Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Lezione Fotoritocco 02 2010

1,083 views

Published on

2a lezione del corso di fotoritocco,
pixel e grandezza immagine, RGB contro CMYK

Published in: Art & Photos
  • Be the first to comment

Lezione Fotoritocco 02 2010

  1. 1. Simone Mantovani smantova@yahoo.it 347 266 96 46 23/03/10 Mozzecane
  2. 2. www.flickr.com/groups/corso 23/03/10 Mozzecane
  3. 3. www.flickr.com/ 23/03/10 Mozzecane
  4. 4. SCHEMA DI LAVORO PER UNA PUBBLICAZIONE SW fotoritocco SW vettoriale IMMAGINI IMMAGINI RASTER VETTORIALI SW DTP SW DeskTop Publishing wordprocessor PUBBLICAZIONE TESTI 23/03/10 Mozzecane
  5. 5. DIGITALE Per digitalizzare un'immagine: Sovrapporre all'immagine analogica (ad esempio una fotografia) una griglia fittissima di minuscole cellette. Ogni celletta sarà considerata come un punto dell'immagine, come un pixel. POCHI PIXEL MOLTI PIXEL Naturalmente, a parità di immagine, più fitta è la griglia, più piccole saranno le cellette, e migliore sarà l'illusione di un'immagine continua. 23/03/10 Mozzecane
  6. 6. DIGITALE Pixel = Picture Element RISOLUZIONE= Numero di pixel per unità di lunghezza, esempio PPI cioè PIXEL per INCH (pollice) O DPI cioè DOTS (punti) per INCH (pollice) 30 DPI 72 DPI 300 DPI POCHI PIXEL MOLTI PIXEL (bassa risoluzione) (alta risoluzione) 23/03/10 Mozzecane
  7. 7. DIGITALE 1 Pollice = 2,54 cm per passare dai DPI (pixel x pollice) ai px/cm (pixel per centimetro) basta dividere per 2,54 es. 300 dpi = 300 / 2,54 = 118 px/cm [per passare dai px / cm ai DPI basta moltiplicare per 2,54] 23/03/10 Mozzecane
  8. 8. DIGITALE Monitor = 72 o 96 PPI → (28 o 38 px /cm) STAMPA non professionale (stampanti di casa) = 150 DPI → (59 px /cm) STAMPA professionale e fotografica (per fotografo) = 300 DPI → (118 px /cm) 30 DPI 72 DPI 300 DPI 23/03/10 Mozzecane
  9. 9. DIGITALE ESEMPIO: Immagine 10 x 20 cm = 3,94 X 7,87 Pollici STAMPA non professionale = 150 DPI (59 px / cm) (10cm / 2,54) x (20cm / 2,54) cm = 3,94 X 7,87 Pollici (3,94p x 150dpi) x (7,87p x 150dpi) =591 px*1.182 px = = 698.652 px (0,666 megapixel) NB: in elettronica (byte, pixel...etc) 1 mega (M) = 1024 chilo (K) 23/03/10 1 chilo (K) = 1024 unità Mozzecane
  10. 10. DIGITALE ESEMPIO: Immagine 10 x 20 cm = 3,94 X 7,87 Pollici STAMPA fotografica = 300 DPI (10cm / 2,54) x (20cm / 2,54) cm = 3,94 X 7,87 Pollici (3,94p x 300dpi) x (7,87p x 300dpi) = 1.182 px x 2.364 px = = 2.794.248px (2,66 megapixel) NB: in elettronica (byte, pixel...etc) 1 mega (M) = 1024 chilo (K) 23/03/10 1 chilo (K) = 1024 unità Mozzecane
  11. 11. DIGITALE RIASSUMENDO: Quando dovete calcolare le dimensioni in pixel di un immagine da stampare: Dovete trasformarla da cm in pollici e poi moltiplicarli per: 150 300 per stampanti laser per tipografia o plotter per grandi o fotografo dimensioni 23/03/10 Mozzecane
  12. 12. TECNOLOGIA RGB Lice diretta: sole, monitor, proiettore, luci, sensore... 23/03/10 Mozzecane
  13. 13. TECNOLOGIA CMYK Luce indiretta: oggetti, quando dipingo, stampe..... 23/03/10 Mozzecane
  14. 14. DIGITALE RGB CMYK Lice diretta: Luce indiretta: sole, monitor, proiettore, luci, oggetti, quando dipingo, stampe..... sensore... 23/03/10 Mozzecane
  15. 15. DIGITALE CMYK RGB Lice diretta: Luce indiretta: sole, monitor, proiettore, luci, oggetti, quando dipingo, stampe..... sensore... 23/03/10 Mozzecane
  16. 16. R DIGITALE RGB c m G B Cerchio dei colori c 23/03/10 Mozzecane
  17. 17. Corso di Fotografia Digitale Simone MANTOVANI TECNOLOGIA SPETTRO DELLA LUCE VISIBILE 23/03/10 Mozzecane
  18. 18. DIGITALE DIGITALE tutto ciò che viene rappresentato con numeri o che opera manipolando numeri. Il termine deriva dall'inglese digit, che significa cifra, che a sua volta deriva dal latino digitus, che significa dito. 23/03/10 Mozzecane
  19. 19. DIGITALE ANALOGICO DIGITALE 23/03/10 Mozzecane
  20. 20. DIGITALE NUMERAZIONE BINARIA 0-I 23/03/10 Mozzecane
  21. 21. DIGITALE Bit: "binary digit" 0-1 NUMERAZIONE BINARIA 0-I 23/03/10 Mozzecane
  22. 22. DIGITALE Bit (b): "binary digit" 1 Byte (B) = 8 bit O +O + O +O + O + O +O + O 7 6 5 4 3 2 1 0 2 2 2 2 2 2 2 2 128 + 64 + 32 + 16 + 8 +4 +2 +1 NUMERAZIONE BINARIA 0-I 23/03/10 Mozzecane
  23. 23. DIGITALE Bit (b): "binary digit" 1 Byte (B) = 8 bit O +O 1 + O +O 1 + O + O +O 1 + 1 7 6 5 4 3 2 1 0 2 2 2 2 2 2 2 2 128 + 64 + 32 + 16 + 8 +4 +2 + 1 = 83 NUMERAZIONE BINARIA 0-I esempio 23/03/10 Mozzecane
  24. 24. DIGITALE Bit (b): "binary digit" 1 Byte (B) = 8 bit 1 +O + 1 1 +O + 1 1 + 1 +O + 1 1 7 6 5 4 3 2 1 0 2 2 2 2 2 2 2 2 128 + 64 + 32 + 16 + 8 +4 +2 + 1 = 255 NUMERAZIONE BINARIA 0-I esempio 23/03/10 Mozzecane
  25. 25. DIGITALE RIASSUMENDO per calcolare i numeri di tonalità per canale basta elevare 2 al numero di bit N. BIT 8 2 Esempio: 8 bit 2 = 256 Che se li moltiplichiamo per il numero dei canali (RGB=3, CMYK=4) troviamo il numero di tonalità totali che abbiamo a disposizione. NUMERAZIONE BINARIA 0-I esempio 23/03/10 Mozzecane
  26. 26. DIGITALE GIMP Lavora solo in RGB e usa 8 bit per ogni canale di colore primario; così sono possibili 256 valori di intensità per canale che producono 256 (rosso)×256 (verde)×256 (blu) = 16.777.216 colori (chiamati True Color). NB: SOLO POCHI FORMATI DI FILE POSSONO LAVORARE OLTRE GLI 8 BIT E SONO PRNCIPALMENTE I FILE RAW E I TIFF 23/03/10 Mozzecane
  27. 27. DIGITALE Il SENSORE Usa 12 o 14 bit per canale per ogni colore primario in formato originale RAW ossia 16.384 intensità per canale e in totale 4.400 miliardi di tonalità, ma il formato JPG lavora solo a 8 bit per canale 23/03/10 Mozzecane
  28. 28. DIGITALE I SOFTWARE A 16 bit Usano 16 bit per canale per ogni colore primario ossia 65.536 intensità per canale e in totale 281.474 miliardi di tonalità, cioè 16 milioni di volte di più rispetto a quelli a 8 bit. 23/03/10 Mozzecane
  29. 29. DIGITALE DIGITALIZZAZIONE Immagine tramite sensore CCD o CMOS 23/03/10 Mozzecane
  30. 30. Cambia il n° di pixel Non cambia il n° di pixel 23/03/10 Mozzecane

×