SlideShare a Scribd company logo
RIQUALIFICAZIONE E RINATURALIZZAZIONE
DELL’ARENILE
IDEA E PROGETTO A CURA DELLO STUDIO
SCARPA - Arch. Aldo Scarpa
Con la collaborazione di: arch Chiarello, dott.
Dalterio, dott.ssa Drouille
Committenti: Associazione Albergatori Caorle e
Consorzio Arenili di Caorle
•  Progetto e coordinamento: arch. Aldo Scarpa
•  Ricerca-progettuale, diagnosi, partecipazione:
dott.ssa Murielle Drouille
•  Assistenti alla progettazione: arch. Giorgio Chiarello
•  Consulente paesaggista: dott. Stefano Dalterio
•  Consulente botanico: Paolo Toffoli
CRONOLOGIA
del progetto e degli interventi
(2004-2007)
Febbraio/Luglio 2004: il Piano degli Arenili
Il “Consorzio Arenili di Caorle” incarica lo Studio Scarpa di
verificare le caratteristiche funzionali, economiche e
ambientali del nuovo Piano Arenili in fase di adozione.
L’analisi rileva l’eccesso di infrastrutture, la funzione
marginale del verde, la zonizzazione astratta rispetto alle
conformazioni fisiche dei due litorali: quello di Ponente è
molto “stretto” con esiguità di spazio per gli ombrelloni, e
quello di Levante è viceversa troppo largo con eccessiva
profondità della spiaggia.
Settembre/febbraio 2005: proposte di progetto e
coinvolgimento operatori
Vengono elaborati alcuni scenari con l’inserimento di piscine,
aree verdi, passerelle sui pennelli a mare che integrano la
superficie dell’arenile soggetta all’erosione marina. Le
proposte sono presentate alle categorie commerciali (i
chioschisti) e all’assemblea dell’Associazione Albergatori
durante la fiera di Caorle.
Marzo 2005: 1ª intervento aree verdi
Il Consorzio realizza due aree verdi “sperimentali”
nell’arenile; l’intervento risulta poco integrato con la spiaggia
a causa della localizzazione e conformazione delle aree e a
causa dell’impianto di essenze inadatte effettuato con il riporto
di terra vegetale.
Marzo 2006: studio di riqualificazione del Lungomare
Trieste
L’Associazione Albergatori incarica lo Studio Scarpa di
acquisire indicazioni finalizzate alla riqualificazione del
Lungomare Trieste, nella spiaggia di Levante.
Aprile 2006: 2ª intervento aree verdi
Le piante utilizzate nel 1° intervento vengono riposizionate in
nuove aree considerando l’impianto direttamente nella sabbia,
senza l’apporto di terra, e con essenze tipiche; inoltre vengono
rimodellate le aree di intervento: a Levante “oasi” con forma
curvilinea e con rilievi altimetrici; a Ponente “fascia continua”
con l’apporto di sabbia ridossata al percorso pedonale.
Autunno-inverno 2007: presentazione del lavoro svolto
Si prevede lo svolgimento di attività di audit per valutare
l’intervento delle aree verdi, considerando la soddisfazione
dei turisti e degli operatori e l’efficacia estetica e funzionale,
come punti d’aggregazione, riparo e abbellimento
paesaggistico. Si prevede inoltre un’intensa attività di
comunicazione per la diffusione e condivisione del progetto
agli enti e in generale presso la cittadinanza.
1.  Verifica dimensionale del Piano degli arenili. Gli standards e la
zonizzazione dei comparti
2.  Analisi puntuale dello stato di fatto. Interventi a breve
scadenza e localizzati per la riorganizzazione delle strutture.
3.  Scenari e suggestioni. Interventi a lunga scadenza che richiedono la
complementarietà degli attori.
4.  Collegamento con altri piani e concertazione. Emas Bibione,
Piano litorali della Provincia, progetti UE…
i livelli del lavoro svolto
2004: le osservazioni e la verifica dimensionale del Piano
FOTO STORICHE
COME ERA LA SPIAGGIA DI CAORLE
Cabine in legno con
copertura a falde
Caorle come era: nel 1915
Il percorso è un
terrapieno inerbito
… come era nel 1950
la strada è adiacente
alla spiaggia
… come era
duna
accesso
2005
PROPOSTE PER INTERVENTI DI
RIQUALIFICAZIONE
DELL ARENILE
Scenari:
spiaggia di Ponente
Scenari:
spiaggia di Levante
Interventi di
ricostruzione delle
dune sul litorale del
Cavallino (1997)
…riferimenti
Nota:
Il verde impiantato
non necessita di
manutenzione.
L area è un bene
demaniale la cui
conservazione è affidata
alla sensibilità di chi
frequenta il litorale.
Sezione di arenile con dune (intervento del
Cavallino)
linea di sezione tipo nell arenile di Levante
FASI:
1.  Ricostruzione di dune con versamento di sabbia idonea
2.  Messa in opera di delimitazioni e frangivento di legno e passaggi pedonali
3.  Consolidamento con piantumazione di vegetazione caratteristica
Obiettivi dell intervento
1.  Fisico: mitiga l azione del vento e intercetta la sabbia sollevata
2.  Paesaggistico: crea un paesaggio vario e di grande interesse
3.  Comunicativo: sensibilizza il turista ai valori ambientali
4.  Manutenzione: minimizza i costi
passerella di protezione
della vegetazione
… ricostruzione di pennelli frangiflutto
RIQUALIFICAZIONE
DELL’ARENILE RINATURALIZZAZIONE
CON LA REALIZZAZIONE DELLE OASI
LA RINATURALIZZAZIONE
LA RINATURALIZZAZIONE
LA RINATURALIZZAZIONE
LA RINATURALIZZAZIONE
LA RINATURALIZZAZIONE
LA RINATURALIZZAZIONE
LA RINATURALIZZAZIONE
•  Documentazione di riferimento e relazioni con altri livelli
pianificatori
•  Regione Veneto: Nuovo PTRC
•  Provincia di Venezia: Piano Strategico dei Litorali
•  Comune di Caorle: Piano degli Arenili (in salvaguardia)
•  Comune di Caorle: Progetto Agenda 21 e Progetti Leader +
•  Comune di Caorle: Piano Urbano del Traffico
•  Veneto Agricoltura: Progetto Life03
•  Consorzio Arenili: Progetto per la riqualificazione ambientale e
paesaggistica dei Litorali di Ponente e di Levante
•  Studio Scarpa/Drouille: Interviste presso 46 attori locali
(settembre/dicembre ‘04)

More Related Content

What's hot

Presentazione verso il piano comunale delle coste
Presentazione verso il piano comunale delle costePresentazione verso il piano comunale delle coste
Presentazione verso il piano comunale delle coste
Comune_di_Lecce
 
Parco di Solbiate
Parco di SolbiateParco di Solbiate
Parco di Solbiate
Iniziativa 21058
 
Problematiche della gestione dei paesaggi terrazzati mediterranei: il ruolo d...
Problematiche della gestione dei paesaggi terrazzati mediterranei: il ruolo d...Problematiche della gestione dei paesaggi terrazzati mediterranei: il ruolo d...
Problematiche della gestione dei paesaggi terrazzati mediterranei: il ruolo d...
Davide Rizzo
 
Plis Mulini estratto_obbiettivi_sistema
Plis Mulini estratto_obbiettivi_sistemaPlis Mulini estratto_obbiettivi_sistema
Plis Mulini estratto_obbiettivi_sistema
Iniziativa 21058
 
Approccio innovativo per la riproposizione delle spiagge nella loro primitiva...
Approccio innovativo per la riproposizione delle spiagge nella loro primitiva...Approccio innovativo per la riproposizione delle spiagge nella loro primitiva...
Approccio innovativo per la riproposizione delle spiagge nella loro primitiva...
SIGEA Puglia
 
INSIEME PER IL FUTURO DEL FIUME BRENTA - A. LEONARDI
INSIEME PER IL FUTURO DEL FIUME BRENTA - A. LEONARDIINSIEME PER IL FUTURO DEL FIUME BRENTA - A. LEONARDI
INSIEME PER IL FUTURO DEL FIUME BRENTA - A. LEONARDI
Etifor srl
 
Biodiversity - Programma del convegno
Biodiversity - Programma del convegnoBiodiversity - Programma del convegno
Biodiversity - Programma del convegno
Parco Nazionale dell'Appennino Tosco Emiliano
 
Botanical Garden Padua Italy
Botanical Garden Padua ItalyBotanical Garden Padua Italy
Botanical Garden Padua Italy
De Luca Augusto
 
Comune di Lecce - TRAMARETERRA Rete Ecologica di Frigole
Comune di Lecce - TRAMARETERRA Rete Ecologica di FrigoleComune di Lecce - TRAMARETERRA Rete Ecologica di Frigole
Comune di Lecce - TRAMARETERRA Rete Ecologica di Frigole
inupuglia
 
Ecomuseo della Valle dell’Aso e delle sue identità
Ecomuseo della Valle dell’Aso e delle sue identitàEcomuseo della Valle dell’Aso e delle sue identità
Ecomuseo della Valle dell’Aso e delle sue identità
Direzione Generale Turismo
 
Dossier baiafelice 2011
Dossier baiafelice 2011Dossier baiafelice 2011
Dossier baiafelice 2011
baiafelix
 
Osservazioni variante pud Associazione Posidonia Le Grazie
Osservazioni variante pud Associazione Posidonia Le GrazieOsservazioni variante pud Associazione Posidonia Le Grazie
Osservazioni variante pud Associazione Posidonia Le Grazie
Claudia Bertanza
 
Cs wwf puglia rigeneri amo le città e il nostro futuro
Cs wwf puglia   rigeneri amo le città e il nostro futuroCs wwf puglia   rigeneri amo le città e il nostro futuro
Cs wwf puglia rigeneri amo le città e il nostro futuro
redazione gioianet
 
RIQUALIFICAZIONE ECOLOGICA DEL FONTANILE SERBELLONI
RIQUALIFICAZIONE ECOLOGICA DEL FONTANILE SERBELLONIRIQUALIFICAZIONE ECOLOGICA DEL FONTANILE SERBELLONI
RIQUALIFICAZIONE ECOLOGICA DEL FONTANILE SERBELLONI
Iniziativa 21058
 
Costruire un’area umida
Costruire un’area umidaCostruire un’area umida
Costruire un’area umida
Iniziativa 21058
 
LdB 112 20141118 Cigalotto
LdB 112 20141118 CigalottoLdB 112 20141118 Cigalotto
LdB 112 20141118 Cigalotto
laboratoridalbasso
 
Talking about ... PAndemic e REsilience: Il Cambiamento è l’Unica Cosa Perman...
Talking about ... PAndemic e REsilience: Il Cambiamento è l’Unica Cosa Perman...Talking about ... PAndemic e REsilience: Il Cambiamento è l’Unica Cosa Perman...
Talking about ... PAndemic e REsilience: Il Cambiamento è l’Unica Cosa Perman...
UNESCO Venice Office
 
Un "Contesto attivo" per il fiume Olona
Un "Contesto attivo" per il fiume OlonaUn "Contesto attivo" per il fiume Olona
Un "Contesto attivo" per il fiume Olona
Iniziativa 21058
 

What's hot (19)

Presentazione verso il piano comunale delle coste
Presentazione verso il piano comunale delle costePresentazione verso il piano comunale delle coste
Presentazione verso il piano comunale delle coste
 
Parco di Solbiate
Parco di SolbiateParco di Solbiate
Parco di Solbiate
 
Problematiche della gestione dei paesaggi terrazzati mediterranei: il ruolo d...
Problematiche della gestione dei paesaggi terrazzati mediterranei: il ruolo d...Problematiche della gestione dei paesaggi terrazzati mediterranei: il ruolo d...
Problematiche della gestione dei paesaggi terrazzati mediterranei: il ruolo d...
 
Plis Mulini estratto_obbiettivi_sistema
Plis Mulini estratto_obbiettivi_sistemaPlis Mulini estratto_obbiettivi_sistema
Plis Mulini estratto_obbiettivi_sistema
 
Book
BookBook
Book
 
Approccio innovativo per la riproposizione delle spiagge nella loro primitiva...
Approccio innovativo per la riproposizione delle spiagge nella loro primitiva...Approccio innovativo per la riproposizione delle spiagge nella loro primitiva...
Approccio innovativo per la riproposizione delle spiagge nella loro primitiva...
 
INSIEME PER IL FUTURO DEL FIUME BRENTA - A. LEONARDI
INSIEME PER IL FUTURO DEL FIUME BRENTA - A. LEONARDIINSIEME PER IL FUTURO DEL FIUME BRENTA - A. LEONARDI
INSIEME PER IL FUTURO DEL FIUME BRENTA - A. LEONARDI
 
Biodiversity - Programma del convegno
Biodiversity - Programma del convegnoBiodiversity - Programma del convegno
Biodiversity - Programma del convegno
 
Botanical Garden Padua Italy
Botanical Garden Padua ItalyBotanical Garden Padua Italy
Botanical Garden Padua Italy
 
Comune di Lecce - TRAMARETERRA Rete Ecologica di Frigole
Comune di Lecce - TRAMARETERRA Rete Ecologica di FrigoleComune di Lecce - TRAMARETERRA Rete Ecologica di Frigole
Comune di Lecce - TRAMARETERRA Rete Ecologica di Frigole
 
Ecomuseo della Valle dell’Aso e delle sue identità
Ecomuseo della Valle dell’Aso e delle sue identitàEcomuseo della Valle dell’Aso e delle sue identità
Ecomuseo della Valle dell’Aso e delle sue identità
 
Dossier baiafelice 2011
Dossier baiafelice 2011Dossier baiafelice 2011
Dossier baiafelice 2011
 
Osservazioni variante pud Associazione Posidonia Le Grazie
Osservazioni variante pud Associazione Posidonia Le GrazieOsservazioni variante pud Associazione Posidonia Le Grazie
Osservazioni variante pud Associazione Posidonia Le Grazie
 
Cs wwf puglia rigeneri amo le città e il nostro futuro
Cs wwf puglia   rigeneri amo le città e il nostro futuroCs wwf puglia   rigeneri amo le città e il nostro futuro
Cs wwf puglia rigeneri amo le città e il nostro futuro
 
RIQUALIFICAZIONE ECOLOGICA DEL FONTANILE SERBELLONI
RIQUALIFICAZIONE ECOLOGICA DEL FONTANILE SERBELLONIRIQUALIFICAZIONE ECOLOGICA DEL FONTANILE SERBELLONI
RIQUALIFICAZIONE ECOLOGICA DEL FONTANILE SERBELLONI
 
Costruire un’area umida
Costruire un’area umidaCostruire un’area umida
Costruire un’area umida
 
LdB 112 20141118 Cigalotto
LdB 112 20141118 CigalottoLdB 112 20141118 Cigalotto
LdB 112 20141118 Cigalotto
 
Talking about ... PAndemic e REsilience: Il Cambiamento è l’Unica Cosa Perman...
Talking about ... PAndemic e REsilience: Il Cambiamento è l’Unica Cosa Perman...Talking about ... PAndemic e REsilience: Il Cambiamento è l’Unica Cosa Perman...
Talking about ... PAndemic e REsilience: Il Cambiamento è l’Unica Cosa Perman...
 
Un "Contesto attivo" per il fiume Olona
Un "Contesto attivo" per il fiume OlonaUn "Contesto attivo" per il fiume Olona
Un "Contesto attivo" per il fiume Olona
 

Similar to Riqualificazione e rinaturalizzazione arenili

Comune di Melendugno
Comune di MelendugnoComune di Melendugno
Comune di Melendugno
inupuglia
 
Parco del Mincio 2012-2017: sei anni di capitale ambientale per tutti
Parco del Mincio 2012-2017: sei anni di capitale ambientale per tuttiParco del Mincio 2012-2017: sei anni di capitale ambientale per tutti
Parco del Mincio 2012-2017: sei anni di capitale ambientale per tutti
Parco del Mincio
 
Tutela e conservazione di habitat di specie per il consolidamento della popol...
Tutela e conservazione di habitat di specie per il consolidamento della popol...Tutela e conservazione di habitat di specie per il consolidamento della popol...
Tutela e conservazione di habitat di specie per il consolidamento della popol...
Giorgio Vacchiano
 
Inspiring future brasil 2012 esempi
Inspiring future brasil 2012 esempiInspiring future brasil 2012 esempi
Inspiring future brasil 2012 esempi
Raul Santo
 
WIGWAM Sicurezza idraulica della Saccisica 10 novembre 2011 Due Carrare Padova
WIGWAM Sicurezza idraulica della Saccisica 10 novembre 2011 Due Carrare PadovaWIGWAM Sicurezza idraulica della Saccisica 10 novembre 2011 Due Carrare Padova
WIGWAM Sicurezza idraulica della Saccisica 10 novembre 2011 Due Carrare Padova
Sostenibile Responsabile
 
Livorno primaria de amicis
Livorno primaria de amicisLivorno primaria de amicis
Livorno primaria de amicis
Consorzio LaMMA - Corso UdC
 
L’approccio alla Sostenibilità nei Beni del FAI
L’approccio alla Sostenibilità nei Beni del FAIL’approccio alla Sostenibilità nei Beni del FAI
L’approccio alla Sostenibilità nei Beni del FAI
UNI - Ente Italiano di Normazione
 
Un’idea di fiume desiderabile
Un’idea di fiume desiderabileUn’idea di fiume desiderabile
Un’idea di fiume desiderabile
Iniziativa 21058
 
Materiale conferenza stampa di fine anno 2013
Materiale conferenza stampa di fine anno 2013 Materiale conferenza stampa di fine anno 2013
Materiale conferenza stampa di fine anno 2013
Città di San Benedetto del Tronto
 
GWT 2014: Emergency Conference - 06 Il Geoportale delle Aree Marine Protette ...
GWT 2014: Emergency Conference - 06 Il Geoportale delle Aree Marine Protette ...GWT 2014: Emergency Conference - 06 Il Geoportale delle Aree Marine Protette ...
GWT 2014: Emergency Conference - 06 Il Geoportale delle Aree Marine Protette ...
Planetek Italia Srl
 
Caratterizzazione tess e comp delle sabbie di spiaggia_un approccio sedimento...
Caratterizzazione tess e comp delle sabbie di spiaggia_un approccio sedimento...Caratterizzazione tess e comp delle sabbie di spiaggia_un approccio sedimento...
Caratterizzazione tess e comp delle sabbie di spiaggia_un approccio sedimento...
rosa scotti
 
Associazione Baia Felix
Associazione Baia FelixAssociazione Baia Felix
Associazione Baia Felix
baiafelix
 
Il paesaggio per l'economia locale
Il paesaggio per l'economia locale Il paesaggio per l'economia locale
Il paesaggio per l'economia locale
Paolo Castelnovi
 
Liceo F.Cecioni - LI
Liceo F.Cecioni - LILiceo F.Cecioni - LI
Liceo F.Cecioni - LI
Consorzio LaMMA - Corso UdC
 
Salbitano_infrastrutture verdi_Green infrastructures_Paesaggio urban Urban la...
Salbitano_infrastrutture verdi_Green infrastructures_Paesaggio urban Urban la...Salbitano_infrastrutture verdi_Green infrastructures_Paesaggio urban Urban la...
Salbitano_infrastrutture verdi_Green infrastructures_Paesaggio urban Urban la...
University of Florence
 
02 canevari urbanistica-ws2014
02 canevari urbanistica-ws201402 canevari urbanistica-ws2014
02 canevari urbanistica-ws2014
Luca Marescotti
 
Piero Ruol: vulnerabilità della costa veneta
Piero Ruol: vulnerabilità della costa venetaPiero Ruol: vulnerabilità della costa veneta
Piero Ruol: vulnerabilità della costa veneta
Marcello Zanovello
 
09 apc planning-environmental protection-ws2015
09 apc planning-environmental protection-ws201509 apc planning-environmental protection-ws2015
09 apc planning-environmental protection-ws2015
Luca Marescotti
 
A relazione luglio_2014
A relazione luglio_2014 A relazione luglio_2014
A relazione luglio_2014
Owner
 
Variante al Piano Regolatore Generale (PRG) del Comune di Tollo.A relazione l...
Variante al Piano Regolatore Generale (PRG) del Comune di Tollo.A relazione l...Variante al Piano Regolatore Generale (PRG) del Comune di Tollo.A relazione l...
Variante al Piano Regolatore Generale (PRG) del Comune di Tollo.A relazione l...
Owner
 

Similar to Riqualificazione e rinaturalizzazione arenili (20)

Comune di Melendugno
Comune di MelendugnoComune di Melendugno
Comune di Melendugno
 
Parco del Mincio 2012-2017: sei anni di capitale ambientale per tutti
Parco del Mincio 2012-2017: sei anni di capitale ambientale per tuttiParco del Mincio 2012-2017: sei anni di capitale ambientale per tutti
Parco del Mincio 2012-2017: sei anni di capitale ambientale per tutti
 
Tutela e conservazione di habitat di specie per il consolidamento della popol...
Tutela e conservazione di habitat di specie per il consolidamento della popol...Tutela e conservazione di habitat di specie per il consolidamento della popol...
Tutela e conservazione di habitat di specie per il consolidamento della popol...
 
Inspiring future brasil 2012 esempi
Inspiring future brasil 2012 esempiInspiring future brasil 2012 esempi
Inspiring future brasil 2012 esempi
 
WIGWAM Sicurezza idraulica della Saccisica 10 novembre 2011 Due Carrare Padova
WIGWAM Sicurezza idraulica della Saccisica 10 novembre 2011 Due Carrare PadovaWIGWAM Sicurezza idraulica della Saccisica 10 novembre 2011 Due Carrare Padova
WIGWAM Sicurezza idraulica della Saccisica 10 novembre 2011 Due Carrare Padova
 
Livorno primaria de amicis
Livorno primaria de amicisLivorno primaria de amicis
Livorno primaria de amicis
 
L’approccio alla Sostenibilità nei Beni del FAI
L’approccio alla Sostenibilità nei Beni del FAIL’approccio alla Sostenibilità nei Beni del FAI
L’approccio alla Sostenibilità nei Beni del FAI
 
Un’idea di fiume desiderabile
Un’idea di fiume desiderabileUn’idea di fiume desiderabile
Un’idea di fiume desiderabile
 
Materiale conferenza stampa di fine anno 2013
Materiale conferenza stampa di fine anno 2013 Materiale conferenza stampa di fine anno 2013
Materiale conferenza stampa di fine anno 2013
 
GWT 2014: Emergency Conference - 06 Il Geoportale delle Aree Marine Protette ...
GWT 2014: Emergency Conference - 06 Il Geoportale delle Aree Marine Protette ...GWT 2014: Emergency Conference - 06 Il Geoportale delle Aree Marine Protette ...
GWT 2014: Emergency Conference - 06 Il Geoportale delle Aree Marine Protette ...
 
Caratterizzazione tess e comp delle sabbie di spiaggia_un approccio sedimento...
Caratterizzazione tess e comp delle sabbie di spiaggia_un approccio sedimento...Caratterizzazione tess e comp delle sabbie di spiaggia_un approccio sedimento...
Caratterizzazione tess e comp delle sabbie di spiaggia_un approccio sedimento...
 
Associazione Baia Felix
Associazione Baia FelixAssociazione Baia Felix
Associazione Baia Felix
 
Il paesaggio per l'economia locale
Il paesaggio per l'economia locale Il paesaggio per l'economia locale
Il paesaggio per l'economia locale
 
Liceo F.Cecioni - LI
Liceo F.Cecioni - LILiceo F.Cecioni - LI
Liceo F.Cecioni - LI
 
Salbitano_infrastrutture verdi_Green infrastructures_Paesaggio urban Urban la...
Salbitano_infrastrutture verdi_Green infrastructures_Paesaggio urban Urban la...Salbitano_infrastrutture verdi_Green infrastructures_Paesaggio urban Urban la...
Salbitano_infrastrutture verdi_Green infrastructures_Paesaggio urban Urban la...
 
02 canevari urbanistica-ws2014
02 canevari urbanistica-ws201402 canevari urbanistica-ws2014
02 canevari urbanistica-ws2014
 
Piero Ruol: vulnerabilità della costa veneta
Piero Ruol: vulnerabilità della costa venetaPiero Ruol: vulnerabilità della costa veneta
Piero Ruol: vulnerabilità della costa veneta
 
09 apc planning-environmental protection-ws2015
09 apc planning-environmental protection-ws201509 apc planning-environmental protection-ws2015
09 apc planning-environmental protection-ws2015
 
A relazione luglio_2014
A relazione luglio_2014 A relazione luglio_2014
A relazione luglio_2014
 
Variante al Piano Regolatore Generale (PRG) del Comune di Tollo.A relazione l...
Variante al Piano Regolatore Generale (PRG) del Comune di Tollo.A relazione l...Variante al Piano Regolatore Generale (PRG) del Comune di Tollo.A relazione l...
Variante al Piano Regolatore Generale (PRG) del Comune di Tollo.A relazione l...
 

More from studioscarpadrouille

Design for all
Design for allDesign for all
Design for all
studioscarpadrouille
 
Piano eliminazione Barriere architettoniche Peba Portogruaro
Piano eliminazione Barriere architettoniche Peba Portogruaro Piano eliminazione Barriere architettoniche Peba Portogruaro
Piano eliminazione Barriere architettoniche Peba Portogruaro
studioscarpadrouille
 
Ciclopedonale via Trieste Portogruaro (progetto)
Ciclopedonale via Trieste Portogruaro (progetto)Ciclopedonale via Trieste Portogruaro (progetto)
Ciclopedonale via Trieste Portogruaro (progetto)
studioscarpadrouille
 
Concertazione partecipazione barriere architettoniche Peba Mestre
Concertazione partecipazione barriere architettoniche Peba MestreConcertazione partecipazione barriere architettoniche Peba Mestre
Concertazione partecipazione barriere architettoniche Peba Mestre
studioscarpadrouille
 
Il Pediplan di Mestre breve sintesi
Il Pediplan di Mestre breve sintesi Il Pediplan di Mestre breve sintesi
Il Pediplan di Mestre breve sintesi
studioscarpadrouille
 
Percorsi ciclopedonali in ambito urbano e rurale (Giralemene 38km)
Percorsi ciclopedonali in ambito urbano e rurale (Giralemene 38km)Percorsi ciclopedonali in ambito urbano e rurale (Giralemene 38km)
Percorsi ciclopedonali in ambito urbano e rurale (Giralemene 38km)
studioscarpadrouille
 
Itinerari ciclopedonali in ambito urbano e rurale
Itinerari ciclopedonali in ambito urbano e ruraleItinerari ciclopedonali in ambito urbano e rurale
Itinerari ciclopedonali in ambito urbano e rurale
studioscarpadrouille
 
1 accessibility and sustainable mobility for all
1 accessibility and sustainable mobility for all1 accessibility and sustainable mobility for all
1 accessibility and sustainable mobility for all
studioscarpadrouille
 
Peba tendenze, metodo, strumenti - Barriere architettoniche
Peba  tendenze, metodo, strumenti - Barriere architettonichePeba  tendenze, metodo, strumenti - Barriere architettoniche
Peba tendenze, metodo, strumenti - Barriere architettoniche
studioscarpadrouille
 
Studio riqualificazione Lungomare Trieste Caorle
Studio riqualificazione Lungomare Trieste CaorleStudio riqualificazione Lungomare Trieste Caorle
Studio riqualificazione Lungomare Trieste Caorle
studioscarpadrouille
 
Riqualificazione del lungomare: studio e proposte
Riqualificazione del lungomare: studio e proposte Riqualificazione del lungomare: studio e proposte
Riqualificazione del lungomare: studio e proposte
studioscarpadrouille
 

More from studioscarpadrouille (14)

Design for all
Design for allDesign for all
Design for all
 
Piano eliminazione Barriere architettoniche Peba Portogruaro
Piano eliminazione Barriere architettoniche Peba Portogruaro Piano eliminazione Barriere architettoniche Peba Portogruaro
Piano eliminazione Barriere architettoniche Peba Portogruaro
 
Ciclopedonale via Trieste Portogruaro (progetto)
Ciclopedonale via Trieste Portogruaro (progetto)Ciclopedonale via Trieste Portogruaro (progetto)
Ciclopedonale via Trieste Portogruaro (progetto)
 
Sicurezza in Azienda
Sicurezza in AziendaSicurezza in Azienda
Sicurezza in Azienda
 
Design for all bench - panchina
Design for all bench  - panchinaDesign for all bench  - panchina
Design for all bench - panchina
 
Sicurezza Cantieri2014
Sicurezza Cantieri2014Sicurezza Cantieri2014
Sicurezza Cantieri2014
 
Concertazione partecipazione barriere architettoniche Peba Mestre
Concertazione partecipazione barriere architettoniche Peba MestreConcertazione partecipazione barriere architettoniche Peba Mestre
Concertazione partecipazione barriere architettoniche Peba Mestre
 
Il Pediplan di Mestre breve sintesi
Il Pediplan di Mestre breve sintesi Il Pediplan di Mestre breve sintesi
Il Pediplan di Mestre breve sintesi
 
Percorsi ciclopedonali in ambito urbano e rurale (Giralemene 38km)
Percorsi ciclopedonali in ambito urbano e rurale (Giralemene 38km)Percorsi ciclopedonali in ambito urbano e rurale (Giralemene 38km)
Percorsi ciclopedonali in ambito urbano e rurale (Giralemene 38km)
 
Itinerari ciclopedonali in ambito urbano e rurale
Itinerari ciclopedonali in ambito urbano e ruraleItinerari ciclopedonali in ambito urbano e rurale
Itinerari ciclopedonali in ambito urbano e rurale
 
1 accessibility and sustainable mobility for all
1 accessibility and sustainable mobility for all1 accessibility and sustainable mobility for all
1 accessibility and sustainable mobility for all
 
Peba tendenze, metodo, strumenti - Barriere architettoniche
Peba  tendenze, metodo, strumenti - Barriere architettonichePeba  tendenze, metodo, strumenti - Barriere architettoniche
Peba tendenze, metodo, strumenti - Barriere architettoniche
 
Studio riqualificazione Lungomare Trieste Caorle
Studio riqualificazione Lungomare Trieste CaorleStudio riqualificazione Lungomare Trieste Caorle
Studio riqualificazione Lungomare Trieste Caorle
 
Riqualificazione del lungomare: studio e proposte
Riqualificazione del lungomare: studio e proposte Riqualificazione del lungomare: studio e proposte
Riqualificazione del lungomare: studio e proposte
 

Riqualificazione e rinaturalizzazione arenili

  • 1. RIQUALIFICAZIONE E RINATURALIZZAZIONE DELL’ARENILE IDEA E PROGETTO A CURA DELLO STUDIO SCARPA - Arch. Aldo Scarpa Con la collaborazione di: arch Chiarello, dott. Dalterio, dott.ssa Drouille
  • 2. Committenti: Associazione Albergatori Caorle e Consorzio Arenili di Caorle •  Progetto e coordinamento: arch. Aldo Scarpa •  Ricerca-progettuale, diagnosi, partecipazione: dott.ssa Murielle Drouille •  Assistenti alla progettazione: arch. Giorgio Chiarello •  Consulente paesaggista: dott. Stefano Dalterio •  Consulente botanico: Paolo Toffoli
  • 3. CRONOLOGIA del progetto e degli interventi (2004-2007)
  • 4. Febbraio/Luglio 2004: il Piano degli Arenili Il “Consorzio Arenili di Caorle” incarica lo Studio Scarpa di verificare le caratteristiche funzionali, economiche e ambientali del nuovo Piano Arenili in fase di adozione. L’analisi rileva l’eccesso di infrastrutture, la funzione marginale del verde, la zonizzazione astratta rispetto alle conformazioni fisiche dei due litorali: quello di Ponente è molto “stretto” con esiguità di spazio per gli ombrelloni, e quello di Levante è viceversa troppo largo con eccessiva profondità della spiaggia.
  • 5. Settembre/febbraio 2005: proposte di progetto e coinvolgimento operatori Vengono elaborati alcuni scenari con l’inserimento di piscine, aree verdi, passerelle sui pennelli a mare che integrano la superficie dell’arenile soggetta all’erosione marina. Le proposte sono presentate alle categorie commerciali (i chioschisti) e all’assemblea dell’Associazione Albergatori durante la fiera di Caorle. Marzo 2005: 1ª intervento aree verdi Il Consorzio realizza due aree verdi “sperimentali” nell’arenile; l’intervento risulta poco integrato con la spiaggia a causa della localizzazione e conformazione delle aree e a causa dell’impianto di essenze inadatte effettuato con il riporto di terra vegetale.
  • 6. Marzo 2006: studio di riqualificazione del Lungomare Trieste L’Associazione Albergatori incarica lo Studio Scarpa di acquisire indicazioni finalizzate alla riqualificazione del Lungomare Trieste, nella spiaggia di Levante. Aprile 2006: 2ª intervento aree verdi Le piante utilizzate nel 1° intervento vengono riposizionate in nuove aree considerando l’impianto direttamente nella sabbia, senza l’apporto di terra, e con essenze tipiche; inoltre vengono rimodellate le aree di intervento: a Levante “oasi” con forma curvilinea e con rilievi altimetrici; a Ponente “fascia continua” con l’apporto di sabbia ridossata al percorso pedonale.
  • 7. Autunno-inverno 2007: presentazione del lavoro svolto Si prevede lo svolgimento di attività di audit per valutare l’intervento delle aree verdi, considerando la soddisfazione dei turisti e degli operatori e l’efficacia estetica e funzionale, come punti d’aggregazione, riparo e abbellimento paesaggistico. Si prevede inoltre un’intensa attività di comunicazione per la diffusione e condivisione del progetto agli enti e in generale presso la cittadinanza.
  • 8. 1.  Verifica dimensionale del Piano degli arenili. Gli standards e la zonizzazione dei comparti 2.  Analisi puntuale dello stato di fatto. Interventi a breve scadenza e localizzati per la riorganizzazione delle strutture. 3.  Scenari e suggestioni. Interventi a lunga scadenza che richiedono la complementarietà degli attori. 4.  Collegamento con altri piani e concertazione. Emas Bibione, Piano litorali della Provincia, progetti UE… i livelli del lavoro svolto
  • 9. 2004: le osservazioni e la verifica dimensionale del Piano
  • 10. FOTO STORICHE COME ERA LA SPIAGGIA DI CAORLE
  • 11. Cabine in legno con copertura a falde Caorle come era: nel 1915
  • 12. Il percorso è un terrapieno inerbito … come era nel 1950
  • 13. la strada è adiacente alla spiaggia … come era
  • 15. 2005 PROPOSTE PER INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE DELL ARENILE
  • 18. Interventi di ricostruzione delle dune sul litorale del Cavallino (1997) …riferimenti Nota: Il verde impiantato non necessita di manutenzione. L area è un bene demaniale la cui conservazione è affidata alla sensibilità di chi frequenta il litorale.
  • 19. Sezione di arenile con dune (intervento del Cavallino) linea di sezione tipo nell arenile di Levante
  • 20. FASI: 1.  Ricostruzione di dune con versamento di sabbia idonea 2.  Messa in opera di delimitazioni e frangivento di legno e passaggi pedonali 3.  Consolidamento con piantumazione di vegetazione caratteristica
  • 21. Obiettivi dell intervento 1.  Fisico: mitiga l azione del vento e intercetta la sabbia sollevata 2.  Paesaggistico: crea un paesaggio vario e di grande interesse 3.  Comunicativo: sensibilizza il turista ai valori ambientali 4.  Manutenzione: minimizza i costi passerella di protezione della vegetazione
  • 22. … ricostruzione di pennelli frangiflutto
  • 31. •  Documentazione di riferimento e relazioni con altri livelli pianificatori •  Regione Veneto: Nuovo PTRC •  Provincia di Venezia: Piano Strategico dei Litorali •  Comune di Caorle: Piano degli Arenili (in salvaguardia) •  Comune di Caorle: Progetto Agenda 21 e Progetti Leader + •  Comune di Caorle: Piano Urbano del Traffico •  Veneto Agricoltura: Progetto Life03 •  Consorzio Arenili: Progetto per la riqualificazione ambientale e paesaggistica dei Litorali di Ponente e di Levante •  Studio Scarpa/Drouille: Interviste presso 46 attori locali (settembre/dicembre ‘04)