Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Flavio Cattaneo: l’elettrodotto più profondo del mondo per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia

560 views

Published on

L’elettrodotto più profondo del mondo per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Nasce il primo collegamento diretto tra Lazio e Sardegna. Flavio Cattaneo, Amministratore delegato di Terna, lo inaugurerà il prossimo 17 marzo, in occasione della festa per i 150 anni dell’unità d’Italia.

Published in: Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Flavio Cattaneo: l’elettrodotto più profondo del mondo per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia

  1. 1. Terna, Flavio Cattaneo: l’elettrodotto più profondo del mondo per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Nasce il primo collegamento diretto tra Lazio e SardegnaL’elettrodotto più profondo del mondo per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia. Nasce il primocollegamento diretto tra Lazio e Sardegna. Flavio Cattaneo, Amministratore delegato di Terna, loinaugurerà il prossimo 17 marzo, in occasione della festa per i 150 anni dell’unità d’Italia.Il prossimo 17 marzo, in occasione della festa per i 150 anni dell’unità d’Italia, Flavio Cattaneo,Amministratore delegato di Terna, inaugurerà l’elettrodotto più profondo del mondo: il primocollegamento energetico diretto tra Lazio e Sardegna. “Un’inaugurazione a cui Terna tiene molto– ha dichiarato Flavio Cattaneo – Un modo per celebrare nella maniera più sentita una ricorrenzaimportante come i 150 anni dell’unità d’Italia, e un modo simbolico per unire il nostro Paese. Haun valore particolare per noi – ha proseguito l’AD Terna – il fatto che il primo collegamento direttotra la Penisola e la Sardegna sia l’elettrodotto più profondo del mondo. Un primato che ci rendefieri”.L’investimento effettuato da Terna per questa operazione è di 750 milioni di euro. L’elettrodotto
  2. 2. di oltre 400 chilometri, viaggerà fino alla profondità di 1640 metri sotto il livello del mare e porterà1000 megawatt di energia.Fonte (Il Giornale.it)Social Media CommunicationPhinetRoma ItaliaAlessandra Cameraa.camera@phinet.it

×