SlideShare a Scribd company logo
1 of 5
ANALISI ENERGETICA DI EDIFICI PUBBLICI SUL MODELLO PROPOSTO DAL PROGETTO
SEM@SCHOOLS.EU
Documentazione di progetto della soluzione: Ambiente, energia, capitale naturale
1. Descrizione progetto
L’ANALISI ENERGETICA DI EDIFICI PUBBLICI è un progetto di Alternanza Scuola Lavoro (ASL)
che si posiziona all’interno di un percorso di durata triennale realizzato nel contesto del
progetto europeo Erasmus+ KA2 sem@schools.eu - Sustainable Energy Management at Schools
in Europe”, al quale l’ ITT LEONARDO DA VINCI di Foligno (PG) ha preso parte in qualità di
partner associato (http://www.sematschools.eu/schools).
Il progetto sem@schools.eu, coordinato dall’Associazione Centro Studi Città di Foligno (PG) –
CSF - (http://www.cstudifoligno.it) , ha visto la collaborazione di 9 organizzazioni di 7 paesi
europei (Spagna, Lituania, Grecia, Romania, Inghilterra, Cipro e Italia) per la progettazione e
sperimentazione di un percorso formativo extracurriculare incentrato sullo sviluppo di
competenze specifiche nel campo dell’efficientamento energetico degli edifici pubblici, di
competenze trasversali attraverso il lavoro di gruppo per progetti e l’utilizzo di piattaforme di
eLearning. Inoltre, gli studenti sono stati coinvolti in azioni di sensibilizzazione e comunicazione
inerenti l’utilizzo consapevole e sostenibile dell’energia per il miglioramento delle condizioni di
vivibilità dell’ambiente scolastico, e non solo.
La metodologia didattica proposta da sem@schools.eu – che ha coinvolto nel complesso 80
scuole e circa 1.5000 studenti - ha previsto una prima fase di formazione su sei differenti aree di
analisi legate ai consumi presenti all’interno di un edificio scolastico. L’obiettivo è stato quello di
contribuire a rendere gli studenti di scuola secondaria superiore di secondo grado ad indirizzo
tecnico-scientifico capaci di svolgere un bilancio energetico dell’edificio scolastico attraverso
l’utilizzo di tre strumenti d’indagine (percettiva, critica ed analitica). I dati raccolti sono stati
analizzati ed è stato realizzato un report finale volto alla produzione di un piano di
efficientamento energetico dell’edificio scolastico preso in esame.
Il tema dell’efficienza energetica rientra tra le principali tematiche che l’Unione Europea ha
sviluppato nell’ambito della strategia volta alla programmazione di uno sviluppo economico
sostenibile e nel quale risultano centrali le questioni del clima, dell’energia e dell’innovazione
tecnologica.
Il progetto di ASL in questione (ANALISI ENERGETICA DI EDIFICI PUBBLICI SUL MODELLO
PROPOSTO DAL PROGETTO SEM@SCHOOLS.EU) s’inserisce a pieno titolo in questa cornice.
Il progetto è stato ideato e svolto per offrire ai ragazzi- che già avevano beneficiato delle attività
proposte da sem@schools.eu - di consolidare le competenze acquisite e trasferirle ad altri
studenti, attraverso l’analisi energetica e la conseguente definizione di un piano di
efficientamento per un edificio pubblico diverso dal proprio istituto scolastico.
Dopo una prima fase di orientamento, i percorsi formativi sono stati diversificati in base ai
risultati di apprendimento attesi, in termini di attitudini, di conoscenze, di abilità e competenze
dei ragazzi coinvolti. Anche i ragazzi in difficoltà nel tradizionale percorso scolastico hanno
trovato nell'alternanza proposta dei modi diversi per esprimere le proprie capacità.
I ragazzi dell’ITT LEONARDO DA VINCI hanno concluso la loro esperienza di ASL volando a
BRUXELLS, partecipando da veri protagonisti al convegno conclusivo del progetto europeo
sem@schools.eu. Il 31 agosto 2017 alcuni studenti, in rappresentanza delle due classi coinvolte
nel percorso di ASL, hanno presentato in inglese la loro esperienza presso la sede della Regione
Umbria al Rond Point Schuman di Bruxelles. Il progetto ANALISI ENERGETICA DI EDIFICI
PUBBLICI SUL MODELLO PROPOSTO DAL PROGETTO SEM@SCHOOLS.EU si è proposto come
buona pratica a livello europeo, ottenendo non pochi riconoscimenti per ciò che riguarda
l’utilità socio-economica, la creatività, l’innovazione e la replicabilità delle attività svolte con e
per gli studenti.
Durante l’ASL alcuni ragazzi si sono appassionati particolarmente al percorso vissuto e sono
arrivati a pensare che il tema dell’efficientamento energetico possa essere una possibile strada
lavorativa da intraprendere. Se questo è vero, la Scuola non può pensare di sottrarsi ad offrire
dei percorsi formativi basati sulle tanto richieste “professioni sostenibili”.
2. Descrizione del team e delle proprie risorse e competenze
L’attività di Alternanza scuola-lavoro, svolta soprattutto presso le due Scuole coinvolte, è stata
progettata dall’Associazione Centro Studi Città di Foligno, con il supporto di Eocazioni Snc di
Gubbio, sulla base di quanto concordato con i docenti referenti dell’ITT LEONARDO DA VINCI in
fase di implementazione e valutazione delle attività previste dal progetto Erasmus+ KA2
sem@schools.eu.
Di seguito si indica i ruoli spettanti a ciascun partner del progetto, formalizzati in una
convenzione di ASL:
ASSOCIAZIONE CENTRO STUDI CITTA’ DI FOLIGNO
Identificazione dei tutor esterni e relativa formazione sui metodi e gli strumenti previsti da
progetto.
COMUNE DI FOLIGNO
Sostegno e consulenza ai responsabili di progetto nella raccolta dei dati sui consumi elettrici,
idrici e termici dell’edificio oggetto di analisi.
SCUOLA GIUSEPPE PIERMARINI - ISTITUTO COMPRENSIVO FOLIGNO 1
- Identificazione di un docente referente di progetto per lo svolgimento delle attività di
sensibilizzazione all’utilizzo sostenibile dell’energia all’interno dell’edificio scolastico.
- Predisposizione di un calendario con l’indicazione dei giorni e delle ore in cui l’Energy team
ha avuto la possibilità di svolgere le attività in classe.
- Attivazione per l’accesso all’edificio in orario extra-scolastico per lo svolgimento delle altre
rilevazioni.
- Predisposizione per l’Energy team di un locale per lo svolgimento delle attività di
coordinamento.
SCUOLA ITT LEONARDO DA VINCI
Individuazione di tutor interni al fine di:
- supportare i tutor e gli esperti esterni nell’organizzazione delle attività preparatorie e di
quelle laboratoriali da svolgere all’interno dell’istituto ITT LEONARDO DA VINCI;
- garantire il completamento delle attività per la preparazione e l’adattamento degli strumenti
d’intervento, così come per la presentazione dei risultati;
- organizzare ed istruire i gruppi di studenti per la realizzazione della ricerca-intervento;
- accompagnare e supervisionare l’Energy team in occasione delle attività da svolgere presso
la scuola secondaria di primo grado “Giuseppe Piermarini”;
- guidare gli studenti nell’analisi dei dati raccolti con le indagini (percettiva, critica e analitica)
suddividendo il lavoro dell’Energy team per la redazione del Piano di efficientamento
energetico.
3. Descrizione dei bisogni che si intende soddisfare
Sempre più l’efficienza energetica ha assunto un’importanza crescente nel dibattito e nelle
politiche energetiche dei paesi comunitari e rappresenta uno dei driver principali individuati
dalla strategia energetica dell’Unione Europea per la lotta ai cambiamenti climatici che pone,
entro il 2020, obiettivi in termini di riduzione della CO2, di aumento della produzione di energia
da fonti rinnovabili e di risparmio energetico.
Il coinvolgimento degli studenti sulle tematiche ambientali, la sensibilizzazione all'interno delle
scuole su temi come energia, ecologia e rifiuti sono sempre più ritenuti di fondamentale
importanza. D’altronde – come ha dimostrato anche sem@schools.eu - la trattazione
dell’efficienza energetica nelle scuole può offrire nuove percorsi educativi, diventando motore
di innovazione sociale, economica e ambientale.
Durante il percorso di ASL numerose sono le competenze acquisite e/o potenziate da parte degli
studenti.
Competenze organizzative e gestionali
Preparazione alla ricerca-intervento: messa a punto strumenti.
Rilevazione dei dati per l’analisi energetica dell’edificio: lavoro in squadre Energy team.
Redazione del Piano di azione per l’efficientamento energetico dell’edificio: produzione di un
bilancio. energetico e presentazione dei risultati a livello nazionale ed Europeo.
Campagna di sensibilizzazione energetica : pianificazione e realizzazione.
Competenze trasversali
Sensibilità nei confronti del problema energetico con particolare attenzione all'uso razionale di
energia;
Sensibilità nei confronti del problema della salvaguardia dell'ambiente e migliori stili di vita
attraverso il trasferimento dell’esperienza alle proprie famiglie.
Realizzare interventi di peer education
Lavorare per progetti.
Reperire informazioni individuando i referenti e gli uffici preposti.
Presentare in pubblico in Italiano e Inglese.
4. Descrizione dei destinatari della misura
Il progetto di ASL ha coinvolto 18 studenti della classe IV b e 15 studenti della classe III b del
percorso triennale in Elettrotecnica ed elettronica, articolazione Elettrotecnica dell’ITT
LEONARDO DA VINCI di Foligno. Gli studenti del IV che avevano preso parte alle attività
proposte dal progetto sem@schools.eu nell’anno scolastico 2015-2016 si sono rapportati con gli
studenti del III b in qualità di mentori esperti. Si è realizzata, così, una vera e propria peer
education. Grazie alla collaborazione tra il corpo docente, dei Dirigenti scolastici, degli esperti
di settore (ingegneri ed i tecnici degli enti locali) ed i tutor dell’agenzia formativa del CSF, gli
studenti sono stati guidati nella realizzazione di una ricerca-intervento partecipativa,
cooperando nel ruolo di un vero e proprio Energy Team all’interno della Scuola “Giuseppe
Piermarini”, una scuola superiore di primo grado di Foligno
(http://www.foligno1.gov.it/scuole/secondaria-piermarini).
5. Descrizione della tecnologia adottata
Per preparare i ragazzi si è utilizzata la piattaforma di e-learning sem@ (formazione online;
Strumenti d’indagine; Forum di discussione). Durante le analisi condotte i ragazzi hanno
utilizzato vari strumenti, tra cui il termometro digitale ed il luxometro.
6. Indicazione dei valori economici in gioco (costi, risparmi ipotizzati, investimenti necessari);
Spesa ipotizzata e migliorie
Come detto precedentemente, i “valori economici in gioco” sono tanti e si basano su un modo
diverso di fare scuola, incentrato sul tema dell’efficientamento energetico. I ragazzi hanno
imparato tante cose nuove e sviluppato una particolare sensibilità nei confronti del problema
energetico con particolare attenzione all'uso razionale di energia. Oltre a ciò, gli Energy Team
dell’ITT LEONARDO DA VINCI hanno effettuato un vero e proprio bilancio energetico in favore
della scuola superiore di primo grado di Foligno “Giuseppe Piermarini”.
7. Tempi di progetto.
Le attività del progetto sono state svolte durante l’anno scolastico 2016-20017

More Related Content

Similar to Template doc premio_pa-sostenibile-2018 (2)

Presentazione Sistema Sostenibilità alla Cittadella dello Studente di Grosset...
Presentazione Sistema Sostenibilità alla Cittadella dello Studente di Grosset...Presentazione Sistema Sostenibilità alla Cittadella dello Studente di Grosset...
Presentazione Sistema Sostenibilità alla Cittadella dello Studente di Grosset...Gavorrano Duemilaventuno
 
Premio pa2021 dises unisa
Premio pa2021 dises unisaPremio pa2021 dises unisa
Premio pa2021 dises unisaAdriana Barone
 
Cristina Spadaro, Direttore CISI Università di Torino - E-learning e mobile ...
 Cristina Spadaro, Direttore CISI Università di Torino - E-learning e mobile ... Cristina Spadaro, Direttore CISI Università di Torino - E-learning e mobile ...
Cristina Spadaro, Direttore CISI Università di Torino - E-learning e mobile ...CSI Piemonte
 
2006: ARPAL, attività sull’ENERGIA e proposte per la settimana nazionale UNES...
2006: ARPAL, attività sull’ENERGIA e proposte per la settimana nazionale UNES...2006: ARPAL, attività sull’ENERGIA e proposte per la settimana nazionale UNES...
2006: ARPAL, attività sull’ENERGIA e proposte per la settimana nazionale UNES...Chiara Scalabrino
 
Premio pa sostenibile e resiliente 2021 progetto H2020 CoME Easy
Premio pa sostenibile e resiliente 2021 progetto H2020 CoME EasyPremio pa sostenibile e resiliente 2021 progetto H2020 CoME Easy
Premio pa sostenibile e resiliente 2021 progetto H2020 CoME Easychiara tavella
 
Premio pa2021dises unisa
Premio pa2021dises unisaPremio pa2021dises unisa
Premio pa2021dises unisaAdriana Barone
 
Il risparmio-energetico-comincia-da-scuola
Il risparmio-energetico-comincia-da-scuolaIl risparmio-energetico-comincia-da-scuola
Il risparmio-energetico-comincia-da-scuolaStefano Pasquino
 
Template premio forum pa 2018
Template premio forum pa 2018Template premio forum pa 2018
Template premio forum pa 2018Luca Sbraletta
 
Template premio forum pa 2018
Template premio forum pa 2018Template premio forum pa 2018
Template premio forum pa 2018Luca Sbraletta
 
Il risparmio energetico comincia da scuola
Il risparmio energetico comincia da scuolaIl risparmio energetico comincia da scuola
Il risparmio energetico comincia da scuolaGeminiProjectsrl
 
Il risparmio energetico comincia da scuola
Il risparmio energetico comincia da scuolaIl risparmio energetico comincia da scuola
Il risparmio energetico comincia da scuolaGeminiProjectsrl
 
Presentazione apro 30112012
Presentazione apro 30112012Presentazione apro 30112012
Presentazione apro 30112012Stefano Pasquino
 
Presentazione apro 30112012
Presentazione apro 30112012Presentazione apro 30112012
Presentazione apro 30112012Stefano Pasquino
 
T4 T Descr Fbpb1
T4 T Descr Fbpb1T4 T Descr Fbpb1
T4 T Descr Fbpb1EnergyLab
 
Asoc1819 - Webinar introduttivo al progetto A Scuola di OpenCoesione
Asoc1819 - Webinar introduttivo al progetto A Scuola di OpenCoesioneAsoc1819 - Webinar introduttivo al progetto A Scuola di OpenCoesione
Asoc1819 - Webinar introduttivo al progetto A Scuola di OpenCoesioneA Scuola di OpenCoesione
 
Enea efficienza energetica scuole
Enea efficienza energetica scuoleEnea efficienza energetica scuole
Enea efficienza energetica scuoleFrancesco Mori
 
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLI
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLILIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLI
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLIGiovanni De Feo
 
Piano di Mitigazione_Politecnico di Milano_Doc approfondimento
Piano di Mitigazione_Politecnico di Milano_Doc approfondimentoPiano di Mitigazione_Politecnico di Milano_Doc approfondimento
Piano di Mitigazione_Politecnico di Milano_Doc approfondimentoBaglione Paola
 

Similar to Template doc premio_pa-sostenibile-2018 (2) (20)

Presentazione Sistema Sostenibilità alla Cittadella dello Studente di Grosset...
Presentazione Sistema Sostenibilità alla Cittadella dello Studente di Grosset...Presentazione Sistema Sostenibilità alla Cittadella dello Studente di Grosset...
Presentazione Sistema Sostenibilità alla Cittadella dello Studente di Grosset...
 
Premio pa2021 dises unisa
Premio pa2021 dises unisaPremio pa2021 dises unisa
Premio pa2021 dises unisa
 
Ee & Res In Buildings
Ee & Res In BuildingsEe & Res In Buildings
Ee & Res In Buildings
 
Cristina Spadaro, Direttore CISI Università di Torino - E-learning e mobile ...
 Cristina Spadaro, Direttore CISI Università di Torino - E-learning e mobile ... Cristina Spadaro, Direttore CISI Università di Torino - E-learning e mobile ...
Cristina Spadaro, Direttore CISI Università di Torino - E-learning e mobile ...
 
2006: ARPAL, attività sull’ENERGIA e proposte per la settimana nazionale UNES...
2006: ARPAL, attività sull’ENERGIA e proposte per la settimana nazionale UNES...2006: ARPAL, attività sull’ENERGIA e proposte per la settimana nazionale UNES...
2006: ARPAL, attività sull’ENERGIA e proposte per la settimana nazionale UNES...
 
Premio pa sostenibile e resiliente 2021 progetto H2020 CoME Easy
Premio pa sostenibile e resiliente 2021 progetto H2020 CoME EasyPremio pa sostenibile e resiliente 2021 progetto H2020 CoME Easy
Premio pa sostenibile e resiliente 2021 progetto H2020 CoME Easy
 
Premio pa2021dises unisa
Premio pa2021dises unisaPremio pa2021dises unisa
Premio pa2021dises unisa
 
Il risparmio-energetico-comincia-da-scuola
Il risparmio-energetico-comincia-da-scuolaIl risparmio-energetico-comincia-da-scuola
Il risparmio-energetico-comincia-da-scuola
 
Template premio forum pa 2018
Template premio forum pa 2018Template premio forum pa 2018
Template premio forum pa 2018
 
Template premio forum pa 2018
Template premio forum pa 2018Template premio forum pa 2018
Template premio forum pa 2018
 
Il risparmio energetico comincia da scuola
Il risparmio energetico comincia da scuolaIl risparmio energetico comincia da scuola
Il risparmio energetico comincia da scuola
 
Il risparmio energetico comincia da scuola
Il risparmio energetico comincia da scuolaIl risparmio energetico comincia da scuola
Il risparmio energetico comincia da scuola
 
Fondazione Agnelli // bilancio sociale 2015
Fondazione Agnelli // bilancio sociale 2015Fondazione Agnelli // bilancio sociale 2015
Fondazione Agnelli // bilancio sociale 2015
 
Presentazione apro 30112012
Presentazione apro 30112012Presentazione apro 30112012
Presentazione apro 30112012
 
Presentazione apro 30112012
Presentazione apro 30112012Presentazione apro 30112012
Presentazione apro 30112012
 
T4 T Descr Fbpb1
T4 T Descr Fbpb1T4 T Descr Fbpb1
T4 T Descr Fbpb1
 
Asoc1819 - Webinar introduttivo al progetto A Scuola di OpenCoesione
Asoc1819 - Webinar introduttivo al progetto A Scuola di OpenCoesioneAsoc1819 - Webinar introduttivo al progetto A Scuola di OpenCoesione
Asoc1819 - Webinar introduttivo al progetto A Scuola di OpenCoesione
 
Enea efficienza energetica scuole
Enea efficienza energetica scuoleEnea efficienza energetica scuole
Enea efficienza energetica scuole
 
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLI
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLILIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLI
LIFE CYCLE ASSESSMENT (LCA) E DIVULGAZIONE AMBIENTALE CON IL METODO GREENOPOLI
 
Piano di Mitigazione_Politecnico di Milano_Doc approfondimento
Piano di Mitigazione_Politecnico di Milano_Doc approfondimentoPiano di Mitigazione_Politecnico di Milano_Doc approfondimento
Piano di Mitigazione_Politecnico di Milano_Doc approfondimento
 

Recently uploaded

Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza cultura
Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza culturaTiconzero news 148.pdf aprile 2024 Terza cultura
Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza culturaPierLuigi Albini
 
Esame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptxEsame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptxfedericodellacosta2
 
La produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open DataLa produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open DataGianluigi Cogo
 
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla Cresima
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla CresimaIL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla Cresima
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla CresimaRafael Figueredo
 
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptxStoria dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptxOrianaOcchino
 
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiore
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superioreEsperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiore
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiorevaleriodinoia35
 
lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldi
lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldilezione di fisica_I moti nel piano_Amaldi
lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldivaleriodinoia35
 
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medie
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medieLa seconda guerra mondiale per licei e scuole medie
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medieVincenzoPantalena1
 

Recently uploaded (8)

Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza cultura
Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza culturaTiconzero news 148.pdf aprile 2024 Terza cultura
Ticonzero news 148.pdf aprile 2024 Terza cultura
 
Esame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptxEsame finale - riunione genitori 2024.pptx
Esame finale - riunione genitori 2024.pptx
 
La produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open DataLa produzione e la gestione degli Open Data
La produzione e la gestione degli Open Data
 
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla Cresima
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla CresimaIL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla Cresima
IL CHIAMATO ALLA CONVERSIONE - catechesi per candidati alla Cresima
 
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptxStoria dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
Storia dell’Inghilterra nell’Età Moderna.pptx
 
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiore
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superioreEsperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiore
Esperimenti_laboratorio di fisica per la scuola superiore
 
lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldi
lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldilezione di fisica_I moti nel piano_Amaldi
lezione di fisica_I moti nel piano_Amaldi
 
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medie
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medieLa seconda guerra mondiale per licei e scuole medie
La seconda guerra mondiale per licei e scuole medie
 

Template doc premio_pa-sostenibile-2018 (2)

  • 1. ANALISI ENERGETICA DI EDIFICI PUBBLICI SUL MODELLO PROPOSTO DAL PROGETTO SEM@SCHOOLS.EU Documentazione di progetto della soluzione: Ambiente, energia, capitale naturale 1. Descrizione progetto L’ANALISI ENERGETICA DI EDIFICI PUBBLICI è un progetto di Alternanza Scuola Lavoro (ASL) che si posiziona all’interno di un percorso di durata triennale realizzato nel contesto del progetto europeo Erasmus+ KA2 sem@schools.eu - Sustainable Energy Management at Schools in Europe”, al quale l’ ITT LEONARDO DA VINCI di Foligno (PG) ha preso parte in qualità di partner associato (http://www.sematschools.eu/schools). Il progetto sem@schools.eu, coordinato dall’Associazione Centro Studi Città di Foligno (PG) – CSF - (http://www.cstudifoligno.it) , ha visto la collaborazione di 9 organizzazioni di 7 paesi europei (Spagna, Lituania, Grecia, Romania, Inghilterra, Cipro e Italia) per la progettazione e sperimentazione di un percorso formativo extracurriculare incentrato sullo sviluppo di competenze specifiche nel campo dell’efficientamento energetico degli edifici pubblici, di competenze trasversali attraverso il lavoro di gruppo per progetti e l’utilizzo di piattaforme di eLearning. Inoltre, gli studenti sono stati coinvolti in azioni di sensibilizzazione e comunicazione inerenti l’utilizzo consapevole e sostenibile dell’energia per il miglioramento delle condizioni di vivibilità dell’ambiente scolastico, e non solo. La metodologia didattica proposta da sem@schools.eu – che ha coinvolto nel complesso 80 scuole e circa 1.5000 studenti - ha previsto una prima fase di formazione su sei differenti aree di analisi legate ai consumi presenti all’interno di un edificio scolastico. L’obiettivo è stato quello di contribuire a rendere gli studenti di scuola secondaria superiore di secondo grado ad indirizzo tecnico-scientifico capaci di svolgere un bilancio energetico dell’edificio scolastico attraverso l’utilizzo di tre strumenti d’indagine (percettiva, critica ed analitica). I dati raccolti sono stati analizzati ed è stato realizzato un report finale volto alla produzione di un piano di efficientamento energetico dell’edificio scolastico preso in esame. Il tema dell’efficienza energetica rientra tra le principali tematiche che l’Unione Europea ha sviluppato nell’ambito della strategia volta alla programmazione di uno sviluppo economico sostenibile e nel quale risultano centrali le questioni del clima, dell’energia e dell’innovazione tecnologica.
  • 2. Il progetto di ASL in questione (ANALISI ENERGETICA DI EDIFICI PUBBLICI SUL MODELLO PROPOSTO DAL PROGETTO SEM@SCHOOLS.EU) s’inserisce a pieno titolo in questa cornice. Il progetto è stato ideato e svolto per offrire ai ragazzi- che già avevano beneficiato delle attività proposte da sem@schools.eu - di consolidare le competenze acquisite e trasferirle ad altri studenti, attraverso l’analisi energetica e la conseguente definizione di un piano di efficientamento per un edificio pubblico diverso dal proprio istituto scolastico. Dopo una prima fase di orientamento, i percorsi formativi sono stati diversificati in base ai risultati di apprendimento attesi, in termini di attitudini, di conoscenze, di abilità e competenze dei ragazzi coinvolti. Anche i ragazzi in difficoltà nel tradizionale percorso scolastico hanno trovato nell'alternanza proposta dei modi diversi per esprimere le proprie capacità. I ragazzi dell’ITT LEONARDO DA VINCI hanno concluso la loro esperienza di ASL volando a BRUXELLS, partecipando da veri protagonisti al convegno conclusivo del progetto europeo sem@schools.eu. Il 31 agosto 2017 alcuni studenti, in rappresentanza delle due classi coinvolte nel percorso di ASL, hanno presentato in inglese la loro esperienza presso la sede della Regione Umbria al Rond Point Schuman di Bruxelles. Il progetto ANALISI ENERGETICA DI EDIFICI PUBBLICI SUL MODELLO PROPOSTO DAL PROGETTO SEM@SCHOOLS.EU si è proposto come buona pratica a livello europeo, ottenendo non pochi riconoscimenti per ciò che riguarda l’utilità socio-economica, la creatività, l’innovazione e la replicabilità delle attività svolte con e per gli studenti. Durante l’ASL alcuni ragazzi si sono appassionati particolarmente al percorso vissuto e sono arrivati a pensare che il tema dell’efficientamento energetico possa essere una possibile strada lavorativa da intraprendere. Se questo è vero, la Scuola non può pensare di sottrarsi ad offrire dei percorsi formativi basati sulle tanto richieste “professioni sostenibili”. 2. Descrizione del team e delle proprie risorse e competenze L’attività di Alternanza scuola-lavoro, svolta soprattutto presso le due Scuole coinvolte, è stata progettata dall’Associazione Centro Studi Città di Foligno, con il supporto di Eocazioni Snc di Gubbio, sulla base di quanto concordato con i docenti referenti dell’ITT LEONARDO DA VINCI in fase di implementazione e valutazione delle attività previste dal progetto Erasmus+ KA2 sem@schools.eu. Di seguito si indica i ruoli spettanti a ciascun partner del progetto, formalizzati in una convenzione di ASL: ASSOCIAZIONE CENTRO STUDI CITTA’ DI FOLIGNO Identificazione dei tutor esterni e relativa formazione sui metodi e gli strumenti previsti da progetto. COMUNE DI FOLIGNO
  • 3. Sostegno e consulenza ai responsabili di progetto nella raccolta dei dati sui consumi elettrici, idrici e termici dell’edificio oggetto di analisi. SCUOLA GIUSEPPE PIERMARINI - ISTITUTO COMPRENSIVO FOLIGNO 1 - Identificazione di un docente referente di progetto per lo svolgimento delle attività di sensibilizzazione all’utilizzo sostenibile dell’energia all’interno dell’edificio scolastico. - Predisposizione di un calendario con l’indicazione dei giorni e delle ore in cui l’Energy team ha avuto la possibilità di svolgere le attività in classe. - Attivazione per l’accesso all’edificio in orario extra-scolastico per lo svolgimento delle altre rilevazioni. - Predisposizione per l’Energy team di un locale per lo svolgimento delle attività di coordinamento. SCUOLA ITT LEONARDO DA VINCI Individuazione di tutor interni al fine di: - supportare i tutor e gli esperti esterni nell’organizzazione delle attività preparatorie e di quelle laboratoriali da svolgere all’interno dell’istituto ITT LEONARDO DA VINCI; - garantire il completamento delle attività per la preparazione e l’adattamento degli strumenti d’intervento, così come per la presentazione dei risultati; - organizzare ed istruire i gruppi di studenti per la realizzazione della ricerca-intervento; - accompagnare e supervisionare l’Energy team in occasione delle attività da svolgere presso la scuola secondaria di primo grado “Giuseppe Piermarini”; - guidare gli studenti nell’analisi dei dati raccolti con le indagini (percettiva, critica e analitica) suddividendo il lavoro dell’Energy team per la redazione del Piano di efficientamento energetico. 3. Descrizione dei bisogni che si intende soddisfare Sempre più l’efficienza energetica ha assunto un’importanza crescente nel dibattito e nelle politiche energetiche dei paesi comunitari e rappresenta uno dei driver principali individuati dalla strategia energetica dell’Unione Europea per la lotta ai cambiamenti climatici che pone, entro il 2020, obiettivi in termini di riduzione della CO2, di aumento della produzione di energia da fonti rinnovabili e di risparmio energetico. Il coinvolgimento degli studenti sulle tematiche ambientali, la sensibilizzazione all'interno delle scuole su temi come energia, ecologia e rifiuti sono sempre più ritenuti di fondamentale importanza. D’altronde – come ha dimostrato anche sem@schools.eu - la trattazione dell’efficienza energetica nelle scuole può offrire nuove percorsi educativi, diventando motore di innovazione sociale, economica e ambientale.
  • 4. Durante il percorso di ASL numerose sono le competenze acquisite e/o potenziate da parte degli studenti. Competenze organizzative e gestionali Preparazione alla ricerca-intervento: messa a punto strumenti. Rilevazione dei dati per l’analisi energetica dell’edificio: lavoro in squadre Energy team. Redazione del Piano di azione per l’efficientamento energetico dell’edificio: produzione di un bilancio. energetico e presentazione dei risultati a livello nazionale ed Europeo. Campagna di sensibilizzazione energetica : pianificazione e realizzazione. Competenze trasversali Sensibilità nei confronti del problema energetico con particolare attenzione all'uso razionale di energia; Sensibilità nei confronti del problema della salvaguardia dell'ambiente e migliori stili di vita attraverso il trasferimento dell’esperienza alle proprie famiglie. Realizzare interventi di peer education Lavorare per progetti. Reperire informazioni individuando i referenti e gli uffici preposti. Presentare in pubblico in Italiano e Inglese. 4. Descrizione dei destinatari della misura Il progetto di ASL ha coinvolto 18 studenti della classe IV b e 15 studenti della classe III b del percorso triennale in Elettrotecnica ed elettronica, articolazione Elettrotecnica dell’ITT LEONARDO DA VINCI di Foligno. Gli studenti del IV che avevano preso parte alle attività proposte dal progetto sem@schools.eu nell’anno scolastico 2015-2016 si sono rapportati con gli studenti del III b in qualità di mentori esperti. Si è realizzata, così, una vera e propria peer education. Grazie alla collaborazione tra il corpo docente, dei Dirigenti scolastici, degli esperti di settore (ingegneri ed i tecnici degli enti locali) ed i tutor dell’agenzia formativa del CSF, gli studenti sono stati guidati nella realizzazione di una ricerca-intervento partecipativa, cooperando nel ruolo di un vero e proprio Energy Team all’interno della Scuola “Giuseppe Piermarini”, una scuola superiore di primo grado di Foligno (http://www.foligno1.gov.it/scuole/secondaria-piermarini). 5. Descrizione della tecnologia adottata Per preparare i ragazzi si è utilizzata la piattaforma di e-learning sem@ (formazione online; Strumenti d’indagine; Forum di discussione). Durante le analisi condotte i ragazzi hanno utilizzato vari strumenti, tra cui il termometro digitale ed il luxometro.
  • 5. 6. Indicazione dei valori economici in gioco (costi, risparmi ipotizzati, investimenti necessari); Spesa ipotizzata e migliorie Come detto precedentemente, i “valori economici in gioco” sono tanti e si basano su un modo diverso di fare scuola, incentrato sul tema dell’efficientamento energetico. I ragazzi hanno imparato tante cose nuove e sviluppato una particolare sensibilità nei confronti del problema energetico con particolare attenzione all'uso razionale di energia. Oltre a ciò, gli Energy Team dell’ITT LEONARDO DA VINCI hanno effettuato un vero e proprio bilancio energetico in favore della scuola superiore di primo grado di Foligno “Giuseppe Piermarini”. 7. Tempi di progetto. Le attività del progetto sono state svolte durante l’anno scolastico 2016-20017