SlideShare a Scribd company logo
Biogas a Nord-Est – Udine, 26 gennaio 2013

Linea Farmer e
Sottoprodotti:
Un binomio
vincente
Dr. Agr. Roberto Salmaso
Azienda: Storia e primati

Primo Impianto
«Chicken Power»
Primo Impianto
Idrolisi

Fondazione
B.T.S. Biogas GmbH
Fondazione di
B.T.S. Italia Srl
Primo impianto a
“secco”
Primo impianto a scarti
di macellazione
Primo impianto
allacciato al
teleriscaldamento
Primo impianto
per singolo da
1MW in Italia
1° impianto consortile
da 1MW in Italia
Primo impianto
Gruppo T.S.
in Italia

1996

2003

2004 2005

2006

2007

2008

2009

2010

2012
Una squadra giovane e vincente
B.T.S. Italia Srl. - dipendenti
REPARTO

nr. dip.

Tecnica

16

Montaggio

20

Biologia

8

Amministrazione

12

Projectcontrolling

10

Vendite

11

Automazione

6

Service

12

Marketing

3

Ricerca e Sviluppo

3

Totale dipendenti

102
Età media: 34
anni
Made in Italy 100%
Sede legale e amministrativa
via S. Lorenzo 34
39031 Brunico(BZ)
Sede service e laboratorio
via Bachelet 21
46047 Porto Mantovano

Sup. coperta
Magazzino
1.900 m2

Sede operativa e commerciale
via Vento 9
37010 Affi

Sup. coperta
Magazzino
3.400 m2
Sviluppo economico

>100.000.000,00 €
Impianti a dicembre 2012
Autorizzazione
• In autorizzazione:
• Previsione Italia 2013

15 (nuova tariffa 100-300-600kW)
40-45

Esecuzione
• Realizzati a gennaio 2012
• Previsione cantieri 2012:
• Realizzati a dicembre 2012:
• Totale Italia:
• Totale Estero:
• Totale BTS a dicembre 2012

105
45 (Kick-off meeting a gennaio)
60
50
10
165
Richieste di Mercato 2013-2015
1

- Un diverso approccio realizzativo;
- Impianti di piccola/media taglia;

2

- Alimentazione sottoprodotti;
- Flessibilità di alimentazione;

3

- Servizio di assistenza biologica qualificata;
- Servizio di assistenza tecnica adeguato e
di lungo periodo;
- Efficienza di funzionamento;

4-

Formazione ed informazione.
1) Strategie realizzative

Fonte: Prof. A. Ragazzoni
2) Conoscere i sottoprodotti
•Le disponibilità di sottoprodotto: Cosa, Quanto, Dove?
Prodotti utilizzati, % della produzione

•Le caratteristiche qualitative dei singoli sottoprodotti;
Vinaccia
0,1%

Cipolle
0,4%

Letame con crusca
6,0%
Liquame bovino

Liquame bovino
•L’unione e l’interazione di diversi sottoprodotti all’interno della vasca
8,3%
Letame bovino

Oliomix
6,1%

Letame bovino
10,8%

di fermentazione;

Insilato di triticale
1,5%

Pollina
10,5%

Insilato di triticale
Sansa di olive
Pastazzo d' agrumi
Siero
Siero, analisi II, conc.
Succo d' arancia, analisi

Succo d' arancia, analisi
2,7%

Pollina
Sansa di olive
21,0%

Siero, analis i II, conc.
14,2%

Oliomix
Vinaccia
Cipolle

Siero
4,8%

Pastazzo d' agrumi
13,4%

Letame con crusca
2

2) Conoscere i sottoprodotti
Analisi effettuate:
2) Flessibilità di alimentazione
2) Flessibilità di alimentazione
dinaMETAN abbina il mix perfetto dei substrati disponibili calcolando in
tempo reale costi e benefici della ricetta impostata. Il sistema consente
inoltre di ampliare la banca dati con l'introduzione manuale di nuovi substrati
e relativi parametri, oppure automaticamente tramite analisi con il dispositivo
– NIRS.
•
•
•
•
•
•
•
•
•
•

Costi
Sostanza secca
Proteina grezza
NDF, ADF, ADL e NFC
Amido
Ceneri
Zolfo
Lipidi
Zucchero
Digeribilità / Degradabilità

• Calcolo e visualizzazione del rapporto
valore effettivo / valore nominale
• Visualizzazione di eventuali
superamenti dei parametri nominali
• Previsione dell'alimentazione annua
dell'impianto
• Grafico della degradazione dell'input nei
vari stadi di processo
• Calcolo dinamico delle razioni
• Calcolo del rendimento biologico
• Management dello stoccaggio di
biomassa
• Controllo della gestione impianto
3) Assistenza Biologica
qualificata
Totale nel 2010: 41 impianti
Totale nel 2011: 73 impianti

2012: 126 impianti!!
3) Service Impianti efficiente
• Interventi 7 giorni su 7, 24 ore su 24
• 9 elettricisti che sono disponibili 7 giorni la settimana
• Magazzino con pezzi di ricambio per un controvalore di 1,5mil. €
Interventi 2010

Interventi 2011
665

600

600

400

400
212

200

126

200
10

50

40

28

0

6

0
Interventi totali Manutenzione
estrusore

Interventi
dedicati alla
progettazione

Check-Up
Impianti

Interventi totali Manutenzione
estrusore

Interventi 2012

Interventi
dedicati alla
progettazione

Check-Up
Impianti

1430
600
400
200

122
33

25

0
Interventi totali Manutenzione
estrusore

Interventi
dedicati alla
progettazione

Check-Up
Impianti

14
3) Service impianti efficace
Posizionamenti Squadre Centro-Nord Italia
Linea Farmer: ad ognuno il suo!
50 | 64 | 75 | 100 | 150 | 190 | 250 | 300 kW
Farmer: generalità
I piccoli impianti della serie FARMER sono progettati
specificamente per l'impiego di reflui zootecnici e
sottoprodotti derivanti dall'agricoltura.
•
•
•
•
•
•

Modulo in container
Costruzione semplice e compatta
Realizzazione molto veloce
Soluzione efficace ed economica
Alto standard di qualità
Tecnologia consolidata trasferita dal grande al piccolo
Farmer: struttura impianto
La serie FARMER è composta unicamente da quegli
elementi che in un impianto di biogas sono essenziali e
irrinunciabili, vale a dire:
1.
2.
3.
4.
5.
6.

Prevasca (di solito già esistente)
Fermentatore con gasometro
Vasca di stoccaggio (di solito già esistente)
Container con cogeneratore
Container con stazione di pompaggio e controllo
Altre componenti e prestazioni
Farmer: 1. Prevasca
La
prevasca
svolge
la
funzione
di
serbatoio
di
raccolta
dei
liquami/letame/sottoprodotti provenienti dall’azienda zootecnica. Se esiste già una
prevasca, questa verrà integrata nella struttura dell'impianto.
Allestimento:
- Struttura in acciaio AISI per fissaggio miscelatore in
vasca aperta oppure pozzo di servizio B.T.S. con attrezzatura
per fissaggio in vasca chiusa;
- Miscelatore prevasca regolabile in altezza e orientabile;
- Pompa monovite o trituratrice in prevasca ;
Farmer: 1. Pre-lavorazione
hoelschertechnic - gorator®

Portata oraria

Sminuzzamento/omogeneizzazione del
prodotto in ingresso
Farmer: 2. Fermentatore
Nel fermentatore è integrato un sistema di riscaldamento costituito da tubi di
riscaldamento fissati ad anello alla parete interna del fermentatore (similmente ad un
radiatore).
La copertura del fermentatore viene costruita in base alle dimensioni dell'impianto,
strutturata o come soletta in cemento armato dotata di gasometro, oppure come telo a
sostentamento pneumatico.
Allestimento:
- Pozzo/i di servizio B.T.S. con piattaforma di servizio
per agitatore/i;
- Miscelatore/i fermentatori regolabile/i in altezza
e orientabile/i (11 kW midsize);
- Tecnica di riscaldamento del
fermentatore (AISI 316);
Farmer: 2. Fermentatore
Allestimento:
- Pompa a coclea eccentrica per fermentatore (11 kW);
- Telaio di montaggio per eventuale coclea di caricamento sostanze solide;
- Copertura a gasometro a doppia membrana a sostentamento pneumatico
oppure gasometro circolare per vasche con soletta;
- Sensori per la misurazione dei parametri principali di processo;
Farmer: 3. Stoccaggio
Il substrato viene prelevato più volte al giorno dal fermentatore e pompato nella vasca
di stoccaggio, dove rimane fino al momento della distribuzione sul terreno.
Lo stoccaggio viene previsto come esistente.
Allestimento:
- Struttura in acciaio AISI per fissaggio miscelatore in vasca aperta; (optional)
- Miscelatore/i fermentatori regolabile/i in altezza e orientabile/i; (optional)
- Predisposizione linea digestato/Fermentatore per eventuale ricircolo.
Farmer: 4. Container
cogeneratore
Allestimento:
- Trattamento gas
- Motore + trasformatore (eventuale);
- Torcia;
- Distribuzione termica nel container cogeneratore
- Teleriscaldamento per la vasca riscaldata
- Chiller
Farmer: 5. Container stazione
di pompaggio
Il container di pompaggio viene predisposto nella sede di Affi (VR) e dotato di tutta
la componentistica necessaria per il corretto funzionamento dell’impianto.
Allestimento:
- Container pre-allestito (misure differenti a seconda della taglia) e isolato;
- Attrezzatura per il pompaggio premontata;
- Scambiatore termico liquame fresco/digestato
- Attrezzatura per il controllo e automazione;
- Attrezzatura per la desolforazione biologica di
impianto con analizzatore in continuo;
- Aria condizionata, lavandino, sistema antincendio.
Farmer: 6. Altre componenti
Allestimento:
- Condotte forzate (acciaio/PE) prevasca/fermentatore/stoccaggio;
- Condotte di aspirazione (acciaio/PE);
- Sistema di distribuzione nella stazione di pompaggio;
- Flussimetri per le misurazioni del substrato;
- Condotte di biogas (acciaio);
- Installazioni elettriche di impianto;
- Mezzi di sollevamento e carotaggi;
- Progettazione preliminare/esecutiva/coordinamento lavori in cantiere;
- Formazione continua per i gestori (tecnica/biologica).
Un esempio: Input Farmer 100
Input
giornaliero
Liquame bovino
Insilato mais

q.li /
giorno
352
17

Input giornaliero
Liquame bovino

Input
giornaliero
Liquame bufale
Letame Bufale

150

Pollina
5%

q.li /
giorno
30

Insilato mais

24,7
14%

q.li /
giorno
277,2
69,3
0%

Input giornaliero
Liquame bovino
Liquame suino
Insilato sorgo
Insilato triticale

q.li /
giorno
150
150
15,5
15,5

q.li /
giorno

Liquame suino

Max 15%!!

Input
giornaliero

710

0%

10%
Un esempio: Input Farmer 300
Input giornaliero
Liquame bovino
Letame bovino
Insilato sorgo
Insilato triticale
Input giornaliero
Liquame bovino
Pollina
Scarti verdura
Insilato mais

q.li /
giorno
150
60
30
63

q.li /
giorno
740
15
57
35

12%

Input giornaliero
Liquame bovino
Liquame suino
Pollina secca

q.li /
giorno
265
318
67,5
0%

Max 30%!!
Input giornaliero
Liquame bovino
Letame bovino
Pollina tacchini
Insilato mais

26%

Input giornaliero
Liquame bovino
Stocchi di mais
Insilato mais
Polpe
barbabietola

q.li /
giorno
260
4
90
39,5

30%

q.li /
giorno
283
103
30
47,5

11%
Farmer 100 kW
Azienda agricola Perugia
Planimetria
Prevasca
Fermentatore
Stoccaggio
Container Cogeneratore
Container Stazione di pompaggio
Tecnologia BTS – Parametri di
successo
• Materiali: scelta di materiali che rispondono ampiamente alle esigenze
progettuali (p.es. AISI 316, AISI 304, PE, Materiale tipo 3 per i teli di
copertura…)
• Produzione BTS: produzione dei macchinari e componenti secondo
elevati standard di qualità (ISO 9001, ISO 3834…)
• Componenti: scelta delle migliori componenti sul mercato per le varie
applicazioni (p.es. valvole, miscelatori, pompe…)
• Montaggi: montaggio con personale BTS altamente qualificato
• Subappalti: lavori in subappalto con ditte referenziate e con
collaborazioni a lungo termine
• Tecnologia/Impiantistica: know how BTS, lunga esperienza, processi
consolidati e sempre migliorati, l‘impianto più performante!!

Sicurezza per il Cliente.
Sistema integrato qualità
⇒Management di qualità: fornitori, montatori, e
tutte le altre persone a servizio del cliente;
⇒Certificazioni riconosciute: ISO 9001, ISO 14001,
OHSAS 18001, GvD 231, SOA (nel 2012);
Componenti di impianto
⇒Il biogas fatto bene.
• Direttiva macchine
• Pacchetto sicurezza
IMPIANTO DI BIOGAS CERTIFICATO
AZIENDA AGRICOLA……………………

Rintracciabilità
• Biomasse dedicate
• Sottoprodotti

IMPIANTO SOTTOPOSTO A VERIFICA ANNUALE
ANNO DI CERTIFICAZIONE 2012

Biometano
• Caratteristiche di immissione
in rete
4) Formazione
⇒Info Biogas ed Info Syngas;
⇒Technical days annuali;
⇒Formazione gestori semestrale;
4) Informazione (da migliorare)
Allarme impianti di biogas anche l' energia pulita può inquinare
09 maggio 2012 — pagina 53 sezione: CRONACA Repubblica – Carlo Petrini
«…Le procedure per l' autorizzazione sono semplificate, seguono un iter molto veloce
che i cittadini apprendono quando è già stato approvato dalla conferenza dei servizi.
Non gli rimane poi tanto tempo per far valere le proprie ragioni…
…Gli impianti sono rumorosi, maleodoranti e alcuni studi cominciano ad evidenziare
come non siano privi di emissioni nocive…
…è un forte impatto sul paesaggio e sul consumo di suolo agricolo per quanto ne
occupa l' impianto stesso, ma più di tutto perché il problema di dover produrre
energia per venderla e ammortizzare i costi di costruzione induce gli agricoltori a
coltivare cibo per metterlo direttamente nei digestori…

Altri 12 MW di fotovoltaico a terra in funzione in Sicilia
per Enel Green Power
Il cittadino paga due volte ENEL….poi aumenta la bolletta…e tagliano gli incentivi.
1 MW a San Lorenzo di Sebato (2008)
Input : Liquame, letame,
erba, marcomela
Produzione:
Energia elettrica lorda
Giornaliera:
Annuale:
Energia termica lorda
Giornaliera:
Annuale:

ca. 24.0 MWh
ca. 8.5 GWh
ca. 26.0 MWh
ca. 9.5 GWh
625 kW a Reggio Calabria (2009)
Input Sansa, Vinaccia,
Input ::Liquame, letame,pollina,
siero di latte bovino ed ovino,
erba, marcomela
letame, pestazzo di agrumi
Produzione:
Energia elettrica lorda
Giornaliera:
Annuale:
Energia termica lorda
Giornaliera:
Annuale:

ca. 24.0 MWh
ca. 8.5 GWh
ca. 26.0 MWh
ca. 9.5 GWh
Grazie per la cortese attenzione!
«Il segreto dell’industria moderna è l’uso
intelligente dei sottoprodotti» R. Lewis
Roberto Salmaso
E info@bts-biogas.com
I www.bts-biogas.com

More Related Content

Viewers also liked

пост релиз Эко-форума 2015
пост релиз Эко-форума 2015пост релиз Эко-форума 2015
пост релиз Эко-форума 2015
Trade Representation of Russian Federation in Spain
 
Convert presentaz. al mc ter biogas 100 kwe
Convert presentaz. al mc ter   biogas 100 kweConvert presentaz. al mc ter   biogas 100 kwe
Convert presentaz. al mc ter biogas 100 kwe
Convertitalia
 
Il settore delle biomasse e dei biocombustibili in sardegna - Efisio Scano
Il settore delle biomasse e dei biocombustibili in sardegna - Efisio ScanoIl settore delle biomasse e dei biocombustibili in sardegna - Efisio Scano
Il settore delle biomasse e dei biocombustibili in sardegna - Efisio Scano
Sardegna Ricerche
 
Dieta e potenza. Biogas: i fattori chiave da analizzare per un investimento c...
Dieta e potenza. Biogas: i fattori chiave da analizzare per un investimento c...Dieta e potenza. Biogas: i fattori chiave da analizzare per un investimento c...
Dieta e potenza. Biogas: i fattori chiave da analizzare per un investimento c...
L'Informatore Agrario
 
Analisi di redditività degli investimenti sul biogas
Analisi di redditività degli investimenti sul biogasAnalisi di redditività degli investimenti sul biogas
Analisi di redditività degli investimenti sul biogas
L'Informatore Agrario
 
Presentazione Tecnologie emissione biogas
Presentazione Tecnologie emissione biogasPresentazione Tecnologie emissione biogas
Presentazione Tecnologie emissione biogas
Ciro Manzo
 
Info biogas Italy montichiari 2014. BTS Biogas
Info biogas Italy montichiari 2014. BTS BiogasInfo biogas Italy montichiari 2014. BTS Biogas
Info biogas Italy montichiari 2014. BTS Biogas
Roberto Salmaso
 
Analisi economica di “piccoli” impianti biogas - Convegno Biogas - L'Informat...
Analisi economica di “piccoli” impianti biogas - Convegno Biogas - L'Informat...Analisi economica di “piccoli” impianti biogas - Convegno Biogas - L'Informat...
Analisi economica di “piccoli” impianti biogas - Convegno Biogas - L'Informat...
L'Informatore Agrario
 
Biogas italia presentazione_impianto_online
Biogas italia presentazione_impianto_onlineBiogas italia presentazione_impianto_online
Biogas italia presentazione_impianto_online
Biogas Italia Srl
 
Bts Biogas - NITROstripp
Bts Biogas -  NITROstrippBts Biogas -  NITROstripp
Bts Biogas - NITROstripp
SYNECO
 
Sottoprodotti per la digestione anaerobica: vantaggi e criticità - Convegno B...
Sottoprodotti per la digestione anaerobica: vantaggi e criticità - Convegno B...Sottoprodotti per la digestione anaerobica: vantaggi e criticità - Convegno B...
Sottoprodotti per la digestione anaerobica: vantaggi e criticità - Convegno B...
L'Informatore Agrario
 
Presentazione Alpi Biogas
Presentazione Alpi BiogasPresentazione Alpi Biogas
Presentazione Alpi Biogas
SYNECO
 
Presentazione Pirogassificazione Gmd Sagitta Finale
Presentazione Pirogassificazione Gmd Sagitta FinalePresentazione Pirogassificazione Gmd Sagitta Finale
Presentazione Pirogassificazione Gmd Sagitta Finale
Ernesto_dG
 
Studi di sistemi per la purificazione del biogas per una prossima immissione ...
Studi di sistemi per la purificazione del biogas per una prossima immissione ...Studi di sistemi per la purificazione del biogas per una prossima immissione ...
Studi di sistemi per la purificazione del biogas per una prossima immissione ...
Sauro Bompani
 
Filiera biogas - biometano . Maggioni
 Filiera biogas - biometano . Maggioni Filiera biogas - biometano . Maggioni
Filiera biogas - biometano . Maggioni
SviluppoBasilicata
 
3 muraro biogas-processo
3 muraro biogas-processo3 muraro biogas-processo
3 muraro biogas-processo
ANAPIA FSE 2010
 
IL BIOGAS RAFFINATO DIVENTA BIOMETANO: CHI BLOCCA LA LEGGE?
IL BIOGAS RAFFINATO DIVENTA BIOMETANO: CHI BLOCCA LA LEGGE?IL BIOGAS RAFFINATO DIVENTA BIOMETANO: CHI BLOCCA LA LEGGE?
IL BIOGAS RAFFINATO DIVENTA BIOMETANO: CHI BLOCCA LA LEGGE?
Sulle rive del Muson: tutela dell'identità storica ed ambientale
 

Viewers also liked (17)

пост релиз Эко-форума 2015
пост релиз Эко-форума 2015пост релиз Эко-форума 2015
пост релиз Эко-форума 2015
 
Convert presentaz. al mc ter biogas 100 kwe
Convert presentaz. al mc ter   biogas 100 kweConvert presentaz. al mc ter   biogas 100 kwe
Convert presentaz. al mc ter biogas 100 kwe
 
Il settore delle biomasse e dei biocombustibili in sardegna - Efisio Scano
Il settore delle biomasse e dei biocombustibili in sardegna - Efisio ScanoIl settore delle biomasse e dei biocombustibili in sardegna - Efisio Scano
Il settore delle biomasse e dei biocombustibili in sardegna - Efisio Scano
 
Dieta e potenza. Biogas: i fattori chiave da analizzare per un investimento c...
Dieta e potenza. Biogas: i fattori chiave da analizzare per un investimento c...Dieta e potenza. Biogas: i fattori chiave da analizzare per un investimento c...
Dieta e potenza. Biogas: i fattori chiave da analizzare per un investimento c...
 
Analisi di redditività degli investimenti sul biogas
Analisi di redditività degli investimenti sul biogasAnalisi di redditività degli investimenti sul biogas
Analisi di redditività degli investimenti sul biogas
 
Presentazione Tecnologie emissione biogas
Presentazione Tecnologie emissione biogasPresentazione Tecnologie emissione biogas
Presentazione Tecnologie emissione biogas
 
Info biogas Italy montichiari 2014. BTS Biogas
Info biogas Italy montichiari 2014. BTS BiogasInfo biogas Italy montichiari 2014. BTS Biogas
Info biogas Italy montichiari 2014. BTS Biogas
 
Analisi economica di “piccoli” impianti biogas - Convegno Biogas - L'Informat...
Analisi economica di “piccoli” impianti biogas - Convegno Biogas - L'Informat...Analisi economica di “piccoli” impianti biogas - Convegno Biogas - L'Informat...
Analisi economica di “piccoli” impianti biogas - Convegno Biogas - L'Informat...
 
Biogas italia presentazione_impianto_online
Biogas italia presentazione_impianto_onlineBiogas italia presentazione_impianto_online
Biogas italia presentazione_impianto_online
 
Bts Biogas - NITROstripp
Bts Biogas -  NITROstrippBts Biogas -  NITROstripp
Bts Biogas - NITROstripp
 
Sottoprodotti per la digestione anaerobica: vantaggi e criticità - Convegno B...
Sottoprodotti per la digestione anaerobica: vantaggi e criticità - Convegno B...Sottoprodotti per la digestione anaerobica: vantaggi e criticità - Convegno B...
Sottoprodotti per la digestione anaerobica: vantaggi e criticità - Convegno B...
 
Presentazione Alpi Biogas
Presentazione Alpi BiogasPresentazione Alpi Biogas
Presentazione Alpi Biogas
 
Presentazione Pirogassificazione Gmd Sagitta Finale
Presentazione Pirogassificazione Gmd Sagitta FinalePresentazione Pirogassificazione Gmd Sagitta Finale
Presentazione Pirogassificazione Gmd Sagitta Finale
 
Studi di sistemi per la purificazione del biogas per una prossima immissione ...
Studi di sistemi per la purificazione del biogas per una prossima immissione ...Studi di sistemi per la purificazione del biogas per una prossima immissione ...
Studi di sistemi per la purificazione del biogas per una prossima immissione ...
 
Filiera biogas - biometano . Maggioni
 Filiera biogas - biometano . Maggioni Filiera biogas - biometano . Maggioni
Filiera biogas - biometano . Maggioni
 
3 muraro biogas-processo
3 muraro biogas-processo3 muraro biogas-processo
3 muraro biogas-processo
 
IL BIOGAS RAFFINATO DIVENTA BIOMETANO: CHI BLOCCA LA LEGGE?
IL BIOGAS RAFFINATO DIVENTA BIOMETANO: CHI BLOCCA LA LEGGE?IL BIOGAS RAFFINATO DIVENTA BIOMETANO: CHI BLOCCA LA LEGGE?
IL BIOGAS RAFFINATO DIVENTA BIOMETANO: CHI BLOCCA LA LEGGE?
 

Similar to Udine 26 01-2013 BTS Biogas Salmaso Farmer

Vacuum concentration kettles Inox-Fer
Vacuum concentration kettles  Inox-FerVacuum concentration kettles  Inox-Fer
Vacuum concentration kettles Inox-Fer
Barbara Beneventi
 
Tecnologia biogas 100 kwe
Tecnologia biogas 100 kweTecnologia biogas 100 kwe
Tecnologia biogas 100 kwe
Convertitalia
 
ORTIZ & Co. Srl - Celle frigorifere dal 1964
ORTIZ & Co. Srl - Celle frigorifere dal 1964ORTIZ & Co. Srl - Celle frigorifere dal 1964
ORTIZ & Co. Srl - Celle frigorifere dal 1964
Vincenzo Traversa
 
SICUREZZA PER LE SALE CRIOGENICHE: ECCO LA UNI 11827
SICUREZZA PER LE SALE CRIOGENICHE: ECCO LA UNI 11827SICUREZZA PER LE SALE CRIOGENICHE: ECCO LA UNI 11827
SICUREZZA PER LE SALE CRIOGENICHE: ECCO LA UNI 11827
postaSimo
 
Recupero energia dalle reti vapore - Spirax Sarco all'evento Recupero Energia...
Recupero energia dalle reti vapore - Spirax Sarco all'evento Recupero Energia...Recupero energia dalle reti vapore - Spirax Sarco all'evento Recupero Energia...
Recupero energia dalle reti vapore - Spirax Sarco all'evento Recupero Energia...
Michele Golfieri
 
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plantsStazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
Pegoraro Gas Technologies Srl
 
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plantsStazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
Pegoraro Gas Technologies Srl
 
Spirax Sarco - recupero energetico nelle reti vapore - Brescia 21/04/2016
Spirax Sarco - recupero energetico nelle reti vapore - Brescia 21/04/2016Spirax Sarco - recupero energetico nelle reti vapore - Brescia 21/04/2016
Spirax Sarco - recupero energetico nelle reti vapore - Brescia 21/04/2016
Michele Golfieri
 
Solare termico: Tecnologie e casi di studio aziendali (Studio di fattibilità ...
Solare termico: Tecnologie e casi di studio aziendali (Studio di fattibilità ...Solare termico: Tecnologie e casi di studio aziendali (Studio di fattibilità ...
Solare termico: Tecnologie e casi di studio aziendali (Studio di fattibilità ...
Romagna Innovazione
 
4 8-brochure-fpr-72 l
4 8-brochure-fpr-72 l4 8-brochure-fpr-72 l
4 8-brochure-fpr-72 l
LuisfernandoCastrill7
 
Svizzera chem rrv sr 814.81 low
Svizzera  chem rrv sr 814.81 lowSvizzera  chem rrv sr 814.81 low
Svizzera chem rrv sr 814.81 low
Blue Box srl
 
Recupero Energia - Le soluzioni ad elevato rendimento di Spirax Sarco
Recupero Energia - Le soluzioni ad elevato rendimento di Spirax SarcoRecupero Energia - Le soluzioni ad elevato rendimento di Spirax Sarco
Recupero Energia - Le soluzioni ad elevato rendimento di Spirax Sarco
Marco Achilli
 
Tecnologia DC su celle refrigerate: alta efficienza e qualità di conservazione
 Tecnologia DC su celle refrigerate: alta efficienza e qualità di conservazione Tecnologia DC su celle refrigerate: alta efficienza e qualità di conservazione
Tecnologia DC su celle refrigerate: alta efficienza e qualità di conservazione
CAREL Industries S.p.A
 
Aicarr-Roma2009
Aicarr-Roma2009Aicarr-Roma2009
Aicarr-Roma2009
Davide Truffo
 
System Gas - cogenerazione vers. italiano
System Gas - cogenerazione vers. italianoSystem Gas - cogenerazione vers. italiano
System Gas - cogenerazione vers. italiano
Sauro Bompani
 
Presentazione dei risultati della sperimentazione e delle attività di trasfer...
Presentazione dei risultati della sperimentazione e delle attività di trasfer...Presentazione dei risultati della sperimentazione e delle attività di trasfer...
Presentazione dei risultati della sperimentazione e delle attività di trasfer...
Sardegna Ricerche
 
Catalogo refrigeratori acqua naturale ambiente gassata 19092015
Catalogo refrigeratori acqua  naturale ambiente gassata 19092015Catalogo refrigeratori acqua  naturale ambiente gassata 19092015
Catalogo refrigeratori acqua naturale ambiente gassata 19092015
Depuratori Acqua Osmosi Inversa Addolcitori Sinergroup
 
Edo Ronchi relazione Ilva
Edo Ronchi relazione IlvaEdo Ronchi relazione Ilva
Edo Ronchi relazione Ilva
Pd Massafra
 
Gamma XStream: RTWF e RTHF
Gamma XStream: RTWF e RTHFGamma XStream: RTWF e RTHF
Gamma XStream: RTWF e RTHF
Trane Italia
 

Similar to Udine 26 01-2013 BTS Biogas Salmaso Farmer (20)

Vacuum concentration kettles Inox-Fer
Vacuum concentration kettles  Inox-FerVacuum concentration kettles  Inox-Fer
Vacuum concentration kettles Inox-Fer
 
Tecnologia biogas 100 kwe
Tecnologia biogas 100 kweTecnologia biogas 100 kwe
Tecnologia biogas 100 kwe
 
ORTIZ & Co. Srl - Celle frigorifere dal 1964
ORTIZ & Co. Srl - Celle frigorifere dal 1964ORTIZ & Co. Srl - Celle frigorifere dal 1964
ORTIZ & Co. Srl - Celle frigorifere dal 1964
 
SICUREZZA PER LE SALE CRIOGENICHE: ECCO LA UNI 11827
SICUREZZA PER LE SALE CRIOGENICHE: ECCO LA UNI 11827SICUREZZA PER LE SALE CRIOGENICHE: ECCO LA UNI 11827
SICUREZZA PER LE SALE CRIOGENICHE: ECCO LA UNI 11827
 
Recupero energia dalle reti vapore - Spirax Sarco all'evento Recupero Energia...
Recupero energia dalle reti vapore - Spirax Sarco all'evento Recupero Energia...Recupero energia dalle reti vapore - Spirax Sarco all'evento Recupero Energia...
Recupero energia dalle reti vapore - Spirax Sarco all'evento Recupero Energia...
 
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plantsStazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
 
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plantsStazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
Stazione di trattamento Biogas - Biogas treatment plants
 
Spirax Sarco - recupero energetico nelle reti vapore - Brescia 21/04/2016
Spirax Sarco - recupero energetico nelle reti vapore - Brescia 21/04/2016Spirax Sarco - recupero energetico nelle reti vapore - Brescia 21/04/2016
Spirax Sarco - recupero energetico nelle reti vapore - Brescia 21/04/2016
 
Solare termico: Tecnologie e casi di studio aziendali (Studio di fattibilità ...
Solare termico: Tecnologie e casi di studio aziendali (Studio di fattibilità ...Solare termico: Tecnologie e casi di studio aziendali (Studio di fattibilità ...
Solare termico: Tecnologie e casi di studio aziendali (Studio di fattibilità ...
 
4 8-brochure-fpr-72 l
4 8-brochure-fpr-72 l4 8-brochure-fpr-72 l
4 8-brochure-fpr-72 l
 
Svizzera chem rrv sr 814.81 low
Svizzera  chem rrv sr 814.81 lowSvizzera  chem rrv sr 814.81 low
Svizzera chem rrv sr 814.81 low
 
Recupero Energia - Le soluzioni ad elevato rendimento di Spirax Sarco
Recupero Energia - Le soluzioni ad elevato rendimento di Spirax SarcoRecupero Energia - Le soluzioni ad elevato rendimento di Spirax Sarco
Recupero Energia - Le soluzioni ad elevato rendimento di Spirax Sarco
 
Tecnologia DC su celle refrigerate: alta efficienza e qualità di conservazione
 Tecnologia DC su celle refrigerate: alta efficienza e qualità di conservazione Tecnologia DC su celle refrigerate: alta efficienza e qualità di conservazione
Tecnologia DC su celle refrigerate: alta efficienza e qualità di conservazione
 
Aicarr-Roma2009
Aicarr-Roma2009Aicarr-Roma2009
Aicarr-Roma2009
 
It testchamber
It testchamber It testchamber
It testchamber
 
System Gas - cogenerazione vers. italiano
System Gas - cogenerazione vers. italianoSystem Gas - cogenerazione vers. italiano
System Gas - cogenerazione vers. italiano
 
Presentazione dei risultati della sperimentazione e delle attività di trasfer...
Presentazione dei risultati della sperimentazione e delle attività di trasfer...Presentazione dei risultati della sperimentazione e delle attività di trasfer...
Presentazione dei risultati della sperimentazione e delle attività di trasfer...
 
Catalogo refrigeratori acqua naturale ambiente gassata 19092015
Catalogo refrigeratori acqua  naturale ambiente gassata 19092015Catalogo refrigeratori acqua  naturale ambiente gassata 19092015
Catalogo refrigeratori acqua naturale ambiente gassata 19092015
 
Edo Ronchi relazione Ilva
Edo Ronchi relazione IlvaEdo Ronchi relazione Ilva
Edo Ronchi relazione Ilva
 
Gamma XStream: RTWF e RTHF
Gamma XStream: RTWF e RTHFGamma XStream: RTWF e RTHF
Gamma XStream: RTWF e RTHF
 

Udine 26 01-2013 BTS Biogas Salmaso Farmer

  • 1. Biogas a Nord-Est – Udine, 26 gennaio 2013 Linea Farmer e Sottoprodotti: Un binomio vincente Dr. Agr. Roberto Salmaso
  • 2. Azienda: Storia e primati Primo Impianto «Chicken Power» Primo Impianto Idrolisi Fondazione B.T.S. Biogas GmbH Fondazione di B.T.S. Italia Srl Primo impianto a “secco” Primo impianto a scarti di macellazione Primo impianto allacciato al teleriscaldamento Primo impianto per singolo da 1MW in Italia 1° impianto consortile da 1MW in Italia Primo impianto Gruppo T.S. in Italia 1996 2003 2004 2005 2006 2007 2008 2009 2010 2012
  • 3. Una squadra giovane e vincente B.T.S. Italia Srl. - dipendenti REPARTO nr. dip. Tecnica 16 Montaggio 20 Biologia 8 Amministrazione 12 Projectcontrolling 10 Vendite 11 Automazione 6 Service 12 Marketing 3 Ricerca e Sviluppo 3 Totale dipendenti 102 Età media: 34 anni
  • 4. Made in Italy 100% Sede legale e amministrativa via S. Lorenzo 34 39031 Brunico(BZ) Sede service e laboratorio via Bachelet 21 46047 Porto Mantovano Sup. coperta Magazzino 1.900 m2 Sede operativa e commerciale via Vento 9 37010 Affi Sup. coperta Magazzino 3.400 m2
  • 6. Impianti a dicembre 2012 Autorizzazione • In autorizzazione: • Previsione Italia 2013 15 (nuova tariffa 100-300-600kW) 40-45 Esecuzione • Realizzati a gennaio 2012 • Previsione cantieri 2012: • Realizzati a dicembre 2012: • Totale Italia: • Totale Estero: • Totale BTS a dicembre 2012 105 45 (Kick-off meeting a gennaio) 60 50 10 165
  • 7. Richieste di Mercato 2013-2015 1 - Un diverso approccio realizzativo; - Impianti di piccola/media taglia; 2 - Alimentazione sottoprodotti; - Flessibilità di alimentazione; 3 - Servizio di assistenza biologica qualificata; - Servizio di assistenza tecnica adeguato e di lungo periodo; - Efficienza di funzionamento; 4- Formazione ed informazione.
  • 8. 1) Strategie realizzative Fonte: Prof. A. Ragazzoni
  • 9. 2) Conoscere i sottoprodotti •Le disponibilità di sottoprodotto: Cosa, Quanto, Dove? Prodotti utilizzati, % della produzione •Le caratteristiche qualitative dei singoli sottoprodotti; Vinaccia 0,1% Cipolle 0,4% Letame con crusca 6,0% Liquame bovino Liquame bovino •L’unione e l’interazione di diversi sottoprodotti all’interno della vasca 8,3% Letame bovino Oliomix 6,1% Letame bovino 10,8% di fermentazione; Insilato di triticale 1,5% Pollina 10,5% Insilato di triticale Sansa di olive Pastazzo d' agrumi Siero Siero, analisi II, conc. Succo d' arancia, analisi Succo d' arancia, analisi 2,7% Pollina Sansa di olive 21,0% Siero, analis i II, conc. 14,2% Oliomix Vinaccia Cipolle Siero 4,8% Pastazzo d' agrumi 13,4% Letame con crusca
  • 10. 2 2) Conoscere i sottoprodotti Analisi effettuate:
  • 11. 2) Flessibilità di alimentazione
  • 12. 2) Flessibilità di alimentazione dinaMETAN abbina il mix perfetto dei substrati disponibili calcolando in tempo reale costi e benefici della ricetta impostata. Il sistema consente inoltre di ampliare la banca dati con l'introduzione manuale di nuovi substrati e relativi parametri, oppure automaticamente tramite analisi con il dispositivo – NIRS. • • • • • • • • • • Costi Sostanza secca Proteina grezza NDF, ADF, ADL e NFC Amido Ceneri Zolfo Lipidi Zucchero Digeribilità / Degradabilità • Calcolo e visualizzazione del rapporto valore effettivo / valore nominale • Visualizzazione di eventuali superamenti dei parametri nominali • Previsione dell'alimentazione annua dell'impianto • Grafico della degradazione dell'input nei vari stadi di processo • Calcolo dinamico delle razioni • Calcolo del rendimento biologico • Management dello stoccaggio di biomassa • Controllo della gestione impianto
  • 13. 3) Assistenza Biologica qualificata Totale nel 2010: 41 impianti Totale nel 2011: 73 impianti 2012: 126 impianti!!
  • 14. 3) Service Impianti efficiente • Interventi 7 giorni su 7, 24 ore su 24 • 9 elettricisti che sono disponibili 7 giorni la settimana • Magazzino con pezzi di ricambio per un controvalore di 1,5mil. € Interventi 2010 Interventi 2011 665 600 600 400 400 212 200 126 200 10 50 40 28 0 6 0 Interventi totali Manutenzione estrusore Interventi dedicati alla progettazione Check-Up Impianti Interventi totali Manutenzione estrusore Interventi 2012 Interventi dedicati alla progettazione Check-Up Impianti 1430 600 400 200 122 33 25 0 Interventi totali Manutenzione estrusore Interventi dedicati alla progettazione Check-Up Impianti 14
  • 15. 3) Service impianti efficace Posizionamenti Squadre Centro-Nord Italia
  • 16. Linea Farmer: ad ognuno il suo! 50 | 64 | 75 | 100 | 150 | 190 | 250 | 300 kW
  • 17. Farmer: generalità I piccoli impianti della serie FARMER sono progettati specificamente per l'impiego di reflui zootecnici e sottoprodotti derivanti dall'agricoltura. • • • • • • Modulo in container Costruzione semplice e compatta Realizzazione molto veloce Soluzione efficace ed economica Alto standard di qualità Tecnologia consolidata trasferita dal grande al piccolo
  • 18. Farmer: struttura impianto La serie FARMER è composta unicamente da quegli elementi che in un impianto di biogas sono essenziali e irrinunciabili, vale a dire: 1. 2. 3. 4. 5. 6. Prevasca (di solito già esistente) Fermentatore con gasometro Vasca di stoccaggio (di solito già esistente) Container con cogeneratore Container con stazione di pompaggio e controllo Altre componenti e prestazioni
  • 19. Farmer: 1. Prevasca La prevasca svolge la funzione di serbatoio di raccolta dei liquami/letame/sottoprodotti provenienti dall’azienda zootecnica. Se esiste già una prevasca, questa verrà integrata nella struttura dell'impianto. Allestimento: - Struttura in acciaio AISI per fissaggio miscelatore in vasca aperta oppure pozzo di servizio B.T.S. con attrezzatura per fissaggio in vasca chiusa; - Miscelatore prevasca regolabile in altezza e orientabile; - Pompa monovite o trituratrice in prevasca ;
  • 20. Farmer: 1. Pre-lavorazione hoelschertechnic - gorator® Portata oraria Sminuzzamento/omogeneizzazione del prodotto in ingresso
  • 21. Farmer: 2. Fermentatore Nel fermentatore è integrato un sistema di riscaldamento costituito da tubi di riscaldamento fissati ad anello alla parete interna del fermentatore (similmente ad un radiatore). La copertura del fermentatore viene costruita in base alle dimensioni dell'impianto, strutturata o come soletta in cemento armato dotata di gasometro, oppure come telo a sostentamento pneumatico. Allestimento: - Pozzo/i di servizio B.T.S. con piattaforma di servizio per agitatore/i; - Miscelatore/i fermentatori regolabile/i in altezza e orientabile/i (11 kW midsize); - Tecnica di riscaldamento del fermentatore (AISI 316);
  • 22. Farmer: 2. Fermentatore Allestimento: - Pompa a coclea eccentrica per fermentatore (11 kW); - Telaio di montaggio per eventuale coclea di caricamento sostanze solide; - Copertura a gasometro a doppia membrana a sostentamento pneumatico oppure gasometro circolare per vasche con soletta; - Sensori per la misurazione dei parametri principali di processo;
  • 23. Farmer: 3. Stoccaggio Il substrato viene prelevato più volte al giorno dal fermentatore e pompato nella vasca di stoccaggio, dove rimane fino al momento della distribuzione sul terreno. Lo stoccaggio viene previsto come esistente. Allestimento: - Struttura in acciaio AISI per fissaggio miscelatore in vasca aperta; (optional) - Miscelatore/i fermentatori regolabile/i in altezza e orientabile/i; (optional) - Predisposizione linea digestato/Fermentatore per eventuale ricircolo.
  • 24. Farmer: 4. Container cogeneratore Allestimento: - Trattamento gas - Motore + trasformatore (eventuale); - Torcia; - Distribuzione termica nel container cogeneratore - Teleriscaldamento per la vasca riscaldata - Chiller
  • 25. Farmer: 5. Container stazione di pompaggio Il container di pompaggio viene predisposto nella sede di Affi (VR) e dotato di tutta la componentistica necessaria per il corretto funzionamento dell’impianto. Allestimento: - Container pre-allestito (misure differenti a seconda della taglia) e isolato; - Attrezzatura per il pompaggio premontata; - Scambiatore termico liquame fresco/digestato - Attrezzatura per il controllo e automazione; - Attrezzatura per la desolforazione biologica di impianto con analizzatore in continuo; - Aria condizionata, lavandino, sistema antincendio.
  • 26. Farmer: 6. Altre componenti Allestimento: - Condotte forzate (acciaio/PE) prevasca/fermentatore/stoccaggio; - Condotte di aspirazione (acciaio/PE); - Sistema di distribuzione nella stazione di pompaggio; - Flussimetri per le misurazioni del substrato; - Condotte di biogas (acciaio); - Installazioni elettriche di impianto; - Mezzi di sollevamento e carotaggi; - Progettazione preliminare/esecutiva/coordinamento lavori in cantiere; - Formazione continua per i gestori (tecnica/biologica).
  • 27. Un esempio: Input Farmer 100 Input giornaliero Liquame bovino Insilato mais q.li / giorno 352 17 Input giornaliero Liquame bovino Input giornaliero Liquame bufale Letame Bufale 150 Pollina 5% q.li / giorno 30 Insilato mais 24,7 14% q.li / giorno 277,2 69,3 0% Input giornaliero Liquame bovino Liquame suino Insilato sorgo Insilato triticale q.li / giorno 150 150 15,5 15,5 q.li / giorno Liquame suino Max 15%!! Input giornaliero 710 0% 10%
  • 28. Un esempio: Input Farmer 300 Input giornaliero Liquame bovino Letame bovino Insilato sorgo Insilato triticale Input giornaliero Liquame bovino Pollina Scarti verdura Insilato mais q.li / giorno 150 60 30 63 q.li / giorno 740 15 57 35 12% Input giornaliero Liquame bovino Liquame suino Pollina secca q.li / giorno 265 318 67,5 0% Max 30%!! Input giornaliero Liquame bovino Letame bovino Pollina tacchini Insilato mais 26% Input giornaliero Liquame bovino Stocchi di mais Insilato mais Polpe barbabietola q.li / giorno 260 4 90 39,5 30% q.li / giorno 283 103 30 47,5 11%
  • 29. Farmer 100 kW Azienda agricola Perugia
  • 36. Tecnologia BTS – Parametri di successo • Materiali: scelta di materiali che rispondono ampiamente alle esigenze progettuali (p.es. AISI 316, AISI 304, PE, Materiale tipo 3 per i teli di copertura…) • Produzione BTS: produzione dei macchinari e componenti secondo elevati standard di qualità (ISO 9001, ISO 3834…) • Componenti: scelta delle migliori componenti sul mercato per le varie applicazioni (p.es. valvole, miscelatori, pompe…) • Montaggi: montaggio con personale BTS altamente qualificato • Subappalti: lavori in subappalto con ditte referenziate e con collaborazioni a lungo termine • Tecnologia/Impiantistica: know how BTS, lunga esperienza, processi consolidati e sempre migliorati, l‘impianto più performante!! Sicurezza per il Cliente.
  • 37. Sistema integrato qualità ⇒Management di qualità: fornitori, montatori, e tutte le altre persone a servizio del cliente; ⇒Certificazioni riconosciute: ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001, GvD 231, SOA (nel 2012); Componenti di impianto ⇒Il biogas fatto bene. • Direttiva macchine • Pacchetto sicurezza IMPIANTO DI BIOGAS CERTIFICATO AZIENDA AGRICOLA…………………… Rintracciabilità • Biomasse dedicate • Sottoprodotti IMPIANTO SOTTOPOSTO A VERIFICA ANNUALE ANNO DI CERTIFICAZIONE 2012 Biometano • Caratteristiche di immissione in rete
  • 38. 4) Formazione ⇒Info Biogas ed Info Syngas; ⇒Technical days annuali; ⇒Formazione gestori semestrale;
  • 39. 4) Informazione (da migliorare) Allarme impianti di biogas anche l' energia pulita può inquinare 09 maggio 2012 — pagina 53 sezione: CRONACA Repubblica – Carlo Petrini «…Le procedure per l' autorizzazione sono semplificate, seguono un iter molto veloce che i cittadini apprendono quando è già stato approvato dalla conferenza dei servizi. Non gli rimane poi tanto tempo per far valere le proprie ragioni… …Gli impianti sono rumorosi, maleodoranti e alcuni studi cominciano ad evidenziare come non siano privi di emissioni nocive… …è un forte impatto sul paesaggio e sul consumo di suolo agricolo per quanto ne occupa l' impianto stesso, ma più di tutto perché il problema di dover produrre energia per venderla e ammortizzare i costi di costruzione induce gli agricoltori a coltivare cibo per metterlo direttamente nei digestori… Altri 12 MW di fotovoltaico a terra in funzione in Sicilia per Enel Green Power Il cittadino paga due volte ENEL….poi aumenta la bolletta…e tagliano gli incentivi.
  • 40. 1 MW a San Lorenzo di Sebato (2008) Input : Liquame, letame, erba, marcomela Produzione: Energia elettrica lorda Giornaliera: Annuale: Energia termica lorda Giornaliera: Annuale: ca. 24.0 MWh ca. 8.5 GWh ca. 26.0 MWh ca. 9.5 GWh
  • 41. 625 kW a Reggio Calabria (2009) Input Sansa, Vinaccia, Input ::Liquame, letame,pollina, siero di latte bovino ed ovino, erba, marcomela letame, pestazzo di agrumi Produzione: Energia elettrica lorda Giornaliera: Annuale: Energia termica lorda Giornaliera: Annuale: ca. 24.0 MWh ca. 8.5 GWh ca. 26.0 MWh ca. 9.5 GWh
  • 42. Grazie per la cortese attenzione! «Il segreto dell’industria moderna è l’uso intelligente dei sottoprodotti» R. Lewis Roberto Salmaso E info@bts-biogas.com I www.bts-biogas.com