SlideShare a Scribd company logo
myfruitmail
                l'ortofrutta nel dettaglio

Gentile Annalisa

questa prima edizione 2013 della myfruitmail è dedicata al 10° Rapporto sulle
produzioni agroalimentari DOP IGP STG. Il Rapporto realizzato per il Ministero delle
politiche agricole dalla Fondazione Qualivita e ISMEA in collaborazione con AICIG e
La Sapienza Università, prosegue l’analisi e l’interpretazione dei più significativi
fenomeni socio-economici del comparto della qualità certificata alimentare ed è
stato presentato il 17 dicembre 2012.

Abbiamo scelto di augurarvi buon anno con questo tema con l'auspicio di poter
commentare i risultati del Rapporto di dicembre 2013 parlando di un complessivo
miglioramento della capacità dell'intera filiera nazionale di "fare sistema" e con la
speranza che durante questo anno in arrivo ciascuno di noi nel proprio specifico
ruolo possa contribuire a portare innovazione e valore all'intero settore ortofrutticolo
italiano.

Leggi le myfruitmail precedenti e iscriviti per riceverle »
Se hai problemi di visualizzazione, apri la versione web »




Prodotti Prezzi Vendite
                           Al terzo posto per fatturato, i prodotti
                           ortofrutticoli certificati

                           I risultati del 10° Rapporto Qualivita. Aumentano i prezzi
                           medi all’origine, diminuiscono quelli al dettaglio

                           Il quadro generale che emerge dal 10° Rapporto
                           Qualivita/Ismea sui prodotti alimentari DOP, IGP e STG è
                           sostanzialmente positivo, anche se la sua ascesa non
                           cresce più in modo imponente come negli anni passati.
                           Il settore ortofrutticolo con un +0,3%, la produzione del
                           2011 (509.999 tonnellate) è in linea con il dato generale
                           e si può, quindi, parlare di una sostanziale
                           stabilizzazione. Il fatturato alla produzione raggiunge i
                           376 milioni di euro di cui 149, quasi il 40%, realizzati
                           all’estero e un aumento rispetto al 2010 pari al 9,1%... Se
                           vuoi conoscere anche i dati relativi al consumo interno »

                           Classifica Qualivita 2012. Mela Alto Adige
                           e Val di Non nelle prime 15 posizioni

                           Comanda il Parmigiano Reggiano. Al 4° posto le mele
                           altoatesine IGP e all’11° quelle trentine DOP della Val di
                           Non
Ai primi tre posti, quest’anno, Parmigiano Reggiano DOP
         e secondi a pari merito, Grana padano DOP e Aceto
         Balsamico di Modena DOP. Il primo dei prodotti
         ortofrutticoli è la Mela Alto Adige IGP, al 4° posto,
         premiata soprattutto dall’export, sia in termini di fatturato
         (110milioni di euro) che di quantità (il 55% è volato
         all’estero). All’11° posto troviamo ancora le mele, questa
         volta quelle trentine della Val di Non, certificate DOP, che
         vedono aumentare, nel 2011, il fatturato all’origine
          Quanto aumenta il fatturato delle mele della Val di Non »

         Mele trentine e altoatesine leader del
         settore ortofrutticolo certificato

         Male arance rosse siciliane e clementine calabresi,
         bene i pomodori campani e siciliani e i limoni di
         Sorrento

         E gli altri prodotti certificati? A livello produttivo ci sono
         molti alti e bassi contemporaneamente, sebbene su
         valori molto più bassi rispetto al comparto delle due
         mele certificate: cresce del 51,5% la produzione del
         Pomodoro S. Marzano dell’Agro Sarnese-Nocerino DOP,
         così come del 66,8% quella del Pomodoro di Pachino
         IGP. Crolla, invece, la produzione dell’Arancia Rossa di
         Sicilia IGP (-48,9%), delle Clementine di Calabria IGP
         (-45,1%). Sostanziale battuta di arresto nella produzione
         anche per la Patata di Bologna DOP (-22,1%).Continua »




Prodotti Prezzi Vendite
         È l’ingrosso il canale principale di
         vendita per DOP e IGP dell’ortofrutta

         Frutta e verdura certificata sono i prodotti più venduti,
         in assoluto, fuori dalle regioni di provenienza

         Quasi il 44% viene venduto al consumatore finale
         attraverso il canale gdo, mentre l'ingrosso assorbe il
         33% dell’offerta. Molto staccato il canale tradizionale del
         dettaglio (11,2%) e l’Ho.Re.Ca. (4,4%). Infine la vendita
         diretta si attesta al 3% e intorno al 2% troviamo i venditori
         ambulanti. I dati dal 2004 al 2011, però, evidenziano la
         crescita dei volumi del dettaglio tradizionale (da 6,4% a
         11,2%), mentre diminuiscono quelli dei canali
         specializzati (dal 4% allo 0,9%). Continua »

         Export. La situazione dei prodotti DOP e
         IGP nel 2011

         Bene le mele altoatesine e trentine, ma per più della
         metà dei prodotti ortofrutticoli la voce export è uguale a
         zero

         Il Rapporto sottolinea, nel complesso, come, nonostante
         i congeniti problemi legati all’export, consistenti
         soprattutto nelle più stringenti norme igieniche che
         esigono i paesi esteri, specie extra europei, il settore ha
         visto negli anni una crescita molto elevata a volume,
anche se non altrettanto soddisfacente a livello
                          economico. Per quanto riguarda il resto della produzione
                          ortofrutticola DOP e IGP, sono ottime le performance del
                          Pomodoro S. Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP
                          (+79,7% a volume e +51,5% a valore), che del Kiwi Latina
                          IGP, che esporta l’80% della sua produzione, e del Fico
                          Bianco del Cilento DOP, anch’esso molto sbilanciato
                          sull’export (70%). Nota negativa? Più della metà delle
                          produzioni ortofrutticole certificate italiane non varca
                          affatto i confini nazionali. Continua »




Rassegna Stampa
                          La rassegna stampa di myfruit: ogni giorno, notizie
                          fresche dal web

                          Leggi la rassegna stampa su scoop.it »




Seguici su




Il main sponsor di questa edizione è il Consorzio di Tutela Arancia Ribera di Sicilia
DOP. Per fare pubblicità nelle prossime uscite, scrivere a info@myfruit.it. Se non
vuoi più ricevere myfruitmail, l'ortofrutta nel dettaglio annulla l'iscrizione.

More Related Content

Viewers also liked

2013 44 rassegna normativa
2013 44 rassegna normativa2013 44 rassegna normativa
2013 44 rassegna normativavdenadai
 
“La Dop: gestione collettiva di un bene comune” - Consorzio del prosciutto di...
“La Dop: gestione collettiva di un bene comune” - Consorzio del prosciutto di...“La Dop: gestione collettiva di un bene comune” - Consorzio del prosciutto di...
“La Dop: gestione collettiva di un bene comune” - Consorzio del prosciutto di...Comune Traversetolo
 
oinos vivere di vino.
oinos vivere di vino.oinos vivere di vino.
oinos vivere di vino.
Gualdo del Re
 
Valentina – vino bianco igt costa toscana vermentino gualdo del re
Valentina – vino bianco igt costa toscana vermentino gualdo del reValentina – vino bianco igt costa toscana vermentino gualdo del re
Valentina – vino bianco igt costa toscana vermentino gualdo del re
Gualdo del Re
 
Pisl fm cm_morbegno
Pisl fm cm_morbegnoPisl fm cm_morbegno
Pisl fm cm_morbegno
Emiliano Crotti
 
Le eccellenze alimentari della Regione Marche
Le eccellenze alimentari della Regione MarcheLe eccellenze alimentari della Regione Marche
Le eccellenze alimentari della Regione MarcheGianna Ferretti
 
IMQ Internal Training on Construction Products (2012)
IMQ Internal Training on Construction Products (2012)IMQ Internal Training on Construction Products (2012)
IMQ Internal Training on Construction Products (2012)EEPCA
 
I prodotti alimentari di qualità - Adua
I prodotti alimentari di qualità - AduaI prodotti alimentari di qualità - Adua
I prodotti alimentari di qualità - Adua
Istituto nazionale di statistica
 

Viewers also liked (9)

2013 44 rassegna normativa
2013 44 rassegna normativa2013 44 rassegna normativa
2013 44 rassegna normativa
 
“La Dop: gestione collettiva di un bene comune” - Consorzio del prosciutto di...
“La Dop: gestione collettiva di un bene comune” - Consorzio del prosciutto di...“La Dop: gestione collettiva di un bene comune” - Consorzio del prosciutto di...
“La Dop: gestione collettiva di un bene comune” - Consorzio del prosciutto di...
 
oinos vivere di vino.
oinos vivere di vino.oinos vivere di vino.
oinos vivere di vino.
 
Valentina – vino bianco igt costa toscana vermentino gualdo del re
Valentina – vino bianco igt costa toscana vermentino gualdo del reValentina – vino bianco igt costa toscana vermentino gualdo del re
Valentina – vino bianco igt costa toscana vermentino gualdo del re
 
Pisl fm cm_morbegno
Pisl fm cm_morbegnoPisl fm cm_morbegno
Pisl fm cm_morbegno
 
Le eccellenze alimentari della Regione Marche
Le eccellenze alimentari della Regione MarcheLe eccellenze alimentari della Regione Marche
Le eccellenze alimentari della Regione Marche
 
Marchi di qualità
Marchi di qualitàMarchi di qualità
Marchi di qualità
 
IMQ Internal Training on Construction Products (2012)
IMQ Internal Training on Construction Products (2012)IMQ Internal Training on Construction Products (2012)
IMQ Internal Training on Construction Products (2012)
 
I prodotti alimentari di qualità - Adua
I prodotti alimentari di qualità - AduaI prodotti alimentari di qualità - Adua
I prodotti alimentari di qualità - Adua
 

Similar to Myfruitmail_Decimo Rapporto Qualivita

13_11_20_Sole-24-Ore_20_11_13
13_11_20_Sole-24-Ore_20_11_1313_11_20_Sole-24-Ore_20_11_13
13_11_20_Sole-24-Ore_20_11_13Davide Paterlini
 
Analisi di Filiera: il Formaggio
Analisi di Filiera: il FormaggioAnalisi di Filiera: il Formaggio
Analisi di Filiera: il Formaggio
Laura Serafini
 
Dulcis In Fondo
Dulcis In FondoDulcis In Fondo
Dulcis In Fondo
Sergio Remi
 
IRI White Paper - Il mercato del tonno in scatola nel canale moderno
IRI White Paper - Il mercato del tonno in scatola nel canale modernoIRI White Paper - Il mercato del tonno in scatola nel canale moderno
IRI White Paper - Il mercato del tonno in scatola nel canale moderno
IRI, INTL
 
I Like Eat - Emilia Romagna
I Like Eat - Emilia RomagnaI Like Eat - Emilia Romagna
I Like Eat - Emilia Romagna
Lapam Confartigianato
 
L'Italia bio nel 2012
L'Italia bio nel 2012L'Italia bio nel 2012
L'Italia bio nel 2012
Firab
 
Settore Food & Beverage - Polonia
Settore Food & Beverage - PoloniaSettore Food & Beverage - Polonia
Settore Food & Beverage - Polonia
NIMES CONSULTING
 
Case study MMC: New product development "Azienda C"
Case study MMC: New product development "Azienda C" Case study MMC: New product development "Azienda C"
Case study MMC: New product development "Azienda C"
FedericaGiacone
 
2015-01-14 - distribuzionemoderna
2015-01-14 - distribuzionemoderna2015-01-14 - distribuzionemoderna
2015-01-14 - distribuzionemoderna
RizzoliEmanuelli
 
Carlino regionale - 21 Novembre
Carlino regionale - 21 NovembreCarlino regionale - 21 Novembre
Carlino regionale - 21 Novembre
futurpera
 
Conad - La Repubblica Business Game - The Apple Marketing
Conad - La Repubblica Business Game - The Apple MarketingConad - La Repubblica Business Game - The Apple Marketing
Conad - La Repubblica Business Game - The Apple Marketing
MichelaNateri
 
Progetto Ortofrutta Conad
Progetto Ortofrutta ConadProgetto Ortofrutta Conad
Progetto Ortofrutta Conad
Luca Galvani
 
Si stringe la cinghia ma non sulla sana alimentazione
Si stringe la cinghia ma non sulla sana alimentazioneSi stringe la cinghia ma non sulla sana alimentazione
Si stringe la cinghia ma non sulla sana alimentazione
Firab
 
Piccoli frutti 2018
Piccoli frutti 2018Piccoli frutti 2018
Piccoli frutti 2018
Thomas Drahorad
 
Marlene - analisi di mercato 2
Marlene - analisi di mercato 2Marlene - analisi di mercato 2
Marlene - analisi di mercato 2
Claudia de Medici
 
Prodotti tradizionali pugliesi
Prodotti tradizionali pugliesiProdotti tradizionali pugliesi
Prodotti tradizionali pugliesiDina Malgieri
 
News SA 01 2017
News SA 01 2017News SA 01 2017
News SA 01 2017
Roberta Culiersi
 

Similar to Myfruitmail_Decimo Rapporto Qualivita (20)

13_11_20_Sole-24-Ore_20_11_13
13_11_20_Sole-24-Ore_20_11_1313_11_20_Sole-24-Ore_20_11_13
13_11_20_Sole-24-Ore_20_11_13
 
Analisi di Filiera: il Formaggio
Analisi di Filiera: il FormaggioAnalisi di Filiera: il Formaggio
Analisi di Filiera: il Formaggio
 
Dulcis In Fondo
Dulcis In FondoDulcis In Fondo
Dulcis In Fondo
 
IRI White Paper - Il mercato del tonno in scatola nel canale moderno
IRI White Paper - Il mercato del tonno in scatola nel canale modernoIRI White Paper - Il mercato del tonno in scatola nel canale moderno
IRI White Paper - Il mercato del tonno in scatola nel canale moderno
 
I Like Eat - Emilia Romagna
I Like Eat - Emilia RomagnaI Like Eat - Emilia Romagna
I Like Eat - Emilia Romagna
 
Myfruitmail_Fragola italiana
Myfruitmail_Fragola italiana Myfruitmail_Fragola italiana
Myfruitmail_Fragola italiana
 
L'Italia bio nel 2012
L'Italia bio nel 2012L'Italia bio nel 2012
L'Italia bio nel 2012
 
Piano di mktg aoi
Piano di mktg aoiPiano di mktg aoi
Piano di mktg aoi
 
Settore Food & Beverage - Polonia
Settore Food & Beverage - PoloniaSettore Food & Beverage - Polonia
Settore Food & Beverage - Polonia
 
Case study MMC: New product development "Azienda C"
Case study MMC: New product development "Azienda C" Case study MMC: New product development "Azienda C"
Case study MMC: New product development "Azienda C"
 
2015-01-14 - distribuzionemoderna
2015-01-14 - distribuzionemoderna2015-01-14 - distribuzionemoderna
2015-01-14 - distribuzionemoderna
 
Carlino regionale - 21 Novembre
Carlino regionale - 21 NovembreCarlino regionale - 21 Novembre
Carlino regionale - 21 Novembre
 
myfruitmail speciale mele
myfruitmail speciale melemyfruitmail speciale mele
myfruitmail speciale mele
 
Conad - La Repubblica Business Game - The Apple Marketing
Conad - La Repubblica Business Game - The Apple MarketingConad - La Repubblica Business Game - The Apple Marketing
Conad - La Repubblica Business Game - The Apple Marketing
 
Progetto Ortofrutta Conad
Progetto Ortofrutta ConadProgetto Ortofrutta Conad
Progetto Ortofrutta Conad
 
Si stringe la cinghia ma non sulla sana alimentazione
Si stringe la cinghia ma non sulla sana alimentazioneSi stringe la cinghia ma non sulla sana alimentazione
Si stringe la cinghia ma non sulla sana alimentazione
 
Piccoli frutti 2018
Piccoli frutti 2018Piccoli frutti 2018
Piccoli frutti 2018
 
Marlene - analisi di mercato 2
Marlene - analisi di mercato 2Marlene - analisi di mercato 2
Marlene - analisi di mercato 2
 
Prodotti tradizionali pugliesi
Prodotti tradizionali pugliesiProdotti tradizionali pugliesi
Prodotti tradizionali pugliesi
 
News SA 01 2017
News SA 01 2017News SA 01 2017
News SA 01 2017
 

More from Myfruit L'Ortofrutta Nel Dettaglio

Prezzi e promozioni ortofrutta
Prezzi e promozioni ortofruttaPrezzi e promozioni ortofrutta
Prezzi e promozioni ortofrutta
Myfruit L'Ortofrutta Nel Dettaglio
 

More from Myfruit L'Ortofrutta Nel Dettaglio (10)

Prezzi e promozioni ortofrutta
Prezzi e promozioni ortofruttaPrezzi e promozioni ortofrutta
Prezzi e promozioni ortofrutta
 
myfruitmail_Visual merchandising
myfruitmail_Visual merchandisingmyfruitmail_Visual merchandising
myfruitmail_Visual merchandising
 
myfruitmail_Carciofo
myfruitmail_Carciofomyfruitmail_Carciofo
myfruitmail_Carciofo
 
Myfruitmail_Fruttivendoli
Myfruitmail_FruttivendoliMyfruitmail_Fruttivendoli
Myfruitmail_Fruttivendoli
 
Myfruitmail_Fruit Logistica
Myfruitmail_Fruit LogisticaMyfruitmail_Fruit Logistica
Myfruitmail_Fruit Logistica
 
myfruitmail_natale 2012
myfruitmail_natale 2012myfruitmail_natale 2012
myfruitmail_natale 2012
 
mysnackmail_speciale frutta secca di natale
mysnackmail_speciale frutta secca di natalemysnackmail_speciale frutta secca di natale
mysnackmail_speciale frutta secca di natale
 
myfruitmail_speciale pere nashi
myfruitmail_speciale pere nashimyfruitmail_speciale pere nashi
myfruitmail_speciale pere nashi
 
Presentazione myfruitmail l'ortofrutta nel dettaglio
Presentazione myfruitmail l'ortofrutta nel dettaglioPresentazione myfruitmail l'ortofrutta nel dettaglio
Presentazione myfruitmail l'ortofrutta nel dettaglio
 
myfruitmail_speciale assaggiatori di frutta_pdf
myfruitmail_speciale assaggiatori di frutta_pdfmyfruitmail_speciale assaggiatori di frutta_pdf
myfruitmail_speciale assaggiatori di frutta_pdf
 

Myfruitmail_Decimo Rapporto Qualivita

  • 1. myfruitmail l'ortofrutta nel dettaglio Gentile Annalisa questa prima edizione 2013 della myfruitmail è dedicata al 10° Rapporto sulle produzioni agroalimentari DOP IGP STG. Il Rapporto realizzato per il Ministero delle politiche agricole dalla Fondazione Qualivita e ISMEA in collaborazione con AICIG e La Sapienza Università, prosegue l’analisi e l’interpretazione dei più significativi fenomeni socio-economici del comparto della qualità certificata alimentare ed è stato presentato il 17 dicembre 2012. Abbiamo scelto di augurarvi buon anno con questo tema con l'auspicio di poter commentare i risultati del Rapporto di dicembre 2013 parlando di un complessivo miglioramento della capacità dell'intera filiera nazionale di "fare sistema" e con la speranza che durante questo anno in arrivo ciascuno di noi nel proprio specifico ruolo possa contribuire a portare innovazione e valore all'intero settore ortofrutticolo italiano. Leggi le myfruitmail precedenti e iscriviti per riceverle » Se hai problemi di visualizzazione, apri la versione web » Prodotti Prezzi Vendite Al terzo posto per fatturato, i prodotti ortofrutticoli certificati I risultati del 10° Rapporto Qualivita. Aumentano i prezzi medi all’origine, diminuiscono quelli al dettaglio Il quadro generale che emerge dal 10° Rapporto Qualivita/Ismea sui prodotti alimentari DOP, IGP e STG è sostanzialmente positivo, anche se la sua ascesa non cresce più in modo imponente come negli anni passati. Il settore ortofrutticolo con un +0,3%, la produzione del 2011 (509.999 tonnellate) è in linea con il dato generale e si può, quindi, parlare di una sostanziale stabilizzazione. Il fatturato alla produzione raggiunge i 376 milioni di euro di cui 149, quasi il 40%, realizzati all’estero e un aumento rispetto al 2010 pari al 9,1%... Se vuoi conoscere anche i dati relativi al consumo interno » Classifica Qualivita 2012. Mela Alto Adige e Val di Non nelle prime 15 posizioni Comanda il Parmigiano Reggiano. Al 4° posto le mele altoatesine IGP e all’11° quelle trentine DOP della Val di Non
  • 2. Ai primi tre posti, quest’anno, Parmigiano Reggiano DOP e secondi a pari merito, Grana padano DOP e Aceto Balsamico di Modena DOP. Il primo dei prodotti ortofrutticoli è la Mela Alto Adige IGP, al 4° posto, premiata soprattutto dall’export, sia in termini di fatturato (110milioni di euro) che di quantità (il 55% è volato all’estero). All’11° posto troviamo ancora le mele, questa volta quelle trentine della Val di Non, certificate DOP, che vedono aumentare, nel 2011, il fatturato all’origine Quanto aumenta il fatturato delle mele della Val di Non » Mele trentine e altoatesine leader del settore ortofrutticolo certificato Male arance rosse siciliane e clementine calabresi, bene i pomodori campani e siciliani e i limoni di Sorrento E gli altri prodotti certificati? A livello produttivo ci sono molti alti e bassi contemporaneamente, sebbene su valori molto più bassi rispetto al comparto delle due mele certificate: cresce del 51,5% la produzione del Pomodoro S. Marzano dell’Agro Sarnese-Nocerino DOP, così come del 66,8% quella del Pomodoro di Pachino IGP. Crolla, invece, la produzione dell’Arancia Rossa di Sicilia IGP (-48,9%), delle Clementine di Calabria IGP (-45,1%). Sostanziale battuta di arresto nella produzione anche per la Patata di Bologna DOP (-22,1%).Continua » Prodotti Prezzi Vendite È l’ingrosso il canale principale di vendita per DOP e IGP dell’ortofrutta Frutta e verdura certificata sono i prodotti più venduti, in assoluto, fuori dalle regioni di provenienza Quasi il 44% viene venduto al consumatore finale attraverso il canale gdo, mentre l'ingrosso assorbe il 33% dell’offerta. Molto staccato il canale tradizionale del dettaglio (11,2%) e l’Ho.Re.Ca. (4,4%). Infine la vendita diretta si attesta al 3% e intorno al 2% troviamo i venditori ambulanti. I dati dal 2004 al 2011, però, evidenziano la crescita dei volumi del dettaglio tradizionale (da 6,4% a 11,2%), mentre diminuiscono quelli dei canali specializzati (dal 4% allo 0,9%). Continua » Export. La situazione dei prodotti DOP e IGP nel 2011 Bene le mele altoatesine e trentine, ma per più della metà dei prodotti ortofrutticoli la voce export è uguale a zero Il Rapporto sottolinea, nel complesso, come, nonostante i congeniti problemi legati all’export, consistenti soprattutto nelle più stringenti norme igieniche che esigono i paesi esteri, specie extra europei, il settore ha visto negli anni una crescita molto elevata a volume,
  • 3. anche se non altrettanto soddisfacente a livello economico. Per quanto riguarda il resto della produzione ortofrutticola DOP e IGP, sono ottime le performance del Pomodoro S. Marzano dell’Agro Sarnese Nocerino DOP (+79,7% a volume e +51,5% a valore), che del Kiwi Latina IGP, che esporta l’80% della sua produzione, e del Fico Bianco del Cilento DOP, anch’esso molto sbilanciato sull’export (70%). Nota negativa? Più della metà delle produzioni ortofrutticole certificate italiane non varca affatto i confini nazionali. Continua » Rassegna Stampa La rassegna stampa di myfruit: ogni giorno, notizie fresche dal web Leggi la rassegna stampa su scoop.it » Seguici su Il main sponsor di questa edizione è il Consorzio di Tutela Arancia Ribera di Sicilia DOP. Per fare pubblicità nelle prossime uscite, scrivere a info@myfruit.it. Se non vuoi più ricevere myfruitmail, l'ortofrutta nel dettaglio annulla l'iscrizione.