SlideShare a Scribd company logo
1 of 9
Download to read offline
venerdì 30 ottobre 2020
Dino Amenduni
GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI
DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV
Un focus sulle presidenziali USA 2020
Il formato del confronto televisivo tra candidati ha, a mio avviso,
perso la sua centralità perché:
• sono aumentate le occasioni di accesso ai contenuti politici sia per
quantità sia per qualità (esempio: talk show ogni giorno in tv, account
proprietari dei politici sui social media);
• il racconto su cosa è avvenuto nel confronto coinvolge un numero
di persone superiore rispetto a chi ha effettivamente assistito al dibattito
= lo spin su com’è andata è diventato il vero terreno di confronto;
• i format, creati per cercare un compromesso tra efficacia dello “show”
televisivo e democratizzazione del turno di parola, presentano
limiti e riproducono effetti distorsivi sulla qualità della dialettica.
TESI GENERALE
2GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
• La tv offre tempi ridotti ai candidati per esporre la loro tesi su argomenti complessi
- in questo modo i politici sono costretti a iper-semplificare
• L’iper-semplificazione porta alla ricerca del soundbite a discapito
dell’argomentazione
• Il singolo soundbite sarà visto da molte più persone rispetto al confronto
integrale - una singola frase a effetto o un singolo errore possono condizionare
la valutazione della performance nel suo insieme
• Cosa succede se i candidati non rispettano le regole predefinite?
LIMITI DI STRUTTURA
3GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
• Solo il 3% degli americani considera la possibilità di consolidare
o cambiare l’intenzione di voto sulla base dell’esito del dibattito
(dati Monmouth University  - il dato era identico anche nel 2016)
• Si è a lungo affermato che il vincitore dei dibattiti fosse il più probabile vincitore
delle elezioni, ma nel 2016 non andò così: Hillary Clinton fu considerata
più efficace nei dibattiti rispetto a Trump, ma poi perse le elezioni
• È possibile che lo spin dello spin (l’analisi di chi abbia vinto o perso il confronto)
sia il vero strumento di produzione di cornici interpretative (framing)
da parte dei candidati
LIMITI NELLA CAPACITÀ PERSUASIVA E PREDITTIVA
4GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
1. Perché il primo confronto del 2020 (Trump/Biden) è stato visto da 11 milioni
di spettatori in meno rispetto al primo confronto del 2016 (Trump/Clinton)?
Alcune ipotesi: 
a. era atteso un eccesso di polarizzazione a discapito dell’argomentazione;
b. i candidati (in particolare Trump) sono ‘una risorsa abbondante’:
non c’è bisogno di aspettare il dibattito per sapere come la pensano
c. l’emergenza sanitaria può aver modificato le priorità informative
(e in generale di gestione della vita quotidiana) da parte degli americani
ALCUNE QUESTIONI RELATIVE ALLE PRESIDENZIALI 2020
5GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
2. Come si spiega il contemporaneo calo degli ascolti del confronto e le code ai
seggi che lasciano pensare che l’affluenza potrebbe essere la più alta dal 1908? 
Alcune ipotesi: 
a. la quota degli indecisi è molto bassa (il 10% a un mese dall’election-day
del 3 novembre)
b. l’estrema polarizzazione potrebbe da un lato ridurre la qualità del dibattito
pubblico e dall’altro aumentare l’affluenza?
c. perché, a prescindere dall’interesse per il confronto televisivo, questa
elezione è percepita come cruciale per la storia degli Stati Uniti
ALCUNE QUESTIONI RELATIVE ALLE PRESIDENZIALI 2020
6GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
3. Perché, nel frattempo, il confronto Pence/Harris è stato
il secondo dibattito tra candidati vicepresidenti più visto di sempre?
Alcune ipotesi: 
a. per motivi speculari a quelli che spiegano lo scarso successo del primo
dibattito Trump-Biden: meno polarizzazione, meno notorietà dei candidati
b. perché Trump e Biden, per motivi diversi, non rappresentano il loro elettorato
di riferimento nella loro interezza. La “seconda voce” è dunque complementare
e migliora la comprensione del messaggio da parte degli elettori
ALCUNE QUESTIONI RELATIVE ALLE PRESIDENZIALI 2020
7GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
Quali sono oggi, dunque, le variabili davvero decisive per valutare
l’efficacia di un candidato durante un dibattito tv?
a. più la capacità di contrattacco che di argomentazione
b. più la capacità di essere eccellenti in pochi punti (e sufficienti in altri)
che bravi in tutto
c. più il contenuto politico della prossemica
d. più la coerenza messaggio-biografia di altri elementi tecnici
(tono di voce, abbigliamento)
CONCLUSIONE
8GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
Grazie.
www.proformaweb.it
proforma@proformaweb.it
Proforma srl
Bari
70121 via Principe Amedeo, 82/A
Roma
00185 via Marsala, 29h
tel 0805240227

More Related Content

What's hot

Comunicatori (e) permanenti - cosa cambia nell'era dei parrucchieri-influencer
Comunicatori (e) permanenti - cosa cambia nell'era dei parrucchieri-influencerComunicatori (e) permanenti - cosa cambia nell'era dei parrucchieri-influencer
Comunicatori (e) permanenti - cosa cambia nell'era dei parrucchieri-influencer
Proforma
 

What's hot (20)

I consiglieri del principe - scienziati della politica come spin doctor?
I consiglieri del principe - scienziati della politica come spin doctor?I consiglieri del principe - scienziati della politica come spin doctor?
I consiglieri del principe - scienziati della politica come spin doctor?
 
Avversari, non nemici: come affrontare una campagna elettorale senza trasform...
Avversari, non nemici: come affrontare una campagna elettorale senza trasform...Avversari, non nemici: come affrontare una campagna elettorale senza trasform...
Avversari, non nemici: come affrontare una campagna elettorale senza trasform...
 
Da spin doctor a ricercatori - Come cambia il ruolo del consulente politico a...
Da spin doctor a ricercatori - Come cambia il ruolo del consulente politico a...Da spin doctor a ricercatori - Come cambia il ruolo del consulente politico a...
Da spin doctor a ricercatori - Come cambia il ruolo del consulente politico a...
 
Perché la politica italiana usa poco i dati?
Perché la politica italiana usa poco i dati?  Perché la politica italiana usa poco i dati?
Perché la politica italiana usa poco i dati?
 
Campagne elettorali - i professionisti sono indispensabili?
Campagne elettorali - i professionisti sono indispensabili?Campagne elettorali - i professionisti sono indispensabili?
Campagne elettorali - i professionisti sono indispensabili?
 
Campagne elettorali: perché l'Italia è diversa da tutti gli altri Paesi
Campagne elettorali: perché l'Italia è diversa da tutti gli altri PaesiCampagne elettorali: perché l'Italia è diversa da tutti gli altri Paesi
Campagne elettorali: perché l'Italia è diversa da tutti gli altri Paesi
 
Comunicatori (e) permanenti - cosa cambia nell'era dei parrucchieri-influencer
Comunicatori (e) permanenti - cosa cambia nell'era dei parrucchieri-influencerComunicatori (e) permanenti - cosa cambia nell'era dei parrucchieri-influencer
Comunicatori (e) permanenti - cosa cambia nell'era dei parrucchieri-influencer
 
Dieci cose che ho capito durante le campagne elettorali
Dieci cose che ho capito durante le campagne elettorali Dieci cose che ho capito durante le campagne elettorali
Dieci cose che ho capito durante le campagne elettorali
 
Silence is sexy - Perché la comunicazione politica con gli steroidi non è l'...
Silence is sexy  - Perché la comunicazione politica con gli steroidi non è l'...Silence is sexy  - Perché la comunicazione politica con gli steroidi non è l'...
Silence is sexy - Perché la comunicazione politica con gli steroidi non è l'...
 
Osservatorio Elezioni Politiche 2013 (Blogmeter, Politecnico di Milano, Mimes...
Osservatorio Elezioni Politiche 2013 (Blogmeter, Politecnico di Milano, Mimes...Osservatorio Elezioni Politiche 2013 (Blogmeter, Politecnico di Milano, Mimes...
Osservatorio Elezioni Politiche 2013 (Blogmeter, Politecnico di Milano, Mimes...
 
Grossi autobus e spiagge di sabbia bianca
Grossi autobus e spiagge di sabbia biancaGrossi autobus e spiagge di sabbia bianca
Grossi autobus e spiagge di sabbia bianca
 
Come preparare un dibattito politico in TV
Come preparare un dibattito politico in TVCome preparare un dibattito politico in TV
Come preparare un dibattito politico in TV
 
Antonio Decaro - Amministrative Bari 2014 - storia della campagna elettorale
Antonio Decaro - Amministrative Bari 2014 - storia della campagna elettoraleAntonio Decaro - Amministrative Bari 2014 - storia della campagna elettorale
Antonio Decaro - Amministrative Bari 2014 - storia della campagna elettorale
 
Cinque domande frequenti sulla comunicazione politica online
Cinque domande frequenti sulla comunicazione politica onlineCinque domande frequenti sulla comunicazione politica online
Cinque domande frequenti sulla comunicazione politica online
 
Cinque riflessioni sul giornalismo politico in italia
Cinque riflessioni sul giornalismo politico in italiaCinque riflessioni sul giornalismo politico in italia
Cinque riflessioni sul giornalismo politico in italia
 
Comunicare la politica (settima edizione)
Comunicare la politica (settima edizione)Comunicare la politica (settima edizione)
Comunicare la politica (settima edizione)
 
Dieci cose che ho imparato dopo 700 giorni consecutivi di campagne elettorali
Dieci cose che ho imparato dopo 700 giorni consecutivi di campagne elettoraliDieci cose che ho imparato dopo 700 giorni consecutivi di campagne elettorali
Dieci cose che ho imparato dopo 700 giorni consecutivi di campagne elettorali
 
Buone e cattive pratiche di comunicazione politica sui social media
Buone e cattive pratiche di comunicazione politica sui social mediaBuone e cattive pratiche di comunicazione politica sui social media
Buone e cattive pratiche di comunicazione politica sui social media
 
Il ruolo delle imprese nella società della sfiducia
Il ruolo delle imprese nella società della sfiduciaIl ruolo delle imprese nella società della sfiducia
Il ruolo delle imprese nella società della sfiducia
 
Sveglia!1!!1 - Dieci lezioni di comunicazione politica da parte di Beppe Gril...
Sveglia!1!!1 - Dieci lezioni di comunicazione politica da parte di Beppe Gril...Sveglia!1!!1 - Dieci lezioni di comunicazione politica da parte di Beppe Gril...
Sveglia!1!!1 - Dieci lezioni di comunicazione politica da parte di Beppe Gril...
 

More from Proforma

More from Proforma (20)

Si può fare comunicazione politica senza sentirsi in colpa?
Si può fare comunicazione politica senza sentirsi in colpa?Si può fare comunicazione politica senza sentirsi in colpa?
Si può fare comunicazione politica senza sentirsi in colpa?
 
Tra strade strette e rumori di fondo.
Tra strade strette e rumori di fondo.Tra strade strette e rumori di fondo.
Tra strade strette e rumori di fondo.
 
Come gestire la propria presenza in un dibattito pubblico
Come gestire la propria presenza in un dibattito pubblicoCome gestire la propria presenza in un dibattito pubblico
Come gestire la propria presenza in un dibattito pubblico
 
Come preparare uno speech di sette minuti in due ore
Come preparare uno speech di sette minuti in due oreCome preparare uno speech di sette minuti in due ore
Come preparare uno speech di sette minuti in due ore
 
Jacinda Ardern: la grande Rinuncia
Jacinda Ardern: la grande RinunciaJacinda Ardern: la grande Rinuncia
Jacinda Ardern: la grande Rinuncia
 
Social Media Design
Social Media DesignSocial Media Design
Social Media Design
 
La comunicazione (politica): una professione tra sartoria e data analysis
La comunicazione (politica): una professione tra sartoria e data analysisLa comunicazione (politica): una professione tra sartoria e data analysis
La comunicazione (politica): una professione tra sartoria e data analysis
 
Milano sempre + Milano - la campagna elettorale di Beppe Sala (Amministrative...
Milano sempre + Milano - la campagna elettorale di Beppe Sala (Amministrative...Milano sempre + Milano - la campagna elettorale di Beppe Sala (Amministrative...
Milano sempre + Milano - la campagna elettorale di Beppe Sala (Amministrative...
 
Strategie digitali per lo storytelling politico
Strategie digitali per lo storytelling politico Strategie digitali per lo storytelling politico
Strategie digitali per lo storytelling politico
 
Come si gestisce la reputazione di un brand (imparando da storie realmente ac...
Come si gestisce la reputazione di un brand (imparando da storie realmente ac...Come si gestisce la reputazione di un brand (imparando da storie realmente ac...
Come si gestisce la reputazione di un brand (imparando da storie realmente ac...
 
Comunicare nell'emergenza - extended version
Comunicare nell'emergenza - extended versionComunicare nell'emergenza - extended version
Comunicare nell'emergenza - extended version
 
Le emozioni positive possono diventare virali?
Le emozioni positive possono diventare virali?Le emozioni positive possono diventare virali?
Le emozioni positive possono diventare virali?
 
Decaro 2019, Backstage
Decaro 2019, BackstageDecaro 2019, Backstage
Decaro 2019, Backstage
 
LaProf. - Tutta colpa dei politici
LaProf. - Tutta colpa dei politiciLaProf. - Tutta colpa dei politici
LaProf. - Tutta colpa dei politici
 
Criteri di notiziabilità - quando un atto politico diventa notizia e quando no
Criteri di notiziabilità - quando un atto politico diventa notizia e quando noCriteri di notiziabilità - quando un atto politico diventa notizia e quando no
Criteri di notiziabilità - quando un atto politico diventa notizia e quando no
 
Il packaging della felicità
Il packaging della felicitàIl packaging della felicità
Il packaging della felicità
 
Perché i politici hanno bisogno di un sito personale
Perché i politici hanno bisogno di un sito personalePerché i politici hanno bisogno di un sito personale
Perché i politici hanno bisogno di un sito personale
 
Comunicare la comunicazione
Comunicare la comunicazioneComunicare la comunicazione
Comunicare la comunicazione
 
Six stories to understand how to promote, protect or compromise your online r...
Six stories to understand how to promote, protect or compromise your online r...Six stories to understand how to promote, protect or compromise your online r...
Six stories to understand how to promote, protect or compromise your online r...
 
“Facciamo come fanno loro” - Gli errori nella comunicazione politica, quando ...
“Facciamo come fanno loro” - Gli errori nella comunicazione politica, quando ...“Facciamo come fanno loro” - Gli errori nella comunicazione politica, quando ...
“Facciamo come fanno loro” - Gli errori nella comunicazione politica, quando ...
 

Gli attuali limiti e i nuovi effetti dei confronti tra candidati in TV

  • 1. venerdì 30 ottobre 2020 Dino Amenduni GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Un focus sulle presidenziali USA 2020
  • 2. Il formato del confronto televisivo tra candidati ha, a mio avviso, perso la sua centralità perché: • sono aumentate le occasioni di accesso ai contenuti politici sia per quantità sia per qualità (esempio: talk show ogni giorno in tv, account proprietari dei politici sui social media); • il racconto su cosa è avvenuto nel confronto coinvolge un numero di persone superiore rispetto a chi ha effettivamente assistito al dibattito = lo spin su com’è andata è diventato il vero terreno di confronto; • i format, creati per cercare un compromesso tra efficacia dello “show” televisivo e democratizzazione del turno di parola, presentano limiti e riproducono effetti distorsivi sulla qualità della dialettica. TESI GENERALE 2GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
  • 3. • La tv offre tempi ridotti ai candidati per esporre la loro tesi su argomenti complessi - in questo modo i politici sono costretti a iper-semplificare • L’iper-semplificazione porta alla ricerca del soundbite a discapito dell’argomentazione • Il singolo soundbite sarà visto da molte più persone rispetto al confronto integrale - una singola frase a effetto o un singolo errore possono condizionare la valutazione della performance nel suo insieme • Cosa succede se i candidati non rispettano le regole predefinite? LIMITI DI STRUTTURA 3GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
  • 4. • Solo il 3% degli americani considera la possibilità di consolidare o cambiare l’intenzione di voto sulla base dell’esito del dibattito (dati Monmouth University  - il dato era identico anche nel 2016) • Si è a lungo affermato che il vincitore dei dibattiti fosse il più probabile vincitore delle elezioni, ma nel 2016 non andò così: Hillary Clinton fu considerata più efficace nei dibattiti rispetto a Trump, ma poi perse le elezioni • È possibile che lo spin dello spin (l’analisi di chi abbia vinto o perso il confronto) sia il vero strumento di produzione di cornici interpretative (framing) da parte dei candidati LIMITI NELLA CAPACITÀ PERSUASIVA E PREDITTIVA 4GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
  • 5. 1. Perché il primo confronto del 2020 (Trump/Biden) è stato visto da 11 milioni di spettatori in meno rispetto al primo confronto del 2016 (Trump/Clinton)? Alcune ipotesi:  a. era atteso un eccesso di polarizzazione a discapito dell’argomentazione; b. i candidati (in particolare Trump) sono ‘una risorsa abbondante’: non c’è bisogno di aspettare il dibattito per sapere come la pensano c. l’emergenza sanitaria può aver modificato le priorità informative (e in generale di gestione della vita quotidiana) da parte degli americani ALCUNE QUESTIONI RELATIVE ALLE PRESIDENZIALI 2020 5GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
  • 6. 2. Come si spiega il contemporaneo calo degli ascolti del confronto e le code ai seggi che lasciano pensare che l’affluenza potrebbe essere la più alta dal 1908?  Alcune ipotesi:  a. la quota degli indecisi è molto bassa (il 10% a un mese dall’election-day del 3 novembre) b. l’estrema polarizzazione potrebbe da un lato ridurre la qualità del dibattito pubblico e dall’altro aumentare l’affluenza? c. perché, a prescindere dall’interesse per il confronto televisivo, questa elezione è percepita come cruciale per la storia degli Stati Uniti ALCUNE QUESTIONI RELATIVE ALLE PRESIDENZIALI 2020 6GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
  • 7. 3. Perché, nel frattempo, il confronto Pence/Harris è stato il secondo dibattito tra candidati vicepresidenti più visto di sempre? Alcune ipotesi:  a. per motivi speculari a quelli che spiegano lo scarso successo del primo dibattito Trump-Biden: meno polarizzazione, meno notorietà dei candidati b. perché Trump e Biden, per motivi diversi, non rappresentano il loro elettorato di riferimento nella loro interezza. La “seconda voce” è dunque complementare e migliora la comprensione del messaggio da parte degli elettori ALCUNE QUESTIONI RELATIVE ALLE PRESIDENZIALI 2020 7GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
  • 8. Quali sono oggi, dunque, le variabili davvero decisive per valutare l’efficacia di un candidato durante un dibattito tv? a. più la capacità di contrattacco che di argomentazione b. più la capacità di essere eccellenti in pochi punti (e sufficienti in altri) che bravi in tutto c. più il contenuto politico della prossemica d. più la coerenza messaggio-biografia di altri elementi tecnici (tono di voce, abbigliamento) CONCLUSIONE 8GLI ATTUALI LIMITI E I NUOVI EFFETTI DEI CONFRONTI TRA CANDIDATI IN TV Dino Amenduni
  • 9. Grazie. www.proformaweb.it proforma@proformaweb.it Proforma srl Bari 70121 via Principe Amedeo, 82/A Roma 00185 via Marsala, 29h tel 0805240227