SlideShare a Scribd company logo
FINANZIAMENTI
PER LO STARTUP
D’IMPRESA
Per i giovani e le donne che
vogliono diventare imprenditori
Giovanni Tufani
giovanni.tufani@seedble.com
Rome – Den Haag
www.seedble.com
CFO & CO-FOUNDER di Seedble
Trainer dell’Academy di Spremute Digitali
Project Manager di WABA Capital
About me
Giovanni Tufani
We take care of your ideas!
Seedble è un business accelerator che offre servizi integrati per lo
sviluppo e l’evoluzione di idee ed aziende dal punto di vista organizzativo,
strategico e digitale.
Smart WorkingSmart Management
Training
Digital
Marketing
Startup
Development
ABOUT SEEDBLE
• Le diverse forme di finanziamento
• Illustrazione di un breve caso pratico
• Introduzione al Business Model Canvas
• Focus: bando Invitalia «Imprese a tasso zero»
• Breve excursus sui altri bandi in corso
Finanziamenti per lo startup d’impresa
IL PROGRAMMA
Finanziamenti per lo startup d’impresa
LE DIVERSE FORME DI
FINANZIAMENTO
Per avviare qualsiasi attività d’impresa è fondamentale
determinare e stabilire il fabbisogno di capitale
nonché le modalità per reperirlo.
Finanziamenti per lo startup d’impresa
L’IMPORTANZA DEL CAPITALE
• Propensione al rischio
• Innovatività
• Scalabilità
• Fabbisogno finanziario
• Status sociale
• Bene o servizio
Finanziamenti per lo startup d’impresa
FATTORI CHE INFLUENZANO IL
FUNDRAISING
Il capitale necessario per avviare un’attività d’impresa può essere reperito utilizzando
un mix di queste diverse tipologie:
CAPITALE PROPRIO
CAPITALE DI CREDITO
FINANZIAMENTI PUBBLICI
CROWDFUNDING
BUSINESS ANGEL &
VENTURE CAPITAL
Finanziamenti per lo startup d’impresa
DOVE REPERIRE IL CAPITALE?
Per reperire capitale presso banche e istituti di credito, spesso è richiesta
la presenza di garanzie a fronte del rischio di investimento.
Importo max Durata max Tempistiche Garanzie richieste
Prestito personale € 30.000 7 anni 7 gg Fideiussione
Mutui chirografari € 100.000 7 anni 20 gg Fideiussione, Confidi
Mutui ipotecari
70% valore
immobile
15 anni 60 gg
Garanzie reali,
Confidi
Apertura di credito
in c/c
TBD A revoca 20 gg Fideiussione
Finanziamenti per lo startup d’impresa
CAPITALE DI CREDITO
FONDO PERDUTO
Non prevedono la
restituzione del
finanziamento. Indicati
per la copertura di una
% non elevata del
fabbisogno
Es. Copertura spese di
avvio e costituzione,
voucher all’innovazione,
premio per il 1°
insediamento agricolo
TASSO AGEVOLATO
Erogati da agenzie
«autorizzate» del MISE
(Invitalia, Lazio Innova, BIC
Lazio, CCIIA) prevedono la
restituzione (a m/l termine)
del finanziamento senza
interessi. Massimali elevati,
iter di accesso complesso,
rivolto a giovani, donne e
disoccupati (focus bando
Imprese a tasso 0)
GARANZIA PUBBLICA
Enti e Agenzie pubbliche
(Cassa Depositi e Prestiti,
Confidi pubblici, CCIIA,
ISMEA) che forniscono
garanzie di solvibilità per
l’accesso ai finanziamenti
bancari
FINANZIAMENTI PUBBLICI
Finanziamenti per lo startup d’impresa
O%
CROWDFUNDING
Può essere utilizzato per
finanziare la realizzazione di
prodotti di design e ad alto
impatto innovativo.
Il crowdfunding si distingue in
tre tipologie:
• Reward - Based
• Equity - Based
• Micro - Finance
Finanziamenti per lo startup d’impresa
Sono figure complementari e non concorrenziali.
BUSINESS ANGEL
Investitore informale non istituzionale che,
mediante ricerca diretta e autonoma,
apporta del CP ad una o più startup o ad
imprese con forte potenziale di crescita,
diventando azionista e assumendo
responsabilità nell’azienda. È in grado di
agevolare l’avvio e lo sviluppo di nuove
imprese economiche grazie a:
• natura imprenditoriale
• esperienza manageriale
• rete di contatti
• patrimonio personale
VENTURE CAPITAL
Investitore istituzionale che mette a
disposizione di aziende ad alto
impatto innovativo, ingenti somme
di capitale necessarie per dare una
dimensione globale
all’azienda.
Obiettivo: fuoriuscire dalla base
azionaria nel m/l termine generando
un tasso di profitto elevato
BUSINESS ANGEL & VENTURE CAPITAL
Finanziamenti per lo startup d’impresa
Finanziamenti per lo startup d’impresa
IL CICLO DI FINANZIAMENTO DI
UN PROGETTO DI STARTUP
scalabilità
innovatività
Finanziamenti per lo startup d’impresa
CASO PRATICO
CAPITALE PROPRIO x x x x x x
CAPITALE DI
CREDITO
x x x x
FINANZIAMENTI
PUBBLICI
x x x x x x
CROWDFUNDING x
BUSINESS ANGEL &
VENTURE
CAPITALIST
x x x
Finanziamenti per lo startup d’impresa
CASO PRATICO
Finanziamenti per lo startup d’impresa
INTRODUZIONE AL
BUSINESS MODEL
CANVAS
Strumento strategico che usa il linguaggio visuale per creare e sviluppare
modelli di business innovativi.
BUSINESS MODEL CANVAS
Finanziamenti per lo startup d’impresa
COSTUMER SEGMENTS
Clienti divisi in gruppi per
bisogni, interessi, tipo di
relazione, profitto e canali di
distribuzione.
Bisogna:
• Descrivere i clienti
• Dividerli in classi
• Analizzarne i bisogni
• Individuare per cosa pagano
• Stabilire quanto rendono
Finanziamenti per lo startup d’impresa
BUSINESS MODEL CANVAS
Perché i clienti dovrebbero
scegliere il vostro prodotto o
servizio?
Bisogna:
• Descrivere valore/i
• Dividerli in classi
• Collegarli con i clienti
Finanziamenti per lo startup d’impresa
VALUE PROPOSITION
BUSINESS MODEL CANVAS
Il mezzo con cui il valore offerto
raggiunge il cliente nelle fasi di
comunicazione, distribuzione,
vendita.
Bisogna:
• Classificare i canali
• Individuare il ciclo di vita di
acquisto
• Studiare l’esperienza di
acquisto
Finanziamenti per lo startup d’impresa
CHANNELS
BUSINESS MODEL CANVAS
Questa sezione indica le
modalità attraverso le quali
l’impresa:
• Acquisisce clienti
• Fidelizza i clienti già
acquisiti
• Aumenta le vendite
Bisogna analizzare:
• L’esperienza del cliente
• L’immagine dell’azienda
• L’efficacia
Finanziamenti per lo startup d’impresa
COSTUMER RELATIONSHIPS
BUSINESS MODEL CANVAS
Incassi generati dai diversi
tipi di clienti (divisi anche per
categoria di valore offerto).
Bisogna:
• Individuare come pagano i
clienti
• Stabilire per cosa pagano
• Definire i prezzi
Finanziamenti per lo startup d’impresa
REVENUE STREAM
BUSINESS MODEL CANVAS
• FISICHE
• INTELLETTUALI
• UMANE
• FINANZIARIE
Ciò che serve all’azienda per
produrre il valore da offrire al
cliente.
Bisogna:
• Elencare le risorse
• Individuare la relazione
con il valore offerto
Finanziamenti per lo startup d’impresa
KEY RESOURCES
BUSINESS MODEL CANVAS
• PRODUTTIVE
• PROBLEM SOLVING
• MANTENIMENTO e/o SVILUPPO DI
PIATTAFORME / RETI
Cosa bisogna fare per creare il
valore offerto ai clienti.
Bisogna:
• Elencare le attività
• Individuare la relazione con il
valore offerto
Finanziamenti per lo startup d’impresa
KEY ACTIVITIES
BUSINESS MODEL CANVAS
Con chi vuole lavorare l’azienda
per creare il valore da offrire al
cliente.
Bisogna pensare:
• Alla riduzione dei costi
• Alla riduzione dei rischi
• All’individuazione di fornitori
speciali
• Allo stabilire alleanze
Finanziamenti per lo startup d’impresa
KEY PARTNER
BUSINESS MODEL CANVAS
Il denaro speso dall’azienda per
le risorse chiave, le attività
chiave e i partner.
Bisogna:
• Fare l’elenco dei costi
• Individuare i costi fissi
• Individuare i costi variabili
Finanziamenti per lo startup d’impresa
COST STRUCTURE
BUSINESS MODEL CANVAS
Finanziamenti per lo startup d’impresa
BUSINESS MODEL CANVAS
Finanziamenti per lo startup d’impresa
FOCUS: BANDO INVITALIA
“IMPRESE A TASSO ZERO”
FOCUS: NUOVE IMPRESE A TASSO Ø
UNDER 35
Anche costituiti in forma di impresa
da meno di 12 mesi
oppure
Chi può presentare domanda? Qual è l’importo finanziabile?
dell’investimento
necessario finanziato a
tasso Ø
fino a 1,5 mln
50 mln totali
Finanziamenti per lo startup d’impresa
Quali le aree di interesse? Quando è possibile presentare
domanda?
A partire dal
13/01/2016
• Produzione beni nei settori
dell’industria, artigianato e
trasformazione dei prodotti agricoli
• Servizi
• Commercio
• Attività turistico-culturali
• Innovazione sociale Le domande saranno
valutate secondo l’ordine
di invio
Finanziamenti per lo startup d’impresa
FOCUS: NUOVE IMPRESE A TASSO Ø
Nome bando Fin. tot. Contrib. per
prog.
Fondo perduto Presentaz.
doman.
Diretto a
Bando Start up ed.
2015
400.000 +
150.000
2.500 oltre
IVA (+ 500
se costit.
soc. di
capitali)
31/12 e fino
esaurimento
fondo
Contributo per il costo di
alcuni servizi per la
costituzione. Tali servizi
verrebbero svolti direttamente
dal soggetto attuatore
dell’iniziativa (CAT, CSA).
Fondo di garanzia
PMI 2015
Credito
agevolato
Incentivi
imprenditoria
femminile Intesa
Sanpaolo- Business
Gemma
600 mln max
750.000 tax
fisso o
variabile
31/12 Prevalente partecipazione
femminile, garantito dal
Fondo di garanzia PMI 2015
Smart&Start Italia 200 mln
(residui ad
ott. 2015,
34 mln)
1,5 mln
(mutuo a
tasso 0)
20% del
mutuo solo se
sede in
regione del
sud Italia
Fino
esaurimento
Rivolto a startup innovative
costituite (48 mesi se soc. di
capitali) o non
Finanziamenti per lo startup d’impresa
FOCUS: ALTRI BANDI IN CORSO
Giovanni Tufani
Giovanni.tufani@seedble.com
www.seedble.com
GRAZIE!

More Related Content

What's hot

Il bambino tra i 3 ed i 6 anni
Il bambino tra i 3 ed i 6 anniIl bambino tra i 3 ed i 6 anni
Il bambino tra i 3 ed i 6 anni
progettinrete
 
Neuroni specchio
Neuroni specchioNeuroni specchio
Neuroni specchio
Roberto Lanza
 
Scheda bambino
Scheda bambinoScheda bambino
Scheda bambino
imartini
 
Jean piaget
Jean piagetJean piaget
Jean piaget
imartini
 
Lezione 14c
Lezione 14cLezione 14c
Lezione 14c
imartini
 
DSA: Disturbi Specifici dell'Apprendimento
DSA: Disturbi Specifici dell'ApprendimentoDSA: Disturbi Specifici dell'Apprendimento
DSA: Disturbi Specifici dell'Apprendimento
Giovanni Mercogliano
 
Psicologia sintesi
Psicologia sintesiPsicologia sintesi
Psicologia sintesi
scuolamovimento
 
Elementi di psicologia sociale
Elementi di psicologia socialeElementi di psicologia sociale
Elementi di psicologia sociale
Marilena Civetta
 
Le dinamiche dei gruppi
Le dinamiche dei gruppiLe dinamiche dei gruppi
Le dinamiche dei gruppi
claudiopesenti
 
4 il divorzio
4  il divorzio4  il divorzio
4 il divorzio
lavoriscuola
 
Esame obiettivo-del-neonato 1
Esame obiettivo-del-neonato 1Esame obiettivo-del-neonato 1
Esame obiettivo-del-neonato 1
imartini
 
4 vygotskij e piaget
4 vygotskij e piaget 4 vygotskij e piaget
4 vygotskij e piaget
imartini
 
Jean Piaget
Jean PiagetJean Piaget
Jean Piaget
imartini
 
Piaget e vygotskij
Piaget e vygotskijPiaget e vygotskij
Piaget e vygotskij
imartini
 
Siblings
SiblingsSiblings
Apprendimento 1
Apprendimento 1Apprendimento 1
Apprendimento 1
imartini
 
Ergonomia
ErgonomiaErgonomia
Ergonomia
Dario
 
lezione discalculia
 lezione discalculia lezione discalculia
lezione discalculia
imartini
 

What's hot (20)

Il bambino tra i 3 ed i 6 anni
Il bambino tra i 3 ed i 6 anniIl bambino tra i 3 ed i 6 anni
Il bambino tra i 3 ed i 6 anni
 
Neuroni specchio
Neuroni specchioNeuroni specchio
Neuroni specchio
 
Scheda bambino
Scheda bambinoScheda bambino
Scheda bambino
 
Jean piaget
Jean piagetJean piaget
Jean piaget
 
Lezione 14c
Lezione 14cLezione 14c
Lezione 14c
 
DSA: Disturbi Specifici dell'Apprendimento
DSA: Disturbi Specifici dell'ApprendimentoDSA: Disturbi Specifici dell'Apprendimento
DSA: Disturbi Specifici dell'Apprendimento
 
Psicologia sintesi
Psicologia sintesiPsicologia sintesi
Psicologia sintesi
 
Elementi di psicologia sociale
Elementi di psicologia socialeElementi di psicologia sociale
Elementi di psicologia sociale
 
Le dinamiche dei gruppi
Le dinamiche dei gruppiLe dinamiche dei gruppi
Le dinamiche dei gruppi
 
4 il divorzio
4  il divorzio4  il divorzio
4 il divorzio
 
Autismo
AutismoAutismo
Autismo
 
Esame obiettivo-del-neonato 1
Esame obiettivo-del-neonato 1Esame obiettivo-del-neonato 1
Esame obiettivo-del-neonato 1
 
4 vygotskij e piaget
4 vygotskij e piaget 4 vygotskij e piaget
4 vygotskij e piaget
 
Jean Piaget
Jean PiagetJean Piaget
Jean Piaget
 
Piaget e vygotskij
Piaget e vygotskijPiaget e vygotskij
Piaget e vygotskij
 
Siblings
SiblingsSiblings
Siblings
 
Apprendimento 1
Apprendimento 1Apprendimento 1
Apprendimento 1
 
Ergonomia
ErgonomiaErgonomia
Ergonomia
 
Il linguaggio
Il linguaggioIl linguaggio
Il linguaggio
 
lezione discalculia
 lezione discalculia lezione discalculia
lezione discalculia
 

Viewers also liked

Come un giovane imprenditore può finanziare la sua impresa: slides preparate ...
Come un giovane imprenditore può finanziare la sua impresa: slides preparate ...Come un giovane imprenditore può finanziare la sua impresa: slides preparate ...
Come un giovane imprenditore può finanziare la sua impresa: slides preparate ...
Fabrizio Favre
 
La ricerca del lavoro e la competenza digitale: il progetto europeo PROGRESS ...
La ricerca del lavoro e la competenza digitale: il progetto europeo PROGRESS ...La ricerca del lavoro e la competenza digitale: il progetto europeo PROGRESS ...
La ricerca del lavoro e la competenza digitale: il progetto europeo PROGRESS ...
Miriana Bucalossi
 
Palladium webinar 2g13-menedżerowie i pracownicy
Palladium webinar 2g13-menedżerowie i pracownicyPalladium webinar 2g13-menedżerowie i pracownicy
Palladium webinar 2g13-menedżerowie i pracownicy
Fabrizio Rotunno
 
Enterprise 2.0: verso una nuova organizzazione aperta, flessibile e sociale
Enterprise 2.0: verso una nuova organizzazione aperta, flessibile e socialeEnterprise 2.0: verso una nuova organizzazione aperta, flessibile e sociale
Enterprise 2.0: verso una nuova organizzazione aperta, flessibile e sociale
Andrea Pesoli
 
Palladium webinar 2g13-manager e addetti
Palladium webinar 2g13-manager e addettiPalladium webinar 2g13-manager e addetti
Palladium webinar 2g13-manager e addetti
Fabrizio Rotunno
 
Enterprise 2.0 - Modelli organizzativi e gestione dei social media in azienda
Enterprise 2.0 - Modelli organizzativi e gestione dei social media in aziendaEnterprise 2.0 - Modelli organizzativi e gestione dei social media in azienda
Enterprise 2.0 - Modelli organizzativi e gestione dei social media in azienda
Alessandro Prunesti
 
L’efficacia e la diffusione degli strumenti 2.0 nella piccola e media impresa...
L’efficacia e la diffusione degli strumenti 2.0 nella piccola e media impresa...L’efficacia e la diffusione degli strumenti 2.0 nella piccola e media impresa...
L’efficacia e la diffusione degli strumenti 2.0 nella piccola e media impresa...
Livia Bosi
 
La gestione delle Risorse Umane nell'ambito della Supply Chain - Skills Manag...
La gestione delle Risorse Umane nell'ambito della Supply Chain - Skills Manag...La gestione delle Risorse Umane nell'ambito della Supply Chain - Skills Manag...
La gestione delle Risorse Umane nell'ambito della Supply Chain - Skills Manag...
logisticaefficiente
 
Diapositivesrl
DiapositivesrlDiapositivesrl
Diapositivesrl
DIEGO PISELLI
 
Società di persone e società semplice.
Società di persone e società semplice.Società di persone e società semplice.
Società di persone e società semplice.
DIEGO PISELLI
 
Le opportunità di finanziamento dell'Unione Europea per il periodo 2014 2020
Le opportunità di finanziamento dell'Unione Europea per il periodo 2014 2020Le opportunità di finanziamento dell'Unione Europea per il periodo 2014 2020
Le opportunità di finanziamento dell'Unione Europea per il periodo 2014 2020
Miriana Bucalossi
 
fattura
fatturafattura
fattura
geeanag
 
Presentazione società in generale
Presentazione società in generalePresentazione società in generale
Presentazione società in generale
DIEGO PISELLI
 
L'impresa e le categorie di imprenditori
L'impresa e le categorie di imprenditoriL'impresa e le categorie di imprenditori
L'impresa e le categorie di imprenditori
DIEGO PISELLI
 
Presentazione IVA
Presentazione IVAPresentazione IVA
Presentazione IVA
prunepinzo
 
L'azienda. Presentazione sintetica. Diego Piselli.
L'azienda. Presentazione sintetica. Diego Piselli.L'azienda. Presentazione sintetica. Diego Piselli.
L'azienda. Presentazione sintetica. Diego Piselli.
DIEGO PISELLI
 
L'IMPRESA E LE CATEGORIE DI IMPRENDITORI
L'IMPRESA E LE CATEGORIE DI IMPRENDITORIL'IMPRESA E LE CATEGORIE DI IMPRENDITORI
L'IMPRESA E LE CATEGORIE DI IMPRENDITORI
DIEGO PISELLI
 

Viewers also liked (20)

Come un giovane imprenditore può finanziare la sua impresa: slides preparate ...
Come un giovane imprenditore può finanziare la sua impresa: slides preparate ...Come un giovane imprenditore può finanziare la sua impresa: slides preparate ...
Come un giovane imprenditore può finanziare la sua impresa: slides preparate ...
 
La ricerca del lavoro e la competenza digitale: il progetto europeo PROGRESS ...
La ricerca del lavoro e la competenza digitale: il progetto europeo PROGRESS ...La ricerca del lavoro e la competenza digitale: il progetto europeo PROGRESS ...
La ricerca del lavoro e la competenza digitale: il progetto europeo PROGRESS ...
 
Palladium webinar 2g13-menedżerowie i pracownicy
Palladium webinar 2g13-menedżerowie i pracownicyPalladium webinar 2g13-menedżerowie i pracownicy
Palladium webinar 2g13-menedżerowie i pracownicy
 
Enterprise 2.0: verso una nuova organizzazione aperta, flessibile e sociale
Enterprise 2.0: verso una nuova organizzazione aperta, flessibile e socialeEnterprise 2.0: verso una nuova organizzazione aperta, flessibile e sociale
Enterprise 2.0: verso una nuova organizzazione aperta, flessibile e sociale
 
Palladium webinar 2g13-manager e addetti
Palladium webinar 2g13-manager e addettiPalladium webinar 2g13-manager e addetti
Palladium webinar 2g13-manager e addetti
 
Enterprise 2.0 - Modelli organizzativi e gestione dei social media in azienda
Enterprise 2.0 - Modelli organizzativi e gestione dei social media in aziendaEnterprise 2.0 - Modelli organizzativi e gestione dei social media in azienda
Enterprise 2.0 - Modelli organizzativi e gestione dei social media in azienda
 
Il Patrimonio
Il PatrimonioIl Patrimonio
Il Patrimonio
 
L’efficacia e la diffusione degli strumenti 2.0 nella piccola e media impresa...
L’efficacia e la diffusione degli strumenti 2.0 nella piccola e media impresa...L’efficacia e la diffusione degli strumenti 2.0 nella piccola e media impresa...
L’efficacia e la diffusione degli strumenti 2.0 nella piccola e media impresa...
 
La gestione delle Risorse Umane nell'ambito della Supply Chain - Skills Manag...
La gestione delle Risorse Umane nell'ambito della Supply Chain - Skills Manag...La gestione delle Risorse Umane nell'ambito della Supply Chain - Skills Manag...
La gestione delle Risorse Umane nell'ambito della Supply Chain - Skills Manag...
 
Diapositivesrl
DiapositivesrlDiapositivesrl
Diapositivesrl
 
L’iva
L’ivaL’iva
L’iva
 
Società di persone e società semplice.
Società di persone e società semplice.Società di persone e società semplice.
Società di persone e società semplice.
 
Le opportunità di finanziamento dell'Unione Europea per il periodo 2014 2020
Le opportunità di finanziamento dell'Unione Europea per il periodo 2014 2020Le opportunità di finanziamento dell'Unione Europea per il periodo 2014 2020
Le opportunità di finanziamento dell'Unione Europea per il periodo 2014 2020
 
fattura
fatturafattura
fattura
 
Presentazione società in generale
Presentazione società in generalePresentazione società in generale
Presentazione società in generale
 
Fattura
FatturaFattura
Fattura
 
L'impresa e le categorie di imprenditori
L'impresa e le categorie di imprenditoriL'impresa e le categorie di imprenditori
L'impresa e le categorie di imprenditori
 
Presentazione IVA
Presentazione IVAPresentazione IVA
Presentazione IVA
 
L'azienda. Presentazione sintetica. Diego Piselli.
L'azienda. Presentazione sintetica. Diego Piselli.L'azienda. Presentazione sintetica. Diego Piselli.
L'azienda. Presentazione sintetica. Diego Piselli.
 
L'IMPRESA E LE CATEGORIE DI IMPRENDITORI
L'IMPRESA E LE CATEGORIE DI IMPRENDITORIL'IMPRESA E LE CATEGORIE DI IMPRENDITORI
L'IMPRESA E LE CATEGORIE DI IMPRENDITORI
 

Similar to Finanziamenti per lo startup d’impresa

6 modi per finanziare una startup- GUIDA alle principali fonti di finanziamento
6 modi per finanziare una startup- GUIDA alle principali fonti di finanziamento6 modi per finanziare una startup- GUIDA alle principali fonti di finanziamento
6 modi per finanziare una startup- GUIDA alle principali fonti di finanziamento
Armando Panvini
 
Equity crowdfunding investitori e piattaforme
Equity crowdfunding investitori e piattaformeEquity crowdfunding investitori e piattaforme
Equity crowdfunding investitori e piattaforme
Pasquale Stefanizzi
 
Two Hundred Investor_Deck_Template
Two Hundred Investor_Deck_TemplateTwo Hundred Investor_Deck_Template
Two Hundred Investor_Deck_Template
Matteo Masserdotti
 
Servizi finanziari per la crescita
Servizi finanziari per la crescitaServizi finanziari per la crescita
Servizi finanziari per la crescita
Andrea Friso
 
Mettersi in proprio. A cura di Cinzia Tonin
Mettersi in proprio. A cura di Cinzia ToninMettersi in proprio. A cura di Cinzia Tonin
Mettersi in proprio. A cura di Cinzia Tonin
Cultura Digitale
 
Business Model Canvas
Business Model CanvasBusiness Model Canvas
Business Model Canvas
quo·d
 
Presentazione Sapienza Roma_prof.ruzza
Presentazione Sapienza Roma_prof.ruzzaPresentazione Sapienza Roma_prof.ruzza
Presentazione Sapienza Roma_prof.ruzza
Armando Panvini
 
Guida definitiva all'equity crowdfunding in Italia
Guida definitiva all'equity crowdfunding in ItaliaGuida definitiva all'equity crowdfunding in Italia
Guida definitiva all'equity crowdfunding in Italia
Donatella Cambosu
 
Guida definitiva equity crowdfunding in Italia
Guida definitiva equity crowdfunding in ItaliaGuida definitiva equity crowdfunding in Italia
Guida definitiva equity crowdfunding in Italia
Startupbusiness
 
Guida Definitiva Equity Crowdfunding
Guida Definitiva Equity CrowdfundingGuida Definitiva Equity Crowdfunding
Guida Definitiva Equity Crowdfunding
Matteo Masserdotti
 
Mf 141 presentazione azienda
Mf 141 presentazione aziendaMf 141 presentazione azienda
Mf 141 presentazione azienda
Giorgio Verderio
 
Business model canvas
Business model canvasBusiness model canvas
Business model canvas
I3P
 
Ldb mapperò genovese 03
Ldb mapperò genovese 03Ldb mapperò genovese 03
Ldb mapperò genovese 03
laboratoridalbasso
 
Innovare o fallire
Innovare o fallireInnovare o fallire
Innovare o fallire
Raimondo Bruschi
 
BTO11 - SMART DMOSTARTUP SCHOOL: come trasformare un’idea in un progetto
BTO11 - SMART DMOSTARTUP SCHOOL: come trasformare un’idea in un progettoBTO11 - SMART DMOSTARTUP SCHOOL: come trasformare un’idea in un progetto
BTO11 - SMART DMOSTARTUP SCHOOL: come trasformare un’idea in un progetto
Buy Tourism Online
 
Gambe per le tue idea di impresa -Il business model canvas - Fornace dell'Inn...
Gambe per le tue idea di impresa -Il business model canvas - Fornace dell'Inn...Gambe per le tue idea di impresa -Il business model canvas - Fornace dell'Inn...
Gambe per le tue idea di impresa -Il business model canvas - Fornace dell'Inn...
Gastone Tempesta
 
Fornace campus 2015 - 28 aprile 2015 - Day 1 - Idea d'impresa, strategia e bu...
Fornace campus 2015 - 28 aprile 2015 - Day 1 - Idea d'impresa, strategia e bu...Fornace campus 2015 - 28 aprile 2015 - Day 1 - Idea d'impresa, strategia e bu...
Fornace campus 2015 - 28 aprile 2015 - Day 1 - Idea d'impresa, strategia e bu...
Gastone Tempesta
 
Incubatore di impresa
Incubatore di impresaIncubatore di impresa
Incubatore di impresa
Kairos
 
Come se fosse un modello di business...
Come se fosse un modello di business...Come se fosse un modello di business...
Come se fosse un modello di business...
Davide Verazzani
 

Similar to Finanziamenti per lo startup d’impresa (20)

6 modi per finanziare una startup- GUIDA alle principali fonti di finanziamento
6 modi per finanziare una startup- GUIDA alle principali fonti di finanziamento6 modi per finanziare una startup- GUIDA alle principali fonti di finanziamento
6 modi per finanziare una startup- GUIDA alle principali fonti di finanziamento
 
Equity crowdfunding investitori e piattaforme
Equity crowdfunding investitori e piattaformeEquity crowdfunding investitori e piattaforme
Equity crowdfunding investitori e piattaforme
 
Two Hundred Investor_Deck_Template
Two Hundred Investor_Deck_TemplateTwo Hundred Investor_Deck_Template
Two Hundred Investor_Deck_Template
 
Servizi finanziari per la crescita
Servizi finanziari per la crescitaServizi finanziari per la crescita
Servizi finanziari per la crescita
 
Mettersi in proprio. A cura di Cinzia Tonin
Mettersi in proprio. A cura di Cinzia ToninMettersi in proprio. A cura di Cinzia Tonin
Mettersi in proprio. A cura di Cinzia Tonin
 
Business Model Canvas
Business Model CanvasBusiness Model Canvas
Business Model Canvas
 
Presentazione Sapienza Roma_prof.ruzza
Presentazione Sapienza Roma_prof.ruzzaPresentazione Sapienza Roma_prof.ruzza
Presentazione Sapienza Roma_prof.ruzza
 
Guida definitiva all'equity crowdfunding in Italia
Guida definitiva all'equity crowdfunding in ItaliaGuida definitiva all'equity crowdfunding in Italia
Guida definitiva all'equity crowdfunding in Italia
 
Guida definitiva equity crowdfunding in Italia
Guida definitiva equity crowdfunding in ItaliaGuida definitiva equity crowdfunding in Italia
Guida definitiva equity crowdfunding in Italia
 
Guida Definitiva Equity Crowdfunding
Guida Definitiva Equity CrowdfundingGuida Definitiva Equity Crowdfunding
Guida Definitiva Equity Crowdfunding
 
Lezione 3 - Alberto Giusti
Lezione 3 - Alberto GiustiLezione 3 - Alberto Giusti
Lezione 3 - Alberto Giusti
 
Mf 141 presentazione azienda
Mf 141 presentazione aziendaMf 141 presentazione azienda
Mf 141 presentazione azienda
 
Business model canvas
Business model canvasBusiness model canvas
Business model canvas
 
Ldb mapperò genovese 03
Ldb mapperò genovese 03Ldb mapperò genovese 03
Ldb mapperò genovese 03
 
Innovare o fallire
Innovare o fallireInnovare o fallire
Innovare o fallire
 
BTO11 - SMART DMOSTARTUP SCHOOL: come trasformare un’idea in un progetto
BTO11 - SMART DMOSTARTUP SCHOOL: come trasformare un’idea in un progettoBTO11 - SMART DMOSTARTUP SCHOOL: come trasformare un’idea in un progetto
BTO11 - SMART DMOSTARTUP SCHOOL: come trasformare un’idea in un progetto
 
Gambe per le tue idea di impresa -Il business model canvas - Fornace dell'Inn...
Gambe per le tue idea di impresa -Il business model canvas - Fornace dell'Inn...Gambe per le tue idea di impresa -Il business model canvas - Fornace dell'Inn...
Gambe per le tue idea di impresa -Il business model canvas - Fornace dell'Inn...
 
Fornace campus 2015 - 28 aprile 2015 - Day 1 - Idea d'impresa, strategia e bu...
Fornace campus 2015 - 28 aprile 2015 - Day 1 - Idea d'impresa, strategia e bu...Fornace campus 2015 - 28 aprile 2015 - Day 1 - Idea d'impresa, strategia e bu...
Fornace campus 2015 - 28 aprile 2015 - Day 1 - Idea d'impresa, strategia e bu...
 
Incubatore di impresa
Incubatore di impresaIncubatore di impresa
Incubatore di impresa
 
Come se fosse un modello di business...
Come se fosse un modello di business...Come se fosse un modello di business...
Come se fosse un modello di business...
 

Finanziamenti per lo startup d’impresa

  • 1. FINANZIAMENTI PER LO STARTUP D’IMPRESA Per i giovani e le donne che vogliono diventare imprenditori Giovanni Tufani giovanni.tufani@seedble.com Rome – Den Haag www.seedble.com
  • 2. CFO & CO-FOUNDER di Seedble Trainer dell’Academy di Spremute Digitali Project Manager di WABA Capital About me Giovanni Tufani
  • 3. We take care of your ideas! Seedble è un business accelerator che offre servizi integrati per lo sviluppo e l’evoluzione di idee ed aziende dal punto di vista organizzativo, strategico e digitale. Smart WorkingSmart Management Training Digital Marketing Startup Development ABOUT SEEDBLE
  • 4. • Le diverse forme di finanziamento • Illustrazione di un breve caso pratico • Introduzione al Business Model Canvas • Focus: bando Invitalia «Imprese a tasso zero» • Breve excursus sui altri bandi in corso Finanziamenti per lo startup d’impresa IL PROGRAMMA
  • 5. Finanziamenti per lo startup d’impresa LE DIVERSE FORME DI FINANZIAMENTO
  • 6. Per avviare qualsiasi attività d’impresa è fondamentale determinare e stabilire il fabbisogno di capitale nonché le modalità per reperirlo. Finanziamenti per lo startup d’impresa L’IMPORTANZA DEL CAPITALE
  • 7. • Propensione al rischio • Innovatività • Scalabilità • Fabbisogno finanziario • Status sociale • Bene o servizio Finanziamenti per lo startup d’impresa FATTORI CHE INFLUENZANO IL FUNDRAISING
  • 8. Il capitale necessario per avviare un’attività d’impresa può essere reperito utilizzando un mix di queste diverse tipologie: CAPITALE PROPRIO CAPITALE DI CREDITO FINANZIAMENTI PUBBLICI CROWDFUNDING BUSINESS ANGEL & VENTURE CAPITAL Finanziamenti per lo startup d’impresa DOVE REPERIRE IL CAPITALE?
  • 9. Per reperire capitale presso banche e istituti di credito, spesso è richiesta la presenza di garanzie a fronte del rischio di investimento. Importo max Durata max Tempistiche Garanzie richieste Prestito personale € 30.000 7 anni 7 gg Fideiussione Mutui chirografari € 100.000 7 anni 20 gg Fideiussione, Confidi Mutui ipotecari 70% valore immobile 15 anni 60 gg Garanzie reali, Confidi Apertura di credito in c/c TBD A revoca 20 gg Fideiussione Finanziamenti per lo startup d’impresa CAPITALE DI CREDITO
  • 10. FONDO PERDUTO Non prevedono la restituzione del finanziamento. Indicati per la copertura di una % non elevata del fabbisogno Es. Copertura spese di avvio e costituzione, voucher all’innovazione, premio per il 1° insediamento agricolo TASSO AGEVOLATO Erogati da agenzie «autorizzate» del MISE (Invitalia, Lazio Innova, BIC Lazio, CCIIA) prevedono la restituzione (a m/l termine) del finanziamento senza interessi. Massimali elevati, iter di accesso complesso, rivolto a giovani, donne e disoccupati (focus bando Imprese a tasso 0) GARANZIA PUBBLICA Enti e Agenzie pubbliche (Cassa Depositi e Prestiti, Confidi pubblici, CCIIA, ISMEA) che forniscono garanzie di solvibilità per l’accesso ai finanziamenti bancari FINANZIAMENTI PUBBLICI Finanziamenti per lo startup d’impresa O%
  • 11. CROWDFUNDING Può essere utilizzato per finanziare la realizzazione di prodotti di design e ad alto impatto innovativo. Il crowdfunding si distingue in tre tipologie: • Reward - Based • Equity - Based • Micro - Finance Finanziamenti per lo startup d’impresa
  • 12. Sono figure complementari e non concorrenziali. BUSINESS ANGEL Investitore informale non istituzionale che, mediante ricerca diretta e autonoma, apporta del CP ad una o più startup o ad imprese con forte potenziale di crescita, diventando azionista e assumendo responsabilità nell’azienda. È in grado di agevolare l’avvio e lo sviluppo di nuove imprese economiche grazie a: • natura imprenditoriale • esperienza manageriale • rete di contatti • patrimonio personale VENTURE CAPITAL Investitore istituzionale che mette a disposizione di aziende ad alto impatto innovativo, ingenti somme di capitale necessarie per dare una dimensione globale all’azienda. Obiettivo: fuoriuscire dalla base azionaria nel m/l termine generando un tasso di profitto elevato BUSINESS ANGEL & VENTURE CAPITAL Finanziamenti per lo startup d’impresa
  • 13. Finanziamenti per lo startup d’impresa IL CICLO DI FINANZIAMENTO DI UN PROGETTO DI STARTUP
  • 14. scalabilità innovatività Finanziamenti per lo startup d’impresa CASO PRATICO
  • 15. CAPITALE PROPRIO x x x x x x CAPITALE DI CREDITO x x x x FINANZIAMENTI PUBBLICI x x x x x x CROWDFUNDING x BUSINESS ANGEL & VENTURE CAPITALIST x x x Finanziamenti per lo startup d’impresa CASO PRATICO
  • 16. Finanziamenti per lo startup d’impresa INTRODUZIONE AL BUSINESS MODEL CANVAS
  • 17. Strumento strategico che usa il linguaggio visuale per creare e sviluppare modelli di business innovativi. BUSINESS MODEL CANVAS Finanziamenti per lo startup d’impresa
  • 18. COSTUMER SEGMENTS Clienti divisi in gruppi per bisogni, interessi, tipo di relazione, profitto e canali di distribuzione. Bisogna: • Descrivere i clienti • Dividerli in classi • Analizzarne i bisogni • Individuare per cosa pagano • Stabilire quanto rendono Finanziamenti per lo startup d’impresa BUSINESS MODEL CANVAS
  • 19. Perché i clienti dovrebbero scegliere il vostro prodotto o servizio? Bisogna: • Descrivere valore/i • Dividerli in classi • Collegarli con i clienti Finanziamenti per lo startup d’impresa VALUE PROPOSITION BUSINESS MODEL CANVAS
  • 20. Il mezzo con cui il valore offerto raggiunge il cliente nelle fasi di comunicazione, distribuzione, vendita. Bisogna: • Classificare i canali • Individuare il ciclo di vita di acquisto • Studiare l’esperienza di acquisto Finanziamenti per lo startup d’impresa CHANNELS BUSINESS MODEL CANVAS
  • 21. Questa sezione indica le modalità attraverso le quali l’impresa: • Acquisisce clienti • Fidelizza i clienti già acquisiti • Aumenta le vendite Bisogna analizzare: • L’esperienza del cliente • L’immagine dell’azienda • L’efficacia Finanziamenti per lo startup d’impresa COSTUMER RELATIONSHIPS BUSINESS MODEL CANVAS
  • 22. Incassi generati dai diversi tipi di clienti (divisi anche per categoria di valore offerto). Bisogna: • Individuare come pagano i clienti • Stabilire per cosa pagano • Definire i prezzi Finanziamenti per lo startup d’impresa REVENUE STREAM BUSINESS MODEL CANVAS
  • 23. • FISICHE • INTELLETTUALI • UMANE • FINANZIARIE Ciò che serve all’azienda per produrre il valore da offrire al cliente. Bisogna: • Elencare le risorse • Individuare la relazione con il valore offerto Finanziamenti per lo startup d’impresa KEY RESOURCES BUSINESS MODEL CANVAS
  • 24. • PRODUTTIVE • PROBLEM SOLVING • MANTENIMENTO e/o SVILUPPO DI PIATTAFORME / RETI Cosa bisogna fare per creare il valore offerto ai clienti. Bisogna: • Elencare le attività • Individuare la relazione con il valore offerto Finanziamenti per lo startup d’impresa KEY ACTIVITIES BUSINESS MODEL CANVAS
  • 25. Con chi vuole lavorare l’azienda per creare il valore da offrire al cliente. Bisogna pensare: • Alla riduzione dei costi • Alla riduzione dei rischi • All’individuazione di fornitori speciali • Allo stabilire alleanze Finanziamenti per lo startup d’impresa KEY PARTNER BUSINESS MODEL CANVAS
  • 26. Il denaro speso dall’azienda per le risorse chiave, le attività chiave e i partner. Bisogna: • Fare l’elenco dei costi • Individuare i costi fissi • Individuare i costi variabili Finanziamenti per lo startup d’impresa COST STRUCTURE BUSINESS MODEL CANVAS
  • 27. Finanziamenti per lo startup d’impresa BUSINESS MODEL CANVAS
  • 28. Finanziamenti per lo startup d’impresa FOCUS: BANDO INVITALIA “IMPRESE A TASSO ZERO”
  • 29. FOCUS: NUOVE IMPRESE A TASSO Ø UNDER 35 Anche costituiti in forma di impresa da meno di 12 mesi oppure Chi può presentare domanda? Qual è l’importo finanziabile? dell’investimento necessario finanziato a tasso Ø fino a 1,5 mln 50 mln totali Finanziamenti per lo startup d’impresa
  • 30. Quali le aree di interesse? Quando è possibile presentare domanda? A partire dal 13/01/2016 • Produzione beni nei settori dell’industria, artigianato e trasformazione dei prodotti agricoli • Servizi • Commercio • Attività turistico-culturali • Innovazione sociale Le domande saranno valutate secondo l’ordine di invio Finanziamenti per lo startup d’impresa FOCUS: NUOVE IMPRESE A TASSO Ø
  • 31. Nome bando Fin. tot. Contrib. per prog. Fondo perduto Presentaz. doman. Diretto a Bando Start up ed. 2015 400.000 + 150.000 2.500 oltre IVA (+ 500 se costit. soc. di capitali) 31/12 e fino esaurimento fondo Contributo per il costo di alcuni servizi per la costituzione. Tali servizi verrebbero svolti direttamente dal soggetto attuatore dell’iniziativa (CAT, CSA). Fondo di garanzia PMI 2015 Credito agevolato Incentivi imprenditoria femminile Intesa Sanpaolo- Business Gemma 600 mln max 750.000 tax fisso o variabile 31/12 Prevalente partecipazione femminile, garantito dal Fondo di garanzia PMI 2015 Smart&Start Italia 200 mln (residui ad ott. 2015, 34 mln) 1,5 mln (mutuo a tasso 0) 20% del mutuo solo se sede in regione del sud Italia Fino esaurimento Rivolto a startup innovative costituite (48 mesi se soc. di capitali) o non Finanziamenti per lo startup d’impresa FOCUS: ALTRI BANDI IN CORSO