SlideShare a Scribd company logo
Rita Rossi
Dipartimento Interaziendale Emergenza Sanitaria Territoriale
Direttore E.T. 118 Città metropolitana Torino
Direttore C.R.O.S.S. Torino
rirossi@cittadellasalute.to.it
La C.R.O.S.S.
riorganizzazione del sistema di aiuto
a sostegno
del SS di una Regione colpita da calamità
ripristino dell’assistenza
socio sanitaria agli «illesi»
soccorso urgente a
pazienti «critici»
Il Coordinamento nazionale dei soccorsi sanitari urgenti
in catastrofe si è evoluto
“Il tempo” e “l’organizzazione”
ü Ruolo del DPC (dal 1982…. L. 225 del 1992)
ü Individuazione dei Referenti Sanitari Regionali per le
grandi Emergenze
ü Impiego di CC.OO. 118 (remotizzazione della post.sanitaria di Sala Italia)
ü Creazione della Centrale Remota Operazioni Soccorso
Sanitario: C.R.O.S.S.
Direttiva del Presidente del
Consiglio dei Ministri del 24
giugno 2016 (G.U. n° 194 del 20.08.2016)
Nota prot n°4103/C7SAN 7.09.16
Conferenza delle Regioni e
Provincie Autonome al D.P.C.
Sistema Nazionale per il Soccorso
Sanitario Urgente in caso di Catastrofe
C.R.O.S.S. R.S.R.
Moduli Sanitari
CROSS: struttura e funzioni
- Operativa in stand by H 24
- Alle dipendenze funzionali del DPC
- Contatti col RSR della Regione/i interessata/e
- Contatti coi RSR delle altre Regioni
- Censimento delle risorse dichiarate utili dal RSR
- Invio delle risorse
- Gestione del MEDEVAC
DPC – CROSS – F. Sanità Regione colpita: Procedure
CROSS: - censimento PL ospedalieri e di MS 118/ELI delle altre Regioni
- allertamento e mobilitazione dei:
Moduli Sanitari Regionali: su disponibilità e prossimità (DB nazionale)
Risorse sanitarie delle Regioni su richiesta della Regione
colpita
La Funzione Sanità della Regione colpita
decide le destinazioni delle risorse attivate e lo comunica alla CROSS
- reportistica al DPC:
Attività sanitarie in corso
Risorse sanitarie richieste, attivate e loro operatività
Bilancio vittime e danni di interesse sanitario
CROSS: oggi
- Spazi
- Personale formato
- Procedure note
- Action CARDS
- Tecnologia in evoluzione
- Esercitazioni periodiche
CROSS: oggi
- Spazi
- Personale formato
- Procedure note
- Action CARDS
- Tecnologia in evoluzione
- Esercitazioni periodiche
CROSS: oggi
- Spazi
- Personale formato
- Procedure note
- Action CARDS
- Tecnologia in evoluzione
- Esercitazioni periodiche
CROSS: oggi
- Spazi
- Personale formato
- Procedure note
- Action CARDS
- Tecnologia in evoluzione
- Esercitazioni periodiche
CROSS: oggi
- Spazi
- Personale formato
- Procedure note
- Action CARDS
- Tecnologia in evoluzione
- Esercitazioni periodiche
CROSS: oggi
- Spazi
- Personale formato
- Procedure note
- Action CARDS
- Tecnologia in evoluzione
- Esercitazioni periodiche
Torino
Pistoia
C.O.
CROSS: domani
- Collegamenti funzionali e
tecnico strutturali tra SALE es.
videocollegamento
-Esercitazioni
-Gestione di ev. CRASH
back up reciproco
-Sviluppi europei…
2 strutture , un’unica risposta
La C.R.O.S.S.
Dr Monica Bargagna
Medico Coordinamento Regione Toscana Maxiemergenze
C.R.O.S.S. Pistoia
attiva
Livello 3: attivazione
30/10/2016 ORE 07.41 SISMA 6.5 MARCHE ED
UMBRIA
ATTIVAZIONE CROSS TORINO
REPORT ore: 17.30
ORE 8.44 > PRE ALLERTA DA RSR
ORE 9.00 > ATTIVAZIONE DELLA CENTRALE CROSS A SUPPORTO DELLE REGIONI MARCHE ED ABRUZZO DA PARTE DEL RSR
ORE 9.10 > ALLERTATA CENTRALE OPERATIVA 118 DI TORINO DAL DIRETTORE ff,
( APERTURA SCHEDA MAXIEMERGENZA ORE 9.07)
ALLERTATO COORDINATORE INFERMIERISTICO, ATTIVATI I REPERIBILI INFERMIERI
ORE 9.40 > APERTURA SALA MAXIEMERGENZA
ORE 9.50 > INIZIO CONTATTI CON RSR NAZIONALI SECONDO IL SEGUENTE ORDINE :
EMILIA ROMAGNA, TOSCANA, CAMPANIA, MOLISE, TRENTINO. BASILICATA, ABRUZZO .LIGURIA, LAZIO,
LOMBARDIA MARCHE, CALABRIA, SICILIA, SARDEGNA, PUGLIA, VENETO, VALLE D’AOSTA, FRIULI , PIEMONTE R
ORE 10.25 > AVISATI DOTT TAGLIAVENTO (MARCHE) E DOTT DORICCHI (UMBRIA) DELLA DISPONIBILITA’ DELLA CROSS
ORE 12.30 > SITUAZIONE DELLE RISORSE ACQUISITA AL 90%
ORE 13.30 > SITUAZIONE DELLE RISORSE ACQUISITA AL 95% MANCA CAMPANIA. IN ALLEGATO IL pdf DELLE RISORSE.
ORE 14.30 > SI SEGNALA A SALA ITALIA CHE NEL FAX INVIATOCI DA REGIONE LOMBARDIA RISULTANO INVIATI
AUTONOMAMENTE
ELICOTTERO Più DUE MEZZI PICK UP più UN CAMPER.
ORE 15.30 > SI RICONTATTA DOTT CINCINI REGIONE CAMPANIA PER SOLLECITARE L’INVIO DELLE RISORSE DISPONIBILI.
ORE 16.00 > LA CAMPANIA FORNISCE I DATI
ORE 17.00 > LA TOSCANA AGGIORNA I DATI
SI AGGIUNGE, CHE ALLE ORE 10.40 TUTTI I MODULI ERANO STATI PREALLERTATI E SI
SONO RESI DISPONIBILI)
LA CENTRALE CROSS RIMANE A DISPOSIZIONE DI SALA ITALIA
Risorse in 3h e 30’ dalla attivazione
18 gennaio 2017
ore 22.30 > Pre - allerta da RSR
ore 22.35 > Attivazione della CROSS
da parte di sala Italia DPC Roma in supporto
alla Regione Abruzzo per evento avvenuto
in luogo impervio con ipotetico numero elevato di
vittime
ore 22.40 > la CROSS di Torino
allerta il Direttore C.O.
ed il coordinatore infermieristico,
quest’ultimo attiva gli infermieri reperibili
ore 22.42 > Contattato RSR Piemonte
ore 22.45 > apertura scheda Maxiemergenza
ed apertura sala Maxiemergenza all’arrivo dei reperibili
18/01/2017 VALANGA HOTEL RIGOPIANO
ATTIVAZIONE CROSS TORINO PER REGIONE ABRUZZO
19 gennaio 2017
ore 00.30 > successivi invii di aggiornamenti (II°, III° e IV°)
a Sala Italia del censimento dei posti letto di
rianimazione, chirurgie, ortopedie e grandi ustionati sia adulti che pediatrici.
Contestualmente viene inviato elenco della disponibilità
di Elicotteri abilitati al volo notturno
ore 09.30 > richiesta di invio di elicottero sul target.
ore 12.42 > C.O. Milano ci conferma decollo di elicottero Como
ore 15.05 > Il dott Bianchi viene informato
dell’imminente arrivo dell’elicottero
e gli vengono comunicati i nominativi e i recapiti telefonici di tutto
l’equipaggio
ore 16.00 > Elicottero Como atterra presso l’elisuperficie di Teramo.
ore 18.53 > Elicottero Como staziona presso elisuperficie di Teramo
operativo dalla mattinata del 20/1
ore 07.00 > Si notifica il Dott Santucci responsabile degli elicotteri
R
E
P
O
R
T
Il funzionamento della C.R.O.S.S. e il sistema di aiuto alla Regione colpita da calamità.
20 gennaio 2017
ore 10.12 > AREU Lombardia si rende disponibile
per eventuale cambio equipaggio su gomma
se Eli Como permane operativo sul Target
ore 12.36 > Si concorda con il Dott Bianchi
per la permanenza dell’elicottero di Como
e per l’invio di un secondo elicottero dal Piemonte in
giornata.
ore 12.38 > si conferma ad AREU necessità
di sostituzione equipaggio per permanente
operatività dell’elicottero di Como
ore 12.45 > in collaborazione col Dott. Vacca,
vengono avviate le procedure per l’invio di elicottero Torino
ore 15.56 > Elicottero Torino decollato per Target
21 gennaio 2017
ore 08.30 > Contattato equipaggio Eli Torino
riferisce di aver effettuato 2 interventi di soccorso nella notte.
Sospende attività sino alle ore 14.00 per riposo equipaggio.
Rimane operativo elicottero di Como e Aquila
ore 16.10 > Dott. Gino Bianchi ci contatta per chiedere il
mantenimento dell’operatività dell’elicottero
R
E
P
O
R
T
Il funzionamento della C.R.O.S.S. e il sistema di aiuto alla Regione colpita da calamità.
22 gennaio 2017
ore 08.00 > Equipaggio Eli Torino comunica di Non aver effettuato interventi
nella notte.
ore 09.00 > Il Dott Bianchi ci comunica condizioni meteo avverse, valuta la
necessità di mantenere entrambi gli elicotteri operativi
ore 09.45 > Dott Bianchi comunica che l’elicottero di Como
può rientrare appena una finestra meteo lo permette. Rimane operativo
l’elicottero di Torino sino al 24/1 mattino.
ore 09.45 > si notifica a Sala Italia dott. Bauco la variazione dell’operatività
dei mezzi ad ala rotante, si Contatta Lombardia per comunicare cessata
attività elicottero di Como
ore 11.56 > si predispone per l’attivazione dell’equipaggio di rincalzo per eli
Torino che si recherà sul target con mezzo a terra
ore 20.40 > equipaggio sul target.
23 gennaio 2017
ore 08.30 > Equipaggio Eli Torino ci comunica di non aver effettuato missioni
nella notte
ore 13.40 > Sala Italia ci comunica la disattivazione della CROSS. Si
procede ad avvisare RSR Piemonte e quindi tutti i RSR Regionali ed i
responsabili dei Moduli ore 15.00 > completamento delle operazioni
burocratiche tutti i responsabili sono stati avvisati.
Si può considerare conclusa l’operatività.
R
E
P
O
R
T
ü VALANGA HOTEL RIGOPIANO
18/01/2017
Risorse disponibili in 2h
21/08/2017 SISMA ISCHIA
ATTIVAZIONE CROSS PISTOIA PER CAMPANIA
R
E
P
O
R
T
R
E
P
O
R
T
ü TERREMOTO ISCHIA 21/08/2017
Risorse disponibili in 45’
14/08/2018 CROLLO PONTE MORANDI GENOVA
ATTIVAZIONE CROSS TORINO PER LIGURIA
Ore 12.49 giunta chiamata da DPC, 12.50 apertura CROSS
con attivazione reperibili, Direttore e apertura sala Maxiemergenze.
Ore 13.10 avvisata CO Genova di disponibilità CROSS
e attivazione RSR regioni limitrofe Emilia Romagna,
Toscana, Lombardia, Valle d'Aosta e ovviamente Piemonte.
All'allertamento RSR si provvedeva anche
alla ricerca posti letto che alle 14.25 evidenziava le seguenti risorse:
· PIEMONTE_ 46 PL adulti e 10 pediatrici Intensivi, 2 elicotteri
disponibili
· EMILIA ROMAGNA_ 56 PL adulti Intensivi, 1 elicottero (Parma), 1 PMA
· LOMBARDIA _ inviato USAR in attesa di PL
· VALLE d’AOSTA_ 8 PL intensivi , 6 MSA, 1 elicottero
· TOSCANA_ 74 PL adulti 38 pediatrici, 15 MSB, 1 Unità chirurgica, 1
elicottero (Massa)
R
E
P
O
R
T
Ore 14.44 contattata CO Genova aggiorna i dati di ricovero
Ore 15.20 La Lombardia aggiorna le risorse: 6 PL intensivi,
4 PL pediatrici intensivi, 18 MSB, 1 elicottero + uno già in uso
per invio USAR.
Ore 17.30 La Toscana aggiorna definitivamente
i dati 244 PL UOMO, 78 PL DONNA
SONO STATI MANTENUTI I CONTATTI
CON FUNZIONE SANITA’ DPC MONITORANDO
GLI EVENTI E RIMANENDO A DISPOSIZIONE
DELLA REGIONE LIGURIA PER TUTTO IL POMERIGGIO.
ORE 18.41
GIUNGE MAIL DA FUNZIONE SANITA’
PER DISATTIVAZIONE SALA CROSS.
R
E
P
O
R
T
ü CROLLO PONTE MORANDI GENOVA
14/08/2018
Risorse disponibili in 1h e 35’
ü ESERCITAZIONE 07/05/2019
“Duplice Uso Sistemico, impiego innovativo
Forze Armate al servizio del Paese”
Simulazione di un evento sismico
Attivazione Comitato Operativo Protezione Civile (DPC)
Attivazione Unita Navale ETNA presente nelle acque di
Pratica di Mare
RSR regione colpita, chiede aiuto al DPC che, come da
procedura, attiverà la CROSS …..
SCENARIO DUAL USE
a prima regola di qualsiasi emergenza è valutare le risorse.
(Stuart Carr)
La prima regola di qualsiasi emergenza è
valutare le risorse.
(Stuart Carr)
GRAZIE
PER
L’ATTENZIONE

More Related Content

More from Mario Robusti

LAVORO: Bando di selezione per operatori professionali infermieristici catego...
LAVORO: Bando di selezione per operatori professionali infermieristici catego...LAVORO: Bando di selezione per operatori professionali infermieristici catego...
LAVORO: Bando di selezione per operatori professionali infermieristici catego...
Mario Robusti
 
Evaluation of lung ultrasound for the diagnosis of pneumonia in the ED
Evaluation of lung ultrasound for the diagnosis of pneumonia in the EDEvaluation of lung ultrasound for the diagnosis of pneumonia in the ED
Evaluation of lung ultrasound for the diagnosis of pneumonia in the ED
Mario Robusti
 
EBOLA - Trasporto in E.R. solo di competenza ASL
EBOLA - Trasporto in E.R. solo di competenza ASLEBOLA - Trasporto in E.R. solo di competenza ASL
EBOLA - Trasporto in E.R. solo di competenza ASL
Mario Robusti
 
Avviso pubblico per selezione autisti ambulanza ASUR Marche zona 5
Avviso pubblico per selezione autisti ambulanza ASUR Marche zona 5Avviso pubblico per selezione autisti ambulanza ASUR Marche zona 5
Avviso pubblico per selezione autisti ambulanza ASUR Marche zona 5
Mario Robusti
 
Contributors to the frequency of intense climate disasters in asia pacific co...
Contributors to the frequency of intense climate disasters in asia pacific co...Contributors to the frequency of intense climate disasters in asia pacific co...
Contributors to the frequency of intense climate disasters in asia pacific co...
Mario Robusti
 
The Fire and Rescue Service Books is a guidance for organize a safe system of...
The Fire and Rescue Service Books is a guidance for organize a safe system of...The Fire and Rescue Service Books is a guidance for organize a safe system of...
The Fire and Rescue Service Books is a guidance for organize a safe system of...
Mario Robusti
 
UNOCHA Global Humanitarian Overview. Status Report of august 2014
UNOCHA Global Humanitarian Overview. Status Report of august 2014UNOCHA Global Humanitarian Overview. Status Report of august 2014
UNOCHA Global Humanitarian Overview. Status Report of august 2014
Mario Robusti
 
Time is money, but how much? The Monetary Value of Response Time for Ambulance
Time is money, but how much?  The Monetary Value of Response Time for AmbulanceTime is money, but how much?  The Monetary Value of Response Time for Ambulance
Time is money, but how much? The Monetary Value of Response Time for Ambulance
Mario Robusti
 
NHS review: transforming urgent and emergency care services in England
NHS review: transforming urgent and emergency care services in EnglandNHS review: transforming urgent and emergency care services in England
NHS review: transforming urgent and emergency care services in England
Mario Robusti
 
Flambées épidémiques de Ebola et Marburg: préparation, alerte, lutte et évalu...
Flambées épidémiques de Ebola et Marburg: préparation, alerte, lutte et évalu...Flambées épidémiques de Ebola et Marburg: préparation, alerte, lutte et évalu...
Flambées épidémiques de Ebola et Marburg: préparation, alerte, lutte et évalu...
Mario Robusti
 
Ebola: preparedness for alert, control and evaluation
Ebola: preparedness for alert, control and evaluationEbola: preparedness for alert, control and evaluation
Ebola: preparedness for alert, control and evaluation
Mario Robusti
 
Relazione Gino Capelli sul bilancio
Relazione Gino Capelli sul bilancioRelazione Gino Capelli sul bilancio
Relazione Gino Capelli sul bilancio
Mario Robusti
 
Storia Infinita? un'intervista sullo scandalo delle quote latte
Storia Infinita? un'intervista sullo scandalo delle quote latteStoria Infinita? un'intervista sullo scandalo delle quote latte
Storia Infinita? un'intervista sullo scandalo delle quote latte
Mario Robusti
 
Per non morire d'Europa
Per non morire d'EuropaPer non morire d'Europa
Per non morire d'Europa
Mario Robusti
 

More from Mario Robusti (14)

LAVORO: Bando di selezione per operatori professionali infermieristici catego...
LAVORO: Bando di selezione per operatori professionali infermieristici catego...LAVORO: Bando di selezione per operatori professionali infermieristici catego...
LAVORO: Bando di selezione per operatori professionali infermieristici catego...
 
Evaluation of lung ultrasound for the diagnosis of pneumonia in the ED
Evaluation of lung ultrasound for the diagnosis of pneumonia in the EDEvaluation of lung ultrasound for the diagnosis of pneumonia in the ED
Evaluation of lung ultrasound for the diagnosis of pneumonia in the ED
 
EBOLA - Trasporto in E.R. solo di competenza ASL
EBOLA - Trasporto in E.R. solo di competenza ASLEBOLA - Trasporto in E.R. solo di competenza ASL
EBOLA - Trasporto in E.R. solo di competenza ASL
 
Avviso pubblico per selezione autisti ambulanza ASUR Marche zona 5
Avviso pubblico per selezione autisti ambulanza ASUR Marche zona 5Avviso pubblico per selezione autisti ambulanza ASUR Marche zona 5
Avviso pubblico per selezione autisti ambulanza ASUR Marche zona 5
 
Contributors to the frequency of intense climate disasters in asia pacific co...
Contributors to the frequency of intense climate disasters in asia pacific co...Contributors to the frequency of intense climate disasters in asia pacific co...
Contributors to the frequency of intense climate disasters in asia pacific co...
 
The Fire and Rescue Service Books is a guidance for organize a safe system of...
The Fire and Rescue Service Books is a guidance for organize a safe system of...The Fire and Rescue Service Books is a guidance for organize a safe system of...
The Fire and Rescue Service Books is a guidance for organize a safe system of...
 
UNOCHA Global Humanitarian Overview. Status Report of august 2014
UNOCHA Global Humanitarian Overview. Status Report of august 2014UNOCHA Global Humanitarian Overview. Status Report of august 2014
UNOCHA Global Humanitarian Overview. Status Report of august 2014
 
Time is money, but how much? The Monetary Value of Response Time for Ambulance
Time is money, but how much?  The Monetary Value of Response Time for AmbulanceTime is money, but how much?  The Monetary Value of Response Time for Ambulance
Time is money, but how much? The Monetary Value of Response Time for Ambulance
 
NHS review: transforming urgent and emergency care services in England
NHS review: transforming urgent and emergency care services in EnglandNHS review: transforming urgent and emergency care services in England
NHS review: transforming urgent and emergency care services in England
 
Flambées épidémiques de Ebola et Marburg: préparation, alerte, lutte et évalu...
Flambées épidémiques de Ebola et Marburg: préparation, alerte, lutte et évalu...Flambées épidémiques de Ebola et Marburg: préparation, alerte, lutte et évalu...
Flambées épidémiques de Ebola et Marburg: préparation, alerte, lutte et évalu...
 
Ebola: preparedness for alert, control and evaluation
Ebola: preparedness for alert, control and evaluationEbola: preparedness for alert, control and evaluation
Ebola: preparedness for alert, control and evaluation
 
Relazione Gino Capelli sul bilancio
Relazione Gino Capelli sul bilancioRelazione Gino Capelli sul bilancio
Relazione Gino Capelli sul bilancio
 
Storia Infinita? un'intervista sullo scandalo delle quote latte
Storia Infinita? un'intervista sullo scandalo delle quote latteStoria Infinita? un'intervista sullo scandalo delle quote latte
Storia Infinita? un'intervista sullo scandalo delle quote latte
 
Per non morire d'Europa
Per non morire d'EuropaPer non morire d'Europa
Per non morire d'Europa
 

Il funzionamento della C.R.O.S.S. e il sistema di aiuto alla Regione colpita da calamità.

  • 1. Rita Rossi Dipartimento Interaziendale Emergenza Sanitaria Territoriale Direttore E.T. 118 Città metropolitana Torino Direttore C.R.O.S.S. Torino rirossi@cittadellasalute.to.it La C.R.O.S.S.
  • 2. riorganizzazione del sistema di aiuto a sostegno del SS di una Regione colpita da calamità ripristino dell’assistenza socio sanitaria agli «illesi» soccorso urgente a pazienti «critici»
  • 3. Il Coordinamento nazionale dei soccorsi sanitari urgenti in catastrofe si è evoluto “Il tempo” e “l’organizzazione” ü Ruolo del DPC (dal 1982…. L. 225 del 1992) ü Individuazione dei Referenti Sanitari Regionali per le grandi Emergenze ü Impiego di CC.OO. 118 (remotizzazione della post.sanitaria di Sala Italia) ü Creazione della Centrale Remota Operazioni Soccorso Sanitario: C.R.O.S.S.
  • 4. Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri del 24 giugno 2016 (G.U. n° 194 del 20.08.2016) Nota prot n°4103/C7SAN 7.09.16 Conferenza delle Regioni e Provincie Autonome al D.P.C.
  • 5. Sistema Nazionale per il Soccorso Sanitario Urgente in caso di Catastrofe C.R.O.S.S. R.S.R. Moduli Sanitari
  • 6. CROSS: struttura e funzioni - Operativa in stand by H 24 - Alle dipendenze funzionali del DPC - Contatti col RSR della Regione/i interessata/e - Contatti coi RSR delle altre Regioni - Censimento delle risorse dichiarate utili dal RSR - Invio delle risorse - Gestione del MEDEVAC
  • 7. DPC – CROSS – F. Sanità Regione colpita: Procedure CROSS: - censimento PL ospedalieri e di MS 118/ELI delle altre Regioni - allertamento e mobilitazione dei: Moduli Sanitari Regionali: su disponibilità e prossimità (DB nazionale) Risorse sanitarie delle Regioni su richiesta della Regione colpita La Funzione Sanità della Regione colpita decide le destinazioni delle risorse attivate e lo comunica alla CROSS - reportistica al DPC: Attività sanitarie in corso Risorse sanitarie richieste, attivate e loro operatività Bilancio vittime e danni di interesse sanitario
  • 8. CROSS: oggi - Spazi - Personale formato - Procedure note - Action CARDS - Tecnologia in evoluzione - Esercitazioni periodiche
  • 9. CROSS: oggi - Spazi - Personale formato - Procedure note - Action CARDS - Tecnologia in evoluzione - Esercitazioni periodiche
  • 10. CROSS: oggi - Spazi - Personale formato - Procedure note - Action CARDS - Tecnologia in evoluzione - Esercitazioni periodiche
  • 11. CROSS: oggi - Spazi - Personale formato - Procedure note - Action CARDS - Tecnologia in evoluzione - Esercitazioni periodiche
  • 12. CROSS: oggi - Spazi - Personale formato - Procedure note - Action CARDS - Tecnologia in evoluzione - Esercitazioni periodiche
  • 13. CROSS: oggi - Spazi - Personale formato - Procedure note - Action CARDS - Tecnologia in evoluzione - Esercitazioni periodiche
  • 14. Torino Pistoia C.O. CROSS: domani - Collegamenti funzionali e tecnico strutturali tra SALE es. videocollegamento -Esercitazioni -Gestione di ev. CRASH back up reciproco -Sviluppi europei… 2 strutture , un’unica risposta
  • 15. La C.R.O.S.S. Dr Monica Bargagna Medico Coordinamento Regione Toscana Maxiemergenze C.R.O.S.S. Pistoia
  • 17. 30/10/2016 ORE 07.41 SISMA 6.5 MARCHE ED UMBRIA ATTIVAZIONE CROSS TORINO REPORT ore: 17.30 ORE 8.44 > PRE ALLERTA DA RSR ORE 9.00 > ATTIVAZIONE DELLA CENTRALE CROSS A SUPPORTO DELLE REGIONI MARCHE ED ABRUZZO DA PARTE DEL RSR ORE 9.10 > ALLERTATA CENTRALE OPERATIVA 118 DI TORINO DAL DIRETTORE ff, ( APERTURA SCHEDA MAXIEMERGENZA ORE 9.07) ALLERTATO COORDINATORE INFERMIERISTICO, ATTIVATI I REPERIBILI INFERMIERI ORE 9.40 > APERTURA SALA MAXIEMERGENZA ORE 9.50 > INIZIO CONTATTI CON RSR NAZIONALI SECONDO IL SEGUENTE ORDINE : EMILIA ROMAGNA, TOSCANA, CAMPANIA, MOLISE, TRENTINO. BASILICATA, ABRUZZO .LIGURIA, LAZIO, LOMBARDIA MARCHE, CALABRIA, SICILIA, SARDEGNA, PUGLIA, VENETO, VALLE D’AOSTA, FRIULI , PIEMONTE R ORE 10.25 > AVISATI DOTT TAGLIAVENTO (MARCHE) E DOTT DORICCHI (UMBRIA) DELLA DISPONIBILITA’ DELLA CROSS ORE 12.30 > SITUAZIONE DELLE RISORSE ACQUISITA AL 90% ORE 13.30 > SITUAZIONE DELLE RISORSE ACQUISITA AL 95% MANCA CAMPANIA. IN ALLEGATO IL pdf DELLE RISORSE. ORE 14.30 > SI SEGNALA A SALA ITALIA CHE NEL FAX INVIATOCI DA REGIONE LOMBARDIA RISULTANO INVIATI AUTONOMAMENTE ELICOTTERO Più DUE MEZZI PICK UP più UN CAMPER. ORE 15.30 > SI RICONTATTA DOTT CINCINI REGIONE CAMPANIA PER SOLLECITARE L’INVIO DELLE RISORSE DISPONIBILI. ORE 16.00 > LA CAMPANIA FORNISCE I DATI ORE 17.00 > LA TOSCANA AGGIORNA I DATI SI AGGIUNGE, CHE ALLE ORE 10.40 TUTTI I MODULI ERANO STATI PREALLERTATI E SI SONO RESI DISPONIBILI) LA CENTRALE CROSS RIMANE A DISPOSIZIONE DI SALA ITALIA Risorse in 3h e 30’ dalla attivazione
  • 18. 18 gennaio 2017 ore 22.30 > Pre - allerta da RSR ore 22.35 > Attivazione della CROSS da parte di sala Italia DPC Roma in supporto alla Regione Abruzzo per evento avvenuto in luogo impervio con ipotetico numero elevato di vittime ore 22.40 > la CROSS di Torino allerta il Direttore C.O. ed il coordinatore infermieristico, quest’ultimo attiva gli infermieri reperibili ore 22.42 > Contattato RSR Piemonte ore 22.45 > apertura scheda Maxiemergenza ed apertura sala Maxiemergenza all’arrivo dei reperibili 18/01/2017 VALANGA HOTEL RIGOPIANO ATTIVAZIONE CROSS TORINO PER REGIONE ABRUZZO
  • 19. 19 gennaio 2017 ore 00.30 > successivi invii di aggiornamenti (II°, III° e IV°) a Sala Italia del censimento dei posti letto di rianimazione, chirurgie, ortopedie e grandi ustionati sia adulti che pediatrici. Contestualmente viene inviato elenco della disponibilità di Elicotteri abilitati al volo notturno ore 09.30 > richiesta di invio di elicottero sul target. ore 12.42 > C.O. Milano ci conferma decollo di elicottero Como ore 15.05 > Il dott Bianchi viene informato dell’imminente arrivo dell’elicottero e gli vengono comunicati i nominativi e i recapiti telefonici di tutto l’equipaggio ore 16.00 > Elicottero Como atterra presso l’elisuperficie di Teramo. ore 18.53 > Elicottero Como staziona presso elisuperficie di Teramo operativo dalla mattinata del 20/1 ore 07.00 > Si notifica il Dott Santucci responsabile degli elicotteri R E P O R T
  • 21. 20 gennaio 2017 ore 10.12 > AREU Lombardia si rende disponibile per eventuale cambio equipaggio su gomma se Eli Como permane operativo sul Target ore 12.36 > Si concorda con il Dott Bianchi per la permanenza dell’elicottero di Como e per l’invio di un secondo elicottero dal Piemonte in giornata. ore 12.38 > si conferma ad AREU necessità di sostituzione equipaggio per permanente operatività dell’elicottero di Como ore 12.45 > in collaborazione col Dott. Vacca, vengono avviate le procedure per l’invio di elicottero Torino ore 15.56 > Elicottero Torino decollato per Target 21 gennaio 2017 ore 08.30 > Contattato equipaggio Eli Torino riferisce di aver effettuato 2 interventi di soccorso nella notte. Sospende attività sino alle ore 14.00 per riposo equipaggio. Rimane operativo elicottero di Como e Aquila ore 16.10 > Dott. Gino Bianchi ci contatta per chiedere il mantenimento dell’operatività dell’elicottero R E P O R T
  • 23. 22 gennaio 2017 ore 08.00 > Equipaggio Eli Torino comunica di Non aver effettuato interventi nella notte. ore 09.00 > Il Dott Bianchi ci comunica condizioni meteo avverse, valuta la necessità di mantenere entrambi gli elicotteri operativi ore 09.45 > Dott Bianchi comunica che l’elicottero di Como può rientrare appena una finestra meteo lo permette. Rimane operativo l’elicottero di Torino sino al 24/1 mattino. ore 09.45 > si notifica a Sala Italia dott. Bauco la variazione dell’operatività dei mezzi ad ala rotante, si Contatta Lombardia per comunicare cessata attività elicottero di Como ore 11.56 > si predispone per l’attivazione dell’equipaggio di rincalzo per eli Torino che si recherà sul target con mezzo a terra ore 20.40 > equipaggio sul target. 23 gennaio 2017 ore 08.30 > Equipaggio Eli Torino ci comunica di non aver effettuato missioni nella notte ore 13.40 > Sala Italia ci comunica la disattivazione della CROSS. Si procede ad avvisare RSR Piemonte e quindi tutti i RSR Regionali ed i responsabili dei Moduli ore 15.00 > completamento delle operazioni burocratiche tutti i responsabili sono stati avvisati. Si può considerare conclusa l’operatività. R E P O R T
  • 24. ü VALANGA HOTEL RIGOPIANO 18/01/2017 Risorse disponibili in 2h
  • 25. 21/08/2017 SISMA ISCHIA ATTIVAZIONE CROSS PISTOIA PER CAMPANIA
  • 28. ü TERREMOTO ISCHIA 21/08/2017 Risorse disponibili in 45’
  • 29. 14/08/2018 CROLLO PONTE MORANDI GENOVA ATTIVAZIONE CROSS TORINO PER LIGURIA
  • 30. Ore 12.49 giunta chiamata da DPC, 12.50 apertura CROSS con attivazione reperibili, Direttore e apertura sala Maxiemergenze. Ore 13.10 avvisata CO Genova di disponibilità CROSS e attivazione RSR regioni limitrofe Emilia Romagna, Toscana, Lombardia, Valle d'Aosta e ovviamente Piemonte. All'allertamento RSR si provvedeva anche alla ricerca posti letto che alle 14.25 evidenziava le seguenti risorse: · PIEMONTE_ 46 PL adulti e 10 pediatrici Intensivi, 2 elicotteri disponibili · EMILIA ROMAGNA_ 56 PL adulti Intensivi, 1 elicottero (Parma), 1 PMA · LOMBARDIA _ inviato USAR in attesa di PL · VALLE d’AOSTA_ 8 PL intensivi , 6 MSA, 1 elicottero · TOSCANA_ 74 PL adulti 38 pediatrici, 15 MSB, 1 Unità chirurgica, 1 elicottero (Massa) R E P O R T
  • 31. Ore 14.44 contattata CO Genova aggiorna i dati di ricovero Ore 15.20 La Lombardia aggiorna le risorse: 6 PL intensivi, 4 PL pediatrici intensivi, 18 MSB, 1 elicottero + uno già in uso per invio USAR. Ore 17.30 La Toscana aggiorna definitivamente i dati 244 PL UOMO, 78 PL DONNA SONO STATI MANTENUTI I CONTATTI CON FUNZIONE SANITA’ DPC MONITORANDO GLI EVENTI E RIMANENDO A DISPOSIZIONE DELLA REGIONE LIGURIA PER TUTTO IL POMERIGGIO. ORE 18.41 GIUNGE MAIL DA FUNZIONE SANITA’ PER DISATTIVAZIONE SALA CROSS. R E P O R T
  • 32. ü CROLLO PONTE MORANDI GENOVA 14/08/2018 Risorse disponibili in 1h e 35’
  • 33. ü ESERCITAZIONE 07/05/2019 “Duplice Uso Sistemico, impiego innovativo Forze Armate al servizio del Paese”
  • 34. Simulazione di un evento sismico Attivazione Comitato Operativo Protezione Civile (DPC) Attivazione Unita Navale ETNA presente nelle acque di Pratica di Mare RSR regione colpita, chiede aiuto al DPC che, come da procedura, attiverà la CROSS ….. SCENARIO DUAL USE
  • 35. a prima regola di qualsiasi emergenza è valutare le risorse. (Stuart Carr) La prima regola di qualsiasi emergenza è valutare le risorse. (Stuart Carr)