SlideShare a Scribd company logo
LIBERTA' DI INFORMAZIONE ED ERESIA DIGITALE Fabio Malagnino- Nuovi media
ART. 21 COSTITUZIONE ITALIANA Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. ART. 13 DICHIARAZIONE UNIVERSALE DIRITTI DELL'UOMO Ogni individuo ha il diritto alla libertà di espressione; tale diritto comprende la libertà di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee di ogni genere, senza riguardo a frontiere, oralmente, per iscritto, attraverso la stampa, in forma artistica o attraverso qualsiasi altro mezzo di sua scelta. LUNGIMIRANZA! EVOLUZIONE DEL CONCETTO Da diritto a “prendere” informazione -> diritto ad ACCEDERE/CERCARE/RICEVERE/DIFFONDERE INFORMAZIONE
CHI METTE IN PERICOLO QUESTA LIBERTA'? ->  Attori governativi   In tutte le democrazie avanzate sono soggetti a lobby ->  Attori commerciali   Logica del profitto ->  Società civile   Contenuti potenzialmente a rischio
4 QUESTIONI
QUESTIONE 1  ->  NEUTRALITA' DELLA RETE  La  network neutrality  è il principio per cui gli utenti di internet  dovrebbero avere il controllo su cosa possono vedere e quali applicazioni  vogliono usare su internet. INDIPENDENZA dallo strumento, dal protocollo,  dalla destinazione/origine/dal contenuto ->  Una rete  AGNOSTICA Bob Kahn, inventore del protocollo TCP e tra i primari ideatori di Internet:  "niente di interessante può accadere dentro la rete"   Compagnie telefoniche  ->  TARIFFA DI TERMINAZIONE ->  CONTROLLO SUL CONTENUTO
QUESTIONE 2  COPYRIGHT Chi produce contenuti  non vuole LIBERA CIRCOLAZIONE!   Tecnologie digitali -> processo di graduale disintermediazione Gli artisti sono in grado di scavalcare le organizzazioni tradizionali  per raggiungere il proprio pubblico   ->  l'esclusività del copyright imprigiona l'enorme potenziale di propagazione dei contenuti.   ->  chi pubblica in Rete  non ha interesse a ricevere una remunerazione per i propri sforzi ma desidera  veder riconosciuta la paternità  di quanto dissemina  sul web e una  diffusione capillare  di ciò che propone
CREATIVE COMMONS evitare i problemi che le attuali leggi  sul copyright creano  per la  diffusione  e la  condivisione   delle informazioni
QUESTIONE 3   ->  MA IL BLOG E' STAMPA?   COS'E' UN BLOG?   ->  3 milioni di blog in Italia, difficile capire quanti “attivi” ->  scritto da identità riconoscibile e distintiva, a volte coperta da  nickname   ->  aggiornato di frequente  ->  articoli chiamati  post , con data e titolo  ->  criterio cronologico inverso  ->  archivio organizzato  ->  interattivo, commenti, citazioni
Ddl Pecorella ->  NOMINARE DIRETTORE RESPONSABILE ->  REGISTRAZIONE DELLA TESTATA PRESSO IL TRIBUNALE ->  DECADENZA SE NON SI PUBBLICA ENTRO SEI MESI  O NON LO SI AGGIORNA PER UN ANNO RIFLESSIONE  ->  registrare è controllo ->  ma la registrazione porta anche garanzie CASSAZIONE E' PIU' MODERNA  DEL LEGISLATORE  ->  il cittadino ha DIRITTO DI CRONACA  ->  è un effetto di internet
ANOMALIA ITALIANA ->  barriere di accesso alla professione giornalistica ->  all'estero depenalizzazione reati stampa, in Italia “giro di vite” ->  proposta Milena Gabanelli su richiesta danni -> sanzione punitiva  se danno inesistente I BLOG NASCONO COME RISPOSTA AI NUOVI BISOGNI  NEL MONDO DELL'INFORMAZIONE ->  FONTI, PUBBLICO, GIORNALISTI non sono più separati,  ma sono in GENUINA COMUNICAZIONE  ED EFFETTIVA COMPRESENZA (Antonio Sofi) Jay Rosen (2005) in  Blogging, Journalism & Credibility   CONTRAPPOSIZIONE TRA BLOG E GIORNALISMO TRADIZIONALE  E' SUPERATO DAGLI EVENTI CONTRARI  ->  non ci sono standard etici, no obiettività, no verifica delle fonti
->  I MEDIA CLASSICI PERDONO IL CONTROLLO ->  non esiste più il monopolio della pubblicazione, non c'è più esclusività ->  public journalism  o  citizen journalism   ->  METAFORA Gilmor (2003):   “ Ecosistema dell'informazione non è più una piccola piscina privata,  ma un oceano nel quale i media classici devono adattarsi  ad onde che non possono più controllare” ->  MOMENTO STORICO   in cui il giornalismo perde la sua egemonia informativa a favore del suo stesso  pubblico  AUDIENCE E SOGGETTO COMUNICANTE tendono a coincidere ->  Giuseppe Granieri:  “ Non si può tentare una lettura dell'impatto dei blog basato sulla diffusione uno-molti.  […] In rete la comunicazione è del tipo molti a molti”
PROBLEMA  ->  sussitenza commerciale dei media tradizionali  ne compromette  OBIETTIVITA' e NEUTRALITA'   ->  market-driven journalism   ESEMPI DEL RUOLO “PARTIGIANO” DEL BLOG  2005 Dan Rather reporter della Cbs fabbrica documentazione fasulla  sul servizio militare di Bush  ->  Rather lascia l'emittente 2005 Gianluca Neri (Macchianera)  pubblica il documento super riservato su morte Nicola Calipari senza “pecette  PUNTO CENTRALE  ->  FIDUCIA e CREDIBILITA'   ->  una legittimazione che arriva dalla Rete stessa, quindi dal pubblico
OVERLOAD DI INFORMAZIONE  GENERA DISINFORMAZIONE ->  i blog riducono l'overload, sono gli sherpa,  semplificano il panorama mediale  ->  la triangolazione dei link genera TRASPARENZA   ->  hanno funzione di  agenda setting   Sono “ERETICI”  atteggiamento spesso di contrapposizione  e innovazione rispetto al media tradizionale
QUESTIONE 4 L'OSSESSIONE E LA PAURA ->  Potere politico fatica a comprendere la potenzialità di internet   ->  Ossessione securitaria  racconta una rete  NEGATIVA, CHE PRODUCE ANTROPOLOGIA IMPAZZITA ->  Famiglie e comitati gridano alla rete  pedofila e xenofoba   La  fabbrica della  PAURA  è ostacolo alla libertà.  In nome della paura si applicano  RESTRIZIONI: -> si accetta un abbassamento del livello di libertà  ->  DECRETO PISANU E CARTA DEI CENTO   ->  POPULISMO DIGITALE SI AFFACCIA dall’incontro tra potere politico e libera aggregazione  esempio:  BEPPE GRILLO
ANTIDOTO mettere in condizione di decidere in modo INFORMATO
E' INQUINATA LA RELAZIONE TRA STAMPA  E POTERE ->  spin, marketing elettorali   E' NEBULOSO IL CONFINE TRA INFORMAZIONE  E COMUNICAZIONE quanti giornalisti sono immuni dallo spin?   SOVVENZIONI PUBBLICHE AGLI EDITORI assenza di editori puri editori al servizio dei governi (Murdoch-Bush)
GUERRA TRA COLOSSI DI INFORMAZIONE  GUERRA DI POTERE E CONTROLLO ->  sono le stesse tecnologie internet a fornire mezzi per  CONTROLLARE ED AGGIRARE L'ANONIMATO.  I Governi le sfruttano per  RIPRENDERSI LO SPAZIO DI CONTROLLO  che avevano perso con i pionieri di internet  la CINA ->  Gli USA forniscono tecnologia  a chi vuole controllare la rete (Es. firewall, router) ->  le imprese premono sui governi per stringere  le maglie della proprietà intellettuale
PERICOLO! FENOMENO CYBERSOVIET vengono organizzati solo i gruppi sociali che hanno accesso  alle nuove tecnologie e li usano a fini politici  ->  si interpreta la volontà del movimento che si rappresenta LIMITE: digital divide
NODO DI INCONTRO TRA INFORMAZIONE TRADIZIONALE E NUOVO GIORNALISMO IL RIGORE DELLE REGOLE DEL MESTIERE
LA QUESTIONE DEL FUTURO
LA PRIVACY cosa ci ritroveremo tra 20 anni? Stefano Rodotà ->  dall'habeas corpus all'habeas data   pubblicità, e-commerce, portabilità dati personali  sono terreno di confronto per i prossimi anni
BLOG Politica Duepuntozero –  www.politicaduepuntozero.it Spin Doc –  www.spindoc.it Global Voices in italiano -  http:// it . globalvoicesonline . org Giornalismo partecipativo –  www.gennarocarotenuto.it Piovono Rane –  www.piovonorane.it Luca De Biase –  http:// blog . debiase . com Noise From Amerika –  www.noisefroamerika.org Blog Notes -  http://www.bookcafe.net Blogosfere –  www.blogosfere.it Manteblog –  www.mantellini.it Zambardino -  http://vittoriozambardino.repubblica.it/ Sergio Maistrello -  http://www.sergiomaistrello.it   The Huffington Post -  http://www.huffingtonpost.com
Osservatorio della Comunicazione politica dell'Università di Torino Nexa – Politecnico di Torino   Creative Commons http://www.creativecommons.it/
AGGREGATORI Filtr -  http://www.bookcafe.net/ filtr / BlogBabel –  http:// it . blogbabel . com Liquida –  www.liquida.it Memesphere –  www.memesphere.it
BIBLIOGRAFIA Carlo Formenti –  Cybersoviet Manuel Castells –  Comunicazione e potere Marshall Macluhan –  Gli strumenti del comunicare Giancarlo Bosetti –  Spin Marcello Foa –  Gli stregoni della notizia Drew Westen –  La mente politica Carl Shirky –  Uno per uno, tutti per tutti Nicoletta Cavazza –  Comunicazione e persuasione Antonio Sofi –  Un nuovo giornalismo s'intreccia nella Rete.  Vittorio Zambardino/Massimo Russo –  Eretici digitali Wired Nòva – Il Sole 24 Ore
Questa presentazione è sotto licenza  Creative Commons BY – ND Tu sei libero: di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico,  rappresentare, eseguire e recitare quest'opera Alle seguenti condizioni: Attribuzione   Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore  o da chi ti ha dato l'opera in licenza  e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera. Non opere derivate   Non puoi alterare o trasformare quest'opera,  ne' usarla per crearne un'altra.

More Related Content

Viewers also liked

I numeri del Piemonte Visual Contest
I numeri del Piemonte Visual ContestI numeri del Piemonte Visual Contest
I numeri del Piemonte Visual Contest
Fabio Malagnino
 
Música i WebQuest
Música i WebQuestMúsica i WebQuest
Música i WebQuest
webdemusica
 
del 1.0 al 2.0: empreses a la xarxa
del 1.0 al 2.0: empreses a la xarxadel 1.0 al 2.0: empreses a la xarxa
del 1.0 al 2.0: empreses a la xarxa
Marc Cortes
 
Lo Stato Delle Cose - elezioni 2008
Lo Stato Delle Cose - elezioni 2008Lo Stato Delle Cose - elezioni 2008
Lo Stato Delle Cose - elezioni 2008
Fabio Malagnino
 
Cth Animasi
Cth AnimasiCth Animasi
Cth Animasi
Norhisyam Dasuki
 
PresentacióN The Cavern
PresentacióN The CavernPresentacióN The Cavern
PresentacióN The Cavern
jajam
 
Community Learning
Community LearningCommunity Learning
Community Learning
markdowds
 
Podcamp2009 Esp
Podcamp2009 EspPodcamp2009 Esp
Podcamp2009 Esp
Marc Cortes
 
LIVING THINGS: ANIMALS
LIVING THINGS: ANIMALSLIVING THINGS: ANIMALS
LIVING THINGS: ANIMALS
melcarrob
 
Chat bots, a messaging opportunity
Chat bots, a messaging opportunityChat bots, a messaging opportunity
Chat bots, a messaging opportunity
Gian Angelo Geminiani
 

Viewers also liked (13)

I numeri del Piemonte Visual Contest
I numeri del Piemonte Visual ContestI numeri del Piemonte Visual Contest
I numeri del Piemonte Visual Contest
 
Música i WebQuest
Música i WebQuestMúsica i WebQuest
Música i WebQuest
 
del 1.0 al 2.0: empreses a la xarxa
del 1.0 al 2.0: empreses a la xarxadel 1.0 al 2.0: empreses a la xarxa
del 1.0 al 2.0: empreses a la xarxa
 
Lo Stato Delle Cose - elezioni 2008
Lo Stato Delle Cose - elezioni 2008Lo Stato Delle Cose - elezioni 2008
Lo Stato Delle Cose - elezioni 2008
 
Swg Su Pd
Swg Su PdSwg Su Pd
Swg Su Pd
 
Cth Animasi
Cth AnimasiCth Animasi
Cth Animasi
 
PresentacióN The Cavern
PresentacióN The CavernPresentacióN The Cavern
PresentacióN The Cavern
 
Community Learning
Community LearningCommunity Learning
Community Learning
 
Caso campagna obama
Caso campagna obamaCaso campagna obama
Caso campagna obama
 
Podcamp2009 Esp
Podcamp2009 EspPodcamp2009 Esp
Podcamp2009 Esp
 
LIVING THINGS: ANIMALS
LIVING THINGS: ANIMALSLIVING THINGS: ANIMALS
LIVING THINGS: ANIMALS
 
Odg1360
Odg1360Odg1360
Odg1360
 
Chat bots, a messaging opportunity
Chat bots, a messaging opportunityChat bots, a messaging opportunity
Chat bots, a messaging opportunity
 

Similar to Presentazione su libertà di informazione - 02/12/09

lezione Micucci
lezione Micuccilezione Micucci
lezione Micucci
raffaraffa
 
Hacker art e hactivism
Hacker art e hactivismHacker art e hactivism
Hacker art e hactivism
Federica Timeto
 
I blog e la formazione dell'opinione pubblica
I blog e la formazione dell'opinione pubblicaI blog e la formazione dell'opinione pubblica
I blog e la formazione dell'opinione pubblica
mante
 
Social Media Privacy Personal Branding
Social Media Privacy Personal BrandingSocial Media Privacy Personal Branding
Social Media Privacy Personal Branding
Agnese Vellar
 
Il nuovo Marketing Liquido e il Web 2.0
Il nuovo Marketing Liquido e il Web 2.0Il nuovo Marketing Liquido e il Web 2.0
Il nuovo Marketing Liquido e il Web 2.0
GreatPixel
 
Running Lezione 18 Novembre 2009
Running Lezione 18 Novembre 2009Running Lezione 18 Novembre 2009
Running Lezione 18 Novembre 2009
Massimo Micucci
 
Tutto quello che avreste voluto chiedere sui social network (ma non avete ami...
Tutto quello che avreste voluto chiedere sui social network (ma non avete ami...Tutto quello che avreste voluto chiedere sui social network (ma non avete ami...
Tutto quello che avreste voluto chiedere sui social network (ma non avete ami...
Daniele Mondello
 
divesità nel web 2.0
divesità nel web 2.0divesità nel web 2.0
divesità nel web 2.0
Michele d'Alena
 
An Introduction to Data Journalism - Case Studies
An Introduction to Data Journalism - Case Studies An Introduction to Data Journalism - Case Studies
An Introduction to Data Journalism - Case Studies
Irene Pasquetto
 
Project work - social media
Project work - social mediaProject work - social media
Project work - social media
Francesco Picchioni
 
Project work social media
Project work   social mediaProject work   social media
Project work social media
Francesco Picchioni
 
Project work - social media
Project work - social mediaProject work - social media
Project work - social media
Francesco Picchioni
 
Social Media Presentation 2017
Social Media Presentation 2017Social Media Presentation 2017
Social Media Presentation 2017
Nikita Baldan
 
Running. lezione lobby e policy making . la riscossa della politica
Running. lezione lobby e policy making . la riscossa della politica Running. lezione lobby e policy making . la riscossa della politica
Running. lezione lobby e policy making . la riscossa della politica
Massimo Micucci
 
8 la nuova sfera pubblica in rete
8 la nuova sfera pubblica in rete8 la nuova sfera pubblica in rete
8 la nuova sfera pubblica in rete
Alessio Cornia
 
Socialnetstatusquo16marzo 12.00
Socialnetstatusquo16marzo 12.00Socialnetstatusquo16marzo 12.00
Socialnetstatusquo16marzo 12.00
Massimo Micucci
 
Introduzione alla cultura dell'innovazione nei media digitali
Introduzione alla cultura dell'innovazione nei media digitaliIntroduzione alla cultura dell'innovazione nei media digitali
Introduzione alla cultura dell'innovazione nei media digitali
Paola Santoro
 
Da cittadini a cyber attivisti.
Da cittadini a cyber attivisti.Da cittadini a cyber attivisti.
Da cittadini a cyber attivisti.
Ong 2.0
 
#FilterBubble (e altro)
#FilterBubble (e altro)#FilterBubble (e altro)
#FilterBubble (e altro)
Rita Marchetti
 
Fake news e post verità
Fake news e post veritàFake news e post verità
Fake news e post verità
Stefano Maria Cianciotta (Ph.D)
 

Similar to Presentazione su libertà di informazione - 02/12/09 (20)

lezione Micucci
lezione Micuccilezione Micucci
lezione Micucci
 
Hacker art e hactivism
Hacker art e hactivismHacker art e hactivism
Hacker art e hactivism
 
I blog e la formazione dell'opinione pubblica
I blog e la formazione dell'opinione pubblicaI blog e la formazione dell'opinione pubblica
I blog e la formazione dell'opinione pubblica
 
Social Media Privacy Personal Branding
Social Media Privacy Personal BrandingSocial Media Privacy Personal Branding
Social Media Privacy Personal Branding
 
Il nuovo Marketing Liquido e il Web 2.0
Il nuovo Marketing Liquido e il Web 2.0Il nuovo Marketing Liquido e il Web 2.0
Il nuovo Marketing Liquido e il Web 2.0
 
Running Lezione 18 Novembre 2009
Running Lezione 18 Novembre 2009Running Lezione 18 Novembre 2009
Running Lezione 18 Novembre 2009
 
Tutto quello che avreste voluto chiedere sui social network (ma non avete ami...
Tutto quello che avreste voluto chiedere sui social network (ma non avete ami...Tutto quello che avreste voluto chiedere sui social network (ma non avete ami...
Tutto quello che avreste voluto chiedere sui social network (ma non avete ami...
 
divesità nel web 2.0
divesità nel web 2.0divesità nel web 2.0
divesità nel web 2.0
 
An Introduction to Data Journalism - Case Studies
An Introduction to Data Journalism - Case Studies An Introduction to Data Journalism - Case Studies
An Introduction to Data Journalism - Case Studies
 
Project work - social media
Project work - social mediaProject work - social media
Project work - social media
 
Project work social media
Project work   social mediaProject work   social media
Project work social media
 
Project work - social media
Project work - social mediaProject work - social media
Project work - social media
 
Social Media Presentation 2017
Social Media Presentation 2017Social Media Presentation 2017
Social Media Presentation 2017
 
Running. lezione lobby e policy making . la riscossa della politica
Running. lezione lobby e policy making . la riscossa della politica Running. lezione lobby e policy making . la riscossa della politica
Running. lezione lobby e policy making . la riscossa della politica
 
8 la nuova sfera pubblica in rete
8 la nuova sfera pubblica in rete8 la nuova sfera pubblica in rete
8 la nuova sfera pubblica in rete
 
Socialnetstatusquo16marzo 12.00
Socialnetstatusquo16marzo 12.00Socialnetstatusquo16marzo 12.00
Socialnetstatusquo16marzo 12.00
 
Introduzione alla cultura dell'innovazione nei media digitali
Introduzione alla cultura dell'innovazione nei media digitaliIntroduzione alla cultura dell'innovazione nei media digitali
Introduzione alla cultura dell'innovazione nei media digitali
 
Da cittadini a cyber attivisti.
Da cittadini a cyber attivisti.Da cittadini a cyber attivisti.
Da cittadini a cyber attivisti.
 
#FilterBubble (e altro)
#FilterBubble (e altro)#FilterBubble (e altro)
#FilterBubble (e altro)
 
Fake news e post verità
Fake news e post veritàFake news e post verità
Fake news e post verità
 

More from Fabio Malagnino

Italia al palo sui servizi digitali
Italia al palo sui servizi digitaliItalia al palo sui servizi digitali
Italia al palo sui servizi digitali
Fabio Malagnino
 
Le Strat Choix De La Gestion Publique Paris V2
Le Strat   Choix De La Gestion Publique Paris V2Le Strat   Choix De La Gestion Publique Paris V2
Le Strat Choix De La Gestion Publique Paris V2
Fabio Malagnino
 

More from Fabio Malagnino (6)

Italia al palo sui servizi digitali
Italia al palo sui servizi digitaliItalia al palo sui servizi digitali
Italia al palo sui servizi digitali
 
Invito cultura 9ottobre
Invito cultura 9ottobreInvito cultura 9ottobre
Invito cultura 9ottobre
 
Le Strat Choix De La Gestion Publique Paris V2
Le Strat   Choix De La Gestion Publique Paris V2Le Strat   Choix De La Gestion Publique Paris V2
Le Strat Choix De La Gestion Publique Paris V2
 
Repubblica Eluana
Repubblica EluanaRepubblica Eluana
Repubblica Eluana
 
Ansa Eluana
Ansa EluanaAnsa Eluana
Ansa Eluana
 
Stampa Eluana
Stampa EluanaStampa Eluana
Stampa Eluana
 

Presentazione su libertà di informazione - 02/12/09

  • 1. LIBERTA' DI INFORMAZIONE ED ERESIA DIGITALE Fabio Malagnino- Nuovi media
  • 2. ART. 21 COSTITUZIONE ITALIANA Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. ART. 13 DICHIARAZIONE UNIVERSALE DIRITTI DELL'UOMO Ogni individuo ha il diritto alla libertà di espressione; tale diritto comprende la libertà di cercare, ricevere e diffondere informazioni e idee di ogni genere, senza riguardo a frontiere, oralmente, per iscritto, attraverso la stampa, in forma artistica o attraverso qualsiasi altro mezzo di sua scelta. LUNGIMIRANZA! EVOLUZIONE DEL CONCETTO Da diritto a “prendere” informazione -> diritto ad ACCEDERE/CERCARE/RICEVERE/DIFFONDERE INFORMAZIONE
  • 3. CHI METTE IN PERICOLO QUESTA LIBERTA'? -> Attori governativi In tutte le democrazie avanzate sono soggetti a lobby -> Attori commerciali Logica del profitto -> Società civile Contenuti potenzialmente a rischio
  • 5. QUESTIONE 1 -> NEUTRALITA' DELLA RETE La network neutrality è il principio per cui gli utenti di internet dovrebbero avere il controllo su cosa possono vedere e quali applicazioni vogliono usare su internet. INDIPENDENZA dallo strumento, dal protocollo, dalla destinazione/origine/dal contenuto -> Una rete AGNOSTICA Bob Kahn, inventore del protocollo TCP e tra i primari ideatori di Internet: "niente di interessante può accadere dentro la rete" Compagnie telefoniche -> TARIFFA DI TERMINAZIONE -> CONTROLLO SUL CONTENUTO
  • 6. QUESTIONE 2 COPYRIGHT Chi produce contenuti non vuole LIBERA CIRCOLAZIONE! Tecnologie digitali -> processo di graduale disintermediazione Gli artisti sono in grado di scavalcare le organizzazioni tradizionali per raggiungere il proprio pubblico -> l'esclusività del copyright imprigiona l'enorme potenziale di propagazione dei contenuti.   -> chi pubblica in Rete non ha interesse a ricevere una remunerazione per i propri sforzi ma desidera veder riconosciuta la paternità di quanto dissemina sul web e una diffusione capillare di ciò che propone
  • 7. CREATIVE COMMONS evitare i problemi che le attuali leggi sul copyright creano per la diffusione e la condivisione delle informazioni
  • 8. QUESTIONE 3 -> MA IL BLOG E' STAMPA? COS'E' UN BLOG? -> 3 milioni di blog in Italia, difficile capire quanti “attivi” -> scritto da identità riconoscibile e distintiva, a volte coperta da nickname -> aggiornato di frequente -> articoli chiamati post , con data e titolo -> criterio cronologico inverso -> archivio organizzato -> interattivo, commenti, citazioni
  • 9. Ddl Pecorella -> NOMINARE DIRETTORE RESPONSABILE -> REGISTRAZIONE DELLA TESTATA PRESSO IL TRIBUNALE -> DECADENZA SE NON SI PUBBLICA ENTRO SEI MESI O NON LO SI AGGIORNA PER UN ANNO RIFLESSIONE -> registrare è controllo -> ma la registrazione porta anche garanzie CASSAZIONE E' PIU' MODERNA DEL LEGISLATORE -> il cittadino ha DIRITTO DI CRONACA -> è un effetto di internet
  • 10. ANOMALIA ITALIANA -> barriere di accesso alla professione giornalistica -> all'estero depenalizzazione reati stampa, in Italia “giro di vite” -> proposta Milena Gabanelli su richiesta danni -> sanzione punitiva se danno inesistente I BLOG NASCONO COME RISPOSTA AI NUOVI BISOGNI NEL MONDO DELL'INFORMAZIONE -> FONTI, PUBBLICO, GIORNALISTI non sono più separati, ma sono in GENUINA COMUNICAZIONE ED EFFETTIVA COMPRESENZA (Antonio Sofi) Jay Rosen (2005) in Blogging, Journalism & Credibility CONTRAPPOSIZIONE TRA BLOG E GIORNALISMO TRADIZIONALE E' SUPERATO DAGLI EVENTI CONTRARI -> non ci sono standard etici, no obiettività, no verifica delle fonti
  • 11. -> I MEDIA CLASSICI PERDONO IL CONTROLLO -> non esiste più il monopolio della pubblicazione, non c'è più esclusività -> public journalism o citizen journalism -> METAFORA Gilmor (2003): “ Ecosistema dell'informazione non è più una piccola piscina privata, ma un oceano nel quale i media classici devono adattarsi ad onde che non possono più controllare” -> MOMENTO STORICO in cui il giornalismo perde la sua egemonia informativa a favore del suo stesso pubblico AUDIENCE E SOGGETTO COMUNICANTE tendono a coincidere -> Giuseppe Granieri: “ Non si può tentare una lettura dell'impatto dei blog basato sulla diffusione uno-molti. […] In rete la comunicazione è del tipo molti a molti”
  • 12. PROBLEMA -> sussitenza commerciale dei media tradizionali ne compromette OBIETTIVITA' e NEUTRALITA' -> market-driven journalism ESEMPI DEL RUOLO “PARTIGIANO” DEL BLOG 2005 Dan Rather reporter della Cbs fabbrica documentazione fasulla sul servizio militare di Bush -> Rather lascia l'emittente 2005 Gianluca Neri (Macchianera) pubblica il documento super riservato su morte Nicola Calipari senza “pecette PUNTO CENTRALE -> FIDUCIA e CREDIBILITA' -> una legittimazione che arriva dalla Rete stessa, quindi dal pubblico
  • 13. OVERLOAD DI INFORMAZIONE GENERA DISINFORMAZIONE -> i blog riducono l'overload, sono gli sherpa, semplificano il panorama mediale -> la triangolazione dei link genera TRASPARENZA -> hanno funzione di agenda setting Sono “ERETICI” atteggiamento spesso di contrapposizione e innovazione rispetto al media tradizionale
  • 14. QUESTIONE 4 L'OSSESSIONE E LA PAURA -> Potere politico fatica a comprendere la potenzialità di internet -> Ossessione securitaria racconta una rete NEGATIVA, CHE PRODUCE ANTROPOLOGIA IMPAZZITA -> Famiglie e comitati gridano alla rete pedofila e xenofoba La fabbrica della PAURA è ostacolo alla libertà. In nome della paura si applicano RESTRIZIONI: -> si accetta un abbassamento del livello di libertà -> DECRETO PISANU E CARTA DEI CENTO -> POPULISMO DIGITALE SI AFFACCIA dall’incontro tra potere politico e libera aggregazione esempio: BEPPE GRILLO
  • 15. ANTIDOTO mettere in condizione di decidere in modo INFORMATO
  • 16. E' INQUINATA LA RELAZIONE TRA STAMPA E POTERE -> spin, marketing elettorali E' NEBULOSO IL CONFINE TRA INFORMAZIONE E COMUNICAZIONE quanti giornalisti sono immuni dallo spin? SOVVENZIONI PUBBLICHE AGLI EDITORI assenza di editori puri editori al servizio dei governi (Murdoch-Bush)
  • 17. GUERRA TRA COLOSSI DI INFORMAZIONE GUERRA DI POTERE E CONTROLLO -> sono le stesse tecnologie internet a fornire mezzi per CONTROLLARE ED AGGIRARE L'ANONIMATO. I Governi le sfruttano per RIPRENDERSI LO SPAZIO DI CONTROLLO che avevano perso con i pionieri di internet la CINA -> Gli USA forniscono tecnologia a chi vuole controllare la rete (Es. firewall, router) -> le imprese premono sui governi per stringere le maglie della proprietà intellettuale
  • 18. PERICOLO! FENOMENO CYBERSOVIET vengono organizzati solo i gruppi sociali che hanno accesso alle nuove tecnologie e li usano a fini politici -> si interpreta la volontà del movimento che si rappresenta LIMITE: digital divide
  • 19. NODO DI INCONTRO TRA INFORMAZIONE TRADIZIONALE E NUOVO GIORNALISMO IL RIGORE DELLE REGOLE DEL MESTIERE
  • 21. LA PRIVACY cosa ci ritroveremo tra 20 anni? Stefano Rodotà -> dall'habeas corpus all'habeas data pubblicità, e-commerce, portabilità dati personali sono terreno di confronto per i prossimi anni
  • 22. BLOG Politica Duepuntozero – www.politicaduepuntozero.it Spin Doc – www.spindoc.it Global Voices in italiano - http:// it . globalvoicesonline . org Giornalismo partecipativo – www.gennarocarotenuto.it Piovono Rane – www.piovonorane.it Luca De Biase – http:// blog . debiase . com Noise From Amerika – www.noisefroamerika.org Blog Notes - http://www.bookcafe.net Blogosfere – www.blogosfere.it Manteblog – www.mantellini.it Zambardino - http://vittoriozambardino.repubblica.it/ Sergio Maistrello - http://www.sergiomaistrello.it   The Huffington Post - http://www.huffingtonpost.com
  • 23. Osservatorio della Comunicazione politica dell'Università di Torino Nexa – Politecnico di Torino   Creative Commons http://www.creativecommons.it/
  • 24. AGGREGATORI Filtr - http://www.bookcafe.net/ filtr / BlogBabel – http:// it . blogbabel . com Liquida – www.liquida.it Memesphere – www.memesphere.it
  • 25. BIBLIOGRAFIA Carlo Formenti – Cybersoviet Manuel Castells – Comunicazione e potere Marshall Macluhan – Gli strumenti del comunicare Giancarlo Bosetti – Spin Marcello Foa – Gli stregoni della notizia Drew Westen – La mente politica Carl Shirky – Uno per uno, tutti per tutti Nicoletta Cavazza – Comunicazione e persuasione Antonio Sofi – Un nuovo giornalismo s'intreccia nella Rete. Vittorio Zambardino/Massimo Russo – Eretici digitali Wired Nòva – Il Sole 24 Ore
  • 26. Questa presentazione è sotto licenza Creative Commons BY – ND Tu sei libero: di riprodurre, distribuire, comunicare al pubblico, esporre in pubblico, rappresentare, eseguire e recitare quest'opera Alle seguenti condizioni: Attribuzione Devi attribuire la paternità dell'opera nei modi indicati dall'autore o da chi ti ha dato l'opera in licenza e in modo tale da non suggerire che essi avallino te o il modo in cui tu usi l'opera. Non opere derivate Non puoi alterare o trasformare quest'opera, ne' usarla per crearne un'altra.