I Social Media a supporto
del Franchising
Enrico Gualandi
@enricogualandi
Facebook è
il social media
più usato
al mondo
Utenti attivi / mese
1° Facebook 1.2 B
2° QZone 623 M
3° Google+ 300 M
4° Li...
Facebook si
conferma il più
usato anche in
Italia
1° Facebook 26 M
2° Instagram 4 M
3° Google+ 3,8 M
4° Twitter 3,5 M
5° L...
il Franchising
Obiettivi
diversi =
target diversi
(B2B vs. B2C?)
1. Promuovere il
brand
2. Supportare i
franchisee
3. Trovare nuovi
franc...
Differenziare
i siti aiuta in
ottica SEO!
Le campagne
stampa rivolte al
consumatore sono
diverse da quelle per
allargare l...
Promuovere il brand
Ogni brand è
diverso, ma si
devono seguire
alcune regole
1. Scegli i social in
base ai “numeri”, ma
soprattutto in base
a ...
Non posso
chiudermi
nel mio
microcosmo
Riuscire a
identificare i blogger,
gli influencer e
le community di
riferimento del...
Facebook lo ha
acquistato per
1 miliardo di $
nel 2012
Instagram vive quasi
esclusivamente
dentro la sua app.
Non è possib...
Supportare i franchisee
Gli smartphone
permettono di
condividere la
posizione
1. Facebook: Pagina
Luogo correttamente
geolocalizzata. Crea
meccani...
Google Maps:
indispensabile
esserci
Inserendo la
mia attività su
Google Maps creo
automaticamente la
Pagina Google Plus.
U...
Anche il web e
i social devono
rispecchiare il
brand
Agli occhi del
consumatore il
franchisee è il brand.
L’immagine
coord...
Trovare nuovi franchisee
B2B su
Facebook?
Si può...
e funziona!
Grazie alla
profilazione delle
Facebook ADS posso
intercettare il mio
target B2B.
M...
Linkedin
ADS profilate
per funzioni
lavorative
Se su Facebook
devo usare la Pagina
e non i Profili, su
Linkedin le cose si...
Una buona
presenza su G+
aiuta sia il SEO
che Adwords
Il 3° strumento
suggerito è Google
Adwords, ma:
1. prevedi sezione d...
Venerdì 13 Giugno
FRANCHISING E SOCIAL MEDIA
Dalla collaborazione tra Social Factor e BeTheBoss.it nasce il primo
corso di...
Grazie
Social Factor Srl
via Marconi, 20
40122 Bologna
socialfactor.it
info@socialfactor.it
051 9843975
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

I Social Media a supporto del Franchising

1,342 views

Published on

Le slide del workshop che abbiamo tenuto durante Franchising Forum, la parte formativa della fiera Franchising Nord, che si è tenuta a Piacenza il 24 e 25 maggio 2014. Nella presentazione abbiamo provato a dare alcuni sintetici spunti per usare al meglio i social media per raggiungere i diversi obiettivi di un'attività in franchising: promuovere il brand, trovare nuovi franchisee e supportare i franchisee nella promozione sul territorio.

Published in: Marketing
0 Comments
6 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,342
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
643
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
6
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

I Social Media a supporto del Franchising

  1. 1. I Social Media a supporto del Franchising Enrico Gualandi @enricogualandi
  2. 2. Facebook è il social media più usato al mondo Utenti attivi / mese 1° Facebook 1.2 B 2° QZone 623 M 3° Google+ 300 M 4° Linkedin 259 M 5° Twitter 232 M 6° Tumblr 230 M 7° Tencent Weibo 220 M 8° Instagram 200 M 1 miliardo di utenti unici visita YouTube ogni mese MondoLo scenario click to tweet
  3. 3. Facebook si conferma il più usato anche in Italia 1° Facebook 26 M 2° Instagram 4 M 3° Google+ 3,8 M 4° Twitter 3,5 M 5° Linkedin 2,6 M 6° Tumblr 1,6 M 7° Pinterest 1 M YouTube 24 M di utenti unici lo visitano ogni mese e in Italia?Lo scenario click to tweet
  4. 4. il Franchising
  5. 5. Obiettivi diversi = target diversi (B2B vs. B2C?) 1. Promuovere il brand 2. Supportare i franchisee 3. Trovare nuovi franchisee NB: se i primi due obiettivi potrebbero avere lo stesso target, il terzo ha sicuramente un target molto diverso! di un’attività in franchisingPossibili obiettivi click to tweet
  6. 6. Differenziare i siti aiuta in ottica SEO! Le campagne stampa rivolte al consumatore sono diverse da quelle per allargare la rete. Con la stessa logica dobbiamo pensare le nostre strategie online. Dal sito web, ai social media da utilizzare, alle diverse campagne sulla stessa piattaforma. strategie diverse!Obiettivi diversi click to tweet
  7. 7. Promuovere il brand
  8. 8. Ogni brand è diverso, ma si devono seguire alcune regole 1. Scegli i social in base ai “numeri”, ma soprattutto in base a quali usa il tuo target 2. Apri solo social che hai le forze di seguire 3. Crea un piano editoriale e seguilo 4. Monitora costantemente le tue presenze 5. Rispondi e risolvi i problemi senza censurare Numeri, target e forzeQuali social scegliere? click to tweet
  9. 9. Non posso chiudermi nel mio microcosmo Riuscire a identificare i blogger, gli influencer e le community di riferimento del vostro settore è il primo passo. Quindi è necessario coinvolgerli per riuscire a ottenere visibilità (positiva) sui loro seguitissimi canali. Blogger, Influencer e Community click to tweet
  10. 10. Facebook lo ha acquistato per 1 miliardo di $ nel 2012 Instagram vive quasi esclusivamente dentro la sua app. Non è possibile inserire link = solo brand awareness. Ma: è il social cresciuto di più negli scorsi 12 mesi. Ha 50 volte le interazioni di Facebook (in % tra follower e interazioni). Sponsored post in arrivo per tutti. 50 volte le interazioni di FacebookInstagram click to tweet
  11. 11. Supportare i franchisee
  12. 12. Gli smartphone permettono di condividere la posizione 1. Facebook: Pagina Luogo correttamente geolocalizzata. Crea meccaniche per stimolare il check-in 2. Foursquare: in alcune città funziona. Aiuta per la local SEO. 3. Tripadvisor: se la tua realtà è affine. 4. Yelp: poco usato in Italia. Mappe Apple. 5. Foodspotting. 6. Google. r Obiettivo: foot trafficGeolocalizzazione click to tweet
  13. 13. Google Maps: indispensabile esserci Inserendo la mia attività su Google Maps creo automaticamente la Pagina Google Plus. Utile ottimizzarla e aggiornarla in ottica SEO. Molto meno per creare community. Tempo di permanenza medio: 6 minuti al mese. Target: 62% uomini, 31% 25-34 anni, tech. Pro e contro di Mr. G.Google Maps / Google Plus click to tweet
  14. 14. Anche il web e i social devono rispecchiare il brand Agli occhi del consumatore il franchisee è il brand. L’immagine coordinata non può esimersi dal “regolare” il web e i social media. Bisogna fornire loghi, immagini, tutorial, indicazioni pratiche. Spunto: creare una intranet in cui condividere i materiali comuni a tutti i punti vendita. Il Franchisee “è” il BrandImmagine coordinata click to tweet
  15. 15. Trovare nuovi franchisee
  16. 16. B2B su Facebook? Si può... e funziona! Grazie alla profilazione delle Facebook ADS posso intercettare il mio target B2B. Ma l’obiettivo è la conversione: creo Tab dedicata per fornire informazioni e ottenere risultato (ad es. richiesta informazioni). Posso creare ADS e Tab diverse per target diversi e quindi obiettivi diversi. Profilazione estremamente accurataFacebook ADS click to tweet
  17. 17. Linkedin ADS profilate per funzioni lavorative Se su Facebook devo usare la Pagina e non i Profili, su Linkedin le cose si fanno più sfumate: le competenze professionali sono in primo piano. La pagina aziendale è indispensabile, ma l’interazione col proprio profilo personale (nei Gruppi e con gli altri utenti) certe volte ha più valore. Company pages, showcase pages, gruppi e profiliLinkedin click to tweet
  18. 18. Una buona presenza su G+ aiuta sia il SEO che Adwords Il 3° strumento suggerito è Google Adwords, ma: 1. prevedi sezione del sito / landing page / minisito dedicato 2. conversione: form per richiesta informazioni 3. ottenete anche risultati naturali Dubbio: chi apre in franchising stava cercando un franchising? Google AdwordsSito e SEO click to tweet
  19. 19. Venerdì 13 Giugno FRANCHISING E SOCIAL MEDIA Dalla collaborazione tra Social Factor e BeTheBoss.it nasce il primo corso di social media marketing operativo dedicato al franchising. Obiettivi principali del corso: identificare gli obiettivi da raggiungere e declinarli in azioni marketing: creare una strategia, scegliere i social media più adatti, definire le azioni nei differenti media, analizzare i risultati, conoscere le aree critiche. Maggiori informazioni su http://franchising.socialfactor.it
  20. 20. Grazie Social Factor Srl via Marconi, 20 40122 Bologna socialfactor.it info@socialfactor.it 051 9843975

×