spreco di tecnologia, hardware ritenuto obsoleto e know-how non utilizzato appieno </li></ul>Paradossi
    9. 11. <ul><li>INFORMATICI SENZA FRONTIERE ONLUS NASCE ALLA FINE DEL 2005 DALL‘INIZIATIVA DI UN GRUPPO DI MANAGER, IMPRENDITORI E PROFESSIONISTI OPERANTI NEL SETTORE INFORMATICO (oggi >120). </li></ul><ul><li>OBIETTIVO DELL‘INIZIATIVA E‘ QUELLO DI METTERE A DISPOSIZIONE COMPETENZE E PROFESSIONALITA‘ A FAVORE DI SOGGETTI, COMUNITA‘ E POPOLAZIONI SVANTAGGIATE. </li></ul>ISF
    10. 12. Contenuti <ul><li>Chi è ISF </li></ul><ul><li>Linee di intervento </li></ul><ul><li>Il progetto Brescia </li></ul><ul><li>Prossimi progetti </li></ul>
    11. 13. LE LINEE DI INTERVENTO <ul><li>ATTIVAZIONE DI SISTEMI INFORMATICI PRESSO STRUTTURE DI ATTIVITA‘ SOCIALE SIA IN ITALIA CHE ALL‘ESTERO. </li></ul><ul><li>ATTIVAZIONE DI PROGRAMMI DI SCOLARIZZAZIONE INFORMATICA </li></ul><ul><ul><li>CHE CONSENTANO AL PERSONALE UTILIZZATORE DEI SISTEMI DI ACQUISIRE AUTONOMIA OPERATIVA; </li></ul></ul><ul><ul><li>CHE AIUTINO SOGGETTI SVANTAGGIATI AD ABBATTERE UN‘ULTERIORE BARRIERA ALL‘INGRESSO NEL MONDO (PROFESSIONALE) ...... </li></ul></ul><ul><li>ACCESSO ALLE TECNOLOGIE PER SOGGETTI “DEBOLI” </li></ul>
    12. 14. PROGETTI IN CORSO (LINEA VERDE) <ul><li>Ospedale St. Luke’s di Angal in Uganda (in collaborazione con i Padri Comboniani): </li></ul><ul><ul><li>Realizzazione e installazione software OpenHospital per la gestione di un ospedale rurale (8 mesi da scratch a go live) </li></ul></ul><ul><li>Ospedale North Kinangop Kenya (in collaborazione con diocesi di Padova) </li></ul><ul><ul><li>Realizzazione e installazione software per la gestione di un ospedale rurale </li></ul></ul><ul><li>Casa dell’Ospitalità di Mestre-Venezia: </li></ul><ul><ul><li>Realizzazione di un’applicazione per la gestione degli ospiti </li></ul></ul><ul><li>Congo – Parrocchia di St.Hilaire, Kinshasa </li></ul><ul><ul><li>Realizzazione di un’aula di informatica attrezzata con computer e collegamento a internet destinata ai giovani </li></ul></ul>
    13. 15. PROGETTI IN CORSO (LINEA VERDE) <ul><li>Ospedale Indira Gandi a KABUL : </li></ul><ul><ul><li>Installazione realizzada da Gianluca Moretto, un ufficiale della riserva in missione in Afganistan e socio di ISF. </li></ul></ul><ul><li>Ospedale La Croix de Zinviè ( http//hospitallacroix-zinvie.bj ) in Benin: </li></ul><ul><ul><li>Prima realizzazione e installazione di Open Hospital in lingua FRANCESE </li></ul></ul><ul><li>Ospedale Sololo In Kenya </li></ul><ul><ul><li>Gestito dall’organizzazione CCM ( www.ccm-italia.org ) </li></ul></ul><ul><li>Ospedale St. Orsola a Matiri In Kenya </li></ul><ul><ul><li>Il progetto, commissionato dall'associazione 'Un ospedale per Tharaka’ (www.matirihospital.org) </li></ul></ul>
    14. 16. PROGETTI IN CORSO (LINEA ROSSA) <ul><li>Carcere di Santa Bona-Treviso: </li></ul><ul><ul><li>Consegna di infrastrutture informatiche per l’aula di informatica e realizzazione di corsi per i carcerati </li></ul></ul><ul><li>Casa dell’Ospitalità di Mestre-Venezia: </li></ul><ul><ul><li>Creazione di un’aula di informatica. Piano di formazione di corsi per i “senza tetto”. </li></ul></ul><ul><li>Orfani Bielorussia (ospitati periodicamente ad Ancona) </li></ul><ul><ul><li>Scolarizzazione informatica di base finalizzata all’avviamento al lavoro </li></ul></ul>
    15. 17. PROGETTI IN CORSO (LINEA BLU) <ul><li>Ospedale di Brescia </li></ul><ul><ul><li>Superamento dell’isolamento nei reparti oncoematologici pediatrici tramite utilizzo di rete di PC e strumenti di comunicazione (Skype, Live Messenger) – con il supporto di Zurich e Fujitsu Siemens Computers </li></ul></ul><ul><li>Turu Wario – ospedale di Sololo (Kenia) </li></ul><ul><ul><li>Realizzazione a beneficio di un insegnate insegnante cieco di una postazione su PC portatile a supporto delle sue attività di insegnante. (modello clonabile) </li></ul></ul>
    16. 18. Contenuti <ul><li>Chi è ISF </li></ul><ul><li>Linee di intervento </li></ul><ul><li>Il progetto Brescia </li></ul><ul><li>Prossimi progetti </li></ul>
    17. 19. Progetto “ Ospedale di Brescia” Daniele e Laura parlano con mamma e papà , partecipano alle lezioni delIa loro classe e si divertono con i loro amici Ovvero il mondo che amano a portata di click. L’ ICT scende a fianco dei bambini ricoverati presso i reparti oncoematologici pediatrici dell’Ospedale dei Bambini degli “Spedali Civili di Brescia”
    18. 20. <ul><li>Le fasi del progetto </li></ul><ul><li>Coinvolgimento del team medico per verificare eventuali problemi nell'utilizzo delle tecnologie in un reparto cosi' delicato(p.e. Wireless)‏ </li></ul><ul><li>Disponibilità di personal computer laptop </li></ul><ul><li>Definizione e installazione degli strumenti hw/sw da installare sui pc </li></ul><ul><li>Connessione alla rete e a internet </li></ul><ul><li>Fase pilota (in corso) </li></ul><ul><li>Organizzazione del supporto post-implementazione </li></ul>www.informaticisenzafrontiere.org
    19. 21. Contenuti <ul><li>Chi è ISF </li></ul><ul><li>Linee di intervento </li></ul><ul><li>Il progetto Brescia </li></ul><ul><li>Prossimi progetti </li></ul>
    20. 22. Da 1 ospedale a 100 ospedali
    21. 23. Da 1 ospedale a 100 ospedali Contatto con associazione che gestisce 27 ospedali
    22. 24. Si può fare ®
    23. 25. Ci dai una mano? <ul><li>Iscrivendoti a ISF </li></ul><ul><li>Sostenendo l’associazione </li></ul><ul><li>Aprendoci le porte ad aziende per richiedere finanziamenti </li></ul><ul><li>Per adottare un ospedale </li></ul><ul><li>Metterci in contatto con altre ONLUS/ONG che sono già sul territorio e possono usufruire dei nostri servizi/prodotti </li></ul><ul><li>…… </li></ul>
    24. 26. www.informaticisenzafrontiere.org [email_address]

    ×